annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuova casa con caldaia a condensazione...prime domande

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nuova casa con caldaia a condensazione...prime domande

    Intanto faccio i complimento per il sito molto bello e utile.
    Allora essendo abbastanza ignorante in argomento caldaie chiedo a voi qualche consiglio,specialmente adesso tra ottobre e novembre dove incomincio a scaldare qualche stanza 2-3 ore al giorno.
    Intanto la casa e' su 3 livelli con classici termosifoni piano alto e piano interrato,mentre al pt il riscaldamento e' a pavimento con cronotermostato in ogni stanza. La caldaia e' una RIello a condensazione a metano.
    Premesso che ho visto l'inerzia di riscaldamento dei pavimenti vi chiedo 1: se voglio accendere alla sera diciamo 3 ore sempre al pt e' dannoso o non corretto accendere per cosi' poco ?
    E poi domanda 2: Se accendo il riscaldamento (termosifoni o pavimento) 2-3 ore alla sera in queste settimane di preinverno, e' dannoso accendere e spegnere il riscaldamento della caldaia tutti i giorni,lasciando solo l'acqua calda x i sanitari ? Tanto da non tenerla a 70 le altre 20-22 ore che i termostati sono spenti.

    Grazie.

  • #2
    1: non dannoso ma con un pavimento riscaldato concludi poco. a seconda dello spessore del massetto sopra i tubi servono dalle 2 alle 4 ore per avere un tangibile aumento di temperatura nella stanza.
    in genere un'impianto di questo tipo necessita di periodi di attivazione piu lunghi, regolato alla temperatura piu bassa possibile.
    2: no non dannoso. ma anche i termosifoni, seppure si scaldino in poco, non sono in grado di darti un buon confort se la casa fredda, i muri sono freddi.
    non capisco l'ultima frase.

    Commenta


    • #3
      ciao intanto grazie della risposta..
      L'ultima frase e' se faccio danno tutti i giorni finite le 3 ore di riscaldamento andare a disattivare direttamente sulla caldaia la funzione "riscaldamento" ,altrimenti lei rimane in marcia (senza riscaldamento in casa) a temperatura di set point a 70 gradi

      Commenta


      • #4
        In attesa che arrivi il tecnico tra 10gg per la mtz,mi rimane il dubbio se e' normale che la caldaia mantenga la temperatura impostata di riscaldamento anche con i cronotermostati disattivati senza circolazione d'acqua....mah

        Commenta

        Attendi un attimo...
        X
        TOP100-SOLAR