Consiglio su Pdc solo acs - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consiglio su Pdc solo acs

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consiglio su Pdc solo acs

    Ciao,

    a breve dovrò installare una Pdc per sola produzione acs. Il riscaldamento sarà affidato ad una caldaia a pellet (10 kw) e puffer da 500 litri, premetto che ho i termosifoni e che dispongo di 4 kw fotovoltaico (con qualche problema di ombre). I miei dubbi sono i seguenti:

    - su quale marca e modello mi consigliate di puntare (versione no split)? Preciso che dovrebbe possibilmente avere la funzione smart grid per sfruttare l'eccedenza di fotovoltaico (durante i mesi estivi);

    - non avendo possibilità di installare split esterno, come sopra precisato, la pdc sarà monoblocco e posizionata in locale caldaia. L'aspirazione dell'aria conviene farla da esterno (nel caso di specie un portico) anche se la bocca di aspirazione sarebbe vicina rispetto a quella di esplusione dell'aria fredda?;

    - in inverno, la produzione di acs conviene farla fare alla caldaia e quindi scegliere un modello che consenta l'integrazione con la caldaia?.

    Grazie mille del vostro tempo.

  • #2
    Aspirazione, se la PDC è piccola, ed il locale caldaia è sufficientemente grande, anche da interno stesso può andare bene. Espulsione sempre in esterno. aspirazione ed espulsione vicine evitale assolutamente.
    Funzioni smart grid sono inutili perché la PDC resterà accesa tipicamente dalle 7 di mattina circa per 4/6 ore, quindi già andrà in autoconsumo per oltre il 70% di tempo, rincorrere quel 30% è da fessi, consumi di più con l'asciugacapelli, lo vuoi smart pure lui .
    Scegliere modello che preveda integrazione è inutile, ponila semplicemente in serie come ultima in uscita su circuito ACS.
    Regolamento: https://www.energeticambiente.it/misc.php?do=vsarules

    Commenta


    • #3
      Ciao Massimo83,

      marche ce ne sono parecchie e con prezzi che dipendono sopratutto dalla grandezza del boiler, quasi tutti hanno la funzione smart grid, che però come dice Elisabetta Meli, cambia veramente poco con FV + SSP, basta impostare il funzionamento nelle ore centrali della giornata e sei apposto.
      Non starei li neppure a spendere soldi per la versione con serpentino supplementare per il funzionamento invernale con la caldaia a pellet, perchè con FV che hai e il prezzo dell'EE, ti costa di più a scaldarlo con il pellet, che usare EE

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X