annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Vostro parere in base a APE: come procedere?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Vostro parere in base a APE: come procedere?

    Salve! finalmente sono riuscito a farmi fare calcoli termici SERI su consumi della casa (acquistata e non costruita, classificata energeticamente in D, 310 mq da riscaldare con riscaldamento a pavimento, bel rustico ristrutturato con tetto in legno). ora, facendo anche carotaggio muri, queste sono le prestazioni stimate:

    riassunto:
    1) allo stato ATTUALE, la potenza dispersa in riscaldamento dell'abitazione è pari a 23 kW, PRE LAVORI DI COIBENTAZIONE.



    2) con l'intervento di coibentazione che sto eseguendo, si arriva ad una potenza dispersa pari a 15 kW.
    NB-a: a questa potenza devono essere sommate le potenze disperse per i diversi sistemi componenti l'impianto termico.


    3) dice il perito: con un FV da 6 kWp e una PdC mod. Kita M si stima una copertura dei consumi pari al 16% (uso abitazione LUN-VEN vuota dalle 8 alle 17, SAB-DOM sempre occupata).


    4) Se FV da 10 kWp e abitazione sempre occupata copertura stimata 26%.

    ora.. come procedereste voi? detto che attualmente ho una caldaia a condensazione e allacciamento gas, ma che "sognerei" FV+PDC con eliminazione caldaia, lo ritenete possibile in pratica?
    Grazie.

  • #2
    15 kw di dispersioni a quale temperatura esterna?
    Zona climatica F 3396 gradi/giorno
    Caldaia guntamatic synchro 31, 2 puff da 1500 lt, centralina mhcc sorel, termosifoni,4 collettori solari a circolazione forzata.

    Commenta


    • #3
      ecco alcune specifiche dell'APE:
      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   cancella.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 42.9 KB 
ID: 1965319

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da leaza Visualizza il messaggio
        15 kw di dispersioni a quale temperatura esterna?
        in pratica, -5 gradi simulati

        Commenta


        • #5
          Perché non dovrebbe essere possibile scaldare e far acs con una pdc?
          Zona climatica F 3396 gradi/giorno
          Caldaia guntamatic synchro 31, 2 puff da 1500 lt, centralina mhcc sorel, termosifoni,4 collettori solari a circolazione forzata.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da leaza Visualizza il messaggio
            Perché non dovrebbe essere possibile scaldare e far acs con una pdc?

            eh non so!
            lo chiedo io a voi..
            fattibile? con cosa copro 15 kw?

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR