Ottimizzatori e detrazione fiscale - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ottimizzatori e detrazione fiscale

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ottimizzatori e detrazione fiscale

    Salve a tutti. Ho un impianto fotovoltaico da 3kwp per il quale percepisco incentivi per il terzo conto energia. Ho un problema di ombra su qualche pannello che volevo risolvere anche se parzialmente con l'installazione di ottimizzatori tipo Tigo o Solaredge. Volevo chiedere se qualcuno lo sa se la sola installazione di questi ottimizzatori potrebbe rientrare in una detrazione al 50% o se tale detrazione é riferita al solo impianto senza percezione di incentivi statali. Grazie

  • #2
    Ciao enzomiky,

    se sei nel III CE non penso nemmeno potrai metterli gli ottimizzatori senza avere una conferma di fattibilità dal GSE, con il pericolo di perdere probabilmente gli incentivi

    Commenta


    • #3
      E piu' che altro di quantificare bene , anche io ho ombre che rompono , ma se anche recuperassi 100kwh/anno in 2°CE mai mi ripagherei i 13 ottimizzatori che costato almeno 40€ cad e eventuale installazione, se poi si deve anche scrivere al GSE lasciamo perdere... piuttosto scrivi che invertrer hai che spesso recuperano gia' loro parte dei danni dell'ombra... https://www.energeticambiente.it/tec...-simili-9.html
      AUTO BANNATO

      Commenta


      • #4
        Accidenti!! Non pensavo di dover chiedere al GSE un parere di fattibilitá sugli ottimizzatori. Per quanto riguarda il vantaggio che ne ricaverei credo sia molto piú di 100 kw all'anno. Basti pensare che il mio impianto dovrebbe produrre da stime, cosí come posizionato, oltre 3200 kw all'anno. Bene, io ho raggiunto nel 2012 2906, nel 2013 2723, nel 2014 2545, nel 2015 2683. Ovviamente se il guadagno, con l'installazione degli ottimizzatori, fosse irrisorio non mi metterei nemmeno in ballo, ci mancherebbe. Come inverter ho un POWERTRONIX EFFEKTA ES3300. L'impianto é stato fatto da dei cani, alla fine per evitare cause e lungaggini ci si é accordati per un forte sconto sul prezzo finale. Ció non toglie che mi piacerebbe ottenere almeno il massimo da questa situazione giá compromessa di suo. Da quello che ho capito, per quel pochissimo di tecnico che conosco, e di questo mi scuso per la poca chiarezza, i miei 12 pannelli Baxthor da 250w l'uno dovrebbero essere uniti a gruppi di 6 quindi con due stringhe che poi si uniscono in una sola linea nell'inverter che credo non sia in grado di tenerne di piú. Quindi sarebbe interessante sapere se anche la sola sostituzione dell'inverter porterebbe dei vantaggi. Grazie per le utilissime risposte.

        Commenta


        • #5
          Bisogna capire quali sono i tuoi problemi piu' grossi... hai ombre importanti sui pannelli ? bisognerebbe vedere un grafico della produzione giornaliera per vedere che problemi ci sono , o comincia con il dirci cosa segna il disply , soprattutto i valori dell'ingresso in pieno sole.....
          comunque gli ottimizzatori non ti risolvono piu' di tanto , se c'e' ombra rimane.... poi come e' disposto il tetto rispetto al sud e l'inclinazione ?
          AUTO BANNATO

          Commenta


          • #6
            Grazie mille spider per l'interessamento. Purtroppo non ho un grafico di produzione giornaliero, ho degli appunti scritti due tre anni fa quando seguivo giornalmente la produzione, adesso ne seguo più che altro l'andamento mensile. Oggi, approfittando di una bella giornata di sole ho scattato delle foto in diversi momenti della giornata e ho fatto alcuni minuti dopo delle letture dell'inverter. L'impianto ha azimut 70 (-180,180), praticamente a sud-ovest, e ha tilt 23 gradi. Non so se si possa capire e consigliare la risoluzione della problematica con questi dati, ma mi piacerebbe sentire l'opinione di qualcuno che ne capisce e non ci deve guadagnare, visto che le mie esperienze nel campo fotovoltaico sono state finora molto negative.
            Allora queste foto sono state scattate alle ore 10.35-12.10-15.26 per quanto riguarda i pannelli e alle 10.40 e alle 12.15 per l'inverter.
            File allegati

            Commenta


            • #7
              Allegato A DTR gse

              Salve di nuovo. Vorrei riallacciarmi a questo post di un paio di settimane fa per avere una delucidazione. Anche ipotizzando la sostituzione di un inverter o l'installazione di ottimizzatori e ipotizzando anche la loro detraibilitá vorrei interpretare al meglio quanto indicato all'allegato A del DTR del GSE. Nelle regole per il mantenimento degli incentivi in conto energia si fa riferimento al fatto che il valore di soglia incentivabile a seguito di eventuali modifiche all'impianto giá incentivato:"nel caso di impianti con decorrenza dell’incentivo di almeno tre anni solari (1° gennaio – 31 dicembre), è pari al valore massimo di energia prodotta, su base annua, negli ultimi di tre anni solari di decorrenza dell’incentivo antecedenti alla realizzazione dell’intervento di modifica, incrementato del 2% "Quindi se capisco bene. Se il mio impianto negli ultimi anni ha prodotto al massimo 3000 kw, ora installo gli ottimizzatori e ne produco l'anno prossimo 3500 ( é un esempio ovviamente) il Gse mi valorizza i 500 in piú nel computo dello SSp ma soltanto 60 kw per il conto energia. Se cosí fosse pochi dubbi su cosa fare. Me lo tengo cosí e tanti saluti. Grazie, un saluto

              Commenta


              • #8
                Per il DTR e' stato accantonato per adesso , quindi si va' con le vecchie regole cioe' non si capisce se montare ottimizzatori sia legale o meno , nel tuo caso farebbero sicuramente , come anche un inverter con software che gestisce le ombre .
                Il tuo problema e' quell'ombra del camino a dx , se avessi avuto un inverter piu' 'accurato' vedi ABB PVI 3.0 o SMA che hanno nel firmware la gestione delle ombre ti avrebbero escluso la parte di pannello in ombra , minimizzando le perdite ; l'Effekta ,dando una scorsa al manuale ,non si parla da nessuna parte di mppt , ricerca del punto di massima potenza , etc , se avessi un logger sio potrebbe vedere come intervengono le ombre , pero' quell'ombra e' brutta ; quanto produci anno e in che luogo sei per avere un riferimento della perdita?
                AUTO BANNATO

                Commenta


                • #9
                  Ah ho capito. Grazie mille per la precisazione. Tornando allora a bomba sul mio problema. Queste sono le produzioni annue per gli anni interi in cui l'impianto é stato in esercizio. Nel 2011 é entrato in funzione a marzo.2012 2906kw2013 2723kw2014 2545kw2015 2683kwMi trovo a Cervignano del Friuli (UD). Grazie

                  Commenta


                  • #10
                    Dacci anche inclinazione e azimuth ormai....
                    AUTO BANNATO

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao enzomiky,

                      te l'hanno fatto proprio da cane l'impianto, anzi sembra che sul tetto non abbiano fatto neanche male, se ti hanno fatto 2 stringhe (per limitare penso quell'ombra del camino), ma poi hanno fatto la cavolata di metterti un'inverter con 1 solo mppt (cosa costava in più un qualsiasi inverter a 2 mppt) e il risultato sarebbe stato completamente diverso.
                      Per me già solo un inverter con 2 mppt ti cambia la produzione, devi sperare che salti così penso che potrai metterne uno con 2 mppt e anche senza ottimizzatori, per me si vedrà la differenza, non penso ti possano contestare la maggior produzione visto che potrebbe essere stato un malfunzionamento dell'inverter a farti produrre di meno, e se anche escono per un controllo non trovano nulla di più di quello che c'era già prima (almeno credo)

                      Commenta


                      • #12
                        beh..penso che nel CE si dichiarava modello inveter e nello schema elettrico fosse ben visibile se 2 strige erano paralellate su unico mppt oppure se erano indipendenti.
                        Bisognerebbe peso dichiarare il guasto e informare GSE che si cambia tipo...per impossibilita tecnica ad avere ricambio originale (ma questo è poi vero? perche poi dichiarare una caso falsa..comporta sempre rischio che qalcuno ti faccia le pulci...)
                        Un cnto a vere gai un inverter doppio mppt..e cambiare il modo in cui le stringhe entrano..puoi sempre dire che è stato un errore iniziale dell'installatore, poi corretto..ma non cambi componenti...qui invece evi cambiare un pezzo che penso sia stato dichiarato come seriale.. la momento manca la Regola per farlo...meglio aspettare che riemettano il documento che è stato sospseso poco tempo fa...che spiegava cosa era possibile e come farlo e comunicarlo.
                        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                        Commenta


                        • #13
                          Marcober l'inverter si puo cambiare tranquillamente sia per il GSE con semplice modifica del file csv (fino a che non entra in funzione ,se mai , il DTR) che per Enel a cui 'andrebbe' mandato una comunicazione, non c'e' bisogno di dichiarare niente altro , non devo neanche dichiarare il perche' se si guasta cosa dovrei fare ?! se cambio inverter X con Y , lo stesso per i pannelli , basta rimanghino della stessa potenza... casomai un inverter da 3kw costa ancora un bel po' almeno 7-800€ ....
                          Altra cosa : se questi sapevano che l'ombra dava noia , perche' ti hanno messo 6+6 e non hanno previsto un inverter tipo il PO 3.0 ?! impianto fatto a caso? altrimenti inverter da 3kw , accetta tranquillamente la serie di 12....
                          riletto meglio le caratteristiche , fa proprio caare quell'inverter accetta solo 500V di ingresso , non e' per le ombre ma per il fatto che non puo' tenere 12 pannelli in serie che li hanno messi 6+6 , ma un PO 3.0 che costava uguale con l'attivazione dello scan periodico andava perfetto ..... l'unica e' vedere se ha mercato su ebay con 3-400€ usato e prendersi il nuovo e nel quadro mettere in serie le stringhe per fare 12 , e' quasi inutile lasciare le due stringhe separate https://www.energeticambiente.it/tec...l-dilemma.html
                          Ultima modifica di spider61; 21-03-2016, 09:59.
                          AUTO BANNATO

                          Commenta


                          • #14
                            Azimut 70 Tilt 23. Grazie a tutti per l'intervento. Allora finalmente oggi sono riuscito ad avere un consulto tecnico da un installatore della zona. É venuto a casa mia, é inorridito dinanzi ai dati di produzione e ha fatto un po' di test per vedere se ci fossero problematiche nei collegamenti. Sotto quel punto di vista tutto ok. I pannelli Baxthor hanno 4 diodi quindi a suo dire un'ottima cosa. Assodato che mettere gli ottimizzatori sarebbe stato un'ottima cosa ma si rischierebbe lo svenamento solo per andare sul tetto in quanto l'accesso al medesimo é scomodissimo e si necessiterebbe di ponteggio coi costi ne derivano, mi é stato consigliato come da alcuni di voi di sostituire l'inverter con uno con due mttp e facendo un paio di modifiche ai quadri elettrici, scusatemi se non entro nel tecnico. Mi fará avere preventivo dopo consulto con il perito che, a quanto mi ha detto, si occuperá poi di tutta la pratica col gse, disegni di schema e comunicazioni, ed io che pensavo bastasse cambiarlo e comunicare sul sito solo la variazione. Resta ancora in piedi il dubbio della detraibilitá fiscale della cosa e se la spesa che sosterró poi la recupereró negli anni. Ma io credo davvero di produrre troppo poco rispetto alle potenzialitá dell'impianto, é vero che l'orientamento non é ottimale, é vero che é un impianto integrato quindi un po' in sofferenza col caldo ed é vero che quel camino rompe proprio ma colleghi con impianti analoghi al mio producono moltissimo di piú.

                            Commenta


                            • #15
                              Il CE non è compatibile con la detrazione..e siccome tu fai a sostituire un elemento che partecipa a farti maturare gli Incentivo..escludo che si possa detrarre.

                              A parte che un cambio di un inverter guasto (perche quello devi dichiarare) è una manutenzione ordinaria e quindi non sarebbe manco detraibile su un impianto che non gode di CE...
                              CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                              Commenta


                              • #16
                                Attenzione pro' , se ci mette le mani un perito e in piu' fornituira e installazione , ti viene fuori una cifra che non recuperi mai , nemmeno se produci in piu' 500kwh anno , fatti bene i conti .
                                AUTO BANNATO

                                Commenta


                                • #17
                                  Ah ok. Sembra fugato questo dubbio. In effetti la pensavo piú o meno cosí. @spider61 sí l'impianto é stato fatto da cani, la realizzazione é stata fatta in subappalto, uno non sapeva l'altro che voleva fare. Un casino unico ed é giá tanto che funziona, male ma funziona, é una storia lunghissima. C'é stato poi un accordo extra giudiziale per evitare cause e avvocati con uno sconto sul prezzo finale pattuito. Probabilmente, ma questo non posso saperlo, giá assorbito dalle mancate produzioni. Ora mi trovo nella situazione che se si puó salvare qualcosa investendo denaro che sono certo rientrerá magari in 5 o 6 anni sono pronto anche a sostenere questi altri costi. Ovviamente se il gioco non vale la candela tiro avanti sperando di recuperare la somma investita per l'impianto al piú presto e amen.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Infatti attendo il preventivo....

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ci vuol poco ad arrivare a 1500-2000€ di installazione e pratiche , queste ultime potresti fare da te (per sostituire l'inverter non c'e' bisogno di schemi , molto spesso gli schemi del CE erano schematizzati , se mette 1 sola stringa rimane 1 solo sezionatore e non vedo che differenza faccia di come sono messi i pannelli a monte , secondo me per il GSE , per enel non interessava niente la parte CC) , sei in 2° o 3° CE , prendi 35-40cent immagino al kwh , ricordiamoci che in ogni caso l'ombra c'e' , non e' che l'ottimizzazione la tolga , fa solo lavorare meglio gli altri pannelli , quindi potresti fare verosimilmente 2-300kwh/anno in piu' a essere piu' che ottimisti ....
                                      AUTO BANNATO

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Secondo me con ottimizzatori che escludono od ottimizzano i soli pannelli in ombra produrrebbe anche 500 KWh in più al anno visto che nella sua zona nel 2015 si è prodotto sui 1300 KWh per KW installato https://www.energeticambiente.it/dat...eneto-229.html post 4577. E da sapere quanto prende per KWh da CE e quanto spende per la modifica e se quel documento tecnico ha valore o no.
                                        ..

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Diezedi , non e' che con l'opti i pannelli in ombra , producano come se fossero al sole ... poi a novembre dicembre e gennaioi , non c'e' solo il camino ma anche il tetto del vicino che e' piu'alto del suo.... poi riguardando meglio le foto del tetto, ma quella nel mezzo e' fatta a mezzogiorno ?!?!? allora quella falda e' praticamente a ovest , se veramente poi ha un inclinazione 23° non e' che si facciano miracoli.....
                                          AUTO BANNATO

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Sono quasi a Ovest, la falda é a 240 gradi e l'inclinazione é quella 22/24 gradi. Sono nel III CE, 0,40 a kwp. Ovviamente se la mancata produzione annua fosse di 500 kw il mancato incasso sarebbe di 200 euro, se lo fosse di 300 kw sarebbe di 120. E questa differenza purtroppo non verificabile, non avendo strumenti che in questi anni mi abbiano aiutato nel farlo, fa sí che ci sia una grandissima differenza anche nell'eventuale preventivo. Se fosse di 2000 euro nemmeno mi metterei in ballo, se fosse di 1000 forse avrei meno remore. In quei 1000 euro c'é poi il mondo. Ma appena ho sentito perito e documenti da fare giá immagino si vada piú verso l'alto che verso il basso ed illusioni non me ne faccio.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Per la tua producibilita' vai qui PV potential estimation utility coi tuoi dati e il 10% di perdite , vengono presvisti 3400kwh anno , esattamente 500 in piu' , attento pero' che il pannell/i in ombra non produrrano mai il previsto ne con inverter ne opti , quindi andrebbe calcolato quanto stanno al sole e in ombra e stabilire che miglioramento avresti ....
                                              AUTO BANNATO

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ciao spider61,

                                                diciamo che rispetto all'anno scorso il 2015 gli mancano più di 700 kWh, se poi consideri che il 2015 è stato un buon anno di sole e quasi tutti hanno superato le previsioni PVGIS, questo possibile vantaggio potrebbe compensare la mancata produzione per ombre, quindi per l'anno 2015 penso che un 700 kWh di perdita si possa considerare (280 euro), però non è tutti gli anni così, infatti il 2014 è stato disastroso.
                                                Poi penso che anche con il III CE ci sia lo SSP, quindi teoricamente, dipende poi da quanto consumi/prelevi/scambi quei 700 kWh potevano valere almeno altri 70 euro

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Sto sempre piú rabbrividendo all'idea di quanto posso/potrei perdere. Mi piange il cuore a vederlo cosí, e a questo punto non mi resta che attendere il preventivo e magari sottoporvelo per sapere da voi cosa mi converrebbe fare anche calcolando il fatto che ho pur sempre 16 anni di incentivi da prendere ancora anche se col tempo la produzione calerá per il decadimento prestazionale dei pannelli. Nel frattempo peró ho ricevuto un preventivo sull'installazione degli ottimizzatori da parte di un altro installatore. Ve lo giro cosí come é. Fornitura n. 6 ottimizzatori LC4 maximizer 744,00. Centralina + antennina MMU + gateway 297,00. Posa in opera con smontaggio dei moduli e rimontaggio 450,00. Totale fornitura 1491,00 + iva 10 149,10. Totale fattura 1640,00 detraibile al 50. Qui non mi ha messo a questo punto costo pratica gse, dovrei sentirlo, e mi sa tanto che non ha nemmeno idea di cosa voglia dire salire sul mio tetto visto che non ci sono costi di ponteggi ma soprassediamo. Diciamo pure che sia tutto incluso, i dubbi permangono sulla detraibilitá visto che sembra che le detrazioni non vadano d'accordo con il CE ma lui dice che trattasi di manutenzione straordinaria e che é sicuro rientrino. E va bene lo vedremo meglio. Ma , l'installazione di questi ottimizzatori risolverebbe il problema senza mettere mano all'inverter? O l'inverter andrebbe comunque sostituito?

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Ciao Lore , scusami sono andato a vedere un po' di impianti in friuli su Grafica , e vedo che il 2015 e' peggiore del 2014 , almeno a 3 o 4 impianti , io avevo preso il primo anno come riferimento il 2012 , pero' vedo che l'andamento di enzomiky e' coerente con la regione , mentre anche da me e' stato migliore il 2015....
                                                    pero' a parte i 100 + o - dovuti al sole , le ombre ci sono sempre e quindi il problema e' trovare un impianto esposto come lui in zona per capire che miglioramento possa avere... era tanto che non andavo su solarlog (prima avevo il solarlog come logger , adesso sono in OS e vado su pvoutput e li' non mi riesce a trovare gli impianti di una data zona ....
                                                    AUTO BANNATO

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Ciao spider61,

                                                      io ho guardato nella sezione dei dati produzione del friuli e veneto e mi sembrava che per quasi tutti era stato un buon anno il 2015, nelle sue vicinanze avevo visto questo impianto, questo e anche questo che mi sembrava avessero avuto una buona produzione rispetto al 2014 rispetto all'anno precedente, poi giustamente quantificare quanto ti fanno perdere le ombre è veramente difficile, come pure trovare impianti simili da confrontare.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Allora come mai , a lui il 2015 e' stato inferiore ?
                                                        Come si fa' su Pvout a trovare una zona ? io ci sono coi miei due impianti ma non mi e' mai riuscito vedere solo gli italiani o solo un dato codice postale, boh ...
                                                        Anche qui nel forum si e' aperta una sezione con 100000 interventi giornalieri per sapere se uno ha fatto 1wh piu' di un altro , che serve a una ceppa di minch.. mentre quello importante : dare annuale in base e esposizione , tipo S - SO - SE diviso per regione non c'e'.....
                                                        AUTO BANNATO

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ciao spider61,

                                                          se ti riferisci all'ultimo, però gli mancano una quarantina di giorni.
                                                          Io a cercarli su pvoutput vado nella sezione dati del forum della regione scelta (per fare prima), guardo uno che è su pvoutput e poi clicco su map sotto al grafico e si aprono gli impianti nella zona, altrimenti una volta che visualizzi la mappa vai sulla stringa find e inserisci per esempio 24021 50km, ti dovrebbe far vedere tutti gli impianti nel cap 24021 nel raggio di 50 km, e te li fa vedere sulla mappa

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Preventivo ottimizzatori

                                                            Scusatemi ma forse ieri nella contemporaneitá dei messaggi si é perso questo "Nel frattempo peró ho ricevuto un preventivo sull'installazione degli ottimizzatori da parte di un altro installatore. Ve lo giro cosí come é. Fornitura n. 6 ottimizzatori LC4 maximizer 744,00. Centralina + antennina MMU + gateway 297,00. Posa in opera con smontaggio dei moduli e rimontaggio 450,00. Totale fornitura 1491,00 + iva 10 149,10. Totale fattura 1640,00 detraibile al 50. Qui non mi ha messo a questo punto costo pratica gse, dovrei sentirlo, e mi sa tanto che non ha nemmeno idea di cosa voglia dire salire sul mio tetto visto che non ci sono costi di ponteggi ma soprassediamo. Diciamo pure che sia tutto incluso, i dubbi permangono sulla detraibilitá visto che sembra che le detrazioni non vadano d'accordo con il CE ma lui dice che trattasi di manutenzione straordinaria e che é sicuro rientrino. E va bene lo vedremo meglio. Ma , l'installazione di questi ottimizzatori risolverebbe il problema senza mettere mano all'inverter? O l'inverter andrebbe comunque sostituito?" Che ne dite?

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X