annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Rotex Hybrid System

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Rotex Hybrid System

    Sto valutando l'installazione di un sistema ibrido pdc+caldaia a condensazione e quello della rotex mi sembra il giusto compromesso tra soluzione tecnica tutta integrata ed affidabilità.
    Ho pavimenti radianti a bassa temperatura, buon isolamento, infissi nuovi e vmc.
    L'alternativa è installare una caldaia a condensazione tradizionale ed abbinarci una pdc aria/acqua con un gruppo di integrazione per pompa di calore e caldaia per farle dialogare.
    Non si trovano ancora molte informazioni in merito, tipo se è on/off oppure inverter, se l'acs viene prodotta sempre e solo con la caldaia a condensazione oppure posso scegliere di produrla con la sola pdc (visto che ho il fotovoltaico, nel periodo estivo conviene non usare il gas), con quali parametri di temperature è stato misurato il COP.
    Qualcuno ha qualche informazione in merito o consigli a proposito?

  • #2
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

    Il problema fondamentale è mantenere l'investimento iniziale per la centrale termica più basso possibile. Con questi sistemi ibridi stai un attimo ad arrivare a 50000 € d'impianto.

    Per prima cosa dove abiti? La casa è nuova ? Gradi giorno? EPH per il riscaldamento e raffrescamento? Che sistema di distribuzione verrà adottato?
    Ultima modifica di nll; 18-08-2013, 17:10.

    Commenta


    • #3
      La casa è una ristrutturazione completa e si trova ad Alessandria. La distribuzione è a pannelli radianti a pavimento.
      50000 euro? Ma scherzi, mi hanno fatto un preventivo di circa 6000 euro per la macchina più grande ovvero quella da 8 kw...

      Prenotata, ad inizio ottobre la installerò. Ho scelto la 5kw solo riscaldamento anche per contenere l'investimento.
      Ultima modifica di nll; 06-10-2013, 17:12. Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

      Commenta


      • #4
        Buongiorno e buona domenica
        anche io sto valutando l'installazione del nuovo sistema Hybrid della Rotex.
        Tuttavia dalla documentazione disponibile sono tante le cose non chiare di questo prodotto e del suo funzionamento.
        Approfitto, pertanto, delle conoscenze di felix_pdc, se non altro in quanto l'ha già acquistata, per chiederti innanzitutto se la pompa di calore del sistema è inverter.
        In secondo luogo, e se non violo alcuna regola del forum, mi diresti il prezzo che sei riuscito a spuntare?
        Ti ringrazio e probabilmente tornerò a disturbarti per chiarire gli altri miei dubbi.
        Buona giornata

        Commenta


        • #5
          Si, il sistema è ad inverter.
          La 5kw in solo riscaldamento, compreso l'installazione e la messa in funzione, circa 6000 euro. Non so se è un buon prezzo, di listino viene circa 5300 la sola fornitura. L'installazione la dovrei fare a metà ottobre. Se hai piacere ti fornisco volentieri ogni informazione che ricavo in merito.

          Commenta


          • #6
            Grazie per la pronta risposta.
            Ora inizio anch'io la ricerca di un venditore onesto della mia zona (Salerno) per verificare i prezzi del prodotto.
            Sai se è possibile fare integrazione con il solare per riscaldamento (tipo con il sistema a svuotamento della Rotex)?
            Sicuramente tornerò ad "interrogarti" in seguito dopo l'installazione per avere le tue impressioni e saperne di più sulle modalità di installazione adottate.
            Per il momento grazie infinite e buona serata.
            Massimiliano

            Commenta


            • #7
              ottimo!

              Ciao,
              anche io sto valutando l'acquisto per un futuro a breve/medio termine di un sistema Rotex, anche se non con l'impianto a pavimento. L'Hybrid System con caldaia a condensazione potrebbe fare al caso mio, comunque se riesci a monitorare come ti va l'inverno e a condividere le informazioni ci faresti un grandissimo piacere!
              Ciao e grazie,
              Francesco

              Commenta


              • #8
                Se avete riscaldameneto a pavimento, mi spiegate a cosa vi serve l'hybrid system con caldaia a condensazione? Basta la Pdc aria acqua e basta.

                Commenta


                • #9
                  Abito in provincia di Alessandria, con temperature invernali spesso sotto lo zero e tanta umidità. La sola pdc dovrebbe essere sovra dimensionata per queste condizioni, e sarebbe sotto sfruttata per la mezza stagione. L'ibrido ti permette di installare una pdc molto più piccola (da una 11kw necessaria sono passato ad una 5kw), sufficiente per il fabbisogno della mezza stagione, che aiuta la caldaia a condensazione con temperature prossime allo zero, e quando le condizioni sono troppo sfavorevoli per la pdc, entra in funzione la sola condensazione. Io ho fatto questo ragionamento, poi posso anche sbagliarmi, ma la sola pdc, per il clima della zona, è un bagno di sangue (anche se ho il fotovoltaico). In più un sistema ibrido non ha bisogno dell'accumulo inerziale ed è più economico rispetto al kit pdc+accumulo da 500lt.

                  Commenta


                  • #10
                    Rotex hybrid system

                    Mi presento come nuovo iscritto al forum.Ho subito un quesito per gli esperti : devo sostituire la caldaia a metano (acqua sanitaria + riscaldamento) e mi hanno suggerito l'installazione di un sistema ibrido Della Rotex (Daikin) che abbina una caldaia ad una pdc. Attualmente ho un impianto con radiatori in alluminio e la casa e' una villetta su tre piani.Vale la pena di indagare su questa nuova proposta (di cui non so ancora il costo) o cambio la caldaia con un modello a condensazione ?serman
                    Viva la tecnologia che semplifica la vita.
                    Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza.

                    Commenta


                    • #11
                      Non è la sezione giusta per parlarne, qui si parla di solare termico, non di impianto termico (tranquillo, non sei l'unico che sbaglia). Sulla R. Hybrid ci sono già discussioni aperte:
                      http://www.energeticambiente.it/geot...id-system.html
                      http://www.energeticambiente.it/risc...#post119474392
                      PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                      Commenta


                      • #12
                        Felix..5.000 euro iva inclusa valgono per una 5 kw+aldaia condensazione integata+accumulo, il tutto installato?
                        Marco
                        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                        Commenta


                        • #13
                          Io ho un preventivo di 6000 euro + iva per la 5kw che comprende caldaia a condensazione con unità interna pdc + unità esterna ed installazione. In questo sistema non è previsto l'accumulo.

                          Commenta


                          • #14
                            pero', un po cara.Oggi spendo 900/1000€ annui per acs+risc. con una vecchia caldaia a metano (casa con cappotto e serramenti certificati classe a)Non ho idea di quanto possa risparmiare con Rotex ma se anche fosse il 50% ci vorrebbero quasi 10 anni per ammortizzare la spesa.Forse una buona caldaia a condensazione e' un compromesso piu razionale in attesa di nuove tecnologie piu economiche...serman
                            Viva la tecnologia che semplifica la vita.
                            Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza.

                            Commenta


                            • #15
                              si, sono d'accordo. con buona coibentazione il risparmio in percentuale non comporta necessariamente un rgià passando da una caldaia a metano tradizionale ad una a condensazione

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X
                              TOP100-SOLAR