annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ginepro

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ginepro

    Bacche di Ginepro - Disintossica i reni e disinfetta le vie urinarie

    https://it.wikipedia.org/wiki/Juniperus

  • #2
    Come sempre, direttamente dal sito principale di bufale in Italia, su tutte le blacklist.

    Ma il bello è il resto:
    "
    La medicina popolare attribuisce altissimo valore curativo all'olio ottenuto dalla distillazione dei coni e ne ipotizza grandi doti come rimedio per:
    • disturbi digestivi
    • malattie respiratorie
    • malattie delle vie urinarie
    • malattie reumatiche

    Non sono negabili almeno blandi effetti per tutte queste indicazioni, d'altronde i rischi di un uso prolungato e/o altamente dosato sono significanti.

    La monografia della Commissione E del Ministero tedesco per la Salute scrive in merito:
    Indicazioni: disturbi dispeptici
    Controindicazioni: gravidanze e affezioni renali infiammatorie
    Effetti collaterali: danni renali in caso di utilizzo prolungato o sovradosato
    Interazioni: nessuna nota
    Posologia: 2 - 10! gr (1/2 - 2 c.t.) di bacche essiccate, corrispondenti a 20 – 100 mg (0.4 - 2 gtt.) di olio essenziale.
    Proprietà: in esperimenti su animali è stato dimostrato un aumento della secrezione urinaria nonché un'aumentata contrazione di muscolatura liscia (p.e. utero)."

    Quindi, fa più male che bene... e se non avete le coliche renali, grazie alla contrazione della muscolatura liscia ve le fa venire.

    Commenta


    • #3
      Tu curati con le porcherie che vendono le multinazionali farmaceutiche...

      Commenta


      • #4
        Onestamente il ginepro preferisco impiegarlo nel mio hobby per realizzare qualche oggetto di artigianato come questo.

        Saluti
        Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

        Commenta


        • #5
          Ma anche un bel gin tonic...

          Commenta


          • #6
            Da un sito che consulto per conoscere precauzioni da prendere contro intossicazioni dei cani lasciti liberi.

            GINEPRO:
            Tutta la pianta. Convulsioni, morte rapida.* Tutte le specie di ginepro contengono a dosi differenti degli agenti tossici. Per precauzione, non permettere mai ad un animale di mangiarne. Ginepro sabina e Ginepro turifero: l'intera pianta è molto tossica. Irritazione della cute, e se ingerita: bruciore, irritazione della mucosa orofaringea (bocca e gola); nausea; vomito;violenti dolori addominali. Gli animali muoiono rapidamente dopo il consumo. Ginepro comune: l'ingestione può provocare sintomi minori come l'orticaria, vomito, diarrea. L'ingestione di piccole quantità non dovrebbe essere significativo.


            CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR