annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

avrei una domanda da porvi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • avrei una domanda da porvi

    <span style="font-family:Arial"><b>dinamo motore elettrico</b></span><br>scusate la banalita&#39;, ma giusto per sapere:<br><br>se prendessi un alternatore, e lo legassi attraverso degli ingranaggi e e cinghie ad un motore elettrico, potrei ottenere un motore che si alimenta da solo?<br>tengo a precisa che forse la dinamo dovrebbe produrre piu&#39; energia di quella che si spende per far girare il motore elettrico, nel caso questo nn succedesse, si potrebbe far crescere la potenza attraverso degli ingranaggi. che ne pensate mi fate sapere

  • #2
    alexroge,<br>no, la tua idea non sta in piedi.<br>Ad ogni trasformazione di energia (da meccanica ad elettrica e viceversa) se ne perde sempre un po&#39;, purtroppo.<br>Buona Pasqua<br>Mario
    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
    -------------------------------------------------------------------
    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
    -------------------------------------------------------------------
    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
    ------------------------------------------------

    Commenta


    • #3
      per un approfondimento:<br><br>Il primo principio della termodinamica l&#39;espressione del concetto filosofico &quot;L&#39;energia non si crea e non si distrugge&quot;, quindi un&#39;enunciazione della legge di conservazione dell&#39;energia. Tale principio completato dalla legge di equivalenza massa-energia formulato da A. Einstein (E=mc2), che lo rende valido anche in situazioni in cui a prima vista sembra che delle energie compaiano o scompaiano dal nulla, mentre in realt&agrave; sono trasformazioni da o in massa.<br><br>la tua idea di fare crescera la potenza tramite&quot;ingranaggi&quot; assomiglia alla ricerca del moto perpetuo perseguita nel medioevo&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2cc30238093a0126080ec8c30f6c5f1b.gif" alt=""><br>

      Commenta


      • #4
        spero tu nn abbia nulla da ridire sul medioevo,<br>in ogni caso hai fatto centro, da parecchio che mi frulla in testa questa idea del moto perpetuo, e devo dire che per quanto possa essere passata o antica o vecchia, o gia pensata, nasconde una velatura romantica.<br><br>per quanto riguarda gli ingranaggi, vero mi sono ispirato a leonardo, ma era solo un modo per dire che sapevo che sapevo che nn si puo creare piu&#39; energia di quanto serve per crearla.<br><br>moto perpetuo.......... risolverebbe molti problemi, apparte i mie<br><br>secondo te un sistema fatto di calamite al neodimio messe in opportuno modo potrebbe creare un modo perpetuo?

        Commenta


        • #5
          non ho nulla da ridire sul medioevo, periodo affascinante, su quelli che sono restati al medioevo, che ho da ridire&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/261a00e96396cab7c27668341e4e7125.gif" alt=":P"> ripassino di fisica: non possibile&#33;&#33;&#33;

          Commenta


          • #6
            x alexroge<br>Se leghi un asino ad un mulino per macinare il grano(secondo me) ottieni qualcosa di pi, gli dai da mangiare poche granaglie e lui le trasforma in energia.<br>Fantastico.. no???<br>Ciao<br><br><span class="edit">Edited by triac60 - 22/3/2008, 21:54</span>

            Commenta


            • #7
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (triac60 @ 22/3/2008, 21:13)</div><div id="quote" align="left">x alexroge<br>Se leghi un asino ad un mulino per macinare il grano(secondo me) ottieni qualcosa di pi, gli dai da mangiare poche granaglie e lui le trasforma in energia.<br>Fantastico.. no???<br>Ciao</div></div><br>....... e ti produce pure il biogas........ <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5ba0e1e062a2d8085282b784f57dee28.gif" alt="">

              Commenta


              • #8
                <br>precisazione fisica<br>non so cosa c&#39;entra in questo caso E=mc^2 :<br>la prima legge della termodinamica completata dalla seconda legge della termodinamica (legge dell&#39;entropia) che l&#39;espressione del concetto secondo il quale un sistema tende sempre al massimo disordine, e che in questo caso ci dice che una quota di energia deve essere ceduta dal sitema all&#39;ambiente esterno&#33;&#33;<br><br>cmq il moto perpetuo una cosa che affascina anche me, ed fisicamente possibile , per in assenza di attriti, per esempio nello spazio..<br><br>ciao&#33;&#33;
                un saluto
                Tommaso


                *** Firma irregolare parzialmente rimossa d'ufficio. ***

                Commenta


                • #9
                  tommy grazie....<br><br>infatti io pensavo ad un moto pseudo perpetuo<br><br>qualcuno sa dirmi che fine ha fatto la joe cell?

                  Commenta


                  • #10
                    ...in realt&agrave;,neppure nello spazio puo&#39; esistere il moto perpetuo,perch il corpo che si muove lo fa in ambiente non totalmente vuoto,ma a bassissimo attrito.Ogni metro cubo di spazio contiene una manciata di atomi,che prima o poi freneranno il corpo in movimento a seguito di urti continui.Certo il rallentamento non avviene nel giro di un&#39;ora,ma sicuramente il moto cessa di esistere dopo svariati millenni,se non milioni di anni. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/23b89ccb925eb1341a4ada329cd0fa88.gif" alt=""><br>Il moto perpetuo un&#39;invenzione pressoch umana,in natura non vi sono fenomeni continuativi nel tempo.Solo trasformazioni.

                    Commenta


                    • #11
                      fermorestando che con l&#39;eolico non c&#39;entra niente (ma non sono OT, dato che anche la discussione con l&#39;eolico non c&#39;entra nulla <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b29c51cad80620da13cb02a84107660a.gif" alt=":P"> ) per a proposito di moti perpetui guardate un po&#39; qua <a href="http://www.youtube.com/watch?v=NE_74gNzNP4&amp;feature=related" target="_blank">http://www.youtube.com/watch?v=NE_74gNzNP4&feature=related</a><br>ciao&#33;&#33;
                      un saluto
                      Tommaso


                      *** Firma irregolare parzialmente rimossa d'ufficio. ***

                      Commenta


                      • #12
                        Salve a tutti...essendo un principiante chiedo a voi esperti un parere...ho una piccola stanza che non raggiunta da corrente elettrica ed avrei bisogno di illuminarla... possibile collegare ad una batteria(anche quella di un tir) una lampadina??e quale sarebbe la sua autonomia??

                        Commenta


                        • #13
                          Mi sembra molto pi semplice portarci un cavo elettrico....la batteria ti accende la luce, ma poi la devi ricaricare, quindi la devi portare vicino una presa elettrica, a meno che non ci colleghi un pannello solare.....forse meglio portare il filo elettrico.
                          Ciao.

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X
                          TOP100-SOLAR