Vi sembra possibile ? - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Vi sembra possibile ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Vi sembra possibile ?

    Ho deciso di sostituire la mia caldaia tradizionale, che tra l'altro funzionava benissimo, con una a condensazione e mi sono orientato su una caldaia Immergas EOLO EXTRA da 30kw che nel depliant veniva indicata come caldaia a Condensazione adatta per impianti ad alta temperatura e da esterno.

    Ho acquistato la caldaia on line e l'ho fatta installare dal mio idraulico di fiducia. Ho poi chiamato il tecnico Immergas di Zona per effettuare il collaudo e la redazione del Libretto di Impianto e questi si è rifiutato di intervenire dicendo che in realtà la caldaia non è una condensazione, ma un ibrido e pertanto non installabile in Piemonte perchè supera i limiti di emissione.

    Vi sembra possibile che un'azienda venda un prodotto dicendo che è in un modo quando in realtà non è così ? A me sembra una truffa !

  • #2
    ho dato un'occhiata e sul sito Immergas le Eolo Extra sono ben catalogate fra le tradizionali.

    su Ebay ci sono dele Eolo Extra HP , denominate a condensazione e infatti sul sito Immergas c'è ancora documentazione tecnica di queste Eolo extra HP a condensazione.

    Penso che qualche venditore on line abbia giocato un pò sporco...pubblicizzando forse un modello vecchio a condensazione..ma poi consegnando il modlelo attual e(non HP) che non lo è.

    se hai materiale pubblicitario e documenti che provino che avevi ordinato un HP a condensazione penso potrai recedere, essendo una cosa che hai scoprto solo ora, penso anche oltre il tempo ormale di ripensamento..e questo non è un ripensamento ma di fatto scoprire che si è ricevuto altro dall'ordinato, ma la differenza era (qausi) occulta.

    Se però non hai nulla in mano..la vedo dura.

    Non mi pare che si possa dar colpa alla Imergas, che penso sia ditta seria.
    Piuttosto, a voler risparmiare qualche 100 euro su internet..spesso si prende "la ciulata"...
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

    Commenta


    • #3
      ... la mia caldaia è una EOLO EXTRA HP

      ... la caldaia che ho acquistato è una EOLO EXTRA HP e viene presentata dalla Immergas come a Condensazione in realtà è un'ibrida ... prima di acquistarla ho guardato bene e non mi sembra colpa del venditore ma di Immergas

      Commenta


      • #4
        mi metti link del sito Immergas dove si dice questo?

        il modello HP io non lo vedo..e il modello EOLO EXTRA (non hp) è chiaramente sotto la dicitura CALDAIE TRADIZIONALI (e nella descrizione non si parla di condensazione o simili o ibrido...)

        Secondo me (visto che io non la vedo in gamma Immergas oggi) la Immergas, siccome tale caldaia non rispettava piu i limiti minimi per alcune Regioni, l'hanno levata dal catalogo..e su internet sono finiti i fondi di magazzino di qualche rivenditore che ha giocato sulla parola condensazione (ma sapendo che magari era comunque sotto la resa minima per essere considerata "a condensazione secondo i limiti 2015 o 2016"..vado però a sentimento)
        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

        Commenta


        • #5
          Ok, però se non è a condensazione ( o lo è parzialmente ) non dovevano scriverlo non credi ?

          ... ecco il link :

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da marco.copiatti Visualizza il messaggio
            in realtà è un'ibrida ...
            Ci spieghi il concetto di ibrida in una caldaia a gas ?! che non riesco a capirlo... eppoi quanto l'hai pagata per curiosita' che caldaie sicuramente a condensazione ottime ,tipo la Baxi si trovano a 8-900 su ebay....

            Ah vedo che su ebay la stessa Eolo HP costa dalle 700 alle 2900€ questi ultimi troppo forti hanno scritto che e' in offerta speciale dalla scheda non c'e' scritto che livello NOX molto probabile sia quello , pero' siamo veramente alla frutta , si blocca una caldaia a condensazione a metano e si autorizza a montare ancora le stufe a pellett e caldaie a legna , che qualche dottore dichiara ancora al 90% di rendiimento nelle sue schede farlocche :
            Ultima modifica di spider61; 29-02-2016, 12:28.
            AUTO BANNATO

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da marco.copiatti Visualizza il messaggio
              Ok, però se non è a condensazione ( o lo è parzialmente ) non dovevano scriverlo non credi ?

              ... ecco il link :
              http://www.immergas.com/documents/10...8-172d0cef63f4
              forse non ci capiamo..nel post 2 ho gia scritto che sul sito Immergas c'è doc tecnica di questo modello HP a condensazione..che però NON COMPARE fra i modelli a listino ora.

              Cioè..che negli anni passati ci sia pure stato un modello a condensazione che era conforme alle regole di allora, ci credo...ma mi pare che proprio ultimamente le regole sono cambiate (e con largo preavviso, e mi pare con un rimando di 1 anno finale) e quindi i produttori si sono adeguati..loor avranno eliminato tale caldaia fra quelle a condensazione (perche di fatto con le nuove regole non la era) e ora il modello EOLO EXTRA (non HP però) figura fra le Tradizionali.

              Insomma..secondo me un venditore ha smerciato fondi di magazzino dicendo che erano a condensazione..ma senza la correttezza che puo avere una "casa costruttrice" che chiama condensazione solo quelle che rispettano le norme "in vigore" per la condensazione..e non quelle superate (mi pare la HP era in linea con le Norme emanate nel 2005...)

              Non capisco che colpa possa essere addebitata a Immergas..caso mai il rivenditore ha fatto il furbetto...perchè magari avrà accettato di prendere uno stock di caldaie a prezzi stracciati di Imergas perche non piu a norma...per poi venderle dicendo "a condensazione"..ancora si vedono su Ebay...
              CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

              Commenta


              • #8
                ... ma scusa se la caldaia non è più a norma la dovevano ritirare dal mercato .... non hanno neppure fatto la fatica di W.W. che truccava le centraline per vendere le Euro 5 non a norma ... se produco un prodotto ne sono responsabile e penso a ritirarlo dal mercato se cambiano le normative, non basta toglierlo dal sito WEB non è mica detto che un cliente deve visitare il loro sito, ma se lascio in giro dei depliant senza nessuna data di scadenza mi assumo la responsabilità di quello che c'è scritto. Comunque ricorrerò al Giudice di Pace e vedremo ...

                Commenta


                • #9
                  mi pare stai ribaltando la situazione..capisco che hai preso una fregatura..ma Immegas nulla c'entra..e mi pare nulla di abbia venduto direttamente.

                  Innanzi tutto quella caldaia non va bene in piemonte per via degli Nox a 144 ..quando dal 2009 la Regione ha scritto che il limite è 70.
                  Non ti sono bastati 7 anni per saperlo? e che colpa ne ha Immergas?

                  Ma se andavi da un installatore Piemontese lo sapeva benissimo.

                  Vuoi "fare da te"? ottimo..ma allora le leggi le devi sapere "da te"

                  Quindi il fatto che sia o non sia a condensazione c'entra una beata ... e infatti quella PUR ESSENDO a condensazione (e devi installare tutta la fumisteria secondo la UNI della condensazione), non rispetta Nox ..ma perchè è scarsa, non perchè non sia una vera condensazione..dichiara 102 % di resa a 50/30 quindi condensare condensa ..seno non andrebbe oltre 97 circa.

                  Oggi si possono PRODURRE caldaia anche non a condensazione..e infatti Immergas le ha a listino...e si possono pure installare, ad esempio nei condomini dove non fosse possibile cambiare la fumisteria con una adatta alla condensazione.

                  ti avviso che dal 2020 in Piemonte le caldaia devono essere 4 stelle..te lo dico cosi..se ne compri una che puoi installare..la compri gia conforme al 2020..altrimenti per risparmiare 200 euro prendi un'altra fregatura.

                  Internet è una grande potenzialità...ma anche un grosso rischio, se non sei davvero esperto di uno specifico settore...io ad esempio mai comprerei caldai o pdc...arriverei al massimo agli elettrodomestici bianchi o ai televisori... dove al massimo resti indietro sull'ultimo gadget...ma non certo sulla Normativa anbietale e di sicurezza
                  CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                  Commenta


                  • #10
                    Ma scusa, ammesso ( e non concesso) che tu abbia ragione e che io abbia acquistato un prodotto non conforme, come si permette Immergas di rifiutarsi di intervenire ? Esiste anche una legge sul commercio e se compro una cosa la garanzia non me la deve dare chi me la vende , ma chi la produce.
                    Pertanto essendosi rifiutata di intervenire su un suo prodotto Immergas dovrà rispondere di questo suo atteggiamento.
                    Ti riporto per tua conoscenza la normativa Europea sul commercio che naturalmente lale anche per quello ONLINE, magari ti potrà essere utile :
                    Garanzie, annullamento degli ordini e restituzione delle merci acquistate - La tua Europa

                    Commenta


                    • #11
                      Ma immergas non ti ha venduto nulla...la normativa sul,commercio non la sfiora nemmeno.

                      Al contrario se il CAT Immergas ti installasse un prodotto che le norme di quel specifico luogo non lo consentono, sarebbero tuo complice in un atto contrario alla legge....per cui sarebbero loro che dovrebbero denunciare te che gli hai questo di fare un illecito amministrativo ma , coinvolgendo una norma ambientale, forse anche penale, cioè un reato.Vai dal giudice di pace ....che se trovi uno tosto ti pettina per bene.
                      CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                      Commenta


                      • #12
                        sono d'accordo con marco,la immergas non ha colpe se aveva delle caldaie non adeguate alle normative del piemonte
                        aveva pur sempre dei mercati di sbocco per tali rimanenze,non ha colpe se ti hanno rifilato una non a norma,sono
                        cose che possono succedere dovevi chiedere garanzie al venditore che fosse adeguata per le tue esigenze,poi il fatto
                        che non ce l'hanno più a catalogo se avessi controllato ti avrebbe fatto suonare un campanello d'allarme,sulle
                        garanzie eventualmente ti devi rivalere sul venditore

                        Commenta


                        • #13
                          Nn conosco la normativa, ma anche il rivenditore non può sapere dove andrà installata la caldaia che vende .

                          Inviato dal mio Mi-4c utilizzando Tapatalk

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X