Ristrutturazione casa Liguria - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ristrutturazione casa Liguria

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ristrutturazione casa Liguria

    È venuto il momento di ristrutturare bagno e impianti di una casa in Liguria, prov Savona, 1500 GG
    usata con continuità nei 2 mesi estivi e in modo del tutto sporadico per altri ponti fetsivi primaverili..quasi mai in pieno inverno.
    Costruzione anni 70, credo no isolamento, tetto piano, infissi PVC vetro doppio nuovi.
    necessita dinraffrescare, oggi assente.
    soggiorno, cucina, bagno, 2 camere...caldaia gas, termosifoni.
    4-5 abitanti contemporanei.

    pensavo di mettere 2 bi-split con split a terra (tranne cucina dove spazio è poco), a terra perché posso usare cantina per tubi e esco a pavimento, idem scarico condensa in cantina.... un termoarredo elettrico in bagno, boiler elettrico 200 lt in cantina, induzione...disdico gas...porta contatore a 5 kW.

    consigli?
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  • #2
    Marco. Provo a rispondere Io semplicemente per il raffrescamento estivo e per un esperienza d'uso su split aria aria Daikin Emura in R32. Nell' estate 2015 caratterizzata da temperature molto alte e per parecchi giorni a 36°c.. hanno funzionato ininterrottamente in casa mia, giorno e notte circa 70 mq per piano su 2 piani? Una volta a regime modulavano a circa 150w durante la notte, quando funzionava il 9000 in mansarda a 250w con il 12000 in pieno giorno con 36°c. Casa in classe B. Per l'inverno non posso esprimermi utilizzando solo radiante.

    Commenta


    • #3
      Ciao Marco,
      L'unica cosa che non mi convince è il termoarredo elettrico in bagno.
      Io metterei stufetta da 30 euro da parete ( tipo piccolo Split) ; dopo averli provati entrambi come calore/ comfort/ velocità nello scaldare non ho dubbi
      Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
      Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

      Commenta


      • #4
        Boiler elettrico, Termoarredo elettrico o stufetta da 30 € ????????
        Ma l'uso efficiente dell'energia elettrica dov'è andato?
        Ah, dimenticavo che con la riforma delle tariffe l'energia costa meno.
        Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
        attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

        Commenta


        • #5
          Egi..leggi bene...elimino caldaia a gas non a condensazione per pdc cop 4... sono amico dell'ambiente e detraggo 65%...
          CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

          Commenta


          • #6
            Avevo letto, ma l' ACS con cosa la fai?
            Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
            attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

            Commenta


            • #7
              Boiler elettrico...avrà circa la stessa resa della mia "Leblanc " atmosferica del 74 ...quindi non miglioro e non peggioro su acs...ma miglioro su risc....bilancio ècdunque positivo...la riforma stimola efficienza.
              CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

              Commenta


              • #8
                Siccome ho poco spazio ...passare a boiler elettrico richiede spazio..per un uso di 4-5 persone un 100 lt rischia di essere piccolo e richiedere tempi di accumulo elevati.

                Siccome dispongo di tetto piano...oggi con guaina nera...che ne dite se metto 50-100 metri du tubo da 1" (dovrebbero essere 1 lt al metro) sul tetto..in serie prima del boiler?
                La presenza è essenzialmente estiva..luglio-agosto...a fine stagione lo scollego..per quel che si svuota, si svuota...ad inizio stagione, faccio un "risciacquo" per eliminare legionella.
                In estate va a T tali per cui legionella non puo sviluppare

                Suggerimenti? pareri?

                già che "sono in ballo" pensavo anche d isolare tetto, che essendo piatto e nero, scalda parecchio la casa...i inverno è un bene, ma la vivo poco...
                Pensavo tessuto non tessuto..doppio strato poliuretano incriociato 5+5..cordolo periferico cemento prefabbricato..ghiaietto bianco 3 cm a rimepire...
                pareri?
                CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                Commenta


                • #9
                  per scaldare 200l di acqua da 20°C a 50°C ti servono

                  200*30*0,001163=7KWh

                  per 60gg sono 420KWh ovvero circa 70-80€

                  ora mettere dei tubi per preriscaldare l'acqua parrebbe superfluo vista la spesa alla fine potresti anche risparmiare quei 40€ anno ma poi hai un sistema soggetto a rischi perdite

                  a mio avviso boiler elettrico e chiuso il discorso poca spesa tanta resa soprattutto con la nuova riforma

                  Commenta


                  • #10
                    si, ma infatti non è per la spesa ..è solo che il bagno è piccolo e mettere un boiler da 200 lt mi impicca....e se lo metto nello scantinato, che è basso, non mi ci sta piu di 100 lt..per cui era piu una questione di "scorta" e di velocita di ripristino..se dietro al boiler da 100 ho altri 100 lt caldi nel tubo, la mi scorta è doppia..e se anche non sono caldissimi, magari sono solo a 30 gradi, ma mi dimezza il tempo di ripristino del boiler..che piu di 1,2 -1,5 kw non penso eroghera...
                    La spesa è minima..1 euro al metro per il tubo..quindi 50-100 euro..detraibili nelle spese che sto facendo..per cui esce gratis ..il dubbio era legato al fatto che il tubo resista nel tempo.
                    Vabbeh..rischio..tanto mi costa zero..se dopo qualche hanno di degrada, lo bypasso e lo smaltisco
                    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                    Commenta


                    • #11
                      Devi mettere anche vaso d'espansione?
                      Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                      attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                      Commenta


                      • #12
                        si penso che comunque serva anche mettendo il solo boiler da 100 lt...salvo che sia gia integrato nel boiler , ma non penso..
                        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da marcober Visualizza il messaggio
                          si, ma infatti non è per la spesa ..è solo che il bagno è piccolo e mettere un boiler da 200 lt mi impicca....e se lo metto nello scantinato, che è basso, non mi ci sta piu di 100 lt..per cui era piu una questione di "scorta" e di velocita di ripristino..se dietro al boiler da 100 ho altri 100 lt caldi nel tubo, la mi scorta è doppia..e se anche non sono caldissimi, magari sono solo a 30 gradi, ma mi dimezza il tempo di ripristino del boiler..che piu di 1,2 -1,5 kw non penso eroghera...
                          La spesa è minima..1 euro al metro per il tubo..quindi 50-100 euro..detraibili nelle spese che sto facendo..per cui esce gratis ..il dubbio era legato al fatto che il tubo resista nel tempo.
                          Vabbeh..rischio..tanto mi costa zero..se dopo qualche hanno di degrada, lo bypasso e lo smaltisco
                          vero ma se ti trovi qualche giorno con poco sole come provvedi con un boiler elettrico sottodimensionato ?
                          lo so non è la norma in estate avere situazioni simili ma se non ricordo male luglio 2014 o 2015 fu parecchio brutto anche da quelle parti

                          Commenta


                          • #14
                            Se è brutto..non vado in spiaggia ...non mi lavo
                            CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                            Commenta


                            • #15
                              qua trovi le dimensioni del 120-150 e 200 (PRO) a pagina 2

                              Commenta


                              • #16
                                grazie..forse alcuni miodelli li poso mettere in orizzontale, cui starebbe anche in cantina cosi..mi resta sempre la voglia di metere il tubo nero sul tetto però...durerà?
                                CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                Commenta


                                • #17
                                  il problema è che in quella zona il clima è particolarmente "aggressivo" anche se le oscillazione termiche annuali sono inferiori alla pianura padana
                                  per durare dovrebbe durare e tentare non costa poi molto a livello economico

                                  Commenta

                                  Attendi un attimo...
                                  X