termocamino CMM - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

termocamino CMM

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • termocamino CMM

    Qualcuno possiede o ha sentito mai parlare di questi termocamini?
    Si dice che abbiano delle prestazioni straordinarie sia in termini di riscaldamento sia di produzione di acs che di pulizia della camera interna ma io non li conosco assolutamente e il loro sito internet ha poche informazioni.

  • #2
    guardato il sito, ma non riporta nessuna scheda tecnica con rese e prestazioni.
    peccato
    riscaldamento a biomassa e PDC
    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

    Commenta


    • #3
      Una mia conoscente lo possiede. Si vanta di riuscire a riscaldare 300 mq di casa su 3 livelli e di produrre acs per 2 famiglie semplicemente con questo termocamino montato direttamente verso i termosifoni e con acs prodotta direttamente all'interno. Praticamente sarebbe il termocamino perfetto. Vorrei sapere se anche qualcun'altro lo possiede e come si trova

      Commenta


      • #4
        mah.. vedendo sul sito hanno delle rese normalissime 78/80%..
        per la pulizia della camera interna dipende dal tipo di combustibile si usa... tipo di legna, umidità etc. etc.. e non certo perchè sia autopulente..
        a prima vista sembra uno scopiazzamento della famar, ma non essendoci spaccati o dati tecnici potrei dire una fesseria..
        tutte le ditte costruttrici vantano i propri prodotti e dicono siano i migliori.. ma ricorda che se pur miglior tc se installato o usato male sarà
        il peggiore di tutti..
        se fai un bel giro sul forum ne troverai di cotte e di crude.. ma ti servirà per capire meglio sulle scelte e sopratutto come usarlo..
        Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

        Commenta


        • #5
          ma tu frequenti la sua casa? hai avuto modo di constatare di persona quanto dice? T° esterne e interne in tutta la casa? consumi di legna?
          inoltre, zona e classe della casa? quante persone per acs e come la usano? (ad esempio se sono 3 per famiglia, quindi in 6, e se fanno una doccia ogni 15 minuti uno dall'altro, o cosa...)
          riscaldamento a biomassa e PDC
          Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

          Commenta


          • #6
            Palermo, appartamenti a sud.
            Je suis Charlie e amo mamma e papà.

            Commenta


            • #7
              ecco la povera fine di chi faceva i miracoli.....

              riscaldamento a biomassa e PDC
              Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

              Commenta


              • #8
                Praticamente sono 7 persone. una famiglia da 3 e la seconda famiglia formata da due adulti e due bambini. Lei non è molto pratica di questi argomenti ma io essendo molto curioso le ho chiesto e mi ha parlato di temperature in tutte e 3 gli appartamenti praticamente estive e una temperatura di acs bollente, da stare attenti quando ci si fa la doccia. Io non sono mai andato in quella casa ma vi parlo di una persona molto freddolosa, quindi, se dice di avere caldo è sicuramente da crederci.

                Commenta


                • #9
                  mi ha detto che è il modello da 35 kw più o meno. ma mi ha parlato anche di un consumo di legna molto alto. circa 100 kg/giorno ma con accensione solo dal pomeriggio fino a notte

                  Commenta


                  • #10
                    capisco....
                    praticamente un TC miracoloso e senza eguali al mondo.....
                    allora compralo, così provi, no? visto le certezze della tua amica che gira in costume a gennaio e si lessa sotto la doccia.....
                    scherzo ovviamente
                    ma mi sembra l'ennesima storia di chi manco sà cosa vuol dire scaldare e lavarsi (la tua amica)
                    siccome le calorie sono uguali per tutti, non penso che solo la sua casa sia miracolata
                    cmnq prova, se ti dà fiducia....
                    riscaldamento a biomassa e PDC
                    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Paccofov Visualizza il messaggio
                      con accensione solo dal pomeriggio fino a notte
                      quindi di mattino nessuno si lava in quelle due famiglie....
                      Oddio.... magro come "inizio"....

                      altra domanda: e durante il resto dell'anno, con cosa si lavano?

                      scusa le mie domande sarcastiche....ma davvero mi fanno ridere ste cose
                      riscaldamento a biomassa e PDC
                      Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                      Commenta


                      • #12
                        Direi che produce 320 kw/h per giorno, ma questo non vuol dire niente se non si hanno anche tutte le altre informazioni. Mediamente spende, a seconda dei luoghi, tra i 10 e i 20 Euro al giorno.
                        Per dare un esempio, io ne produco 600 in questa stagione.
                        Ultima modifica di mgc; 05-01-2017, 14:11. Motivo: taglio consecutivi
                        Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                        Commenta


                        • #13
                          hanno anche la caldaia a metano. comunque ho chiesto info qui sul forum proprio perché mi sembra molto strano un funzionamento del genere. Anche io posseggo già un altro termocamino e i miracoli non li fa, anzi a me è stato montanto alla c...o di cane e praticamente l'acs non riesco ad averla. volevo solo sapere se anche qualcun'altro ne ha mai sentito parlare di questa marca e vedere eventualmente qualche opinione

                          Commenta


                          • #14
                            penso sentirai poche opinioni...
                            cmnq ti auguro di scovarne molte

                            l'acs diretta per 7 persone con tc scordatela.......
                            (ahhh, hanno anche la caldaia a metano, guarda te un pò..... eheheheheeh, sta tua amica le racconta grosse, ma non vere....)
                            riscaldamento a biomassa e PDC
                            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                            Commenta


                            • #15
                              Mi ha detto che mi inviterà per un caffè e mi farà vedere. Una volta osservato il tutto vi farò sapere anche se rimango molto scettico soprattutto per il discorso acs. Sul riscaldamento posso anche crederci, anche perché 100kg al giorno o meglio in 6-7 ore dovrebbero far alzare la temperatura di una casa anche se di 300 mq

                              Commenta


                              • #16
                                Con almeno 5 cariche nel tempo dato.
                                Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                Commenta


                                • #17
                                  io non voglio offendere nessuno....lungi da me.....
                                  ma più passa il tempo, più leggo, più sento al telefono utenti e clienti.... più mi rendo conto che tra il nord e il centro e il sud italia c'è un'abisso in fatto di riscaldamento e relativa tecnica, prestazioni, abitudini.

                                  Difficilmente una persona che ha sempre usato carta e penna e non conosce che esistono i pc, sà della differenza tra una penna e un pc....e anche una volta nelle caverne si scaldavano..... non so se rendo l'idea.
                                  riscaldamento a biomassa e PDC
                                  Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                  Commenta


                                  • #18
                                    In questo hai pienamente ragione. Io sono un semplice utilizzatore e frequento il forum da quando mi è stato installato il mio termocamino. Dalle mie parti si termocamini ce ne sono molti ma il 99% sono installati diretti verso i termo e con acs diretta con tutti gli svantaggi che ne conseguono ma non esiste proprio la cultura di creare degli impianti a biomasse che abbiano un certo confort e sopratutto una certa autonomia

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Eppure termotecnici, al sud, ne esistono. Se uno bravo, si studia un libretto di 50 pagine, di sicuro non fa stupidaggini.
                                      Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        e secondo te mgc allora perchè il 90% dei problemi legati agli impianti di riscaldamento sono al centro e sud italia?
                                        come ti spieghi questo?
                                        riscaldamento a biomassa e PDC
                                        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                        Commenta


                                        • #21
                                          a parte tutto.. si sta parlando di 100 kg. di legna al giorno o meglio dal pomeriggio alla sera per 7 ore di fuoco.. + il metano..
                                          magari la mattina in casa hanno 16° con caldaia accesa e di pomeriggio/sera 24.. ripeto quel tc è un normalissimo tc con rese + o - uguali a tutti
                                          gli altri..
                                          @paccofov-- per dirtene una.. stamattina in un brico qua in zona ho incontrato un paesano e ex compagno di scuola.
                                          discorrendo sul freddo polare previsto per questi giorni mi ha detto che le avevano installato da qualche hanno un tc, il migliore
                                          in circolazione a dire del suo installatore.. le ho chiesto la marca ma non la ricordava. gli ho fatto un elenco di marche a non finire fino
                                          a quando per ultimo ho esclamato il nome e al quel punto "sonò alto un nitrito"..
                                          pensa è l'ultima marca che mi è venuta in mente però..
                                          questo per dire..
                                          Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                          Commenta


                                          • #22
                                            DOTT:facile, facile, il termotecnico costa. L'idraulico, amico di famiglia, cugino, papà.... no, oppure ti fa tutto lui, in amicizia. Chi acquisisce non è competente, chi monta conosce solo le caldaie a gas.Mancanza di cultura specifica generalizzata? Abitudini difficili da cancellare. Certo ci fossero le linee guida regionali, i corsi di aggiornamento e le ispezioni con multe, forse sarebbe differente. D'altra parte, in Lombardia, ne muoiono parecchi di monossido e non parliamo solo di indiani immigrati che si riscaldano con il braciere, in ambienti chiusi. Avevo svolto un piccolo sondaggio fra le famiglie intossicate da CO nel mio circondario. Dimenticanza, ispezioni rifiutate per il costo. Ho svariati inquilini nel paese, appartamenti piccoli, per scapoli, divorziati etc., vigliacca terra se l'ottanta per cento di loro sa di dover fare l'ispezione annuale. Lo scrivo anche nel contratto d'affitto, ma niente. L'altro 20% cerca di scaricare il costo, sul padrone di casa, almeno il primo anno, poi alcuni entrano a far parte dell'ottanta. Io, in ogni caso, ho fatto montare le caldaie all'esterno.
                                            Siamo italiani, mica tedeschi.
                                            Poi è arrivato il post di Aldo.
                                            Ultima modifica di mgc; 05-01-2017, 16:46. Motivo: giunta
                                            Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              mgc... pensa il resto del discorso quando le ho esposto il mio impianto: "davvero.. accendi il riscaldamento alle 7 della mattina a tc spento..!!??? e inizi ad accendere il tc alle 12..!!??..
                                              e consumi come prima..!!??" secondo me non mi ha neanche creduto credendo raccontassi frottole..
                                              Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Io purtroppo ho iniziato a frequentare questo formai dopo aver fatto il mio impianto e mi sono mangiato le mani man mano che leggevo. Nella mia piccola zona l'idea di puffer, bollitori e via discorrendo non esistono ancora. Se si vuole la comodità si va a gas altrimenti a legna si hanno tutti i problemi di cui spesso si parla nel forum. Io per esempio ho tc diretto ai termosifoni e anche se in casa mi trovo 25 26 gradi e ancora c'è legna me li devo tenere per forza. Per non parlare di acs che anche se la sera vado a dormire con il camino a 70°C al mattino non posso farmi nemmeno una doccetta veloce e devo ricorrere allo scaldino GPL chiudendo ogni volta varie valvole manuali. Ma come me qui praticamente siamo tutti nelle stesse condizioni. Purtroppo non c'è ancora una cultura su un riscaldamento a legna degno del 2017. Stiamo come 30 anni fa

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  allora non ho offeso nessuno dicendo quello che ho detto.....
                                                  non è nient'altro che un dato di fatto
                                                  sarebbe così semplice fare le cose a modo e in regola.... e neppure spendendo molto di più
                                                  riscaldamento a biomassa e PDC
                                                  Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Dott. Il problema principale è trovare dei professionisti in grado di fare degli impianti come si deve con biomasse varie. A metano o GPL non ci sono problemi ma la biomassa ha bisogno di accumuli, dimensionamenti giusti e tante altre cose che qui secondo me praticamente nessuno è in grado di fare.

                                                    Commenta

                                                    Attendi un attimo...
                                                    X