annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Insufflaggio pareti: prodotti e tenuta nel tempo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Insufflaggio pareti: prodotti e tenuta nel tempo

    Ciao Simone,
    mai sprecare i soldi nel sufflaggio. Il miglior materiale per isolare è l'aria ferma. Purtroppo nonostante le pubblicità accattivanti, la realtà è totalmente diversa. Dopo qualche anno trovi l'intercapedine con due dita di polvere sul fondo e qualche residuo attaccato ai mattoni. Purtroppo siamo andati a verificare in due intercapedini di due alloggi diversi dove l'insufflaggio era stato fatto in periodi differenti. Il primo 15 anni di vita , il secondo 6\7 anni.
    L'unica soluzione garantita (però non eterna) è il cappotto termico.
    Nel mio caso non compro una caldaia da formula uno e la caldaia a pellet ha già 13 anni di onorata carriera.

  • #2
    ....

    Insufla perle di eps che non degrada.
    Ultima modifica di scresan; 29-03-2019, 18:57. Motivo: Citazione integrale rimossa. Regola 3/D del forum
    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

    Commenta


    • #3
      ...

      Lascia perdere credimi.
      Ultima modifica di scresan; 29-03-2019, 18:58.

      Commenta


      • #4
        Pezzi di polesterolo in mare in balia del sale, sole, vento e movimento durano decenni..chissà cos'avrai nell'intercapedine da casa tua per non resistere

        ...dai scherzo, non so da dove ti arriva questa convinzione ma convinto te
        Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
        Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

        Commenta


        • #5
          ...


          inserire delle palline nell'intercapedine di qualsiasi materiale non riesci a bloccare l'aria. Devi bloccare l'aria
          Ultima modifica di scresan; 29-03-2019, 18:58. Motivo: Citazione integrale rimossa. Regola 3/D del forum

          Commenta


          • #6
            scritto da un utente e moderatore del forum ( non trovi discussione qui)

            Risparmio energetico DIY: dalla classe G alla classe D - ElectroYou
            Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
            Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Gianfranco59 Visualizza il messaggio
              Ciao Simone,
              mai sprecare i soldi nel sufflaggio. Il miglior materiale per isolare è l'aria ferma.
              Questo è chiaro e forse (non) noto a tutti.
              Allora serve capire come fermare l'aria..... Cosa consigli?
              Io non credo che della schiuma poliuretanica o delle perle di eps possano degradarsi in poco tempo.
              Che poi questo non sia un cappotto termico è chiaro ma siamo anche nell'ordine del 10% come costo.
              Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
              Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

              Commenta


              • #8
                Infatti Max non tutti sono a conoscenza delle nozioni base della fisica.
                E' vero che il sufflaggio costa poco, ma come tutte le cose che costano poco durano anche poco.
                Se non lo avessi toccato con mano non avrei creduto nenache io, parlo della schiuma ovviamente. Mentre le palline di eps non si degradano così velocemente, ma purtroppo bloccano solo l'aria all'interno di ciascuna pallina (perlina) . L'aria tra una pallina e l'altra purtroppo si muove e quindi il vantaggio è minimo.
                Solo a puro titolo di conoscenza se girate su internet ci sono degli autentici impostori che spacciano delle vernici come miracolose. Pensate che un importatore ha avuto il coraggio di scrivere che le utilizzano per isolare i camini delle caldaie delle navi.
                In realtà giocano sull'ignoranza . Mettono i valori di conducibilità anzichè quelli di trasmittanza!!

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Gianfranco59 Visualizza il messaggio
                  I ma purtroppo bloccano solo l'aria all'interno di ciascuna pallina (perlina) . L'aria tra una pallina e l'altra purtroppo si muove e quindi il vantaggio è minimo.
                  E io che voglio mettere 30 cm di perlite nel sottotetto........................................ .......soldi buttati????
                  Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                  Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                  Utente EA dal 2009

                  Commenta


                  • #10
                    No non buttati.
                    Però fossi in te poserei strato di eps a pannelli con incastri . Più facile da posare meno spessore . Più isolamento.

                    Commenta


                    • #11
                      Il sottotetto non e piu accessibile a meno di demolire parti del solaio copertura, solo prese aria per ventlazione nel sottogronda e sul colmo, altezza media 60/70 cm
                      Da qui l'idea della perlite
                      Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                      Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                      Utente EA dal 2009

                      Commenta


                      • #12
                        Ma scusa, il tetto è isolato o no?
                        Perchè la perlite nel sottotetto per carità va bene, ma le indicazioni dell'ultimo decennio è quello di interrompere il freddo prima che penetri nel calcestruzzo.

                        Commenta


                        • #13
                          Certo il solaio di copertura con 6 cm di styrodur
                          Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                          Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                          Utente EA dal 2009

                          Commenta


                          • #14
                            In effetti dai calcoli non è che si ottiene molto .........................ma il costo è abbordabile e il confort ci guadagna di sicuro
                            Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                            Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                            Utente EA dal 2009

                            Commenta


                            • #15
                              Insufflaggio pareti: prodotti e tenuta nel tempo

                              Ho aperto una nuova discussione per inserire una serie interessante di opinioni sulla tenuta nel tempo di certi tipi di isolanti....

                              Mod.Scresan.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X
                              TOP100-SOLAR