[HOBs] Cucine a induzione! - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[HOBs] Cucine a induzione!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [HOBs] Cucine a induzione!

    Ciao! Guardando il catalogo IKEA ho visto le bellissime cucine alogene a induzione. C'è scritto che è un nuovo modo a basso consumo x cucinare...

    Moderazione tecnica (gattmes): "alogeno" è diverso, completamente diverso da "induzione"!
    Consiglio la lettura di questo manualino:
    https://www.energeticambiente.it/ele...ie-verita.html

    ...ma rispetto al metano è vero che consuma meno? E poi che fa brucia gas o lo scalda con la corrente?

    Grazie infinite scusate la mia ignoranza!

    edit: c'è anche un link almeno capite meglio http://www.ikea.com/webapp/wcs/stores/serv...amp;cattype=sub

    Edited by MadFox - 6/3/2006, 00:29
    Ultima modifica di gattmes; 31-01-2010, 15:38.

  • #2
    Da quel che so io viene scaldata solo la pentola o la padella di materiale ferroso o metallico. Sicuramente vengono scaldate in modo rapido ma bisogna avere una potenza elettrica istallata abbastanza elevata (sul link che hai segnalato c'è scritto che il booster assorbe da 2 a 3 kilowatt e le zone di cotture piu piccole 1,4kw).<br>A parte il consumo garantiscono una maggiore sicurezza per chi cucina: niente fiamma, piastre relativamente "fredde" (si scalda solo il metallo a contatto), etc.<br><br>ciao&#33;<br>
    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk

    Commenta


    • #3
      E' chiaro che le piastre alogene a induzione sono un misto di piastre alogene e di piastre a induzione.<br><br>Quelle alogene usano una lampadina (per far capire il concetto) che illumina la pentola dal basso. Si cerca di usare luce ad elevato contenuto di infrarossi, che sono i raggi che scaldano. La presenza di una lastra di vetroceramica non facilita il passaggio degli infrarossi, e questo abbassa un po' il rendimento. Ma e' esteticamente bello.<br><br>Quelle a induzione usano una bobina ad alta frequenza, che si attiva in presenza di un corpo ferromagnetico (pentola, ferro da stiro, ecc.).<br><br>Nel link vedete che alcuni "fuochi" sono rossi e altri no, nonostante siano tutti accesi.<br><br>Sono particolarmente valide per la sicurezza. Nel conteggio del costo bisogna considerare che se si usasse una piastra a gas bisognerebbe prevedere gli ingressi aria fredda dall'esterno a norma di legge, e che quindi servirebbe dell'energia per riportare l'ambiente alla temperatura desiderata.<br><br>Una soluzione adottata in Asia, ma che non ho ancora visto qui, e' l'impiego di alluminio ceramizzato usato come emettitore di infrarossi unidirezionali, rivolti solo verso la pentola.<br><br>Ciao<br>Mario
      Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
      -------------------------------------------------------------------
      Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
      -------------------------------------------------------------------
      L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
      Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
      ------------------------------------------------

      Commenta


      • #4
        Ma secondo te, che mi sembri molto esperto (io invece ho confuso alogene con induzione... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/rolleyes.gif' alt='rolleyes.gif'> ) consumano meno di quelli normali a metano? E a parte il costo d'acquisto, quello di gestione costa meno?<br><br>Ma 3000W vuoldire che quando l'accendo mi salta il contatore? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/ohmy.gif' alt='ohmy.gif'><br><br>Grazie infinite ciao&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' alt='w00t.gif'>

        Commenta


        • #5
          Ciao MadFox,<br>credo che tu voglia il confronto in temini energetici tra i due sistemi di riscaldamento/cottura.<br>Per il fuoco a gas viene considerata un'efficienza compresa tra il 40 ed il 50% a questo devi aggiungere le considerazioni di fughe termiche in ambiente del buon MarioMaggi.<br>Le piastre ad induzione misurano tra il 96 ed 97%.<br>I dati riportati si rifanno al ciclo di test normativo.<br>Il fuoco ad induzione si può considerare una cottura molto vicina a quella a microonde per rapidit&agrave; e resa.<br>Ed ancora, brevemente.<br>Gli svantaggi:<br>costo di acquisto,<br>contratto minimo di 7KW<br>e.... convincere la moglie che il suo bel set di pentole è probabilmente da buttare. Necessitano infatti del pentolame specifico in inox 410 o similari (acciai ad alto contenuto ferritico) per la corretta chiusura del campo magnetico.<br>I vantaggi:<br>costo di esercizio,<br>rapidit&agrave; di cottura,<br>facilit&agrave; di pulizia,<br>sicurezza intrinseca,<br>gradevolezza estetica.<br>Da un recente studio, pare, che lo stimolo all'acquisto sia l'ultimo tra gli elencati e non il relativamente basso costo di esercizio (basso se non si calcola l'ammortamento dell'oggetto ovviamente).<br>Ciao,<br>Hike <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6c896229af72780c27e779db0df45133.gif" alt="smile.gif"><br>PS: il piano cottura ad induzione, tra gli elettrodomestici di uso comune, è probabilmente quello a più alto contenuto tecnologico: studio dei materiali, elettronica di potenza e controllo, termodinamica, ottica e meccanica raffinata (deve compensare gli effetti delle forti escursioni termiche indotte). Un bel match, insomma&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6c896229af72780c27e779db0df45133.gif" alt="smile.gif"><br><br><span class="edit">Edited by hike - 8/3/2006, 09:51</span>

          Commenta


          • #6
            Diciamo che queste piastre "PIACCIONO ESTETICAMENTE" molto anche a me...<br><br>Un' altro vantaggio, lasciatevelo dire da uno che cucina bene...ma essendo uomo fa anche un gran cesso... il fatto che per pulirle basta passarci un panno sopra...e non occorre smontare e pulire una dozzina di pezzi di acciaio incrostati&#33;&#33;<br><br>Però, alla luce di quanto sopra, credo che in Italia dove aborriamo il nucleare ed ignoriamo fonti rinnovabili per fare elettricit&agrave;, e ci approvvigioniamo in massa di metano russo a basso costo (per il momento)... non siano ancora così convenienti.<br><br>In altri paesi europei, dove la corrente non la regalano ma magari la conteggiano in maniera diversa ed il gas è più caro hanno più senso senza altro.<br><br>Se abitassi in Olanda ed avessi un bel generatore eolico in giardino ovviamente col cavolo che mi terrei un buco di 30 centimetri che mi soffia notte e giorno vento gelido dietro al termosifone... per tenere i fornelli a gas&#33;

            Commenta


            • #7
              avete dimenticato un vantaggio&#33;&#33;&#33; se ci mettete una bobina sopra con un po si permalloy ci fate un bel M.E.G. heheheheheheheheheheheheheheh<br><img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' alt='wink.gif'>

              Commenta


              • #8
                <div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (ag_smith @ 6/3/2006, 20:17)</div><div id='QUOTE' align='left'>avete dimenticato un vantaggio&#33;&#33;&#33; se ci mettete una bobina sopra con un po si permalloy ci fate un bel M.E.G. heheheheheheheheheheheheheheh<br><img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' alt='wink.gif'></div></div><br><img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' alt='laugh.gif'> Hai ragione Agente.&#33;&#33;<br><br>Marcomato, si la facilit&agrave; di pulizia è uno dei plus del piano induzione.<br>Il costo di esercizio è gi&agrave; conveniente con le pur alte tariffe italiane dell'elettrico, di poco.<br>Certo in Germania e Francia ed altri, non si pensa di acqistare un piano a gas, usano tutti le piastre a resistenza corazzata.<br>Ciao, Hike <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'><br><br>Dimenticavo, Mario, non ne sò nulla, dove hai visto il piano in alluminio ceramizzato ??<br>Era di serie ??

                Commenta


                • #9
                  <div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (hike @ 6/3/2006, 18:22)</div><div id='QUOTE' align='left'>...<br>contratto minimo di 7KWh<br>...</div></div><br>Questa cifra da cosa deriva?<br><br>Mi spiego una famiglia di 4 persone con media oculatezza di consumi (lampade e elettrodomestici a basso consumo, riscaldamento non elettrico, ecc.) con un normale contratto da 3Kw non ha speranze ? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' alt='blink.gif'>
                  “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

                  Commenta


                  • #10
                    <div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (BrightingEyes @ 7/3/2006, 13:12)</div><div id='QUOTE' align='left'>Mi spiego una famiglia di 4 persone con media oculatezza di consumi (lampade e elettrodomestici a basso consumo, riscaldamento non elettrico, ecc.) con un normale contratto da 3Kw non ha speranze ? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' alt='blink.gif'></div></div><br>Ciao.<br>Scusa per fretta ho scritto erroneamente e mi sono male espresso.<br>La potenza nominale dei piani cottura elettrici è data da tutti i fuochi accesi alla massima potenza, contemporaneamente.<br>Visto che il più piccolo piano ad induzione, che io conosca, ha due fuochi per una potenza nominale di 3.400 Watt, la normale utenza 3KW non è bastante.<br>Ciao, Hike <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'>

                    Commenta


                    • #11
                      Ma fra alogene e a induzione quali sono "meglio"?<br><br>E come funzionerebbe il meg? Recupera il calore perduto nella cottura?

                      Commenta


                      • #12
                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b>(MadFox @ 7/3/2006, 21:59)</div><div id="quote" align="left">Ma fra alogene e a induzione quali sono "meglio"?</div></div><br>Senza dubbio induzione.<br>Ciao, Hike <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6fd52de744ac78ddd3cd1d2a141c2922.gif" alt="smile.gif">

                        Commenta


                        • #13
                          E le alogene allora ci stanno solo Xche son + "belle"? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/dd954235e8a4703641b2743ea1a5cd4e.gif" alt="tongue.gif"><br><br>Grazie ancora&#33;

                          Commenta


                          • #14
                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (MadFox @ 7/3/2006, 21:59)</div><div id="quote" align="left">Ma fra alogene e a induzione quali sono "meglio"?<br><br>E come funzionerebbe il meg? Recupera il calore perduto nella cottura?</div></div><br>no recupera il cibo che cade dalla pentola <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c5a916a568acfb6083c64dd7b184b3db.gif" alt="tongue.gif"><br><br><span class="edit">Edited by ag_smith - 7/3/2006, 23:29</span>

                            Commenta


                            • #15
                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (MadFox @ 7/3/2006, 23:10)</div><div id="quote" align="left">E le alogene allora ci stanno solo Xche son + "belle"? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/69056b0b7cbd236aac89b3af5fcbb98d.gif" alt="tongue.gif"><br><br>Grazie ancora&#33;</div></div><br>Ciao MadFox.<br>Molto brevemente, i piani cottura in vetro-ceramica si differenziano per: fuochi radianti (comune resistenza elettrica), alogeni ed ad induzione.<br>Che io sappia non esiste in piano cottura interamente alogeno, ma dei piani radianti con integrati dei fuochi alogeni (di solito uno, massimo due). Il vantaggio dell'alogeno è che è più rapido a portare in temperatura i cibi anche se non ha le prestazioni dell'induzione.<br>La ragione della presenza delle alogene su alcuni piani è giustificata dal prezzo di vendita, passa un rapporto di quasi due fino a quattro con un equivalente piano induzione.<br>Ciao, Hike <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ba743efe22ac88b3b19713c77e2590fd.gif" alt="smile.gif"><br><br><span class="edit">Edited by hike - 8/3/2006, 00:02</span>

                              Commenta


                              • #16
                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b>(MadFox @ 7/3/2006, 23:10)</div><div id="quote" align="left">E le alogene allora ci stanno solo Xche son + "belle"? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e7f54db4ccd5c4062e3001036fc9ae71.gif" alt="tongue.gif"><br><br>Grazie ancora&#33;</div></div><br>Con le cucine a infrarossi puoi usare pentole normali, con quelle a induzione no.<br>Ciao<br>Mario
                                Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                                -------------------------------------------------------------------
                                Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                                -------------------------------------------------------------------
                                L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                                Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                                ------------------------------------------------

                                Commenta


                                • #17
                                  Quindi apparte il prezzo e le pentole il meglio come consumo e sicurezza è l'induzione mi pare d'aver capito&#33;<br><br>No xche mi piaceva fare un bell'investimento dato che devo cambiare&#33;<br><br>Grazie&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f4506cd1ace616a43bea34799cb18fba.gif" alt="biggrin.gif">

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Caro MadFox,<br>anche qui il meglio in assoluto non esiste, dipende da cosa/quanto/come cucini.<br><br>Se devi solo scaldare velocemente qualcosa di solido, con gli infrarossi hai immediatezza, riscaldamento diretto ed economia. Non c'e' da scaldare una massa metallica consistente come nel caso dell'induzione.<br>Per una cottura lunga, forse l'induzione e' piu' efficiente, a patto che sia stata ben progettata.<br><br>Ciao<br>Mario
                                    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                                    -------------------------------------------------------------------
                                    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                                    -------------------------------------------------------------------
                                    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                                    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                                    ------------------------------------------------

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao,<br>da circa due anni ho il piano cottura misto gas/vetroceramica IR, utilizzo pentole normali ed i consumi sono ottimi, considerate che durante la cottura la potenza fornita non è continua e la modulazione può essere scelta su 10 livelli.<br>Se tornassi indietro prenderei tutto il piano in vetroceramica IR.<br><br>Ciao

                                      Commenta


                                      • #20
                                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b>(mariomaggi @ 11/3/2006, 08:14)</div><div id="quote" align="left">Caro MadFox,<br>anche qui il meglio in assoluto non esiste, dipende da cosa/quanto/come cucini.<br><br>Se devi solo scaldare velocemente qualcosa di solido, con gli infrarossi hai immediatezza, riscaldamento diretto ed economia. Non c'e' da scaldare una massa metallica consistente come nel caso dell'induzione.<br>Per una cottura lunga, forse l'induzione e' piu' efficiente, a patto che sia stata ben progettata.<br><br>Ciao<br>Mario</div></div><br>Si esatto devo fare spesso cose come pasta, verdure ecc...quindi l'induzione farebbe al caso mio se ho capito bene&#33; Certo che sei veramente esperto&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ac871e3bbed49dee08c0319ca44f16b4.gif" alt="w00t.gif"><br><br>Grazie mille ancora&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/86858df94468c6dc43423860418aaddf.gif" alt="laugh.gif">

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Ciao a tutti,<br>sapete per caso se i campi magnetici generati<br>dai piani ad induzione hanno delle controindicazioni<br>se si passa molto tempo vicino agli stessi?

                                          Commenta


                                          • #22
                                            gval,<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">i campi magnetici generati<br>dai piani ad induzione hanno delle controindicazioni<br>se si passa molto tempo vicino agli stessi?</div></div><br>Un piano a induzione ben studiato lavora solo quando le pentole sono appoggiate e chiudono il circuito magnetico del "fornello" attraverso la base in acciaio della pentola stessa. Essendo la permeabilita' magnetica dell'acciaio speciale di gran lunga superiore a quella dell'aria, le linee di flusso generate dalla bobina si chiuderanno quasi totalmente attraverso il circuito metallico.<br>Se il piano a induzione e' marcato CE e non e' fasullo (made in xxxxx), puoi tranquillizzarti.<br>Anche se il prodotto non fosse a posto con le norme e se ci fossero delle perdite, queste non costituirebbero un pericolo reale, a meno che non ci si addormenti con la testa appoggiata sul "fornello" freddo <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/52d77a7433952774814c88fd67279279.gif" alt="biggrin.gif"> .<br><br>Ciao<br>Mario<br>
                                            Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                                            -------------------------------------------------------------------
                                            Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                                            -------------------------------------------------------------------
                                            L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                                            Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                                            ------------------------------------------------

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Fatemi capire: meglio induzione o vetroceramica per i consumi/rendimenti? e dove trovo un misto vetroceramica gas?
                                              Kit sola ACS a Circolazione Naturale di produzione UE (Spagnola) 2 collettori piani SunSelect e Bollitore 192 lt Orient./Inclin: -23°/40°. Caldaia a Condensazione 24,7kw Termostufa 19,6 kw resi all'acqua, termosifoni ghisa e alluminio. Impianto fotovoltaico in regime di scambio sul posto da 2,990 kW policristallino con sistema di monitoraggio. Località: Botticino Mattina (prov. di Brescia - Lombardia - Italia) Orient./Inclin: -23°/12°

                                              Commenta

                                              Attendi un attimo...
                                              X