annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tamponatura esterna, coibentare 38 cm di...Cappotto? Poroton?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Marco9090
    ha risposto
    Buongiorno alla fine per cosa ha optato? Io avendo il pilastro da 30 sto optando per un poroton termico da 36 o 37 centimetri con trasmittanza sotto i 0.34 isolando il c.a. Con cappotto da 6 o 7 cm in base al poroton

    Lascia un commento:


  • Mimmo82
    ha risposto
    Ciao a tutti e perdonatemi se rispolvero questo theread.
    Praticamente ho il cruccio del rivestimento esterno del pilastro, proprio dove ho piu elettromagnetismo.
    Il costruttore mi propone il divestimento di EPS120 da 4 cm, ma io volevo valutare qualche altro materiale, anche per sola cultura...
    Pensavo di valutare i materiale dalle schede tecniche, ma non so quale valore dovrei prendere in considerazione per considerare un materiale che mi renda impermeabile il pilastro all'elettromagnetismo...
    Tipo del sughero, ho come valori la densità, conducibilità termica, resistenza alla compressione, alla diffusione di vapore acqueo,reazione al fuoco ecc e non ho nessuna voce che mi faccia intuire un coefficente impermeabile all'elettrogagnetismo. Purtroppo son ignorante in materia e cerco info a riguardo...

    Ne sapete qualcosa?

    Grazie mille a tutti...

    Lascia un commento:


  • Mimmo82
    ha risposto
    Originariamente inviato da pox1964 Visualizza il messaggio
    io ho il cappotto in lana di roccia ...
    Grazie della risposta.
    Pensate che sia esagerato rivestire i pilastri di piombo?

    Grazie e buona giornata

    Lascia un commento:


  • pox1964
    ha risposto
    io ho il cappotto in lana di roccia oltre al rumore attenua la ricezione del wifi e del
    telefonino,per i pilastri non mi preoccuperei visto che appeni ti allontani un pò
    ritorna tutto normale,sarà colpa del ferro

    Lascia un commento:


  • DanySM73
    ha risposto
    Le citazioni integrali su messaggi consecutivi sono vietate dal regolamento del forum e l’ho cancellata , tutto qui

    per la tua domanda sinceramente non so risponderti . Spero possa risponderti qualcun altro .

    Buona continuazione

    Lascia un commento:


  • Mimmo82
    ha risposto
    mmm...ho errato qualcosa ?!

    Lascia un commento:


  • Mimmo82
    ha risposto
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3/d del regolamento del forum. Mod.DanySM73 ***


    Buongiorno e grazie DesySM73.
    Allora, ho i pilastri in cls da 30 ed a prescindere dalla soluzione che prenderò arriverò a 37 cm, quindi il pilastro lo si rivestirà di 7 cm piu intonaco.
    Restando sui pilastri, conosci qualche materiale utile per abbattere l'elettrosmog? Prticamente non ho magnatismo in "aria" (arrivo a 30/40 micro tesla), diversamente se appoggio il misuratore sui pilastri/travi supero i 200.
    Ne sai qualcosa?

    Grazie mille
    Ultima modifica di DanySM73; 18-09-2018, 12:22.

    Lascia un commento:


  • DanySM73
    ha risposto
    Ciao Mimmo , secondo me meglio la prima , la massa del laterizio meglio lasciarla all’interno per un discorso di accumulo di calore ( inerzia termica ) sia in inverno che in estate , essendo in zona D il coibente minimo da mettere sarebbe un eps addittivato con grafite , sarebbe più indicato per la protezione estiva , non si capisce lo spessore che ti hanno proposto . Comunque in linea generale per soddisfare i requisiti minimi della tua zona climatica basteranno 8-10 cm , le tamponature dovrebbero uscire almeno 5 cm in più dal piano della struttura in cls e poi applicare coibente sulle colonne e travi per risolvere il ponte termico della struttura in cls e poi di nuovo coibente a coprire il tutto , é più facile e veloce .
    Non ho letto niente sul tetto , laterocemento , legno , ventilato .... comunque non usare coibenti leggeri ( eps , xps , lana di vetro , lana di roccia , poliuterano ) perché avrai surriscaldamento estivo , se proprio vuoi usare coibenti leggeri prevedi anche uno strato di lana di legno mineralizzata ( Celenit )

    Lascia un commento:


  • Mimmo82
    ha risposto
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3/d del regolamento del forum. Mod.DanySM73 ***

    Grazie della risposta.
    Avevo scrittonel post Roma...sai consigliarmi qualche tiplogia o materiale particolarE?
    Ultima modifica di DanySM73; 23-09-2018, 06:01.

    Lascia un commento:


  • pox1964
    ha risposto
    non so che zona abiti ma l'isolamento che ti ha proposto mi sembra leggerino,
    sicuramente rientrerà nei minimi di legge,ma io al posto tuo adesso con minima
    spesa ambirei a qualcosa di più

    Lascia un commento:


  • Mimmo82
    ha risposto
    ...help...

    Lascia un commento:


  • Mimmo82
    ha iniziato la discussione Tamponatura esterna, coibentare 38 cm di...Cappotto? Poroton?

    Tamponatura esterna, coibentare 38 cm di...Cappotto? Poroton?

    Ciao a tutti,
    sto costruendo ex novo la nostra futura casa.
    Dal computo metrico del geometra, per quanto riguarda la tamponatura esterna mi consiglia le seguenti 2 scelte:

    -Muratura con blocchi di laterizio alveolato, di cui allanorma UNI 8942, retta o curva ed a qualsiasialtezza, compresi oneri e magisteri per l’esecuzionedi ammorsature e quanto altro si renda necessario arealizzare l’opera a perfetta regola d’arte: conblocchi aventi giacitura dei fori verticali epercentuale di foratura pari al 45%, per murature ditamponatura: spessore 37 cm, compreso cappottosu travi e pilastri con pannello in polistirene espansoe sovrastante tavellina spessore cm 4; TAMPONATURE LATERIZIO

    -Doppia parete a cassetta con blocchi in laterizioforato delle dimensioni cm 8x25x25, con pacchettocoibente interno polistirene 3 cm / sughero 2 cm /polistirene 3 cm,compreso cappotto su travi e pilastricon pannello in polistirene espanso e sovrastantetavellina spessore cm 4;TAMPONATURE A CASSETTA ISOLATE

    Inoltre il tecnico mi dice che per le costruzioni nuove non va fatto il famoso cappotto, perche hai margine di spazio per trovare delle soluzioni migliori (non devo aggiustare una parete gia in essere insomma...).

    Infine per i pilastri in cemento armato, avrei la necessita di isolarli anche in termini di elettromagnetismo, perche abito a 25 mt da un cavo aereo dell'alta tensione (da una misurazione fatta, non dovrei avere particolari problematiche di inquinamento, pero...).

    Mi aiutate a far luce su quale scelta sia piu ottimale alla mia necessità? Non trovo molto materiale in rete per scegliere tra i vari coefficienti terminci e...
    Dimenticavo, non abitiamo in trentino ma a Roma.

    PS: chiedo scusa per il titolo errato, non sono 38 cm ma come si è ben capito 37!

    Grazie mille a tutti.
    Ciauu
Sto operando...
X
TOP100-SOLAR