Biomassa , avanti così facciamoci del male...... - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Biomassa , avanti così facciamoci del male......

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Confermo. NO2 É presente nella composizione dell'aria in maniera naturale.
    Sei tu che hai affermato che non c'è dandomi del matto #162

    Occhio a scommette con certezza boriosa. Si perde solitamente.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

    Commenta


    • Tranquillo che sulla boria non hai da insegnare. Stai riposizionando dopo che la prima affermazione ti è venuta malissimo e la seconda con la tabella ti è venuta malino.

      Non vuole dire nulla che sia presente in aria..... diezedi vuol capire perché lui è un inquinante e CO2 no, secondo quasi tutti tranne gli azzeccagarbugli come li chiami tu, non credo che facendo questa “equivalenza” (che ora negherai di aver fatto) lo stia capendo.
      PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

      Commenta


      • Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
        Ho pur scritto di essere d accordo con la definizione del enciclopedia ciò non toglie che un fondo di giustezza restando nel significato estremamente tecnicista del termine cè anche nel altra interpretazione ma sai meglio di me che ogni parola o frase può essere interpretata,dirò di più che,secondo me, questa interpretazione rigorosamente scientista è molto generalizzata in tutte le discussioni,naturalmente non solo in EA, a partire da quando la momentanea e nel dato momento"""vera"""""verità"""stà tentando di prendere il soppravvento su qualsiasi altra...Naturalmente ci sono verità scientifiche che per fortuna sono vere..Qui mi taccio perchè il mio fine non è quello di dimostrare di aver ragione e di possedere il Sapere ma di mettere in dubbio l altra , permettere il confronto e sperare che ciò porti a cogitare,entrambe le parti..Ciao...
        Il mio pensiero pensavo di averlo esplicitato bene qui...evidentemente non sono stato sufficentemente esplicito ... io accolgo al 99% la definizione data dalla Treccani perchè la ritengo la più corretta nel definire che cosa è un inquinamento che io ritengo sia una perturbazione del equilibrio vitale del Ecosistema vigente fino a 300 anni fà,tanto per mettere una data,che poi questo avvenga per opera di un vulcano,del permafrost che si scioglie,delle biomasse delle foreste che ardono,dei mezzi per spostare materiali e umani,allevamenti e o di qualsiasi altra fonte và posta una linea su ciò che dovremmo eliminare o ridurre il più possibile..sul tappare lo sbocco di un vulcano sul evitare un meteorite o su altri possibili/eventuali attori agenti non credo possiamo fare molto,su altri agenti di cambiamento ,chiarisco subito antropici,direi non stiamo facendo quasi nulla ...
        https://tube.rebellion.global/videos...7-d27fc44d19c1 ...Io la mia idea ce l ho però accetto e comprendo il vostro punto di vista che però ritengo non corretto se guardiamo l insieme e non la singola parola /termine nel qual caso comprendo anche il vostro punto di vista che ritengo però ECCESSIVAMENTE ed INUTILMENTE troppo tecnico.
        Ultima modifica di Peace and Love; 31-01-2021, 10:01.
        ..

        Commenta


        • Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
          Non vuole dire nulla che sia presente in aria..... diezedi vuol capire perché lui è un inquinante e CO2 no, secondo quasi tutti tranne gli azzeccagarbugli come li chiami tu, non credo che facendo questa “equivalenza” (che ora negherai di aver fatto) lo stia capendo.
          Interessante che persisti nel voler sapere cosa dirò. Posso chiamarti Nostradamus?

          Cosa è un inquinante lo dice il significato italiano del termine. Non tu e non io.
          "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
          “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
          "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

          Commenta


          • Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
            cosa è un inquinamento che io ritengo sia una perturbazione del equilibrio vitale del Ecosistema vigente fino a 300 anni fà
            un o studioso serio leggendo questa minch...ta si rotolerebbe dal ridere
            per analizzare con rigore perturbazioni reali o immaginarie devi analizzare la situazione tenendo conto di evoluzioni con profondità temporale di almeno 30.000 anni, ormai andare indietro 300 anni vale solo per il Gossip, giusto ora stanno parlando in tv dell'amante di un cardinale, ma l'evento avvenne 500 anni or sono

            "equilibrio vitale dell'ecosistema negli ultimi 300 anni" è in sè un'affermazione priva di qualsiasi senso
            ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
            " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

            Commenta


            • Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
              Cosa è un inquinante lo dice il significato italiano del termine
              in assoluto avresti ragione, ma poi ti contraddici platealmente

              giusto per usare lo stesso parallelo che ho già usato precedentemente
              se in un processo giudiziario inserisci documenti falsi è inquinamento delle prove, INQUINAMENTO in questo caso reato penale
              se in un processo giudiziario inserisci nel faldone trentatré copie di uno stesso documento che comunque è ineccepibile e giusto potresti criticare il disordine della documentazione, ma non è "inquinamento delle prove" E non è reato

              nei termini in cui stiamo analizzando il lemma "inquinamento" riferito alla chimica dell'ambiente è la stessa cosa
              se analizzi un elemento in sè tossico o distruttivo puoi parlare di inquinamento
              se analizzi IPOTESI di presenza anomala di un elemento in sè non tossico (nello specifico CO2) parlare di inquinamento è totalmente sbagliato, se poi addirittura stai analizzando una quantità relativa che ti sembra a te eccessiva di un elemento che in sè è indispensabile erriviamo alla follia

              se poi mi rispondi che è molto trendy parlare di "inquinamento da biossido di carbonio" e fa molto "in" ti do pure ragione, ma continua ad essere sbagliato


              ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
              " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

              Commenta


              • Ma se tu stesso hai fatto l esempio del acqua,perchè confondi le cose che cosa centrano i tribunali , ecc qui si scrive ,credo,di inquinamento del Ecosistema 333 anni fà facevamo un pò di fumo,disboscavamo e abbiamo creato altre perturbazioni al ambiente in cui viviamo OGGI, ma non come stiamo facendo OGGI.Non far finta di non capire..che cosi non fai una bella figura.Chiarisco a scanso di equivoci 333 anni fà era prima che cominciasse l era di iper sfruttamento delle fonti energetiche o anche chiamata Era Industriale,cosi forse TU comprendi meglio ciò che IO intendo .
                Ultima modifica di Peace and Love; 31-01-2021, 10:30.
                ..

                Commenta


                • Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
                  Cioè? Si poteva fare una cosa del genere, nella vecchia edizione? Non lo sapevo, io ho sempre quotato mettendo il numero del messaggio (anche più di uno)..
                  A me piace poco, anche se andrebbe bene se fosse solo per i messaggi... Invece, se io devo rispondere ad un messaggio privato ed intanto metto un post, devo attendere i tempi previsti, come se fossero due post. E cinque minuti in più a volte io non li ho.
                  E poi, mica nessuno obbliga a inviare dei post senza controllarli... uno può benissimo prendersi i suoi tempi, correggere ed inviare con calma senza che il sistema lo obblighi a fermarsi per un giro.
                  Un tempo non c era la voce multiquota,non ho capito come fai te invece puoi spiegarmi meglio?Per favore.

                  ..

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
                    a scanso di equivoci 333 anni fà era prima che cominciasse l era di (.....) anche chiamata Era Industriale, cosi forse TU comprendi meglio ciò che IO intendo .
                    visto che fate tanto i finti puntuali con il vacabulerio andate a vedere cosa sono le ERE geologiche del pianeta
                    333 anni sono nulla
                    "era industriale" è un termine usato dai diversamente intelligenti, al limite che continuasse così senza variazione veruna tra 5.000 anni ne possiamo riparlare

                    poi ci sono gli asini che fanno le tesi di laurea sulle variazioni climatiche degli ultimi 8 anni e qualcuno analogamente furbo magari le legge pure, ma non valgono nulla
                    avevo pubblicato un link molto interessante del Politecnico di Milano in merito all'andamento del clima, ma partiva da 1.000.000 di anni or sono

                    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                    Commenta


                    • Il termine “inquinamento” è un termine generico in cui può rientrare tutto, perfino questo post inquina. Quindi qual è il contesto?

                      In QUESTA discussione relativa alle biomasse la CO2 non è da considerarsi un inquinante, visto che la biomassa è considerata a CO2 sostanzialmente neutra (il che, aggiungo io, vale solo se si mantiene un equilibrio tra biomassa bruciata e nuova biomassa), e visto che si parla di inquinamento dell’aria che respiriamo. La CO2 non viene misurata dalle centraline che indicano la qualità dell’aria. Punto.

                      Se il contesto del 3D fosse l’inquinamento che causa alterazione del clima la CO2 sarebbe da considerarsi un inquinante, perché se in eccesso altera il clima.

                      Ma il contesto di questo 3D non è l’alterazione del clima.

                      Quindi in questo 3D la CO2 non è un inquinante ma un climalterante.
                      PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                      Commenta


                      • si, fondamentalmente hai ragione, ma è pur vero che nella moda di questi ultimi anni si da al termine "climalterante" una connotazione negativa
                        di fatto se osservi il diagramma delle evoluzioni climatiche vedi che è proprio vero il contrario, alla fine arrivi alla conclusione che le (plurale) cicliche pesanti alterazioni del clima sono una necessità strutturale, immaginare che non ci siano state, che non ci siano & che non ci saranno è pura follia

                        del resto, visto che "taluni" amano riempirsi la bocca con il termine "riciclabile", non dimentichiamo che l'apoteosi del riciclo è il carbone (se proprio vogliamo "spaccare il capello in quattro") aggiungerei "il carbone perfino di più che il metano"
                        ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                        " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                        Commenta


                        • Certo che ha una connotazione negativa, ciascuno di noi dovrebbe preoccuparsi del proprio impatto in termini di CO2.

                          Qui però non c’entra proprio.
                          PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da B_N_ Visualizza il messaggio
                            visto che fate tanto i finti puntuali con il vacabulerio andate a vedere cosa sono le ERE geologiche del pianeta
                            E' interessante il fatto che per l'organismo che viveva in altre ere geologiche e viveva di CO2, è stato l'arrivo dell'ossigeno a causarne l'estinzione, inquinando la sua atmosfera.

                            <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                            Commenta


                            • corretto
                              il problema è che in quei tempi non avevano ancora inventato internet per cui non si poteva "mobilitare le masse proletarie" contro la "preoccupante" diminuzione della CO2 determinata dall'eccesivo sequestro della stessa per produrre inutile carbone

                              io penso che alla fine la visione distrastrica attuale sia figlia ancora della visione creazionista delle cose
                              si si immagina che (permettete l'uso dell'espressione scientifica) noi e i dinosauri non C'entrano 'na sega gli uni con gli altri, in realtà siamo sempre noi, opportunamente Migliorati nei milleni, anzi per l'esattezza in centinaia di millenni
                              si immagina che i dinosauri si siano estinti di colpo, CHE POI "DI COLPO" VOUL DIRE IN UN MIGLIAIO DI ANNI, invece si sono giustamente evoluti in forme viventi sempre più adattate alla realtà in continua evoluzione
                              leggete un po' questo interessantissimo articolo (garantisco nessuna necessità di registrazione, nessuna ridirezione, nessun troian e nessuna troia altrimenti non lo proporrei mai), c'è molto da imparare
                              https://medialab.sissa.it/scienzaEsp...326n001.1.html
                              è così, ed è giusto che lo sia, ogni era impone adattamenti e chi non si adatta muore, ma l'adattamento è un'evoluzione organica, non si può pretestuosamente pretendere "che non cambi nulla", peggio ancora come qualche .... (diversamente intelligente) un ottuso ritorno ad un passato che mai esisterà
                              la CO2 aumenta, perchè così è, del resto l'alternativa è un cataclisma di dimensioni gigantesche che produca carbone, il tanto vituperato (da qualcuno) carbone è l'unica NATURALE maniera di sequestrare la CO2 che viene considerata "eccessiva"
                              non è che abbia da dire sugli studi sull'ipotesi di sequestro della CO2 ma è evidente che non sia la soluzione, la soluzione è quella che è sempre stata da millenni
                              noi, e quando dico noi non mi riferisco solo agli uomini (maschi e femmine) ma a tutto, animali e/o vegetali che siano, ci adatteremo al nuovo quadro, mentre questo avverrà progressivamente noi progressivamente ci adatteremo, FINE
                              le specie non in grado di adattarsi spariranno, come è giusto, andranno comunque avanti per qualche centinaio di generazioni ma poi spariranno

                              ecco che in questo senso mentre talune forme considerate a pieno titolo inquinamento (evidente che il cianuro sarà sempre un inquinante) altre che sembrano "più o meno, forse" diverranno piena normalità
                              ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                              " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da sergio&amp;teresa Visualizza il messaggio
                                Se il contesto del 3D fosse l’inquinamento che causa alterazione del clima la CO2 sarebbe da considerarsi un inquinante, perché se in eccesso altera il clima.
                                Ma non mi dire. È quello che ripeto da diverse pagine.
                                non ha importanza, l'importante è capirsi.

                                E' interessante il fatto che per l'organismo che viveva in altre ere geologiche e viveva di CO2, è stato l'arrivo dell'ossigeno a causarne l'estinzione, inquinando la sua atmosfera.
                                certo. Tant'è che la definizione di inquinante esplicita benissimo il significato del termine: una qualunque sostanza, di origine naturale o antropica, che non rientri nella composizione della matrice di interesse (o sia presente in essa in concentrazione nettamente superiore ai valori naturali).
                                l'ossigeno ha modificato l'equilibrio dell'ecosistema millenni fa, evento avvenuto in maniera naturale. Oggi lo fa l'uomo con le emissioni -anche- di CO2 e lo fa anche attraverso un eccessivo utilizzo di biomasse.



                                Le fesserie sul negazionismo climatico di BN neppure meritano considerazione, figurarsi se meritano risposta...
                                ​​
                                "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
                                  non ha importanza, l'importante è capirsi.
                                  L’importante è capiRE. Io faccio fatica quando mi si dice prima una cosa e poi il contrario, e si vuole avere ragione in entrambi i casi.

                                  Tu sei certamente più intelligente di me.
                                  PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
                                    Le fesserie sul negazionismo climatico di BN neppure meritano considerazione
                                    neg***sta lo dici a tua sorella !
                                    se due persone portano avanti tesi diverse hanno l'obbligo del reciproco rispetto, su questo e su altri forum


                                    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                                    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio

                                      L’importante è capiRE. Io faccio fatica quando mi si dice prima una cosa e poi il contrario, e si vuole avere ragione in entrambi i casi.

                                      Tu sei certamente più intelligente di me.
                                      Non sono più intelligente.
                                      probabilmente sei solo distratto
                                      "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                      “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                      "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da B_N_ Visualizza il messaggio
                                        neg***sta lo dici a tua sorella !
                                        se due persone portano avanti tesi diverse hanno l'obbligo del reciproco rispetto, su questo e su altri forum

                                        Si si come vuoi.
                                        Sta di fatto che la Groenlandia ricoperta di foreste, la piccola era glaciale, i cambiamenti climatici di precambriano e ordoviciano, e le altre barzellette da terrapiattisti climatici già le conosciamo. Non interessano e in questa discussione c'entrano come i cavoli a merenda.
                                        Ultima modifica di WuWei; 01-02-2021, 00:42.
                                        "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                        “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                        "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                        Commenta


                                        • Qualcuno qui diceva che le piante sono contente dell'aumento di CO2 in atmosfera.
                                          Sbagliato!

                                          A causa dell'emergenza climatica e della deforestazione, le foreste iniziano a produrre più anidride carbonica di quanta riescano a immagazzinarne.
                                          "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                          “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                          "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                          Commenta



                                          • Note di Moderazione:
                                            vi ricordo che siamo in sezione tecnica... basta con attacchi reciproci.
                                            Tornate ad un pacato e sano confronto.
                                            Eroyka

                                            Essere realisti e fare l'impossibile

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
                                              Qualcuno qui diceva che le piante sono contente dell'aumento di CO2 in atmosfera.
                                              Sbagliato!
                                              Quel qualcuno avrà letto che in certe ipertecnologiche serre del nord la CO2 viene pompata dentro. Evrà tratto le sue conclusioni.
                                              Naturalmente il motivo è un pelino sofisticato
                                              Ultima modifica di nll; 01-02-2021, 13:37. Motivo: Riparato tag QUOTE
                                              Ogni problema complesso ha una soluzione semplice. Ma è sbagliata
                                              Quando gli dei sono adirati contro un popolo mandano un filosofo a governarlo

                                              Commenta


                                              • La biosfera è un pelino più sofisticata di una serra.
                                                infatti gli effetti del CO2 nelle coltivazioni in serra sono alquanto differenti rispetto a quelli sulle foreste...
                                                "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                                “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                                "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                                Commenta


                                                • una serra è molto più sofisticata di un campo coltivato perchè richiede la massima ottimizzazione, non puoi sbagliare
                                                  in un campo nella peggiore delle ipotesi se invece di pomodori di ottima qualità te ne vengono scadenti puoi sempre venderli come biologici che i diversamente intelligenti te li pagano il doppio
                                                  ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                                                  " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                                                  Commenta


                                                  • Che diavolo c'entrano il campo coltivato e il biologico lo sai solo tu.
                                                    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                                    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                                    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
                                                      Ma non mi dire. È quello che ripeto da diverse pagine.
                                                      non ha importanza, l'importante è capirsi.

                                                      certo. Tant'è che la definizione di inquinante esplicita benissimo il significato del termine: una qualunque sostanza, di origine naturale o antropica, che non rientri nella composizione della matrice di interesse (o sia presente in essa in concentrazione nettamente superiore ai valori naturali).
                                                      l'ossigeno ha modificato l'equilibrio dell'ecosistema millenni fa, evento avvenuto in maniera naturale. Oggi lo fa l'uomo con le emissioni -anche- di CO2 e lo fa anche attraverso un eccessivo utilizzo di biomasse.



                                                      Le fesserie sul negazionismo climatico di BN neppure meritano considerazione, figurarsi se meritano risposta...
                                                      ​​
                                                      "negazionismo climatico" ?
                                                      Toh, mi sono perso l'olocausto climatico....
                                                      Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

                                                      Commenta


                                                      • nll
                                                        nll ha scritto
                                                        Modifica di un commento
                                                        Nota di Moderazione:
                                                        E' un messaggio di oltre due anni fa! Se vuoi fare rivivere una vecchia discussione, almeno riporta qualche novità, altrimenti rischi di innescare una sterile polemica.

                                                    • In Italia nel 2022 aumentano del +55% gli eventi meteo-idrogeologici rispetto allo scorso anno. Registrati 310 fenomeni meteorologici che hanno provocato danni e 29 morti. Siccità, grandinate, trombe d’aria e alluvioni quelli con l’incremento maggiore.

                                                      https://www.legambiente.it/comunicat...nto%20maggiore.
                                                      pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                                                      Commenta

                                                      Attendi un attimo...
                                                      X