<b>Alcool (etanolo) ad uso carburante</b> - 4° parte - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

<b>Alcool (etanolo) ad uso carburante</b> - 4° parte

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • <b>Alcool (etanolo) ad uso carburante</b> - 4° parte

    Discussioni precedenti:
    https://www.energeticambiente.it/alc...-1a-parte.html
    https://www.energeticambiente.it/alc...-2a-parte.html
    https://www.energeticambiente.it/alc...-3a-parte.html

    ----------------------------------------------


    Ho una nuova notizia:

    ho lasciato un po di carboni attivi sul fondo di un contenitore (bottiglia succo di frutta...)con poco più di 1/2 litro di alcool 90 gradi. Il tutto è li da un paio di mesi, in penombra. Nel contenitore è presente anche un misuratore di gradi.

    Risultato: dopo tutto questo tempo l'alcool è circa trasparente (non è un filtro dove il carbone è compatto e tutto l'alcool lo deve attraversare. C'è solo uno starto di circa 1 cm sul fondo e inoltre non c'è niente che "agita" il liquido nel contenitore), ma la cosa strana è che la gradazione è salita di 2-3 punti, portandosi da 90 a 92-93 gradi.......

    Forse il C.A. è in grado di disidratare parzialmente l'etanolo....se cosi fosse basta poi riattivarlo in forno (il microonde NON va bene..il carbone è conduttivo!)...anzi, in questo caso (vista l'umidita dell'aria) per fare una prova in tal senso dovrebbe essere PREVENTIVAMENTE "asciugato" prima dell'uso....

    Edited by gattmes - 26/4/2006, 11:54
    Ultima modifica di gattmes; 16-05-2008, 11:27.
    Fare si può! Volerlo dipende da te.

    Consulta e rispetta il REGOLAMENTO

    Piano cottura induzione: consumo energia 65...70% in meno rispetto uno a gas! Pure a costi doppi dell'elettricità fa risparmiare, almeno 30%! Contrariamente a quanto si dice si può usare con contratti 3 kW, perfino se sprovvisto di limitazione.
    Gas 100% fossile, elettricità 30...100% rinnovabile. Transizione ecologica? Passa all'induzione!

  • #2
    Interessante questa scoperta... anche se penso che se usato su etanolo superiore al 95° il carbone "non gliela fa"!

    Ma può essere un ottimo modo per conservare l'alcool 90 aperto e invece che vederlo scendere di qualche punto percentuale... vederlo salire!

    Bene, bene!!! Grande Gatt!

    Roy
    Essere realisti e fare l'impossibile

    Commenta


    • #3
      .. domanda stupida... ma è vero che se aggiungo all'alcool 90 o 99° una percentuale di acqua e una percentuale di zucchero, lasciandolo li al buio e al chiuso ottengo ancora alcool???

      Commenta


      • #4
        Decolorare...

        Il primo grumetto rosa si è infiltrato nel mio bel getto del massimo...mi sono fatto un bel 20km con l'aria tirata...allora ho provato a decolorare con l'alluminio che abbiamo al lavoro...
        Ho messo in circa 250cc di alcool lidl (con anche l'additivo al potassio per le valvole in dosi per la benza e un pelo di acetone(circa 1%), l'ho tirato fuori dal serbatoio...)un pò di trucioli lavati dall'olio emulsionabile delle frese e un pezzo di lamierino che usiamo per non rovinare i pezzi rettificati quando li montiamo sui mandrini dei torni.(ne abbiamo circa 500metri!!)
        Ho messo a mollo il tutto venerdì 24, e ho controllato ieri...risultato:l'alcool è quasi completamente decolorato, c'è ancora un riflesso "rosè", ma proprio poco...

        IEri allora ho messo altri 250cc di alcool NON lidl puro, con lo stesso lamierino e altri trucioli...per ora non è cambiata una mazza...perchè??
        Influisce l'acetone??il Potassio dell'additivo??
        Cambierà il colorante??
        O forse è perchè durante il week end nessuno ha tocato la bottiglia e io invece ho continuato a muoverla?Cambia qualcosa se si lascia tutto a riposo o si mescola ogni tanto??

        Boh...intanto ho messo in garage una tanica da 20l con 1%acetone e il solito additivo con un rotolino lungo 1200mm di alluminio...vi saprò dire se cambia qualcosa...

        Vista la mole di trucioli di alluminio (o meglio...lega leggera!) che abbiamo in officina stavo pensando di riempire una tanica di trucioli e poi metterci l'alcool...magari si decolora + in fretta con + alluminio??

        Se va bene mi metto a vendervi trucioli!!!

        Ecco la foto dell'alcool decolorato (quello che manca nella bottiglia mi si è versato mentre cercavo di togliere il lamierino per fotografare i puntini rosa...)

        Attached Image

        Attached Image

        Commenta


        • #5
          caspio!!! ma che mazza fo sto alluminio?!?!?! assorbe il colorante??

          Commenta


          • #6
            CITAZIONE (ciusto @ 28/6/2005, 20:00)
            caspio!!! ma che mazza fo sto alluminio?!?!?! assorbe il colorante??

            No...il colorante ci si deposita sopra...vedi qui!!

            Attached Image

            Attached Image

            Commenta


            • #7
              e ma che figata!!!


              scusa l'ignoranza ma a che caspio serve togliere il colore!?!?!? fa girare meglio il motore???

              Commenta


              • #8
                penso che aumentare la quantita' di alluminio accellerii il processo.
                Dado VRC puoi cortesemnte dirmi la marca dell'additivo che hai usato ?
                Qui vicono da me c'e' una distilleria di alcool ...secondo voi mi vendera ' alcool a 90° decolorato? qualkuno ci ha gia provato senza successo ? se si come mai?

                Commenta


                • #9
                  CITAZIONE

                  ... ma a che caspio serve togliere il colore!...

                  vedi quei puntini rosa nella foto postata da Dado VRC???....Pensa un po a cosa puo succedere se si infilano in un getto del carburatore e avrai la risposta.
                  Fare si può! Volerlo dipende da te.

                  Consulta e rispetta il REGOLAMENTO

                  Piano cottura induzione: consumo energia 65...70% in meno rispetto uno a gas! Pure a costi doppi dell'elettricità fa risparmiare, almeno 30%! Contrariamente a quanto si dice si può usare con contratti 3 kW, perfino se sprovvisto di limitazione.
                  Gas 100% fossile, elettricità 30...100% rinnovabile. Transizione ecologica? Passa all'induzione!

                  Commenta


                  • #10
                    caspio!! beh io posso usare alcol 90° in percentuale del 20% sulla mia macchina senza modificare niente.. oppure ho dei problmz..

                    Commenta


                    • #11
                      SEcondo me decolorare con l'alluminio è una cosa stupida: come lo smaltiamo poi l'alluminio usato? comunque il mio carburatore non sembra in alluminio,almeno credo.
                      Un'ultima domanda: qualcuno lo aveva decolorato mettendolo al sole, è possibile?

                      Commenta


                      • #12
                        Era quello che facevo io prima del C.A., con un po di attenzione.
                        Il tutto va poi filtrato es. con un normale filtro in plastica x benza da 1.5Euro...
                        Fare si può! Volerlo dipende da te.

                        Consulta e rispetta il REGOLAMENTO

                        Piano cottura induzione: consumo energia 65...70% in meno rispetto uno a gas! Pure a costi doppi dell'elettricità fa risparmiare, almeno 30%! Contrariamente a quanto si dice si può usare con contratti 3 kW, perfino se sprovvisto di limitazione.
                        Gas 100% fossile, elettricità 30...100% rinnovabile. Transizione ecologica? Passa all'induzione!

                        Commenta


                        • #13
                          cioè se io metto al sole una bottiglia di alcool enaturato al sole (naturalmente chiusa) e il colorante si deposita? cool! kuanto ci vuole?

                          Commenta


                          • #14
                            un mio amico chimico mi ha detto che ogni tanto i produttori cambiano le sostanze che colorano l'alcool di rosa, per rendere più difficile togliere la decolorazione.....

                            Commenta


                            • #15
                              x bisd88:
                              Si, dipende da quanto è stato gia esposto in precedenza e da altri fattori....si va da 2 giorni a 10 minuti....
                              Attenzione: Io non lo consiglio x una certa pericolosità. Il contenitore deve essere elastico e non è adatto il sole di luglio-agosto a mezzogiorno ....prestare attenzione è un liquido infiammabile e forma vapori esplosivi....come la benza.

                              x kingluca:
                              gia che se ne parla facciamo un po di chiarezza.
                              Lo ripeto per l'ennesima volta (x i soliti ke non hanno visto/letto i posts precedenti...)
                              Una cosa è il denaturante, un'altra è il colorante
                              lo riscivo cosi è piu evidente....
                              Una cosa è il denaturante, un'altra è il colorante
                              ...non c'è 2 senza 3...
                              Una cosa è il denaturante, un'altra è il colorante

                              ---------------------------------------------------------------------
                              Denaturante:
                              Allora il denaturante serve a ...denaturare...L'alcool naturale è commestibile (+o-, nel senso che c'è nel vino nella birra, nella frutta......). Denaturare significa aggiungere un piccolo miscuglio di sostanze (tipo 0.5%...) per rendere non commestibile l'alcool.
                              Cosa significa? (uffa...) Significa che se rendo cattivissimo il sapore e talvolta anche l'odore, non lo puoi aggiungere al vino o alla grappa o usarlo x le ciliege sotto spirito perchè le renderà schifosamente immangiabili.
                              Perchè miscuglio di sostanze? Perchè tale miscuglio ben si lega all'alcool e per eliminarlo occorrono trattamenti diversi (es con uno forse elimini un prodotto ma non gli altri...) cosi se i trattamenti sono (sparo un numero a caso..) 5..alla fine il costo dell'operazione è tipo il doppio del costo dell'alcool "buon gusto" (cioè naturale)

                              Questo miscuglio viene periodicamente modificato per rendere più difficile l'operazione.
                              Inoltre esistono vari denaturanti, es l'alcool usato per i profumi ha un denaturante che non altera il profumo (mi senbra ovvio, o no?), mentre l'alcool da "supermercato" si (eccetto quello agricolo della LIDL, quello a 50 gradi "profumato",...)


                              -------------------------------------
                              Colorante
                              Benzina, alcooli, acetone, ecc. sono TRASPARENTI.
                              Oltre che confondersi tra loro si potrebbero confondere con l'acqua.
                              Avete mai sentito le notizie al TG...tipa che lavorava in un bar beve dalla bottiglia, ma dentro i colleghi avevano messo dell'acido muriatico perchè il contenitore originale si era accidentalmente bucato e senza cambiare etichetta (gravissimo errore!!! Da non fare mai nei vostri "esperimenti")
                              Oppure... usava benzina agricola, notoriamente defiscalizzata, per l'auto personale.

                              Il colorante viene aggiunto CON L'UNICO SCOPO di identificare il prodotto (in certi stati l'alcool è blu o giallo...)
                              In genere il colorante usato per l'alcool è denominato "RED 24"

                              -------------------------------
                              Detto questo lo ripeto (casomai qualcuno avesse la memoria corta, ma proprio corta )
                              Una cosa è il denaturante, un'altra è il colorante
                              Togliere il colorante NON SIGNIFICA DENATURARE l'alcool
                              Il cocktail di sostanze tossiche RIMANE

                              Nuovamente:
                              -Il colorante da problemi es. se si usa l'alcool per smacchiare una maglietta bianca sporca di "biro", se lo si mette dentro un carb con dei getti (RICORDO: uso tecnicamente possibilissimo/ecologico, ma legalmente vietatissimo se non paghi l'accisa)
                              -il denaturante da problemi se vuoi bere l'alcool

                              Edited by gattmes - 1/7/2005, 10:28
                              Fare si può! Volerlo dipende da te.

                              Consulta e rispetta il REGOLAMENTO

                              Piano cottura induzione: consumo energia 65...70% in meno rispetto uno a gas! Pure a costi doppi dell'elettricità fa risparmiare, almeno 30%! Contrariamente a quanto si dice si può usare con contratti 3 kW, perfino se sprovvisto di limitazione.
                              Gas 100% fossile, elettricità 30...100% rinnovabile. Transizione ecologica? Passa all'induzione!

                              Commenta


                              • #16
                                o tanto per essere chiari:

                                LO SAPEVO!!
                                LO SAPEVO!!
                                LO SAPEVO!!

                                infatti nel mio post non ho parlato di denaturare, ma di DECOLORARE.

                                e ti ripeto , un mio amico ,mi ha detto che non usano sempre lo stesso colorante....

                                sarà vero? si sarà sbagliato? io l'ho solo riportato!

                                luca.

                                Commenta


                                • #17
                                  Non era rivolto a te...coglievo l'occasione come scritto....rispondo sempre stringato x problemi ke non sto a dire....tagliando grazie, bravo ecc. che sono sempre sottintesi da parte mia (o faccio i complimenti o discuto sul tecnico non posso fare tutti e 2 in 'sto peridodo) e ke a volte si fraintende come successo es con il risc. a mos di Karruso.
                                  Sopportatemi, x favore.

                                  Sicuramente ho notizie del cambio del miscuglio denaturante, per il colorante non ne ho.
                                  Si puo dire che sicuramente il colore in Italia è sempre sul rosso.
                                  Se vieni a conosc. di + particolari sono i benvenuti sul forum
                                  Ciao & grazie x il tuo apporto.

                                  Edited by gattmes - 1/7/2005, 15:05
                                  Fare si può! Volerlo dipende da te.

                                  Consulta e rispetta il REGOLAMENTO

                                  Piano cottura induzione: consumo energia 65...70% in meno rispetto uno a gas! Pure a costi doppi dell'elettricità fa risparmiare, almeno 30%! Contrariamente a quanto si dice si può usare con contratti 3 kW, perfino se sprovvisto di limitazione.
                                  Gas 100% fossile, elettricità 30...100% rinnovabile. Transizione ecologica? Passa all'induzione!

                                  Commenta


                                  • #18
                                    CITAZIONE (isd88 @ 30/6/2005, 12:39)
                                    SEcondo me decolorare con l'alluminio è una cosa stupida: come lo smaltiamo poi l'alluminio usato? comunque il mio carburatore non sembra in alluminio,almeno credo.
                                    Un'ultima domanda: qualcuno lo aveva decolorato mettendolo al sole, è possibile?

                                    ahahah!!se uso i trucioli che buttiamo in officina per decolorare, poi li ri-butto nel bidone del riciclo dei metalli!!

                                    Commenta


                                    • #19
                                      CITAZIONE (dado VRC @ 28/6/2005, 19:52)
                                      Decolorare...

                                      Il primo grumetto rosa si è infiltrato nel mio bel getto del massimo...mi sono fatto un bel 20km con l'aria tirata...allora ho provato a decolorare con l'alluminio che abbiamo al lavoro...
                                      Ho messo in circa 250cc di alcool lidl (con anche l'additivo al potassio per le valvole in dosi per la benza e un pelo di acetone(circa 1%), l'ho tirato fuori dal serbatoio...)un pò di trucioli lavati dall'olio emulsionabile delle frese e un pezzo di lamierino che usiamo per non rovinare i pezzi rettificati quando li montiamo sui mandrini dei torni.(ne abbiamo circa 500metri!!)
                                      Ho messo a mollo il tutto venerdì 24, e ho controllato ieri...risultato:l'alcool è quasi completamente decolorato, c'è ancora un riflesso "rosè", ma proprio poco...

                                      IEri allora ho messo altri 250cc di alcool NON lidl puro, con lo stesso lamierino e altri trucioli...per ora non è cambiata una mazza...perchè??
                                      Influisce l'acetone??il Potassio dell'additivo??
                                      Cambierà il colorante??
                                      O forse è perchè durante il week end nessuno ha tocato la bottiglia e io invece ho continuato a muoverla?Cambia qualcosa se si lascia tutto a riposo o si mescola ogni tanto??

                                      Boh...intanto ho messo in garage una tanica da 20l con 1%acetone e il solito additivo con un rotolino lungo 1200mm di alluminio...vi saprò dire se cambia qualcosa...

                                      Vista la mole di trucioli di alluminio (o meglio...lega leggera!) che abbiamo in officina stavo pensando di riempire una tanica di trucioli e poi metterci l'alcool...magari si decolora + in fretta con + alluminio??

                                      Se va bene mi metto a vendervi trucioli!!!

                                      Ecco la foto dell'alcool decolorato (quello che manca nella bottiglia mi si è versato mentre cercavo di togliere il lamierino per fotografare i puntini rosa...)

                                      allora...in 5gg l'alcool non lidl non si è decolorato...
                                      L'alcool lidl con dentro il lamierino nemmeno...
                                      Riempio la tanica di trucioli e riprovo...



                                      AVETE CONSIGLI SULLA DECOLORAZIONE CON Al??

                                      Commenta


                                      • #20
                                        stasera ho controllato come procede la decolorazione con le barre di alluminio, e ho notato che lungo di esse si sono formati dei grumi rosa!! però in gererale l'alcool è sempre tutto rosa.... forse questo metodo richiede troppo tempo.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          CITAZIONE (kingluca @ 1/7/2005, 22:55)
                                          stasera ho controllato come procede la decolorazione con le barre di alluminio, e ho notato che lungo di esse si sono formati dei grumi rosa!! però in gererale l'alcool è sempre tutto rosa.... forse questo metodo richiede troppo tempo.

                                          la foto della prima pagina del mio alcool decolorato è il risultato di 2giorni di ferma...

                                          Commenta


                                          • #22
                                            dov'è questa foto ?

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Ciao ragazzi!
                                              Visto che con l'alluminio si diventa pazzi (insomma ci vuole un po' di tempo pper decolorare!!!) ho comprato ieri dei carboni attivi, quelli per l'acquario .
                                              Ora la domanda e' ...qualcuno sicuramente gia' li ha usati
                                              (il micione deve essere uno di questi!! ) visto che ho presi 3 sacchetti microforati che contengono 100gr di carboni attivi cadauno come li devo usare?
                                              Posso mettere 5 lt di alcool con 100gr di carboni per avere un tempo di decolorazione inferiore alle 24 hr?

                                              Dopo quante decolorazioni devo rigenerare o comprare altri filtri?
                                              questi carboni possono essere rigenerati (lho letto qui da qualke parte) ?se si come di preciso ..lascinadoli in acqua distillata basta?

                                              Avevo pensato(anche questo devo averlo letto qui) pure di filtrare l'alcool decolorato, travasandolo da un recipiente all'altro, con un filtro benzina da 2 euro (quelli per le auto a carburatore) ....
                                              e' inutile?

                                              ciao raf


                                              ps: con 250 gr di alluminio di pentola di nonna i grumi sono evidenti ma l'alcool e' ancora rosa ....capisco che la pazienza non e' una mia virtu', avendo lasciato la brodaglia con l'all solo una giornata....ma vorrei trovare un processo un po' piu' veloce.....


                                              pss: per chi fosse interessato ho chiesto alla distilleria vicino da me se potevano venedrmi alcool gia decolorato..la risp e' ovviamente no per motivi legali.....la legge li obbliga a colorare l'alcool per uso esterno ....bella storia

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ecoomi qua. Buona setti a todos...
                                                dunque:

                                                decol con Al. nel mio caso ci sono volute settimene lasciandone un pezzo pucciato a mollo dentro l'alcool e a riposo.

                                                Decol sole ...da pochissimo (poche dec. minuti) a qualche giorno (prestate attenzione: l'etanolo è altamente infiammabile. Lo sconsiglio caldamente).

                                                Decol CA. Va costruito un filtro in cui far passare l'alcool. Se si lascia del CA semplicemente sul fondo di un contenitore contenente etanolo (E) e a riposo (senza rimescolare) ci vuole un mese (pero sembra assorbire anche parte dell' H2O, facendo salire la gradazione)

                                                Quindi consiglio 2 filtri il primo (dove entra E) a CA, il secondo va bene quello da 2Euro per motori a carb. Il 1o deve essere fatto sulla falsariga, cioè un contenitore cilindrico (va bene anche il fondo di una vecchia caffettiera) a tenuta stagna con ingresso/uscita e riempito "a tappo" di CA. Il CA, in forma granulare e non polvere, va tolto dal contenitore originale (suggerisco la cartuccia di ricambio per i filtri x l'acqua, c'è da Castorama...anche se molti non sanno di averla....) Si puo fare anche un circuito tipo acquario con pompetta x ricorcolo continuo (suggerisco mat. per alimenti, cosi "regge" l'alcool) . I 2 filtri possono essere integrati in uno, mettendo ad es. prima del condoitto di uscita del feltro o della spugnetta a fori fini o......

                                                NB il CA è nero.

                                                Rigenerazione. Si puo rigenerare. Tuttavia il CA non credo sia un prodotto inquinante...

                                                Edited by gattmes - 4/7/2005, 10:55
                                                Fare si può! Volerlo dipende da te.

                                                Consulta e rispetta il REGOLAMENTO

                                                Piano cottura induzione: consumo energia 65...70% in meno rispetto uno a gas! Pure a costi doppi dell'elettricità fa risparmiare, almeno 30%! Contrariamente a quanto si dice si può usare con contratti 3 kW, perfino se sprovvisto di limitazione.
                                                Gas 100% fossile, elettricità 30...100% rinnovabile. Transizione ecologica? Passa all'induzione!

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Ciao ...saluti a tutti!

                                                  allora vediamo se ho capito intendi un circuito filtrante aperto come in foto

                                                  http://web.tiscali.it/fattikulo_03/circuito_aperto.jpg

                                                  Image Hosted by ImageShack.us


                                                  in pratica nel recipiente sinistra metto il liquido da decolorare la pompa porta il liquido dal primo ercipiente attravero il filtro a carboni attivi al secondo recipiente passando per il filtro benzina ....nel secondo recipiente avr0' liquido incolore.


                                                  oppure ( e mi sembra sicuramente piu' efficace ma un po' piu complesso) un ciclo chiuso

                                                  http://web.tiscali.it/fattikulo_03/circuito_chiuso.jpg

                                                  Free Image Hosting at www.ImageShack.us


                                                  dove allinizio nel contenitore di sinistra c'e' alcool colorato ma in un tempo sufficientemente lungo (sperando che il sufficiente sia piccolo) avro' in entrambi i contenitori alcool decolorato......

                                                  inoltre la densita' dell'alcool colorato e' maggiore di quello decolorato vero (per i pescaggi delle pompe) ?

                                                  ciao e grazie a tutti della disponibilita'

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Avevo un'idea circa il secondo per invelocire, ma non ho mai provato.
                                                    Io ho sempre usato il primo, senza pompa, cioè a caduta x gravita. Come dice Furio non lasciare l'alcool all'aria libera altrimenti scende un po di gradazione, assorbendo umidita...specialmente se e 99 gradi (è una spugna), con il 90 vai molto + tranquillo)

                                                    Okkio a scintille e quant'altro, con l'aria forma miscela esplosiva (se no non funzionerebbe come sostituto della benzina!)

                                                    PS (compl. x il dis., rende molto l'idea)

                                                    Edited by gattmes - 4/7/2005, 11:24
                                                    Fare si può! Volerlo dipende da te.

                                                    Consulta e rispetta il REGOLAMENTO

                                                    Piano cottura induzione: consumo energia 65...70% in meno rispetto uno a gas! Pure a costi doppi dell'elettricità fa risparmiare, almeno 30%! Contrariamente a quanto si dice si può usare con contratti 3 kW, perfino se sprovvisto di limitazione.
                                                    Gas 100% fossile, elettricità 30...100% rinnovabile. Transizione ecologica? Passa all'induzione!

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Difatti ho un po' paura pure ad usare una pompa come quella dei laghetti sui presepi per far tornare il liquido nel contenitore di partenza (la prima pompa sarebbe stata la forza di gravita)
                                                      .... ci potrei restare ..come dire scottato

                                                      Vabbe provero il primo metodo e se mi viene qualke idea meno "calda" la provo e vi informo

                                                      ciao raf

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Ho trovato un metodo che mi impiega 1 secondo a decolorare!!!

                                                        Però...non so fino a che punto sia ok per il motore...

                                                        2 gocce di acido solforico per batterie in mezzo litro di alcool...si sbatte un pò e cambia colore...

                                                        Ma adesso...si rischiano danni con l'acido solforico in piccolissime percentuali??alla fine della fiera non è zolfo annacquato??un pelino nella benza c'è...e una volta ce n'era molto d+, e c'era anche il piombo tetraetile, che comunque è corrosivo...

                                                        Boh... attendo consigli, e vi posto la fotina!!

                                                        Altra cosa...anche il ferro decolora, anche l'ottone eccetera...dalle prove che ho fatto io i metalli ossidati decolorano, se non c'è ossido no...Sapete com'è...lavorando in un' officina meccanica di metalli ne ho a strafottere di materiale per fare prove...

                                                        Altra cosa:ho messo l'alluminio nell'alcol decolorato ad acido è si è rivestito di una patina bianca...che viene via con l'acqua...mi sa che il colorante perde il colore rosa, ma resta nell'alcool e fa lo stesso effetto...

                                                        Altra cosa ancora...l'acido lavora solo con l'alcool lidl.L'alcool "amacasa" della NewFador che usiamo in officina non reagisce nè con l'alluminio, nè con l'acido...
                                                        E lì mi sono depresso...però...se il colore non si attacca all'alluminio, non da nemmeno problemi con il carburatore,no??
                                                        Cioè, se non si deposita, chissenefrega se l'alcool è colorato!!


                                                        Attached Image

                                                        Attached Image

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Dado Sei TROPPO un chimico !!!
                                                          ha decolorato perfino la maglietta di quella dietro !

                                                          Edited by Gpl - 6/7/2005, 19:13

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            CITAZIONE (Gpl @ 6/7/2005, 19:12)
                                                            Dado Sei TROPPO un chimico !!!
                                                            ha decolorato perfino la maglietta di quella dietro !

                                                            Ops...volevo rifarla la foto, senza calendario...solo che l'alcool decolorato l'ho bruciato tutto nelle prove del fornello da spiaggia...

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X