Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

TIKEY (Lukas-Two) 3000W - scooter: informazioni, prove, ecc.

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • TIKEY (Lukas-Two) 3000W - scooter: informazioni, prove, ecc.

    Apro questa nuova discussione relativa al Tikey.
    (http://www.lukas-two.com/itanew/tikey.html)

    Il TK è una moto e non ciclomotore (ha la taraga e non il targhino), equiparabile ad un "125cc". Di conseguenza si piazza nella categoria del Vectrix, una sua possibile alternativa.

    È omologato per 2 persone, motore senza spazzole.

    In seguito saranno meglio elencate le caratteristiche.

    Per ora che dire? Chi ce l'ha già.. o l'ha provato.. si faccia avanti!
    Intanto replico un prova comparativa (che trovate qua:
    http://www.energeticambiente.it/veic...-opinioni.html )
    Originariamente inviato da biscuz
    Salve A tutti, come prima cosa chiedo anticipatamente scusa per la lunghezza del messaggio ma si tratta di due prove in una. Ho provato di recente sia il Tikey che l'E-max 110.Ho potuto effettuare prove di circa 15-20 km con ciascun mezzo quindi neanche troppo brevi.
    E-MAX110S:
    Ottima qualità costruttiva, le plastiche combaciano perfettamente sono ben verniciate e di materiale non scadente, ha un valido cruscotto analogico-digitale prodigo di informazioni tra cui voltmetro e amperometro. E' discretamente agile nonostante il peso da lottatore di sumo anche se non si capisce se sia dotato di sospensioni o di semplici putrelle!! la sella molto dura dopo un pò stanca ma è molto stabile e preciso.
    Se si osserva anche nei dettagli più "intimi" si notano cablaggi ben fatti buone saldature del telaio, appositamente progettato per l'uso elettrico cavi ben dimensionati con passaggi ordinati, insomma uno dei migliori prodotti che ho visto finora.
    Prestazioni ( voce molto importante ): ha una discreta coppia che gli permette di affrontare salite impegnative (mi sono arrampicato su pendenze superiori al 20-22%) e accelerare discretamente a patto di usare il tasto booster senza il quale il motore eroga solo 2200W circa.
    non è certo un "chiodo" in modalità normale ma la differenza è marcata e si finisce per usarlo quasi sempre stressando cosi le batterie che col booster subiscono un "prelievo" di quasi 80Amp.la velocità è ovviamente limitata a 45 kmh ma i tecnici E-max a richiesta possono personalizzare l'erogazione (durata dell'effetto booster, limite di amperaggio tipo di erogazione, con partenze più scattanti o più morbide)ma senza rendere il mezzo illegale
    TIKEY:
    Qualitativamente inferiore all'E-max, verniciature non così valide a accoppiamenti e assemblaggi da rivedere, cavi e cablaggi comunque ben dimensionati e ben fatti, pecca più che altro nelle finiture.
    Le sospensioni sono assolutamente migliori dell'E-Max, forcella molto scorrevole e ben frenata come gli ammortizz. regolabili nel precarico aglile e ben frenato.
    Il motore? una meraviglia con i suoi 3000W secchi e costanti senza tasti booster è molto brillante accelera sorprendentemente e si arrampica come uno stambecco sulla stessa salita viaggia 10km circa più veloce dell'e-max e riparte bene anch da fermo.
    Mi ha colpito l'assenza di qualsiasi rumore... manca il tipico sibilo sotto sforzo dei motori elettici.
    Una precisazione il TIKEY è disponibile con 2 motori uno hi-speed da 1000 giri capace di 80kmh e uno hi-torque da 800 giri con 60-65 km orari ma maggior coppia per salite e accelerazioni (quello da me provato) quindi valutate in base alle strade che percorrete di solito.
    Morale: due ottimi mezzi diversi per uso e gusti personali io personalmente ho scelto il TIKEY per le prestazioni e per l'omologazione equiparata ad un 125(accesso a tangenziali e strade ad alto scorrimento e incentivi di 1000 euro anzichè 700)... ah dimenticavo prezzi 3700 E-Max 3900 TIKEY atonomia per E-max 60-70 km effettivamente realizzati( vedere anche forum francesi dedicati a questo mezzo)50-60 realisticamente stimati in base ai percorsi molto duri e a carica residua dopo test di 35 km per TIKEY
    Ultima modifica di gattmes; 17-10-2008, 14:03.

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  • #2
    Sembre l'ECO Speed con una diversa omologazione e pare ci sia un solo concessionario a Roma, se è così la vedo dura.

    Commenta


    • #3
      anche in zona GE è possibile averlo...
      Ultima modifica di gattmes; 17-10-2008, 13:00.

      Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

      Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

      Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
      Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
      PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
      [/I]

      Commenta


      • #4
        che batterie monta? non l'ho trovato sul sito...
        ho visto nella sezione batterie che riporta i dati e le qualità dei vari tipi di batterie, a quanto pare la peggiore è la nihm, riporto il commento:
        Costi molto alti, cattiva capacità di ricarica , difficoltà di bloccare le celle , effetto memoria, gas pericoloso nelle celle


        ma mi chiedo, per quale motivo vectrix ha utilizzato questo tipo di batt che sembra non abbiano un lato positivo, manco ne prezzo?

        Commenta


        • #5
          oddio addirittura c'è scritto che sono più care delle litio
          gattmes, tu che sei esperto, ti sembra dati veritieri?

          Commenta


          • #6
            moderazione: messaggio proveniente da "Lukas-Two Tikey e E-Max 110s OPINIONI"

            Un unico appunto di carattere normativo: sei sicuro che l'omologazione equiparata ad un 125 gli permetta di percorrere tangenziali e strade a grande scorrimento? Mi pare di ricordare che queste sono equiparate ad autostrade per quanto riguarda la possibilità di accesso, quindi 150cc e/o Vmax > 80km/h ma sarei ben lieto di sbagliare dato che mi pare di capire che il prodotto sia molto valido.
            Ultima modifica di gattmes; 17-10-2008, 13:58.

            Commenta


            • #7
              Non ho l'esperienza di gattmes ma un po' ho snasato in giro e direi che il commento sulle nimh è una bufala colossale. Il commento potrebbe (condizionale d'obbligo) essere pertinente, in termini comunque meno allarmistici, per le NiCd, che infatti sono state bandite dall'autotrazione.
              Il maggiore svantaggio delle NiMh nei confronti delle litio è a mio parere il peso, dovuto alla densità di energia più bassa, e alla minore capacità di sostenere alti assorbimenti, che si riflette nella minor capacità di sostenere alte correnti in entrata in ricarica (quindi tempi di ricarica più lunghi e necessità di avere un pacco batterie che si avvicina molto in termini nominali al massimo assorbimento del motore). Detto questo al momento ritengo che le NiMh vincano ogni confronto con qualsiasi tecnologia attuale a base di piombo (forse le firefly "3d", se mai usciranno...). Anche il tempo di ricarica più lungo, finchè parliamo di attaccarsi alla 220 di casa, è un falso problema perchè già così come sono potrebbero tranquillamente ciucciarsi la potenza piena di un'utenza domestica, salvo poi non poter accendere neanche una lampadina a led in casa per non far saltare la luce (ho come riferimento ovviamente le batterie del Vectrix, dato che non ho esperienza su altri marchingegni elettrici semoventi) e il caricabatterie è tarato apposta per non arrivare a sfruttare neanche la metà del potenziale.
              In ogni caso l'equivalente ricarica di un pacco batterie al pb sarebbe molto più lungo.
              Se e quando le tecnologie di ricarica rapida saranno disponibili al grande pubblico, allora il problema si porrà, ma credo che ne siamo ancora piuttosto lontani.

              Insomma, non credo che le NiMh siano quelle bombe ambulanti che quel signore vorrebbe farci credere, certo non è più la tecnologia di punta e le litio sono molto meglio sulla carta, anche se richiedono una gestione più sofisticata e costano ancora di più a parità di energia immagazzinata (se però potessi sostituire le mie batterie con lo stesso peso di Kokam lo farei molto volentieri!)

              Commenta


              • #8
                No, aspettate vi riferite al costo (sui 0,9) in Euro a Wh?
                Questo è un "derivato", considerando il prezzo di un tipo di bat in funzione dell'energia... in pratica diciamo degli ampere-ora (Ah)...
                così se una bat costa 100 E ed e 40Ah.. e 3,2V.. potremmo fare un calcolo circa così
                40Ah x 3,2V = 128... mmmhhhh A per V fa W... e poi c'è "l'h".. 128Wh..(pari a 0,128kWh)....
                a questo punto divido i 100 Euro per questi e ottengo 100E /128Wh=0,78....
                cosi se una bat costa di MENO (es NiMH) diciamo 80 Euro... ma è, rinormalizzando alla tensione 3,2.. in quanto non lo sarà.., con meno Ah... allora il costo potrebbe essere anche maggiore
                Es.: elemento 1,2V a 45Ah... pari a circa 54Wh... se costa 50Euro abbiamo 50/54=0,92..

                Chiaro il concetto?

                ---

                In termini prestazionali ci sono poi ulteriori differenze.
                Il sottoscritto aveva infatti avuto l'idea di usare tonnellate di stilo AA o giù di li, ben prima dei signori della Tesla ed altri.. o almeno l'abbiamo avuta in contemporanea.. insomma ci sono i miei post qui sul forum che ne parlano pubblicamente... di altri se ne è avuta notizia a posteriori (non sto dicendo certo che hanno copiato.. ma sicuramente non è vero il contrario)... dicevo... con appunto le commercialissime e difusissime NiMH... ma ho quasi subito lasciato perdere (sebbene alcuni vantaggi rimangono) a favore dell Litio.. specialmente perchè gioco sempre (o quasi) con mezzi su cui è presente la "rigenerativa"... e qui la differenza si sente..non come nellla ricarica dove nessuno si "accorge" il maggior esborso con le NiMh (per non parlare delle PB)... scusate ma... è efficienza anche quella!
                (PS servono delle bat stilo? Vi faccio un buon prezzo .. e mi si libera spazio. Siii? Bene .. quante decine... o centinaia se preferite?)
                Ultima modifica di gattmes; 17-10-2008, 13:23.

                Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

                Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

                Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
                Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
                PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
                [/I]

                Commenta


                • #9
                  ah ecco, mi sembrava un pò esagerato!!! mi scoccia un pò scriverlo perchè fa molto "è l'invidia della gente" ma sembra prorio che, visto che l'unico concorrente del tikey è il vectrix, abbiano scritto quelle bufale solo per fare della sana concorrenza sleale, a voi non sembra?

                  Commenta


                  • #10
                    moderazione: messaggio proveniente da "Lukas-Two Tikey e E-Max 110s OPINIONI"

                    Si sono sicuro che sia equiparato ad un 125 e guidabile con patente A (o B con limitazione fino a 11kw), quello che ho provato era targato ed assicurato come tale (da un preventivo telefonico io pagheriei 177 Euro annui con i nuovi massimali obbligatori e assistenza stradale!), strade ad alto scorrimento ce ne sono diversi tipi, forse quelle che intendi tu sono tangenziali a pagamento tipo quelle di Milano, in questo caso non saprei dirti ma in molte città esistono strade urbane e non ad altro scorrimento espressamente vietate alla categoria "ciclomotori" perciò consentite gli altri veicoli. Oggi pomeriggio vado a fare il contratto di acquisto quando il mio esemplare sarà tra le mie mani potrò esaminarlo come farebbe un patologo, vi farò spere.
                    Ultima modifica di gattmes; 17-10-2008, 13:58.

                    Commenta


                    • #11
                      Di certo posso dire cha all'epoca dell progettazione del V la tecnologia assodata era quella (ed anche oggi -eccotto "moi"-, visto che molti "rimandano"... Prius compresa ad esempio).
                      Poi l'introduzione di un veicolo tale comporta dei volumi da dover sostenere con infrastrutture... non svelo nessun segreto se dico "leggi" linea di produzione/stabilimento dedicato. Nessun produttore di bat accetterebbe ciò, visto l'andazzo (all'epoca ancor peggio) del mercato elettrico... a meno di non fare una ..."società" comune... un po 50-50 di divisione di rischio...
                      Certo che poi una volta entrato in ballo.. per un po continui a ballare.. prima di cambiar musica!
                      "Leggi" fino a recuparare fetta congrua dell'investimento.. direi che è plausibile.

                      Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

                      Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

                      Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
                      Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
                      PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
                      [/I]

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da aztlan Visualizza il messaggio
                        ah ecco, mi sembrava un pò esagerato!!! mi scoccia un pò scriverlo perchè fa molto "è l'invidia della gente" ma sembra prorio che, visto che l'unico concorrente del tikey è il vectrix, abbiano scritto quelle bufale solo per fare della sana concorrenza sleale, a voi non sembra?
                        Anche a me i dati sembravano un po' buttati là, mi verrebbe da dire "ognuno tira l'acqua al suo mulino"..fatto sta che Vectrix è una realtà consolidata, Tikey sta facendo i primi passi nel mercato solo ora. Alla fine quel che conta sono qualità costruttiva, prestazioni ed assistenza..vedremo!

                        Ciao!

                        Jac

                        P.S. Gattmes non si potrebbe integrare il post di chi ha provato il Tikey nel primo post di questa discussione?Si capirebbe meglio di che mezzo stiamo parlando.
                        Bici elettrica MKIII : qui.

                        E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk

                        Commenta


                        • #13
                          moderazione: messaggio proveniente da "Lukas-Two Tikey e E-Max 110s OPINIONI"

                          Complimenti per la scelta elettrica: prendi la versione "veloce" o il torello tutta coppia?
                          Ultima modifica di gattmes; 17-10-2008, 13:59.

                          Commenta


                          • #14
                            moderazione: messaggio proveniente da "Lukas-Two Tikey e E-Max 110s OPINIONI"

                            Attenzione, forse non vi siete capiti:
                            Originariamente inviato da luigiduca
                            sei sicuro che l'omologazione equiparata ad un 125 gli permetta
                            ovvero SE si è sicuri che l'omologazione come 125 gli permetta di...
                            Originariamente inviato da biscuz
                            Si sono sicuro che sia equiparato ad un 125
                            ovvero si è sicuri che sia omologato come un 125

                            Sono sicuro pure io che il TK è omologato come moto L3e (copia libretto a disposizione)... ma sono anche sicuro che un 125cc (in ITALIA!!!) non può viaggiare sulle autostrade ed equiparate..

                            (poi cancello)
                            PS x biscuz:
                            Ti ho mandato un MP. Lo hai visto?
                            Ultima modifica di gattmes; 17-10-2008, 13:59.

                            Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

                            Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

                            Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
                            Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
                            PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
                            [/I]

                            Commenta


                            • #15
                              Si ci avevo pensato di "trasformarla".. ma poi come la chiamavo?
                              [moto_elettrica] "TIKEY" ...
                              oppure
                              [moto_elettrica] "E-MAX 110S" ...
                              ?????


                              PS trovato workaround...grazie Spuzzy!
                              Ultima modifica di gattmes; 17-10-2008, 14:06.

                              Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

                              Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

                              Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
                              Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
                              PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
                              [/I]

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X
                              TOP100-SOLAR