annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

chi puo rispondermi?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • chi puo rispondermi?

    Ciao a tutti,premetto che di elettonica non capisco nulla,vorrei porre questa domanda agli esperti. Stiamo costruendo il nostro presepe ,e io e mio figlio vorremmo montare due punti mobili .Punto1-ventolina che gira effetto mulino. Punto 2 pompa ad acqua che alimenta piccolo ruscello. Domanda? come posso con pochi mezzi e poca spesa ridurre i giri di entrambi i motorini 12v cc. Vi ringrazio anticipatamente per i vostri consigli e vi auguro buon natale.

  • #2
    I vecchi lettori dei floppy disk sono zeppi di piccole pulegge , cinghiette in gomma, cinematismi, ingranaggi ecc. che potrebbero fare al caso tuo.
    Se vai da un riparatore o da un venditore, te ne rifila a volontà per poco o nulla.
    Dai ferramenta, puoi trovare dei chiodi per appendere quadri, in ferro cromato con piccoli dischetti scanalati di nylon, che puoi usare come simil-puleggie.
    Come ultima soluzione, visita un magazzino fai-da-te, come OBI, BRICO ecc.
    In questi luoghi nasce sempre la ispirazione sul possibile utilizzo alternativo della minuteria in vendita.
    <img src=">

    Per ridurre o regolare elettronicamente la velocità di motorini in cc. ci sono schemini di diversa complessità, alcuni dei quali possono permettere di conservare la coppia di rotazione.
    La soluzione più semplice, ma spesso non adeguata, è data da una resistenza di potenza e basso valore inserita in serie. Per tentare di dimensionarla, oltre che procedendo per tentativi, occorrerebbe conoscere la potenza o la corrente del motorino.


    Edited by Wilmorel - 19/12/2007, 23:27

    Commenta


    • #3
      Ciao:
      Se i motorini non consumano molto puoi benissimo utilizzare due circuitini fatti con i famosi LM317, o LM317T se consumano un pò di più(non ricordo gli amperaggi di entrambi. Cerca in rete e troverai gli schemetti per questo simpatico integrato super semplice e utilissimo!
      Saluti
      Gustavo

      Commenta


      • #4
        Sul mio sito, sezione elettronica, trovi un regolatore per ventole fatto con un LM317 come suggeriva impazzitoinvolo.
        www.webgiorgio.it
        ciao
        Giorgio
        Il mio: Fotovoltaico a inseguimento - Caldaia a biomassa - Pannello solare

        Commenta


        • #5
          Grazie per i vostri interventi,oggi un amico di mio figlio,alle prime armi con l'elettronica,ha consigliato di usare un potenziometro,sapreste indicarmi che tipo , e se la funzione e idonea al caso?

          Commenta


          • #6
            CITAZIONE (giorgio demurtas @ 19/12/2007, 23:57)
            Sul mio sito, sezione elettronica, trovi un regolatore per ventole fatto con un LM317 come suggeriva impazzitoinvolo.
            www.webgiorgio.it

            Egregio Demurtas,
            Congratulazioni per il tuo sito assai interessante, ma ancor più per la vastità delle realizzazioni ecologiche che hai documentate, veramente strabilianti.
            <img src=:">
            <img src="> <img src="> <img src=">


            CITAZIONE (veloce99 @ 20/12/2007, 19:31)
            Grazie per i vostri interventi,oggi un amico di mio figlio,alle prime armi con l'elettronica,ha consigliato di usare un potenziometro,sapreste indicarmi che tipo , e se la funzione e idonea al caso?

            Un potenziometro ordinario da commercio non è assolutamente in grado di assorbire e dissipare la potenza, sia pure modesta di un motorino. Può essere viceversa utilizzato per pilotare la base di un transistor di potenza o del piedino di massa dell'integrato LM317.
            Segui i suggerimenti di Impazzitoinvolo e Demurtas, che fra l'altro ti offre uno schema pronto per LM317.
            E' consigliabile utilizzare un dissipatore per questo integrato.

            Commenta


            • #7
              Nel sito che ti segnalo sotto puoi trovare lo schemino adatto per LM317.
              Scarica il primo file pdf, vai in seconda pagina e trovi il primo schemino, il più semplice.
              Oltre all'integrato che costa qualche euro, ci sono un potenziometro, una resistenza e due condensatori.
              Poi basta un saldatore a stagno ed un piccolo pezzo di basetta millefori.
              Auguri di buon presepe!
              <img src=">

              http://www.datasheetarchive.com/search.php...ub.x=48&sub.y=6

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR