Bolletta Elettrica per Utenza NON Domestica - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Bolletta Elettrica per Utenza NON Domestica

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Bolletta Elettrica per Utenza NON Domestica

    Apro questa discussione per capire come sono strutturate le bollette per una utenza non domestica.

    So che il regime di maggior tutela vale sia per le utenze domestiche (D2, D3) che non domestiche (BTA????).
    Qui potete trovare le condizioni economiche Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico - Condizioni economiche per i clienti del mercato tutelato.
    Ho sottomano una bolletta del mercato libero (Sorgenia) e vorrei capire come si posiziona rispetto al tutelato.
    Per le utenze domestiche esiste il TrovaOfferte dell'AEEG ma per quelle non domestiche l'analogo strumento non esiste.

    In prima pagina della bolletta trovo scritto:
    "Tipologia di contratto: utenza usi diversi, bassa tensione, 18,7 kW di potenza impegnata, 32,0 kW di potenza disponibile
    Tipologia offerta: La Prova del Nove"

    Che differenza c'è tra potenza impegnata e disponibile?

    Guardando il file Excel di AEEG,
    tra UTENZE NON DOMESTICHE
    dovrei far riferimento al punto B) Utenze con potenza disponibile superiore a 16,5 kW ?

    Ringrazio anticipatamente chiunque possa darmi una mano.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  • #2
    Nella bolletta trovo una voce "Certificati verdi": è normale? Anche nel tutelato ci sarebbe quella voce?
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

    Commenta


    • #3
      Ciao
      Prova a fare il confronto con i prezzi del mercato tutelato di Enel servizio elettrico:

      Commenta


      • #4
        Grazie per il link.
        Vedo che i prezzi di F1, F2 e F3 di ESE sono diversi da quelli indicati nel foglio di AEEG.
        Esempio mese di Ottobre 2015
        6,910 c€ contro 6,543 per F1
        6,568 c€ contro 6,719 per F2
        5,199 c€ contro 5,481 per F3

        Boh......
        Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
        attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

        Commenta


        • #5
          Se puo' interessare , proprio adesso mi e' arrivata la bolletta di prelievo su impianto RID :
          BTA1 multioraria produttori 1,5Kw
          Commercializzazione .......... 6,2084 mese
          Dispacciamento.................... 0,0711 mese
          Quota fissa........................... 2,3603 mese
          Quota potenza...................... 2,7019 Kw
          costo Kwh ottobre
          F1 = 6,543 F2 = 6,719 F3 = 5,481
          costo novembre
          F1 = 6,917 F2 = 6,842 F3 = 5,454

          cosa devo aspettarmi dalla riforma ?!
          AUTO BANNATO

          Commenta


          • #6
            La riforma riguarda solo le utenze domestiche.

            Dai numeri che hai indicato il prezzo dell'energia è esattamente quello indicato dall'AEEG, mentre invece sul sito di ESE i numeri sono diversi.
            Ho capito. ESE ha lasciato i prezzi del III trimestre cambiando però i nomi ai mesi..............incredibile.

            Tu sei in maggior tutela?
            Hai una voce "Certificati verdi"?

            Le bollette che sto guardando di Sorgenia indicano un PE (maggiorato delle perdite) per Settembre 2015 di 0,1218 per F1 e F2, e 0,07212 per F3
            a fronte di 0,06472 per F1, 0,06589 per F2 e 0,05212 per F3 del tutelato. Una bella differenza!!!!!!
            Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
            attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

            Commenta


            • #7
              Sono con ESE , non leggo nessun certificato verde....
              AUTO BANNATO

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da egimark Visualizza il messaggio
                ......Le bollette che sto guardando di Sorgenia indicano un PE (maggiorato delle perdite) per Settembre 2015 di 0,1218 per F1 e F2, e 0,07212 per F3a fronte di 0,06472 per F1, 0,06589 per F2 e 0,05212 per F3 del tutelato. Una bella differenza!!!!!!
                Come dice la parola stessa i prezzi del mercato tutelato (o maggior tutela) sono quasi sempre più convenienti della maggior parte delle offerte del mercato libero

                Commenta


                • #9
                  E' quello che sto cercando di verificare: se anche nel NON domestico è così o ci sono cose che sfuggono, come quella significativa differenza tra potenza impegnata e potenza disponibile. Nel domestico vai da 3 kW di impeganta e 3,3 di disponibile, qua ci sono numeri che non capisco.
                  Poi mi trovo voci strane, oltre a quella sui "certificati verdi", come
                  "Quota potenza - allineamento alle migliori condizioni"
                  "Quota potenza - Flessibilità commerciale"
                  o prezzo di dispacciamento diverso da quello indicato da AEEG per la maggior tutela.
                  Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                  attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                  Commenta

                  Attendi un attimo...
                  X