Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

progetto veicolo elettrico

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • progetto veicolo elettrico

    Salve a tutti,
    cercavo qualcuno che potesse darmi delle indicazioni per un progetto di massima di un mezzo pesante (molto simile ad un camione motrice) con motore elettrico. Il problema principale sarebbe il dimensionamento del motore considerando che il veicolo abbia velocità masssima di 25 km\h e massa totale a terra di circa 7000 kg. inoltre come collegare il motore all albero motore che darebbe trazione alle ruote posteriori. grazie

  • #2
    a parte che non mi sembra un progetto adatto a un principiante... c'è una sezione dedicata ai veicoli elettrici nel forum con sottosezioni per ogni tipologia di veicolo.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

    Commenta


    • #3
      guarda un pò di manuali d'officina di muletti elettrici che fai prima
      "non sono una persona mattiniera...penso sia perchè ho cosi tanti pensieri profondi ,che la mia mente ha bisogno di molto tempo per rigenerarsi"

      http://gospa87.blogspot.it

      Commenta


      • #4
        Io partirei dal telaio di un camioncino, così hai già tutto il sistema di trasmissione. Magari ne trovi uno vecchissimo per pochi soldi. Poi per ridurre la potenza necessaria al motore (visto che non hai bisogno di grandi velocità) dovrai sicuramente usare dei riduttori. Magari sul camioncino ci trovi il blocco del cambio, lo tari sul "primino" (è una marcia molto corta, sotto la prima) e ti è sufficiente. A questo punto dovrai rimuovere tutti gli "organi" del camioncino che non ti servono, per alleggerirlo e guadagnare lo spazio per il motore e il blocco batterie.
        Certamente non è un lavoro da poco, devi essere un po' pratico di meccanica, avere un'officina ben attrezzata, qualcosa da investire, e molto molto tempo da dedicargli. Scusa la domanda, ma a che ti serve una cosa del genere?

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da andrea strada Visualizza il messaggio
          ... Il problema principale sarebbe il dimensionamento del motore considerando che il veicolo abbia velocità masssima di 25 km\h e massa totale a terra di circa 7000 kg. inoltre come collegare il motore all albero motore che darebbe trazione alle ruote posteriori. grazie
          Prima di dimensionare il motore dovrai stabilire le prestazioni minime: pendenze da superare e quindi accelerazione; se deve fare stop-and-go come un bus urbano o solo partenza, tratto a velocità costante, fermata; se su strada o fuoristrada ... se deve fare cento metri va bene tutto, se deve fare cento chilometri il pacco batterie sarà grande, quindi pesante, quindi il suo peso influirà sulla potenza necessaria, a meno che lo fai con un generatore a bordo, o alimentato da linea aerea come un filobus.

          .

          Commenta

          Sto operando...
          X