annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Riscaldamento / raffrescamento di veicoli elettrici

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #91
    Originariamente inviato da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    Con poche modifiche dovrebbe essere l'ideale per scaldarsi utilizzando direttamente la tensione di batteria su auto come la mia Elettra, o su qualunque mezzo che abbia una tensione di batteria compresa tra circa 130-140 e 250V.
    guarda che le stufette a 230V vanno a corrente alternata, mica ci puoi attaccare una batteria da 230V:ci vuole un inverter da 800-1000W.
    Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
    -- Jumpjack --

    Commenta


    • #92
      beh per "piccole modifiche" non intendevo certo attaccarci un inverter.... "guarda che" ne ho scelto un tipo particolare proprio perchè più facile da modificare

      Qualche resistenza o poco più, al limite un mosfet usato come switch. Cmq ormai il freddo sta finendo, quindi ci lavorerò con calma più avanti e poi vi farò sapere l'esito
      Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
      I miei articoli qui:
      https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

      Commenta


      • #93
        e sostituire la ventola con una 12 Vcc??

        o addirittura metterlo in maniera da fruttare la ventilazione della macchina?

        io la cosa che vedo critica è la gestione della tensione di trazione dentro l'abitacolo,
        ma con le dovute accortezze (anche se non si dovrebbe fare) noi smanettoni .....
        www.fisicainvideo.it

        Commenta


        • #94
          a dire il vero da anni ho la 230V che arriva su un semplice mammuth..in un angolo del cruscotto, ma cmq devo eliminarlo.

          Pensavo di mettere una presa volante da 230V, che induce prudenza ed è isolata.

          La stufetta che ho preso ha già la ventola in DC alimentata da un AC-DC, da valutare se lasciare il DC-DC o eliminarlo del tutto.

          cmq penso che non renderò del tutto nota la modifica essendo una cosa pericolosa se fatta da dilettanti o da finti esperti ;-)
          Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
          I miei articoli qui:
          https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

          Commenta


          • #95
            Allora la stufetta com'è finita?
            Si potrebbe vedere qualche foto...

            A breve devo mettere mano anche al mio riscaldamento...

            Ciao e grazie.
            Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

            Commenta


            • #96
              Troppi progetti...dopo Natale :-)
              Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
              I miei articoli qui:
              https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

              Commenta


              • #97
                Passate le feste gabbato lu santo... E la stufetta? Ciao
                Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

                Commenta


                • #98
                  Hai ragione ma...proprio non riesco e il clima accettabile non mi ha spinto a procedere....

                  Per ora nisba, magari metro giù almeno lo schema che avevo ipotizzato
                  Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                  I miei articoli qui:
                  https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                  Commenta


                  • #99
                    Io sto procedendo...
                    Eliminato tutto il riscaldamento originario.
                    Al posto del radiatore creato con tutto materiale di recupero il nuovo riscaldatore (ex asciugamani elettrico anni 60) già montato nel gruppo di ventilazione.
                    Ora rimane la parte di controllo elettronica (Arduino) ed elettrica e le sicurezze anti stupido.
                    Purtroppo avrei voluto provare con le celle di Peltier ma causa poco tempo e caratteristiche di spazio sono ritornati al metodo classico con resistenza di potenza.
                    Ciao
                    Ultima modifica di stefanoPc; 09-11-2020, 15:28.
                    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

                    Commenta


                    • Rimontato tutto e collaudato ora sulla seicento finalmente si può regolare a passi di 5 gradi la temperatura dell'aria in uscita dalle bocchette.
                      Dopo pochi secondi il microcontrollore regola il flusso alla temperatura desiderata.
                      Il comando temperatura è ottenuto con il pomello originale che ora muove un potenziometro a slitta.
                      Arduino comanda in pwm la resistenza di potenza.
                      Doppia sicurezza anti stupido. Una con klixon meccanico e rele che stacca tutto.
                      Due con sw che controlla l'assorbimento della ventola.
                      Se la ventola non gira la resistenza non scalda.
                      Impostando 40 gradi si ha un assorbimento di circa 500 w a regime e la temperatura interna va sui 18 - 19 gradi (bel caldo).
                      Se si vuole solo tenere il vetro spannato con 30 o 35 gradi in uscita va alla grande.
                      Piu che riscaldamento si potrebbe definire climatizzatore.
                      Il webasto ormai è solo un lontano ricordo, scomodo, lento e puzzolente.
                      Ciao
                      Ultima modifica di stefanoPc; 24-12-2020, 14:53.
                      Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

                      Commenta

                      Attendi un attimo...
                      X
                      TOP100-SOLAR