annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

regolazione flussometri

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • regolazione flussometri

    Buongiorno ho qualche problema con il bilanciamento del mio riscaldamento a pavimento, ma prima di addentrarmi nel bilanciamento dei vari circuiti vorrei chiedervi se e' possibile che i flussimetri siano posizionati sul circuito di ritorno, come da foto allegata. Inoltre e' normali che indichino una portata pari quasi a zero? oppure e' conseguenza del fatto che siano su flusso di ritorno? per iniziare a bilanciarli conviene partire da una situazione di flussimetri tutti aperti?
    Grazie mille!
    Gpaolo

  • #2
    File allegati

    Commenta


    • #3
      Sembra un domanda sciocca... quale dei due collettori quello pi caldo?
      Immergas Victrix 26 Plus & Inox sol 300 (3,7 m2) x 110 m2 - zona E - 2.559 gg
      2,9 kWp SolarWatt Blue 60P (7x260+4x270) su SE 3000 ( Sud -2, Inclinazione 12)

      Commenta


      • #4
        ciao

        quello inferiore , qualche tubo superiore e' addirittura proprio freddo ( il 7 e 8) ma pure aprendo flussimetro non scalda.

        Commenta


        • #5
          Si, sembrerebbe proprio che hai i flussimetri sul tubo di ritorno.
          che marca sono i collettori e i flussimetri?

          per come sono fatti i miei, se li mettessi sul ritorno si bloccherebbero, altro che segnare il flusso...

          ti ti ho chiesto prima nella speranza di un errore dei cartellini, e speravo che la R sul tubi stesse per Riscaldamento, non per Ritorno...

          PS: se cos fosse spegni il generatore, perch probabilmente sta spingendo contro un “muro”
          Immergas Victrix 26 Plus & Inox sol 300 (3,7 m2) x 110 m2 - zona E - 2.559 gg
          2,9 kWp SolarWatt Blue 60P (7x260+4x270) su SE 3000 ( Sud -2, Inclinazione 12)

          Commenta


          • #6
            Ciao

            tutto e' Viesmann , il mio istallatore dice che che e' possibile anche se praticamente nn ha saputo spiegarmi come regolare il flusso dei singoli circuiti. Un altro idraulico mi dice che e' impossibile e che per fortuna probabilmente un po' di acqua passa per cui un po' scalda e per cui non sono al freddo ma che cosi e' impossibile regolare i flussi. Cos il mio problema e non rieuscire a capire come bilanciare i circuiti e ho come l'impressione che potrei consumare "spendere" meno con la stessa resa.

            Commenta


            • #7
              forse il collettore non viessman, ma il principio di funzionamento dei flussimetri dovrebbe essere lo stesso (io ho Emmeti avevo trovato un immagine molto esplicativa):
              la molla che vedi nel vetrino collegata ad un piattello che chiude la valvola quando non c’e flusso.

              quando il flusso arriva, passa dal collettore e scende nel tubo di derivazione, scende attraverso la valvola e muove verso il basso questo piattello. Pi flusso hai, pi il piattello viene spinto verso il basso, segnando un valore di portata maggiore nel vetrino.

              se sono riuscito a spiegarmi, comprenderai che la mandata deve arrivare dal tubo superiore,
              quella con i flussimetri e dove c' la manopola rossa ( scritto chiaramente anche nel pdf che ti ho linkato)

              adesso stai spingendo a chiudere i flussimetri, non potrai mai regolare la portata in questo modo.
              il calore passa, vuoi per contatto vuoi per perdite (i flussimetri non sono valvole di chiusura e non
              hanno guarnizioni interne sul piattello a differenza dei detentori sotto). Di una cosa sono abbastanza sicuro, se il flusso come dici, stai facendo fare uno sforzo inutile al circolatore e non hai il controllo del tuo impianto.

              hai un unico collettore? Si pu invertire i tubi a monte
              File allegati
              Immergas Victrix 26 Plus & Inox sol 300 (3,7 m2) x 110 m2 - zona E - 2.559 gg
              2,9 kWp SolarWatt Blue 60P (7x260+4x270) su SE 3000 ( Sud -2, Inclinazione 12)

              Commenta


              • #8
                ciao

                si si sei stato chiarissimo , anch'io sono convinto di quello che dici tu. per questo insistero' che venga a invertire i tubi.
                File allegati

                Commenta


                • #9
                  Ok, se il modello che hai postato, direi che la seconda frase il riassunto il tutto!
                  poi il ritorno sul rubinetto rosso non si pu vedere! Ciao

                  Se non hai la certezza di come gira l’acqua, una prova che puoi fare (ma poi rimetti subito apposto):
                  chiudere qualche circuito: la portata si distribuisce nei circuiti rimasti aperti e devi vedere gli indicatori che si muovono anche di tanto. Se cos non fosse, hai la certezza che il circuito invertito
                  Ciao
                  Immergas Victrix 26 Plus & Inox sol 300 (3,7 m2) x 110 m2 - zona E - 2.559 gg
                  2,9 kWp SolarWatt Blue 60P (7x260+4x270) su SE 3000 ( Sud -2, Inclinazione 12)

                  Commenta


                  • #10
                    ok, provo e ti faccio sapere .
                    grazie e buon week end

                    Commenta


                    • #11
                      ciao,

                      provato , nessun risultato...

                      Commenta


                      • #12
                        Non so per gli altri, ma Io non ho pi dubbi.
                        Metti tutto come prima e fatti sistemare la cosa da chi ha invertito i tubi (e mettigli anche un po’ di fretta che non fa bene al circolatore). Fortuna che non stai al freddo...

                        a me me era capitato che l’idraulico avesse chiuso tutti i flussimetri e mi ha lasciato la caldaia per qualche giorno a 50 gradi a spingere inutilmente (almeno il verso l’aveva azzeccato). Era fine settembre un pochino aveva scaldato ma proprio poco. Toccavo i collettori ed eran caldi, ma non c’era passaggio di acqua.

                        quando ho scaricato le istruzioni dei flussimetri e capito come funzionavano, appena ho aperto il primo, il disco indicatore partito come un missile (e anche i miei improperi...)

                        morale, sono 4 anni che il circolatore va senza problemi, ma non aspettare troppo.

                        (ti direi di fartelo fare dal secondo idraulico e non dire niente a nessuno, ma se poi l’installatore lo scopre magari ti fa storie per un’eventuale garanzia)
                        Immergas Victrix 26 Plus & Inox sol 300 (3,7 m2) x 110 m2 - zona E - 2.559 gg
                        2,9 kWp SolarWatt Blue 60P (7x260+4x270) su SE 3000 ( Sud -2, Inclinazione 12)

                        Commenta

                        Attendi un attimo...
                        X
                        TOP100-SOLAR