annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

bollitore tipo PIT, quali opzioni ci sono sul mercato

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • bollitore tipo PIT, quali opzioni ci sono sul mercato

    Buongiorno,

    st cercando di individuare un PIT soddisfacente sul mercato con meno di 600 litri. Ho individuato questi, vorrei un vostro parere se li avete o un integrazione della lista se conoscete altri produttori.

    ViessMann Vitocell 340-M tipo SVKA serpentino da 5,5 m2 per 22 litri e 400 litri di accumulo
    Cordivari ECO Combi 1 PDC serpentino da 4,5 m2 per 26 litri e 300 litri di accumulo (ci sono anche il 500 e 800)

    Poi ne ho trovati altri ma dai 600 litri in su (ETA, TML, ELBI)

    Mi sarebbe piaciuto un ACV ma mi sembrano tutti dimensionati per montare la pdc sullo scambiatore.

    Ve ne vengono in mente altri tra i 300 e i 400 litri?

  • #2
    Hai gi anche una idea dei costi ?

    secondi il pdf del EcoCombi1 da 300L con prelievo di 8L/min con Taccumulo di 55G e prelievo ACS 10/45G ci sono a disposizione 125L, nel 500L ce ne sono 216
    A me sembrano un po pochini...

    Poi dipende da quanti siete e quanti bagni
    Winter is coming
    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

    Commenta


    • #3
      Non ancora, sto aspettando i preventivi.

      Non ho molte alternative riguardo la capacti a causa delle dimensioni, se non basta posso solo mettere un boiler e accumulare acqua sanitaria.

      Ci saranno due bagni con doccia e siamo in quattro, ma non che dobbiamo fare la doccia tutti insieme, se in mezz'ora circa me lo ricarica va pi che bene. D'altra parte il risparmio passa anche da un po' di attenzione. Non so, faccio fatica a rendermi conto di quanta acqua consumiamo per una doccia.

      Adesso abbiamo un boiler elettrico con miscelazione da 75 litri, si che probabilmente una volta miscelata sono diversi litri.

      Commenta


      • #4
        Ma la fonte di calore quale sar?
        Winter is coming
        https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

        Commenta


        • #5
          Una pdc mitsubishi,

          PUHZ-SW100VAA (sto verificando se potrei cavarmela con una SW75VAA)

          Commenta


          • #6
            hai valutato anche il suo Hydrotank da 200L (ma che non PIT) ?

            la mitsu gas-injection come la LG?
            Winter is coming
            https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

            Commenta


            • #7
              Prova a vedere i Consolar Solus II.
              Io ho la versione rimarcata Carinci e lo uso con caldaia a pellet, ma il puffer studiato per lavorare al meglio con pompa di calore infatti i parametri standard della centralina Consolar sono operativi a temperatura massima di 55 gradi, per lavorare con biomassa sono da rialzare

              Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
              Caldaia Carinci Prestige 350,Termocamino Carinci Evolution 190 + scambiatore 40 piastre - Superboiler Carinci 1000l - pannelli solari circolazione forzata, Gestione impianto e climatica con Centralina Total Control Carinci - zona climatica "E" - gradi giorno 2188 - Casa 330 MQ temperatura interna 21 18/24

              Commenta


              • #8
                No, non mi pare abbiano il gas-injection.

                In realt non ho considerato hydrotank anche se in effetti ho verificato e ci starebbe anche. Ma non mi piacciono tanto le cose integrate.

                Interessante il SOLUS II, ma immagino costicchi, di sicuro ha un bel isolamento. Che capacit ha il tuo?

                Commenta


                • #9
                  Il mio da 1000 litri, riscaldo e produco acqua calda che fornisce 3 abitazioni con 5 abitanti, 5 bagni di cui uno con vasca, 3 cucine con relative lavastoviglie.
                  Non te lo regalano, vero, il mio costato 3950 ma non so il prezzo di quello marcato Consolar se possa essere inferiore o meno.
                  La cosa fenomenale di questo puffer che ha i collegamenti obbligati gi dalla casa madre, quindi impossibile sbagliare o mettere mandate e ritorni ad altezze errate, loro ti dicono dove collegare il tutto per farlo funzionare come deve, e funziona alla grande, specie se gestito dalla loro centralina.
                  La mandata della caldaia per esempio ha una flangia che devia il flusso direttamente sulla mandata dei termosifoni, servendo quindi prima quelli senza dover attendere che si scaldi prima il puffer...
                  prima avevo un cordivari eco combi 2 da 600 litri, con 7,5 mq di pannelli solari non arrivava mai oltre i 65 gradi di temperatura, questo invece ha un sistema di tubi in rame all'interno che tende a scaldare col solare sia la parte alta che quella bassa e con i medesimi pannelli arrivato in estate anche a 70 gradi ma con 400 litri in pi da scaldare.
                  Altro esempio, prima con 600 litri cordivari consumavo nel periodo pi freddo d'inverno 7 sacche di pellet al giorno per riscaldamento + acs.
                  Oggi con questo sono arrivato ad un massimo di 4 sacche e mezzo nel periodo peggiore, 2 nei periodi intermedi.
                  Quando poi arriva la stagione buona e il solare comincia a lavorare a dovere la caldaia la posso anche spegnere in tranquillit, in tutta l'estate ho dovuto accenderla solo 5 volte consumando in totale un sacco di pellet da maggio ad oggi

                  Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
                  Caldaia Carinci Prestige 350,Termocamino Carinci Evolution 190 + scambiatore 40 piastre - Superboiler Carinci 1000l - pannelli solari circolazione forzata, Gestione impianto e climatica con Centralina Total Control Carinci - zona climatica "E" - gradi giorno 2188 - Casa 330 MQ temperatura interna 21 18/24

                  Commenta


                  • #10
                    Bel risultato, ma anche bella spesa. A me servirebbe solo per la produzione di acs, non so se ne vale la pena, comunque gli ho scritto due righe, vediamo cosa mi rispondono sia per l'uso solo ACS che per il prezzo.

                    Commenta


                    • #11
                      B, non nascondo che se non fosse stato per il recupero del 65% in dieci anni ci avrei pensato non una ma cento volte prima di spendere quasi il triplo di un cordivari...
                      Per ti dico anche che, visti i risultati, non mi pento affatto.
                      Il mio stato un salto nel buio diciamo, non avevo riprove del suo funzionamento al confronto con altri, mi sono fidato delle sensazioni nel leggerne le specifiche e sono contento di non essermi sbagliato v.
                      Certo, per usarlo unicamente per acs uno spreco, ma se pu essere sfruttato a tutto tondo anche per il riscaldamento allora il discorso cambia

                      Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
                      Caldaia Carinci Prestige 350,Termocamino Carinci Evolution 190 + scambiatore 40 piastre - Superboiler Carinci 1000l - pannelli solari circolazione forzata, Gestione impianto e climatica con Centralina Total Control Carinci - zona climatica "E" - gradi giorno 2188 - Casa 330 MQ temperatura interna 21 18/24

                      Commenta


                      • #12
                        siamo passati dai boiler da 800E
                        ai PIT da1500E per 500L e poi 2000E per gli 800L
                        e adesso siamo arrivati a 4000E per 1000L

                        Vediamo se qualcuno offre di pi

                        e tutto per dare acs a 5 persone
                        posso essere scettico ?
                        Winter is coming
                        https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                        Commenta


                        • #13
                          Bha, direi che essere scettici doveroso e dubito (fortemente) che per la sola ACS sia economicamente conveniente. A seconda della dimensione dell'impianto probabilmente cambia. Ma rimane interessante.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da fwcrocodile Visualizza il messaggio

                            Ve ne vengono in mente altri tra i 300 e i 400 litri?
                            Secondo me il migliore in assoluto in rapporto al prezzo l'hybrid cube della Daiking ( ex. Rotex. )... performa come un Consolar ma costa come un Cordivari.

                            Saluti,
                            F.
                            Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
                            Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90, Tilt 17, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

                            Commenta


                            • #15
                              Non male il sanicube, vaso aperto, leggero. Ma come prestazioni a occhio non mi pare diverso dagli altri. Apparentemente pi alti i valori, ma i parametri di partenza sono 10/40 con acqua a 60. Quasi tutti gli altri mi pare 10/45.

                              La superficie di scambio non particolarmente elevata anche se alla fine sono le prestazioni a fare differenza.

                              Mi piace soprattutto per il vaso aperto e il peso.

                              Poi confronto meglio i numeri.

                              Del consolar per ora mi mancano alcuni parametri numerici.

                              Commenta


                              • #16
                                io ho il tml da 400L e mi trovo benissimo, vedendo le specifiche delle dispersioni il 600 sarebbe da evitare e puntare sull'800
                                Casa NO GAS - FV: 5.7 KWp - 17 LG Neon 2 325wp + ottimizzatori + Inverter SolarEdge SE6000 + meter
                                PDC Ariston nimbus 50M + TML 400L + Cordivari Stratos 200 L -
                                VMC SuedWind
                                Villetta 145mq - termosifoni acciaio Cordivari - Zona D 1747gg - isolamento 4cm Styrodur + 5cm Insulsafe

                                Commenta


                                • #17
                                  TML non mi pare di averne visti sotto i 600l mica ti ricordi il nome?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    TML non mi pare di averne visti sotto i 600l mica ti ricordi il nome? Io ho trovato solo il maxiwarm senza serpentini (solo ACS) ma solo da 600 litri e non mi c'entra.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      il tml maxiwarm, va dai 600L fino ai 2000L
                                      Questo il file con le specifiche, li fanno senza serpentini, con uno o con 2 in base alle esigenze
                                      https://www.tmlgroup.it/uploads/mode...48_item_13.pdf

                                      altirmenti c' lo smartwarm che arriva a 400L come il mio in cui c' la sola serpentina per il solare posizionata in basso.
                                      Casa NO GAS - FV: 5.7 KWp - 17 LG Neon 2 325wp + ottimizzatori + Inverter SolarEdge SE6000 + meter
                                      PDC Ariston nimbus 50M + TML 400L + Cordivari Stratos 200 L -
                                      VMC SuedWind
                                      Villetta 145mq - termosifoni acciaio Cordivari - Zona D 1747gg - isolamento 4cm Styrodur + 5cm Insulsafe

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Infatti, il giusto sarebbe il maxiwarm ma sotto i 600 non c'. Il solarwarm c' anche con sola ACS ma e solo nella met superiore e con una superficie sotto i 4m2.

                                        Che ha sentire sul forum piccolo, ma non ho ancora capito se sono consumatori esagerati di acqua calda o se hanno ragione.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          lo smartwarm alla fine non altro che lo stesso pit per da 300 o da 400.
                                          Vedendo le schede tecniche da preferire sono il 400 o l'800.
                                          L'800 ha una dispersione minore anche del 400 e ti permette cariche di acs a temperature pi basse.

                                          Max.c lo ha a casa sua e riesce a fornire acs a 2 abitazioni
                                          Casa NO GAS - FV: 5.7 KWp - 17 LG Neon 2 325wp + ottimizzatori + Inverter SolarEdge SE6000 + meter
                                          PDC Ariston nimbus 50M + TML 400L + Cordivari Stratos 200 L -
                                          VMC SuedWind
                                          Villetta 145mq - termosifoni acciaio Cordivari - Zona D 1747gg - isolamento 4cm Styrodur + 5cm Insulsafe

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da fwcrocodile Visualizza il messaggio
                                            ...Che ha sentire sul forum piccolo, ma non ho ancora capito se sono consumatori esagerati di acqua calda o se hanno ragione.
                                            pi probabile la seconda
                                            Winter is coming
                                            https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Originariamente inviato da fcattaneo Visualizza il messaggio
                                              Secondo me il migliore in assoluto in rapporto al prezzo l'hybrid cube della Daiking ( ex. Rotex. )

                                              Saluti,
                                              F.
                                              solo per confronto,
                                              il Daikin (senza g) HYC343/19/0-P dichiara con Acs 10/40 un prelievo possibile di

                                              con Tboiler 50 e 12L/m 153 litri

                                              con Tboiler 50 e 8L/m 184 litri
                                              con Tboiler 60 e 8L/m 282 litri
                                              con Tboiler 65 e 8L/m 352 litri

                                              senza riscaldamento integrativo ovviamete
                                              Winter is coming
                                              https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originariamente inviato da fwcrocodile Visualizza il messaggio
                                                Non male il sanicube, vaso aperto, leggero. Ma come prestazioni a occhio non mi pare diverso dagli altri.

                                                La superficie di scambio non particolarmente elevata anche se alla fine sono le prestazioni a fare differenza.

                                                Mi piace soprattutto per il vaso aperto e il peso.

                                                Poi confronto meglio i numeri.
                                                Attenzione a guardare i dati del Hbyrid e non del Sanicube che ha serpentine piu' piccole e adatte a generatori tradizionali ( non PDC )... per quanto riguarda Hybrid non credo ci siano molti accumuli PIT con serpentine ACS cosi grandi...

                                                Oltre a questo ha un isolamento particolarmente buono e soprattutto l'immunita alla corrosione galvanica essendo in materiale plastico.
                                                Io ho sostituito ad Aprile il mio vecchio Sanicube ( stessa tecnologia costruttiva del Hybrid ) perche ho messo al suo posto una PDC Compact... il Sanicube aveva 17 anni ed era praticamente ancora nuovo. ( l'ho rivenduto su Subito... )

                                                Saluti,
                                                F.
                                                Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
                                                Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90, Tilt 17, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Per te se vuoi rimanere sui 500L e non spendere cifre da capogiro vai di cordivari eco combi pdc 1200-1300 e stop
                                                  4000 sono una roba esagerata davvero e probabilmente senza senso quando con 1500 hai le stesse prestazioni.
                                                  Il mio tml ha servito anche 12 persone con acqua a 50...
                                                  Poca spesa tanta resa.
                                                  Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0, Tilt 14 e 11 ad Az 90, Tilt 24) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                                  Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                                  Commenta

                                                  Attendi un attimo...
                                                  X
                                                  TOP100-SOLAR