adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Aiuto IMPORTANTISSIMO

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Aiuto IMPORTANTISSIMO

    Ciao ragazzi!!!!!!! mi sono appena registrato in questo forum e per questo vi porgo i miei saluti.
    Mi sono iscritto, quando ho visto che da solo non ce la posso fare!!!
    Sto cercando di costruire un motore Stirling, (quello con un cilindro verticale e uno orizzontale che funzionano con la fiamma).

    Le domande che volevo porvi sono:
    - I due cilindri devono essere della stessa cilindrata? se no perch?
    - Devono essere inclinati di 90? se si perch?
    - Per il cilindro verticale, vanno bene le fasce elastiche di gomma, oppure frenano troppo, o ne devo lasciare solo una?
    - Bisogna conoscere misure particolari? es. biella, diametro rotore, anticipo di un pistone rispetto all'altro oppure funziona ugualmente?
    - Bisogna avere una certa compressione oppure no?
    - Vanno bene due cilindri con stessa cilindrata, ma diversa corsa e alesaggio?

    In pratica vi sto chiedendo tutto, ma voglio che mi riesca abbastanza bello e che faccia un bel po di giri..........
    Mi venuta questa "mania" avendo visto dei filmati in internet, che mi sono piaciuti molto, ma per gli eccessivi costi, ho deciso di farlo io!!!!

    Ringrazio tantissimo tutti quelli che mi aiutano.

    Ciao Gio


  • #2
    Ciao!!!
    Ho fatto un paio di domande stupite, che subito dopo ho capito!!!
    Ho capito che la biella ecc... vanno calcolati in base alla grandezza dei cilindri, mi sembra ovvio........
    Per mi potreste spiegare l'anticipo di un pistone sull'altro, e se ci vuole una certa compressione? che l'unica cosa che mi difficile da capire!!!
    Ciao e grazie a tutti

    Commenta


    • #3
      QUOTE (Stopa-bus @ 31/10/2007, 20:01)
      Ciao!!!
      Per mi potreste spiegare l'anticipo di un pistone sull'altro, e se ci vuole una certa compressione? che l'unica cosa che mi difficile da capire!!!

      ciao Stopa-bus,
      i pistoni si muvono in quadratura, cioe a 90 gradi uno dall'altro. Cosi si soddisfano le esigenze del ciclo Stirling - quando un pistone si muove, l'altro rimane relativamente a posto. Per capire meglio devi leggere un po sul ciclo Stirling, le sue fasi, ed allora potresti spiegarsi da solo questo anticipo.
      Certo che una certa compressione ci vuole. Questo lavoro viene fatto da uno dei pistoni, chiamato pistone di lavoro. Per il modello che descrivi tu, l'altro pistone non fa compressione, sposta solo aria, dalla parte calda alla parte fredda e viene chiamato dislocatore.
      ...

      Commenta


      • #4
        Ciao a tutti <img src=">
        CITAZIONE (Stopa-bus @ 30/10/2007, 20:36)
        Ciao ragazzi!!!!!!! mi sono appena registrato in questo forum e per questo vi porgo i miei saluti.
        Mi sono iscritto, quando ho visto che da solo non ce la posso fare!!!
        Sto cercando di costruire un motore Stirling, (quello con un cilindro verticale e uno orizzontale che funzionano con la fiamma).

        Le domande che volevo porvi sono:
        - I due cilindri devono essere della stessa cilindrata? se no perch?
        - Devono essere inclinati di 90? se si perch?
        - Per il cilindro verticale, vanno bene le fasce elastiche di gomma, oppure frenano troppo, o ne devo lasciare solo una?
        - Bisogna conoscere misure particolari? es. biella, diametro rotore, anticipo di un pistone rispetto all'altro oppure funziona ugualmente?
        - Bisogna avere una certa compressione oppure no?
        - Vanno bene due cilindri con stessa cilindrata, ma diversa corsa e alesaggio?

        In pratica vi sto chiedendo tutto, ma voglio che mi riesca abbastanza bello e che faccia un bel po di giri..........
        Mi venuta questa "mania" avendo visto dei filmati in internet, che mi sono piaciuti molto, ma per gli eccessivi costi, ho deciso di farlo io!!!!

        Ringrazio tantissimo tutti quelli che mi aiutano.

        Ciao Gio

        Ciao Stopa-bus bentrovato! desidero mandarti ad una nuova discussione relativa al dimensionamento dei motori stirling che rispondono pienamente ai tuoi quesiti QUI.

        Edited by Furio57 - 1/11/2007, 00:34
        L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
        LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
        Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

        Commenta


        • #5
          Vi ringrazio per il vostro interessamento.
          Ho ancora un paio di domande da porvi:

          -1) Che materiali mi consigliate per il dislocatore, avendo il cilindro in ottone diametro interno di 40 mm e lungo 10 cm?
          Io vedo che lo spessore del dislocatore di 2-3 cm, forse questo serve per separare meglio l'aria calda da quella fredda? E per un miglior funzionamento, di che diametro meglio fare il dislocatore? Visto che ho 16 anni e sono alle prime armi?
          -2) Il pistone di lavoro va bene con le fasce di gomma, visto che ne possiedo già uno?

          Appena imparo a inserire le fotografie vi far vedere il materiale che sto preparando.

          Grazie a tutti dell'aiuto........
          Ciao Giorgio


          Commenta


          • #6
            Ciao Stopa:
            Prima di darti qualche consiglio costruttivo ti consiglio FORTEMENTE di acquaistare un bel libricino in italiano sugli stirling, io l'ho letto ed molto utile si chiama "Guida pratica al motore stirling" della Sandit Libri.
            Poi se vuoi cominciare alla grande a studiarti i motori ti consiglio di prendere l'altro libro in italiano "la macchina di Stirling" di hoelpi.
            Prenditi il libro che ti ho citato per primo che ti aprirà le porte a questi bei motori.
            Saluti
            Gustavo

            Commenta


            • #7
              Ciao Gustavo, mi interessano tantissimo i libri di cui stai parlando, ed già da 4 giorni che li sto cercando senza alcun risultato!!!
              La bibblioteca chiusa per ristrutturazione!!!! Secondo te nelle librerie dei centri commerciali si trovano questi libri?
              Una piccola domanda.......... sai dove si trova la graffite? (la consigliano per il dislocatore, ma non so dove comprarla!!!)
              Percaso su questi libri, ci sono delle misure o dei modellini piccoli, da copiare o costruire?

              Grazie 100.000 a tutti

              Giorgio

              Edited by Stopa-bus - 2/11/2007, 15:22

              Commenta


              • #8
                Ciao:
                Il ibro che ti ho citato io l'ho trovato in fiera a Milano lo scorso ottobre da uno stand che aveva solo libri di questo genere qui e di quello ne aveva altri 15 ma non so che rivenditore sia, spiac... Cerca nei centri commerciali o librerie ben fornite, magari lo trovi.
                Ci sono si delle misure ben precise su quel libricino, due disegni completi su cd rom, uno da fare uno stirling con una lattina di coca e qualche tavoletta di legno fattibilissimo da chiunque e un'altro ma da fare in officina meccanica o almeno per chi ha tornio e fresa.
                La graffite? per il dislocatore??? forse per dove scorre lo stelo del displacer ma non per il displacer, la graffite si usa pi che altro in quei modelli LTD ma per fare il pistoncino di lavoro. Ricordo che lo vendevano nei negozzi di modellismo in barre al massimo di 10mm di diam esclusivamente per fare delle boccole da basso attrito. Non so quanto costi la graffite ma nel caso che non trovi ti consiglio fortemente le barre di teflon, non va bene per le alte temperature, costa un p di pi ma credo sia pi reperibile, qui da me lo si trova nei negozzi di meccanica/trasmissioni.
                Un consiglio, lascia la configurazione alfa che avevi detto all'inizio, la pi complessa da fare.Comincia con un gamma perdona molto di pi e puoi utilizzare materiali di recupero, e in pi ne trovi molti video in rete dai quali poter rubare con l'occhio.
                Io ne ho fatto uno con una lattina se vuoi ti passo le quote di massima e poi te lo costruisci con i materiali che vuoi tu.
                Saluti

                Commenta


                • #9
                  Ciao!!!! Impazzito, accetto volentieri le tue misure, cos provo a costruirlo............
                  scusate, mi sono sbagliato per la graffite, devo aver fatto confusione............
                  Per il dislocatore e per il pistone che materiale mi consigliate? (tenendo presente che lo faccio andare con la fiamma)
                  Comunque di teflon ne ho a volontà, e pensavo di usarlo per il dislocatore, (anche se si scalda parecchio).
                  Io st parlando del motore con cilindro dislocatore verticale e grosso, e con pistone lavoro piccolo saldato a 90 sul dislocatore in alto.
                  (appena imparo a inserire le foto vi far vedere!!!!!!!)

                  Ciao a tutti

                  Commenta


                  • #10
                    ehi!!!! impazzito che fine ai fatto?
                    sto aspettando le tue dimensioni (grosso modo)

                    Ti ringrazio
                    Ciao giorgio

                    Commenta


                    • #11
                      Scusa, adesso mi sto vedendo il motomondiale, negli stop and go mi munisco di metro e calibro e ti tiro gi le quote..... A dopo

                      Commenta


                      • #12
                        QUOTE (Stopa-bus @ 4/11/2007, 10:24)
                        ehi!!!! impazzito che fine ai fatto?
                        sto aspettando le tue dimensioni (grosso modo)

                        Eccomi:
                        Il telaietto io l'ho fatto in acciaio ma lo puoi benissimo fare in legno....
                        Per il fondello del pistone dislocante ho usato un fondello di una lattina, sempre di coca ritagliato a misura e incollato con la solita pasta rossa

                        Lattina di cocca (quin) per il cilindro del displacer diam 65mm
                        pistone dislocante diam 62 o 63 mm
                        corsa displacer 32mm (Manovella di 16)
                        biella displacer L=65 (consiglio almeno 70mm, pi lunga meglio )
                        stelo displacer acciaio inox da diam 2mm
                        albero principale tondino acciaio da 3mm
                        cilindro (coperchi lavoro) diam 40mm
                        corsa membra lavoro 14mm(manovella 7mm)
                        rondella plastica membrana lavoro diam 20mm
                        L'albero principale e gli altri leverismi delle bielle girano su pezzetti di bronzine ricavati da tubo di ottone inteno 3, ma ti consiglio fortemente, come minimo sul albero principale mettere i cuscinetti a sfere, in questo caso puoi usare tondini anche da 4 o 5 mm.
                        Vedo se riesco ad allegare qualche foto,
                        se hai dubbi chiedi pure.
                        Saluti
                        Gustavo

                        Edited by impazzitoinvolo - 4/11/2007, 15:33

                        Attached Image

                        Attached Image

                        Commenta


                        • #13
                          Eccone un'altra

                          Attached Image

                          Attached Image

                          Commenta


                          • #14
                            Ti ringrazio tantissimo, mi sei stato davvero utile..........
                            Ti uscito davvero bene!!!!
                            Ma la gomma bianca cosa serve?
                            Ciao

                            (se non chiedo troppo, mi sai indicare come inserire le foto della tua stessa dimensione?)
                            grazie

                            Commenta


                            • #15
                              La "gomma" la membrana che funge da pistone di lavoro ma una soluzione pi economica e per i modellini abbastanza efficiente.
                              Se invece dici quella che c' sull'elica solo nastro adesivo dove ho fisstao un piombino come bilanciamento.
                              Per le foto, le ho inserite come file allegato(tasto in basso a sinistra quando clicchi rispondi) , ma ti lascia metterne una alla volta, per vederle in questa dimensione devi mettere foto che non siano di pi di 150K.C' un'altro sistema per inserire delle immagini che avevo usato tempo fa ma adesso non ci sono riuscito.
                              SAluti
                              Gustavo

                              Commenta


                              • #16
                                Ciao Gustavo ti ringrazio per la misure.
                                Secondo voi pu funzionare questo stirling?
                                Questo che sto costruendo, ha dimenzioni:
                                CILINDRO GROSSO:
                                diametro 4cm altezza 11cm.
                                CILINDRO PICCOLO:
                                diametro 1cm corsa 2,5cm
                                Il cilindro piccolo saldato su quello grosso a 90 ad una altezza di 6cm.
                                Ditemi di siiiiiiiiiiiii
                                ciao a tutti

                                (per le fotografie come faccio a rimpicciolirle? una foto grande 436kb non riuscir mai a inserirle.)

                                Commenta


                                • #17
                                  Si pi chiaro capo! : cilindro dislocante(displacer); pistone dislocante;CIlindro lavoro; pistone lavoro....
                                  Escludo gia da subito che il pistone di lavoro sia buono se ha un oring che sfrega, devssere tutto il pi possibile libero e a quasi zero attriti.
                                  Ricordati che se per caso metti i cuscinetti devi usare quelli senza schermatura stagna, adesso non ricordo il riferimento a codice ma se guardi la citazione che ha fatto Furio in questa stessa discussione precedentemente trovi il codice di tipologia del cuscinetto non schermato....
                                  Saluti
                                  Gustavo

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Adesso che hai modificato si capisce un po meglio.
                                    Le dimensioni non sono male, sarebbe piccolino, dovresti sfruttare bene il volume del displacer altrimenti non avrai movimento facilmente.Ricordati che pi piccolo pi diventa difficile perch ci vuole molta pi precisione.
                                    Lo lascerei come seconda esperienza
                                    Saluti
                                    Gustavo

                                    P.S: Dimenticavo, le foto che sono inferiori di 500Kb le puoi inserire senza problemi

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao a tutti!!!!!!!!!!
                                      L'ho montato, ho calcolato perfettamente le "bielle", ho messo una ruota di avviamento (quella che si gira per il colpo iniziale) bella leggera, a tutto montato, dandogli una spintarella, fa circa 1,5-2 giri da solo.
                                      Ho messo il contrappeso calcolato in modo che in qualsiasi punto lascio la "ruota" rimanga ferma, e non torni verso l'alto (tirata dal peso del displacer), messa la candelina, neanche UN GIRO!!!!!!!!!!!!!!!
                                      Cosa posso aver sbagliato?
                                      Il displacer, di circa 5cm dentro un cilindro di 11cm, dite che troppo poco?
                                      Consigliatemi cosa fare!!!

                                      (voglio inserire le foto, ma non riesco! le foto sono di 450kb come devo fare?)
                                      Ciao a tutti

                                      Commenta


                                      • #20
                                        QUOTE (Stopa-bus @ 8/11/2007, 20:40)
                                        Ciao a tutti!!!!!!!!!!............. neanche UN GIRO!!!!!!!!!!!!!!!
                                        Cosa posso aver sbagliato?
                                        Il displacer, di circa 5cm dentro un cilindro di 11cm, dite che troppo poco?
                                        Consigliatemi cosa fare!!!
                                        (voglio inserire le foto, ma non riesco! le foto sono di 450kb come devo fare?)

                                        Spiegati un attimo: il displacer di 5cm di diametro dentro ad uno di 11 o lungo 5 in un cilindro da 11?
                                        RIcorda che il displacer non deve toccare il cilindro , ci dev'essere tra loro 1,5mm o max 2mm tutto attorno(3mm in meno di diametro), se troppo piccolo non sposti aria a sufficenza e crei troppo spazio morto. Poi devi far rendere al massimo la corsa del pistone dislocante, deve sfiorare la parte superiore e inferiore del cilindro alla fine della sua corsa ma senza toccarla. Hai fatto giusto le bielle? Sfasato giusto di 90 gradi le menovelle degli alberi?
                                        Se hai fatto tutto questo prova anche con pi candeline e vedi se migliora.
                                        Manda qualche foto se sono sotto i 500K le mandi come allegato, invece di fare risposta rapida selezioni uno dei tre tasti in basso a destra, selezioni rispondi e nella pagina di risposta in basso a sinistra hai la possibilità di inserire un file allegato, che dice"forum free file hosting" lo cliccki e ci metti il file che vuoi , basta che sia sotto i 500k.Altrimenti se sono troppo grandi con qualche programma di fotografia riduci la risoluzione della foto diventando meno pesante.
                                        Face ved ste foto.....
                                        Saluti

                                        Guardati questo displacer che avevo fatto da 58mm su un cilindro di 65, non andava per niente.

                                        Attached Image

                                        Attached Image

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Eccolo!!!!

                                          Cos prima di montarlo, dopo te lo faccio vedere intero!

                                          Attached Image

                                          Attached Image

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Questo il displacer di teflon (forse troppo pesante)!!!!
                                            Ciao

                                            Attached Image

                                            Attached Image

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Ciao a tutti!!!
                                              Questo il motore completo, l'unico atrito che ha, il pistone lavoro che sfrega leggermente (senza andare in pressione) quindi vuol dire che passa un po di aria tra l'oring del pistone e il cilindro.
                                              Visto che non funziona datemi un consiglio su come migliorarlo.......
                                              ciao e grazie

                                              Attached Image

                                              Attached Image

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Il tubo di ottone troppo spesso, quando scaldi hai sicuramente molto calore anche in alto e quindi una bassa differenza di temperatura, salda sulla parte superiore tanti tubicini di ottone in modo da fare un dissipatore oppure cambia tubo e usane uno pi largo (tipo 10-15cm), in oltre il pistone non deve avere sfregamenti, deve correre liscio, anche se la tenuta non proprio perfetta va lo stesso, magari perdi giri..... metti olio in tutti i punti che si muovono e accertati che scorra tutto senza difficoltà, deve essere molto morbido... metti un contrappeso che bilancia il peso del displacer.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Ciao:
                                                  Parole sante quelle di tecnonick, unaltra cosetta: fai piu robusto il volano, si vede che non proprio pesantino in questo modo non ti da quella conservazione di energia che ti serve per superare le sezioni a zero pressione, allegerisci fortemente lastina del pistone di lavoro anche se credo che quel pistoncino abbia molti attriti.
                                                  Un ultimo consiglio: sostituisci il cilindro del displacer, un macigno per scaldarlo ti serve una fiamma ossidrica.
                                                  Guardati questo che ti allego e guardati questo link che ne hai da perderti:

                                                  http://boydhouse.com/stirling/

                                                  Saluti
                                                  Gustavo

                                                  Download attachment
                                                  stirling.doc ( Number of downloads: 29 )

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Ciao a tutti <img src=">
                                                    CITAZIONE (Stopa-bus @ 10/11/2007, 20:46)
                                                    Ciao a tutti!!!
                                                    Questo il motore completo, l'unico attrito che ha, il pistone lavoro che sfrega leggermente (senza andare in pressione) quindi vuol dire che passa un po di aria tra l'oring del pistone e il cilindro.
                                                    Visto che non funziona datemi un consiglio su come migliorarlo.......
                                                    ciao e grazie

                                                    Ciao Stopa-bus secondo me a parte lo spessore eccessivo del displacer il problema la "presa" che hai realizzato per il pistone motore che sbagliata. Deve essere pi vicino possibile alla parte "fredda" quindi molto vicino al coperchio di chiusura dove esce lo stelo del displacer, esattamente all'opposto della parte calda. Tira via l'oring realizza un pistone pi preciso e ben rettificato. Occhio! se il cilindro in ottone il pistone dovrà essere realizzato in ferro o acciaio.

                                                    Salutoni
                                                    Furio57 <img src=">
                                                    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                                    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                                    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Ciao ragazzi!!!
                                                      Vi ringrazio tutti per i consigli
                                                      Adesso mi spiego meglio.........
                                                      -Il contrappeso dietro la ruota (perci non si vede) ma c'.......
                                                      -L'atrito nel pistoncino lavoro c' ed impossibile non averlo, perforza la "fascia elastica" sfrega, ma aumentando il peso del volano, quel leggero atrito, viente "tirato dietro" come niente (penso).
                                                      -Per il resto, non sapevo che il pistone lavoro doveva essere pi vicino alla parte fredda, in varie immagini vedevo che si trovava circa a metà.
                                                      Comunque pazienza, ci ho provato!!!!
                                                      Prover con un cilindro della fiat 500, sopra ci sono le alette di raffreddamento, mentre sotto lo alleggerisco fino a farlo diventare sottile (cos si scalda velocemente l'aria). Magari molto meglio una scatola di fagioli...... boh!!
                                                      Alla prossima ragazzi!!!!
                                                      Ciao e grazie a tutti

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Come dislocatore mi consigliate teflon sughero.......
                                                        Datemi un mano perch ora ne sto costruendo uno con la scatola di fagioli, il pistoncino lavoro lo saldo a 90 il pi possibile nella parte fredda Giusto????
                                                        Ciao e grazie

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ehi!!! consigliatemi i materiali da usare

                                                          Altrimenti non ci riuscir mai a costruirlo!!!!

                                                          Grazie 100000000000000
                                                          ciao

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Ciao Stopa:
                                                            Come dislocatore andrebbe bene del sughero pero solo se non lavori ad alte temperature. Io ti consiglio fortemente di fare un dislocatore con un'altra lattina apena piu piccola di diametro del cilindro come hai fatto con l'altro.In questo modo puoi utilizzare anche delle fiemme pi cattive.
                                                            E poi cerca di sfruttare meglio la corsa del displacer, perch in quello che hai fatto prima c' quel fermo a vite che ti toglie mezzo centimetro circa do corsa e altretanto di aria dislocata=rendimento inferiore.
                                                            Ti posto la modifica dell'ultimo che ho fatto su legno.
                                                            Saluti
                                                            Gustavo

                                                            Attached Image

                                                            Attached Image

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR