Mini FV sotto gli 800W - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Mini FV sotto gli 800W

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    Buonasera, a valle di quanto chiarito nei post precedenti cosa ne pensate del kit Plug&Play da 300W proposto da enel x a 260 euro portato a casa?
    di solito enel X è particolarmente cara ma in questo caso mi sembra una buona offerta.

    questo è il modello da balcone con ringhiera
    Sun Plug & Play - fotovoltaico da balcone con ringhiera | EnelX Italy

    Commenta


    • #62
      Beh tanto poco costoso(per tutti)non mi pare però dai non è male ... Redirecting to https://www.enfsolar.com/pv/inverter-datasheet/12831?utm_source=ENF&utm_medium=inverter_more_series&utm_campaign=enquiry_product_directory&utm_content=112353 ... hanno meso pure modulo e istruzioni.Direi bravini.
      Ultima modifica di Peace and Love; 02-01-2021, 15:29.
      ..

      Commenta


      • #63
        Originariamente inviato da stefano8 Visualizza il messaggio
        Buonasera, a valle di quanto chiarito nei post precedenti cosa ne pensate del kit Plug&Play da 300W proposto da enel x a 260 euro portato a casa?
        di solito enel X è particolarmente cara ma in questo caso mi sembra una buona offerta.

        questo è il modello da balcone con ringhiera
        Sun Plug & Play - fotovoltaico da balcone con ringhiera | EnelX Italy
        Ho visto che usano un inverter azzurro, mi voglio informare se è certificato da solo

        Commenta


        • #64
          direi proprio di si, nella scheda tecnica dell'inverter fra le varie certificazioni c'è anche la CEI 0-21.
          Io in rete non ho trovato altro che sia certificato e a questo prezzo.

          Commenta


          • #65
            Originariamente inviato da fabbietto Visualizza il messaggio
            I produttori possono dire quello che vogliono ma la Cei 0-21 è OBBLIGATORIA e dice che serve un circuito dedicato.
            Il P&P è cumulabile con SSP, invece non si può aggiungere su impianti incentivati in conto energia

            Il dispositivo di protezione è tipicamente un interruttore automatico magnetotermico, eventualmente anche differenziale.
            La scelta deve tenere conto delle specificità del tuo impianto e andrebbe fatta da chi progetta l'impianto, ovvero professionista se oltre 6 kW o installatore se fino a 6 kW. In ogni caso l'installazione va fatta realizzare ad un elettricista abilitato che rilascia la DICO.
            Per me tanto vale allora farsi fare un impianto fotovoltaico"vero", ma questa è la norma
            Domanda, un microinverter come l'EVT300 che ha certificazioni europee:

            VDE-AR-N 4105, VDE0126-1-1,


            UTE C15-712-1, EN50438,


            IEC/EN62109-1/2, IEC/EN61000,


            AS4777, IEC61727,


            IEC61683, IEC62116


            Queste certificazioni europee sono equiparabili e riconosciute come equivalenti della Cei 0-21?

            Commenta


            • #66
              Originariamente inviato da stefano8 Visualizza il messaggio
              direi proprio di si, nella scheda tecnica dell'inverter fra le varie certificazioni c'è anche la CEI 0-21.
              Io in rete non ho trovato altro che sia certificato e a questo prezzo.
              ZCS Azzurro mi ha riferito che attualmente non li commercializza, ha l'esclusiva enelX

              Commenta


              • #67
                Originariamente inviato da lucas8 Visualizza il messaggio

                Domanda, un microinverter come l'EVT300 che ha certificazioni europee:

                VDE-AR-N 4105, VDE0126-1-1,


                UTE C15-712-1, EN50438,


                IEC/EN62109-1/2, IEC/EN61000,


                AS4777, IEC61727,


                IEC61683, IEC62116


                Queste certificazioni europee sono equiparabili e riconosciute come equivalenti della Cei 0-21?
                Secondo me no, deve avere necessariamente la certificazione CEI 0-21

                Commenta


                • #68
                  Da qualche parte cè la lista di tutti gli inverter certificati CEI 0-21 commercializzati in IT,credo l abbia Enel..
                  ..

                  Commenta


                  • #69
                    Originariamente inviato da stefano8 Visualizza il messaggio
                    Buonasera, a valle di quanto chiarito nei post precedenti cosa ne pensate del kit Plug&Play da 300W proposto da enel x a 260 euro portato a casa?
                    di solito enel X è particolarmente cara ma in questo caso mi sembra una buona offerta.

                    questo è il modello da balcone con ringhiera
                    Sun Plug & Play - fotovoltaico da balcone con ringhiera | EnelX Italy
                    alla fine quell'inverter sembra essere una cineseria rimarchiata:





                    Commenta


                    • #70
                      Ormai è difficile trovare prodotti elettronici non cinesi. Che io sappia tutti gli Azzurro sono italiani prodotti in Cina.
                      Ma quello che trovo profondamente ingiusto è che, nonostante lo sbandierare l'europeismo a gogo, ci fanno delle norme castranti che nel resto d'Europa non ci sono! Il CEI ci si mette d'impegno: le soglie di taratura degli inverter sono cambiate 5 volte rendendo obsoleti inverter nuovi. Come giustificano il limite a 800W se altrove è 1000W? E perché plug-in solo a 350W? Se mi fai fare una linea dedicata con presa dedicata posso farci passare 1kW eccome (sono circa 5A su una linea da 16) non 350W!!! Per pararsi le terga ti obbligano a cintura (potenza bassa) e bretelle (linea dedicata) insieme, poi dicono che non c'è abbastanza energia rinnovabile... La burocrazia sta uccidendo l'Italia.

                      Commenta


                      • #71
                        Si in effetti tra le due P&P o micro generatore mi pare che non cè differenza tecnica nella predisposizione della linea dedicata a questo punto forse era meglio/uguale se facevano la dichiarazione semplificata anche per il microgeneratore(900W).O no?Allora avrebbe potuto essere un bel segmento di commercializzazione,naturalmente dei soliti prodotti cinesi.PS esiste anche l India e altri paesi asiatici ma ormai qui il web e roba loro.
                        Ultima modifica di Peace and Love; 15-02-2021, 20:19.
                        ..

                        Commenta


                        • #72
                          Riprendo questa discussione. Personalemente ho acquistato e montato da solo il modulo a ringhiera. Posso dirvi che, con inclinazione abbastanza verticale, produco giornalmente 1,5/1,9 kW/h al di.
                          il prodotto è ben fatto (enelx). Non vi nascondo che la tentazione di metterne un altro è alta.

                          Commenta


                          • #73
                            Originariamente inviato da lupoooo Visualizza il messaggio
                            Riprendo questa discussione. Personalemente ho acquistato e montato da solo il modulo a ringhiera. Posso dirvi che, con inclinazione abbastanza verticale, produco giornalmente 1,5/1,9 kW/h al di.
                            il prodotto è ben fatto (enelx). Non vi nascondo che la tentazione di metterne un altro è alta.

                            Hai dovuto modificare l'impianto giusto?

                            Commenta


                            • #74
                              Originariamente inviato da fabio.dea Visualizza il messaggio


                              Hai dovuto modificare l'impianto giusto?
                              ho creato un presa adhoc con meter spd diff e mt che parte dal contatore esterno. altro non ho fatto

                              Commenta


                              • #75
                                Originariamente inviato da lupoooo Visualizza il messaggio

                                ho creato un presa adhoc con meter spd diff e mt che parte dal contatore esterno. altro non ho fatto
                                Dicci di più, marca e modelli
                                Hai usato uno scaricatore, che fa anche da meter ed un differenziale con magnetotermico?

                                Commenta


                                • #76
                                  Spd T2 della finder. È a monte del fv e di un'altra linea. Emylo smart wifi, diff e MT della Siemens. Diff da 30ma. Emylo mi permette di gestire anche fuori sede la linea, molto comodo.

                                  Commenta


                                  • #77
                                    Originariamente inviato da lupoooo Visualizza il messaggio
                                    Riprendo questa discussione. Personalemente ho acquistato e montato da solo il modulo a ringhiera. Posso dirvi che, con inclinazione abbastanza verticale, produco giornalmente 1,5/1,9 kW/h al di.
                                    il prodotto è ben fatto (enelx). Non vi nascondo che la tentazione di metterne un altro è alta.
                                    Buongiorno, se posso chiederti, quanti moduli da 0,34 kWp hai acquistato?
                                    Io sto valutando se acquistare 1-2 moduli per i miei 2 balconi, mi chiedevo: se attivo l'installazione di enel x fanno tutto loro giusto? cioè non è indispensabile fare allacciamenti particolari? non ho capito cos'hai fatto tu di extra

                                    Commenta


                                    • #78
                                      Originariamente inviato da lupoooo Visualizza il messaggio

                                      ho creato un presa adhoc con meter spd diff e mt che parte dal contatore esterno. altro non ho fatto
                                      Lupoooo, ci faresti qualche foto? così magari risulta più semplice grazie!

                                      Commenta


                                      • #79
                                        Domanda ingenua, ma dopo aver mandato la comunicazione di allaccio di questo impianto qualcuno viene a controllare ?oppure qualcuno misura la corrente prodotta?

                                        Voglio dire, se si installassero 3kW di impianto "plug&play" qualcuno se ne accorgerebbe?
                                        FTV: 16x JA SOLAR JAM60S20-385/MR (1,54kW EST + 4,62kW SUD = 6,16kW) + Solaredge SE6000H + 1x LG Chem RESU 16H PRIME

                                        Commenta


                                        • #80
                                          Buongiorno a tutti.
                                          Io avrei intenzione di acquistare il modulo Enelx da balcone ma ho qualche dubbio sulla connessione all'impianto elettrico di casa.
                                          Intanto serve una linea dedicata, solo per il Kit e, giusto per capire se ho capito..., devo collegarla alla rete di casa in un punto tra il contatore e l'interruttore generale (praticamente "prima" di tutte le protezioni)
                                          Lo schema allegato al kit parla, sulla linea dedicata al Kit, di un "dispositivo di protezione".
                                          E' qualche cosa di "integrato" nell'inverter, o si tratta di qualche cosa d'altro (in tal caso, cosa?)
                                          Nel Kit c'e' un wattometro. Come e dove devo collegarlo?
                                          Scusate le molte domande ma, non essendo del mestiere, e non sapendo leggere quegli schemi, non vorrei fare cavolate...

                                          Grazie mille!!!
                                          E buona giornata a tutti.
                                          Marco

                                          Commenta


                                          • #81
                                            Come minimo un salvavita..............................
                                            Domanda ad un tecnico elettricista
                                            Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                            Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                            Utente EA dal 2009

                                            Commenta


                                            • #82
                                              Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                                              Domanda ingenua, ma dopo aver mandato la comunicazione di allaccio di questo impianto qualcuno viene a controllare ?oppure qualcuno misura la corrente prodotta?

                                              Voglio dire, se si installassero 3kW di impianto "plug&play" qualcuno se ne accorgerebbe?
                                              Rischi fino a 20.000 Euro di multa e possibili conseguenze penali per l'installazione non certificata (in aggiunta ai due anni di carcere per la dichiarazione falsa che hai reso nella comunicazione unica) visto che un elettricista che mette la firma su un impianto abusivo non lo trovi sicuramente.

                                              Anche a svaligiare gli appartamenti finchè non ti beccano è tutto guadagno. Valuta tu se è un buon motivo per farlo...

                                              Commenta


                                              • #83
                                                Originariamente inviato da marcob9999 Visualizza il messaggio
                                                Lo schema allegato al kit parla, sulla linea dedicata al Kit, di un "dispositivo di protezione".
                                                Differenziale magnetotermico. Devi proteggere la linea sia dai guasti a massa che dal corto circuito. Basta da 6A.

                                                Commenta


                                                • #84
                                                  Grazie della risposta, ma scusami "V_V"... se io collego il Kit a valle del differenziale che gia' ho nel quadro di casa, non dovrebbe essere sufficiente?
                                                  Ci fosse qualsiasi problema su quella linea (dedicata), ci penserebbe il differenziale (gewiss GW94817)
                                                  O mi sbaglio???

                                                  Commenta


                                                  • #85
                                                    Se hai differenziale e magnetotermico separati nel quadro puoi farlo. Poi la linea del FV la proteggi solo con un magnetotermico adeguato. Se invece l'elettricista valuta che il collegamento va fatto a monte allora deve mettere un differenziale dedicato. L'importante è che siano garantite entrambe le protezioni.

                                                    Commenta


                                                    • #86
                                                      Originariamente inviato da V_V Visualizza il messaggio

                                                      Rischi fino a 20.000 Euro di multa e possibili conseguenze penali per l'installazione non certificata (in aggiunta ai due anni di carcere per la dichiarazione falsa che hai reso nella comunicazione unica) visto che un elettricista che mette la firma su un impianto abusivo non lo trovi sicuramente.

                                                      Anche a svaligiare gli appartamenti finchè non ti beccano è tutto guadagno. Valuta tu se è un buon motivo per farlo...
                                                      cosa c’entra l’elettricista? Il FV plug & play non si collega ad una presa esistente?
                                                      FTV: 16x JA SOLAR JAM60S20-385/MR (1,54kW EST + 4,62kW SUD = 6,16kW) + Solaredge SE6000H + 1x LG Chem RESU 16H PRIME

                                                      Commenta


                                                      • #87
                                                        Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio

                                                        cosa c’entra l’elettricista? Il FV plug & play non si collega ad una presa esistente?
                                                        Stai parlando di un impianto (abusivo) da 3 kW. Pensi di installarlo da solo? Se lo installi da solo e non sei abilitato sei già fuori legge. Se lo fai installare da un elettricista ma lo colleghi abusivamente dichiarando il falso l'elettricista non ti firmerà mai una DiCo e quindi sei fuori legge.

                                                        Un impianto fisso da 3 kW non diventa un Plug&Play solo perché tu dichiari il falso (che è un reato).

                                                        Commenta


                                                        • #88
                                                          No, sto parlando ipoteticamente di collegare 3 plug&play da 800w con la spina.
                                                          Comunque era solo una curiosità sui controlli che vengono fatti. Poi ho visto che impianti a spina c’è ne sono pochi e piuttosto costosi
                                                          FTV: 16x JA SOLAR JAM60S20-385/MR (1,54kW EST + 4,62kW SUD = 6,16kW) + Solaredge SE6000H + 1x LG Chem RESU 16H PRIME

                                                          Commenta


                                                          • #89
                                                            salve a tutti
                                                            ho firmato il contratto con EnelX per la fornitura di 2 moduli FV da balcone da 350w ciascuno
                                                            mi è stato detto che l'impianto avrà una unica spina da collegare quindi è già tutto predisposto per funzionare accoppiato.

                                                            per quanto riguarda la comunicazione al distributore rientrerebbe nell'ipotesi di impianto inferiore agli 800w ma non plug and play (perchè > di 350w)

                                                            se ho già disponibile:
                                                            - la linea dedicata
                                                            - la certificazione dell'impianto di produzione fornita dal produttore

                                                            non resta altro che lo schema unifilare. Posso redigerlo personalmente? la delibera/cei non parla di sottoscrizione da parte di un tecnico abilitato...

                                                            Norma CEI
                                                            Nel caso di impianti di potenza inferiore a 800 W l’Utente dovrà fornire:
                                                            -schema elettrico unifilare definitivo dell’impianto,con evidenza dei generatori,dei dispositivi di conversione statica,dei dispositivi generali e di sezionamento e le modalità di connessione dell’impianto alla rete di distribuzione, secondo le norme CEI
                                                            applicabili;
                                                            -dichiarazione di conformità dell’impianto alla regola dell’arte a isensi delle vigenti leggi;
                                                            -dichiarazione di conformità di eventuali dispositivi di conversione statica e di interfaccia installati.
                                                            Modello Unico ARERA
                                                            ALLEGA (nel solo caso di impianti di produzione di potenza inferiore a 800 W diversi dagli
                                                            impianti di produzione “Plug & Play”)
                                                            - Schema elettrico unifilare dell’impianto
                                                            - Dichiarazione di conformità dell’impianto di produzione alla regola dell’arte ai sensi della vigente normativa
                                                            - Dichiarazione di conformità di eventuali dispositivi di conversione statica e di interfaccia installati
                                                            - Regolamento di esercizio sottoscritto dal produttore
                                                            Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   enel.jpg  Visite: 0  Dimensione: 258.8 KB  ID: 2192252

                                                            Commenta


                                                            • #90
                                                              Buonasera, volevo segnalare a chi fosse interessato che il microinverter Envertech EVT300 (e fratelli più grossi) ha la certificazione CEI-021:


                                                              Link certificazione CEI-021
                                                              File allegati

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X