Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

PDC aria-aria per riscaldamento/raffrescamento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    Esatto! Visto che molte aziende ti fanno pagare le tubazioni oltre un certo numero di metri tu ho indicato il totale dei metri solo per farti regolare sul fatto che la mia installazione era impegnativa e più costosa di fare un buco e appendere un monosplit.
    La macchina più lontana è a circa 20 metri dal motore (quindi mi conteggiano 40 metri di tubi), la più vicina solo 2 metri per salire dal motore alla parete dello split (4 metri) ecc.
    Come ti ha detto Fedonis chi fa questo mestiere sa quanto gas deve aggiungere per non aver problemi.
    Io per andare sul sicuro ho fatto montare direttamente a Daikin.

    Il motore è poggiato a terra su una base fatta apposta sotto la finestra di una delle camere e non abbiamo fastidi legati al rumore.

    Io ho preferito così per motivi estetici, ma dubito che si possa appendere un penta ma chiedi a chi dovrebbe montartelo.
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

    Commenta


    • #62
      Non credo proprio che la macchina può essere precaricata per ogni linea fino a 30 metri.. visto che come dici tu la lunghezza massima della singola linea è 25 metri.
      Da quello che si legge nella scheda tecnica, ogni singola linea può essere massimo 25 metri,La somma di tutte le linee non può superare 75metri e la PDC è precarica per 30 metri. Ciò significherebbe che al termine dell' installazione, se sommando tutte le singole linee si arrivasse a 60 metri andrebbero aggiunti 0,02*30 Kg di gas cioè 600grammi.

      Commenta


      • #63
        @
        JO GREEN nel conteggio che fa daikin conta la "distanza" non il fatto che hai 2 tubi. Quindi il modo giusto per capire quanti metri hai effettivamente di linea è sommare le singole tratte in metri, sicuramente non superi i 75metri altrimenti non credo proprio che funzionerebbe a dovere.

        Commenta


        • #64
          Per quanto riguarda il mio vicino il quadri split è appeso, non credo sia tanto più leggero del penta, in ogni caso potrei riuscire a poggiare il motore sul terrazzo, il midea è leggermente più "performante" del daikin, in quanto la lunghezza massima è di 80 e la lunghezza singola di 30

          Commenta


          • #65
            Basta dividere per 2: circa 50 metri.
            Mi hanno detto che hanno anche caricato del gas ma non ho idea di quanto.
            Funzionano bene quindi sapevano come fare
            FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

            Commenta


            • #66
              Sisi, ora mi torna se dici 50 metri, diciamo che sei abbastanza "lontano" dal tuo "massimo" a 75. Non avevo dubbi che funzionassero bene era solo una curiosità

              Commenta


              • #67
                Non ho voluto appenderlo (oltre che per il discorso estetico) perché ho pensato che eventuali vibrazioni del motore si sarebbero sentite di più appendendo il motore alla parete che poggiandolo a terra a diversi cm dalla camera.
                FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                Commenta


                • #68
                  i 3 mono split della casa a primo piano sono appunto sul terrazzo ma credo per non far sentire vibrazioni hanno fatto la cosa inversa alla tua, sono stati appesi a circa 30cm da terra sui muri di confine della casa, perchè poggiandoli direttamente a terra credo che sarebbero stati rumorosi visto che subito sotto ci sono le stanze da letto. Così messi non si è mai sentito nulla, ovviamente sono dei piccoli monosplit da 9000 daikin. Valuterei in ogni caso di "appendere" anche io magari a max 1 metro da terra sul terrazzo evitando di mettere il motore sulla facciata, sperando che non si senta però alla casa del primo piano, altrimenti sarebbe veramente sgradevole

                  Commenta


                  • #69
                    Stavo un pò confrontanto le varie schede tecniche di questi split, in particolare questi del MIDEA penta vs DAIKIN penta.
                    Mi sembra ci sia un differenza abbastanza netta su SCOP e SEER.

                    In configurazione 9+9+9+12+12

                    Midea => SEER 5,8 A+ SCOP 3,8 A
                    Daikin => SEER 7.76 A++ SCOP 4.60 A++

                    Sopratutto in raffescamento il daikin stravince. Ma questi valori sono abbastanza attendibili? Gli eventuali consumi in eccesso giustificano veramente il prezzo?

                    Commenta


                    • #70
                      Rieccomi, finalmente ho ricevuto il progetto definitivo (si spera). Per quanto riguarda gli split posso venire su un terrazzino, quindi non ci sono problemi a dividere il tutto in 2 o forse meglio 3 macchine e quindi risparmiare un pò puntando a marchi più blasonati. Le dimensioni sono rimaste simili a quelle del primo post. Quindi:

                      dual split 12+12 per soggiorno + cucina (Panasonic etherea serie z)
                      dual split 9+7 oppure 7+7 per le due camerette attualmente vuote (Panasonic etherea serie z)
                      monosplit 9 per stanza da letto matrimoniale (Panasonic etherea serie z)

                      Per ACS come consigliato avevo dato uno sguardo a Ariston Lydos hybrid 100LT che dovrebbe essere sufficente per almeno 2 doccie consecutive e in ogni caso per 4 giornaliere. Che ne pensate? Per ora che siamo solo 2 conto di farlo andare perennemente in sola modalità PDC. Da manuale gli occore un locale da 13 metri cubi, io starei leggermente sotto 11/12 metri cubi (locale tecnico adiacente al bagno), ma potrei tranquillamente aprire qualche "passagio d' aria". Ma ne vale veramente la pena? visto che non è "canalizzabile". Qualcuno di voi lo usa?

                      Per quanto riguarda il FV, anche il mio geometra è un estimatore, ma anche a lui sembrano molto strani quei prezzi di Enel X. Qualcuno ha avuto modo di approfondire il discorso e di capire effettivamente quanto sale il preventivo rispetto a quei "costi di facciata"?

                      Commenta


                      • #71
                        Ottima scelta in merito le macchine.
                        Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

                        Commenta


                        • #72
                          Ho visto che hanno SCOP/SEER pari a quelle daikin, ma costano meno ed hanno anche il WIFI, il prezzo poi ho visto scendeva abbastanza "splittando l' impianto"

                          Commenta


                          • #73
                            Originariamente inviato da luckysquid Visualizza il messaggio
                            Ho visto che hanno SCOP/SEER pari a quelle daikin, ma costano meno ed hanno anche il WIFI, il prezzo poi ho visto scendeva abbastanza "splittando l' impianto"
                            Io ho tutto Panasonic a casa. Sia Aquarea sia split Etherea. Hai scelto il top (a parte la serie VZ che a te non serve), vedrai che ti lasceranno assolutamente soddisfatto, sia per consumi sia per affidabilita'. In merito acs, (pero non conosco il prezzo) e giusto per restare nel brand, hai dato un occhio a questa?
                            https://www.aircon.panasonic.eu/IT_it/product/dhw-stand-alone/

                            Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

                            Commenta


                            • #74
                              Bella macchina tu usi la versione da quanti litri? Il problema fondamentale è il prezzo quella ariston costa 500 euro questa di pari litri 1000), ovviamente ha dei COP migliori ed è canalizzata. giusto? Su questa si può detrarre il 65% subito? sarebbe un bel vantaggio rispetto al 50% in 10 anni della ariston

                              Commenta


                              • #75
                                Originariamente inviato da luckysquid Visualizza il messaggio
                                Bella macchina tu usi la versione da quanti litri? Il problema fondamentale è il prezzo quella ariston costa 500 euro questa di pari litri 1000), ovviamente ha dei COP migliori ed è canalizzata. giusto? Su questa si può detrarre il 65% subito? sarebbe un bel vantaggio rispetto al 50% in 10 anni della ariston
                                No, io ho una Aquarea 9 kw che mi carica accumulo da 500. Ma nel forum c'e' chi la ha. Io la conosco di persona perche' il mio vicino la ha installata da pochi mesi. Lui ha messo Fv lo scorso anno e ha passato in elettrico tutto quel che poteva al momento. Sapendo che ho tutto Pana, ha pensato che se mi trovo bene io, anche lui poteva fidarsi e quindi senza sbattimenti ha chiamato il mio installatore e ha fatto tutto con lui. Si trova molto bene a quel che mi dice. Puoi canalizzare. Se vuoi approfondire, dai un occhio qui, e' la serie precedente ma il funzionamento e' lo stesso.
                                https://www.elfor.org/cms-contents/uploads/catalogo_aquarea_dhw.pdf
                                Inoltre qui a pag 102 trovi informazioni piu dettagliate.
                                https://www.panasonicproclub.com/uploads/IT/catalogues/Aquarea%202016-17.pdf
                                Ovviamente puoi beneficiare delle detrazioni.
                                Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X
                                TOP100-SOLAR