annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pompa di calore o caldaia a metano? Esiste una risposta definitiva?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pompa di calore o caldaia a metano? Esiste una risposta definitiva?

    Ciao a tutti,
    vorrei sottoporvi una domanda alla quale (sembra impossibile ma cos) non riesco a trovare risposta:

    Un riscaldamento a pompa di calore (motore e split) porta a un risparmio economico rispetto alla soluzione con caldaia a condensazione + termosifoni?

    Capisco che la domanda un po' vaga e che ci sono molte variabili, ma leggendo tutto il leggibile non sono riuscito a farmi un'idea della cosa.

    Nel mio caso specifico, sto ristrutturando (totalmente) un piccolo appartamento (37 mq + 3 di terrazzo) a Roma centro, terzo piano.
    Pensavo di mettere un motore con due split a PDC (9000 + 12000 BTU) ma non ho idea di quanto possa essere il costo di esercizio.
    Come spese iniziali sarebbe comunque conveniente, dato che risparmierei su allaccio del gas (che al momento non c'), caldaia, impianto e termosifoni, e che i condizionatori dovrei metterli in ogni caso.

    Qualsiasi suggerimento gradito, magari anche link a vecchie conversazioni sullo stesso argomento. Grazie

  • #2
    Rispetto al metano si risparmia fino ad un COP di 2.2, cio dipende dal rendimento alla determinata temperatura esterna e di mandata del gas (leggiti le schede degli split).

    Commenta


    • #3
      direi che per 37m2 a Roma potrebbero essere convenienti gli split, se ti piace il tipo di riscaldamento, aria che si muove
      devi pensare anche alla Acs e alla cucina
      Winter is coming
      https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

      Commenta


      • #4
        Tra le 2 proposte , visto anche la tua zona climatica e lassenza di allaccio metano , sceglierei gli split , con 2000 mila euro dovresti cavartela tra costo pdc e installazione , anche se per 37 mq mi sembra un po eccessivo un 9000+12000 btu , ma suddiviso oppure open space ? Se suddiviso come suddiviso ? Grado di coibentazione ? Lacs come intendi farla ?
        Impianto fotovoltaico 18x230WP Qcells Q.pro G2 - Inverter ABB PVI 4.2 - esposizione 240 gradi Sud-Ovest - 2600 gradi giorno / Temperatura progetto -7

        La miglior fonte di energia alternativa il risparmio energetico

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da DanySM73 Visualizza il messaggio
          ma suddiviso oppure open space ? Se suddiviso come suddiviso ?
          Sono 3 stanze + una cabina armadio. Metterei split in sala, split in camera, termosifone elettrico in bagno.

          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Untitled.png 
Visite: 1 
Dimensione: 118.7 KB 
ID: 1968003

          Originariamente inviato da DanySM73 Visualizza il messaggio
          Grado di coibentazione ?
          Non so, sono finestre in alluminio con doppio vetro (ti ho risposto?)

          Originariamente inviato da DanySM73 Visualizza il messaggio
          Lacs come intendi farla ?
          Scaldabagno elettrico a PDC o classico


          Grazie a tutti

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
            direi che per 37m2 a Roma potrebbero essere convenienti gli split, se ti piace il tipo di riscaldamento, aria che si muove
            S, non vedo problemi particolari...
            Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
            devi pensare anche alla Acs e alla cucina
            Per ACS pensavo a uno scaldabagno classico o a PDC, per la cucina piano a induzione

            Tks

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR