annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pagamenti , misure , conguagli , etc dal 2015 CE , RID , SSP

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • goldrake66
    ha risposto
    Buongiorno
    Chiedevo una cosa molto pratica io sono in SSP in visione futura di un possibile passaggio al RID, c'è qualcuno di voi che modifica il precompilato on line del 730 per inserire in gli eventuali incassi, cosa bisogna presentare che certifichi quanto il GSE ti ha pagato, lo so farei prima ad andare al CAF ma regalare 70 € per una cosa banale mi rode un po'.

    Lascia un commento:


  • gigisolar
    ha risposto
    Originariamente inviato da Alby62 Visualizza il messaggio
    Nel 2007 spesi 6400€/kwp per 50kwp, ....:
    io 7000 a kWp, per 2.94 contratto del 2006, comunque tra incentivo, SSP e risparmio metano sono rientrato da qualche anno.

    Lascia un commento:


  • Editor
    ha risposto
    Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Quando si dice uno che capisce il punto eh
    Come te, caro

    Lascia un commento:


  • sergio&teresa
    ha risposto
    Quando si dice uno che capisce il punto eh

    Lascia un commento:


  • Editor
    ha risposto
    Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    ...e via andare.

    Sei proprio un esempio, opporsi lo considero una specie di dovere morale.
    Sì, sei proprio un bell'esempio...

    Lascia un commento:


  • sergio&teresa
    ha risposto
    Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
    c'è chi discute per partecipare e c'è chi lo fa per "opporsi"
    Per i marchesi del grillo come te chiunque esprime un parere diverso “si oppone”. Perché tu sei tu e gli altri non sono un c… e via con le TUE opinioni sversate qua e là in qualunque 3D, su qualunque cosa e in particolare su cosa non c’entra nulla con l’argomento del 3D stesso. E se qualcuno non è d’accordo lo si deride naturalmente, perché solo tu hai capito cosa si doveva fare con il FV, perché le guerre esistono, quanto perdono gli accumuli e le macchine elettriche e via andare.

    Sei proprio un esempio, opporsi lo considero una specie di dovere morale.

    Lascia un commento:


  • dolam
    ha risposto
    Originariamente inviato da Alby62 Visualizza il messaggio
    Tempi di ammodernamento? 8 anni per il 50kwpdel 2007, 6.5 anni per il 94kwp del 2012, e 5.5 anni per il 2.9 di casa , anche grazie al bonus comunale di 1400€.. Saputo in extremiss. , se non ci era attaccarli un altro annetto. Cmq a metà mese scorso, passato i 500000€/ 300000/ 15000 di ricavi dei rispettivi impianti. Nb ricavi non guadagni

    Credo che i tuoi e i mei esempi siano esaustivi dell'argomento: chi ha investito nel Fotovoltaico ha fatto un gran bell'investimento, di conseguenza chi ha sovradimensionato ancor di più.....
    me ne torno nella mia alcova

    Lascia un commento:


  • Alby62
    ha risposto
    Tempi di ammodernamento? 8 anni per il 50kwpdel 2007, 6.5 anni per il 94kwp del 2012, e 5.5 anni per il 2.9 di casa , anche grazie al bonus comunale di 1400€.. Saputo in extremiss. , se non ci era attaccarli un altro annetto. Cmq a metà mese scorso, passato i 500000€/ 300000/ 15000 di ricavi dei rispettivi impianti. Nb ricavi non guadagni

    Lascia un commento:


  • dolam
    ha risposto
    Editor , non preoccuparti , lascia stare , c'è chi discute per partecipare e c'è chi lo fa per "opporsi"
    e poi è noto che a me piacciono le "alcove".

    Lascia un commento:


  • sergio&teresa
    ha risposto
    Originariamente inviato da Editor Visualizza il messaggio

    Anche tu dimentichi gli accenti sul "sì", ma mica ti si dà dell'analfabeta...
    Un po' di rispetto, per favore.
    Trovami dove avrei dato dell’analfabeta o dove avrei mancato di rispetto. C’è un sovradimensionamento di affermazioni, a cui questa tua si (senza accento) aggiunge, che non hanno nulla a che vedere con il tema di questo 3D. Ogni tanto sottolineare qualche scemenza serve a far aprire gli occhi per non fidarsi di chi pontifica e poi parla di alcove.

    Lascia un commento:


  • dolam
    ha risposto
    Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio
    Ognuno rischia quello che puo, in base alle proprie capacita e necessita
    e chi l'ha mai messo in dubbio, ognuno faccia ciò che si sente di fare, ho visto anche gente fallire, altri partire dal nulla e diventare ricchi
    (vi consiglio la storia di Luxottica e di Del Vecchio ha investito le prime 300lire di paga dando l'acconto per una bicicletta. con la quale ha pedalato fino a ...........................)

    Ma sui numeri c'è poco da discutere , chi ha fatto il FV negli anni passati ed ha sovradimensionato rispetto le proprie esigenze, ha fatto un buon affare per se e per la società immettendo tanta energia in rete.
    C'erano i costi degli impianti e c'erano speculazioni come adesso bastava essere avveduti e considerare tutti i benefici che venivano, ad esempio c'era chi diceva il RID è tassato e allora non conveniva immettere.

    Ragionamento sbagliato, lo SSP più il RID post tasse azzeravano totalmente la bolletta , l'incentivo dopo l'ammortamento dava una rendita , quindi di cosa discutiamo?

    Se uno poteva o meno farlo? il mio amico mi ha dimostrato ed insegnato che si poteva fare anche senza soldi,
    io preferii pagare e avere "uno sconto".

    Strategie differenti per uno stesso risultato: autonomia energetica ed economicamente vantaggioso.

    Poi i terreni non li hai , ho non hai le possibilità etc allora non lo fai ma resta il fatto che era vantaggioso farne più del necessario, era tanto meglio produrre più dei propri consumi.

    Lascia un commento:


  • fedonis
    ha risposto
    Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio


    conveniente installare almeno 200 Kw su terreno per "vedere qualcosa" oltre le spese, ma se il terreno non lo hai e il tetto è poco ndo li metti i pannelli

    Concordo, se non hai il terreno, dove azzettino installi anche 50 kw di impianto? Devi avere una base di quel tipo (posto dove installare impianto) altrimenti diventa tutto complicato e molto piu' costoso.

    Lascia un commento:


  • rrrmori53
    ha risposto
    Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio

    Ma la sostanza non cambia il concetto è chiaro c'è chi è disposto a rischiare mentre altri sono li a rosicare e magari puntualizzare inutilmente.
    Ognuno rischia quello che puo, in base alle proprie capacita e necessita
    Io perche ci "Credevo", e ci credo ancora. Ho installato nel 2009 quello che potevo e mi era necessario ai prezzi 2009, rischiando quasi zero e con un investimento di 25 Euro, si 25 Euro per il sopralluogo Enel.
    Il resto vincolando incentivo su un finanziamento, certamente non in perdita ma nemmeno mi sento di consigliare ad altri, il rientro è lungo e la convenienza maggiore è la bolletta a meta, per il resto servono oltre 10 anni e sarebbe stato, nel caso, conveniente installare almeno 200 Kw su terreno per "vedere qualcosa" oltre le spese, ma se il terreno non lo hai e il tetto è poco ndo li metti i pannelli


    Lascia un commento:


  • dolam
    ha risposto
    Originariamente inviato da Alby62 Visualizza il messaggio
    Il punto non è ricchi o no, E'un averci creduto, con conti alla mano, e essere rimasti sulla riva del fiume ad aspettare il corpo del nemico, che non passo'.
    ricordo la faccia del bancario, che in quei tempi2007... Qui si è sempre scritto e letto per imparare.
    Ssp. Mi rendo conto che l hanno prossimo il cus tenderà a quasi allo zero, perché gli oneri ora sono a zero, mentre il prezzo, schizz era iperbolico in alto. Ma rimpiango i vecchi tempi. Come si stava bene in pace.
    Come darti torto, non ero a conoscenza dei "grassi" incentivi che c'erano ma appena ne scoprii i valori feci due calcoli e installai l'impianto, lasciandomi stupidamente frenare dal "passare alla trifase" come fosse il demonio
    a posteriori non riesco a comprendere come così poca gente l'abbia fatto

    Alby62 sapresti quantificare il tuoi tempi di rientro per i rispettivi impianti ?

    Lascia un commento:


  • Alby62
    ha risposto
    Il punto non è ricchi o no, E'un averci creduto, con conti alla mano, e essere rimasti sulla riva del fiume ad aspettare il corpo del nemico, che non passo'.
    ricordo la faccia del bancario, che in quei tempi2007... Mi continuava a tamponare con azioni ed obbligazioni da investire, ma gli risposi, no meglio che li investa in fv. Poi sappiamo tutti come fini l anno dopo.... Al pensiero, mi segno ancora due volte, ringrazia ndo il Signore.
    Cmq grazie per le lusinghe, non richieste,
    Qui si è sempre scritto e letto per imparare.
    Ssp. Mi rendo conto che l hanno prossimo il cus tenderà a quasi allo zero, perché gli oneri ora sono a zero, mentre il prezzo, schizz era iperbolico in alto. Ma rimpiango i vecchi tempi. Come si stava bene in pace.

    Lascia un commento:


  • Editor
    ha risposto
    Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Si certo, è il computer che è ignorante...
    Anche tu dimentichi gli accenti sul "sì", ma mica ti si dà dell'analfabeta...
    Un po' di rispetto, per favore.

    Lascia un commento:


  • dolam
    ha risposto
    Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Si certo, è il computer che è ignorante.

    Torna in tema topic, che qui di sovradimensionato c’è solo gran parte di quel che scrivi.
    No qui il problema sei solo tu te l'assicuro, il resto è gente normale!!!!

    Lascia un commento:


  • sergio&teresa
    ha risposto
    Si certo, è il computer che è ignorante.

    Torna in tema topic, che qui di sovradimensionato c’è solo gran parte di quel che scrivi.

    Lascia un commento:


  • dolam
    ha risposto
    "salva alcoVa…. ma che ignoranza abissale…"
    non è ignoranza si chiama completamento automatico del testo, il computer non sa che è "Salva Alcoa" che nel 2009/10 ( non so esattamente perchè come precisato a quell'epoca non sapevo nulla di incentivi, è molto grave?) alcuni impianti , autorizzati non potevano essere completati per mancanza di materiali,

    ma tu invece non manchi occasione per "opporti"
    ma quello non è un mio problema , E' il tuo problema!

    Ma la sostanza non cambia il concetto è chiaro c'è chi è disposto a rischiare mentre altri sono li a rosicare e magari puntualizzare inutilmente.
    Ultima modifica di dolam; 23-05-2022, 06:36.

    Lascia un commento:


  • sergio&teresa
    ha risposto
    Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
    Concludendo ci sono soggetti che amano poco ragionare e che prendono la "ricchezza" come una colpa ed invece è un'opportunità per chiunque crede e investe in qualcosa che ritiene proiettarsi oltre la vista a "breve".
    “Concludendo”, e poi un altro mezzo km di post.

    Ma quale colpa…. la ricchezza è quello che è, ricchezza. Non tutti sono ed erano ricchi abbastanza da fare come il tuo amico con cui vai in barca, beati voi ma il mondo reale fa un po’ più di difficoltà ad arrivare alla fine del mese, diamogli anche la colpa di non essere stati visionari nel 2009 e ammazziamoli di bollette…. tanto a noi che ci frega, abbiamo il FV.


    Ma roba da matti.

    Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
    Qui su EA c'è un contadino che sul suo campo all'epoca fece 100kWh d'impianto a terra e per fece intendo realizzò da solo l'impianto con un'elettricista , all'epoca senza alcuna specializzazione, in Salva Alcova (2009)
    salva alcoVa…. ma che ignoranza abissale… sorvolando sul fare 100 kWh A TERRA, esaltiamolo pure…

    Lascia un commento:


  • dolam
    ha risposto
    Alby62. questo non l'avevo letto "ma avete notato il punto pagato per ssp e eccedenze, 0,129€/kwh "
    è stato pagato ben di più e per il primo trimestre il conteggio è attualmente 26cent per eccedenze e 24cent per lo SSP , manca qualche decimale ma quello è ciò che prenderai/ prenderemo nel primo quadrimestre 2022

    Lascia un commento:


  • dolam
    ha risposto
    "Diciamo che era un grande esborso a quei tempi. " Assolutamente no se ci si sapeva fare i conti e si pagava l'impianto il giusto di quell'epoca.

    attraverso quella persona conobbi il Fotovoltaico incentivato ( il mio impianto è il suo gemello in materiali e stessa ditta , solo 20 mesi dopo quando lui qualche mese prima aggiunse un 4,5kWp per la figlia che fino ad allora era stato collegato a lui beccandosi il iV energia a 36cent ( il mio è a 29,5cent kWh)

    Lui ha fatto molto meglio di me e di tanti altri, ha fatto il conto della serva, l'azienda gli ha proposto il pagamento rateale pari alle sue bollette dicendogli il tuo guadagna sarà limitato per i primi anni anche se riceverai forti incentivi ma l'autoconsumo sarà il tuo unico guadagno per i primi 8 anni .
    Ovvero l'incentivo + il costo bolletta + lo SSP gli consentì di rientrare della somma in otto anni ( in realtà il suo punto di pareggio è stato di sette) investendo poco o nulla tanto che nel 2011 quanto feci il mio , lui fece un 4,5kWp per la figlia e questo attraverso le eccedenze in più che ha avuto perchè la seconda abitazione l'ha staccata con un proprio POD , gli ha accorciato il rientro a 7 anni .

    Ancora oggi ,quando andiamo in barca, rimpiangiamo di non avere investito di più nel FV , proprio come ha fatto giustamente Alby ( che ha gli impianti tra Varese-Milano e da noi anche oggi costano mediamente il 20% meno, prima del superbonus un 6kWp era arrivato a 7000€ pre detrazione) e non mi pare si sia pentito , io lo confesso nel 2009 non sapevo assolutamente degli incentivi, li ho scoperti con questo mio amico e me ne sono appassionato.

    Quindi chi ha sovradimensionato ha fatto sempre bene per se e per la società, ma scusate Le CER attuali non si basano sul sovradimensionamento di chi fa il FV a favore della comunità?

    La cosa sciocca l'hanno fatta coloro che si sono fatti gli impianti in isola in quel periodo perdendo essi e gli altri migliaia di kWh che invece erano utilissimi alla rete.

    Concludendo ci sono soggetti che amano poco ragionare e che prendono la "ricchezza" come una colpa ed invece è un'opportunità per chiunque crede e investe in qualcosa che ritiene proiettarsi oltre la vista a "breve".

    Poi ci sarà anche chi non vuole farlo, pazienza , non dobbiamo essere tutti uguali, ALBY62 da buon investitore ha fatto impianti per 250kWh è da invidiare? per me è da ammirare, per la scelta, il coraggio e la redditività
    che si è regalato.

    Qui su EA c'è un contadino che sul suo campo all'epoca fece 100kWh d'impianto a terra e per fece intendo realizzò da solo l'impianto con un'elettricista , all'epoca senza alcuna specializzazione, in Salva Alcova (2009)

    ebbene lui vive di quello, direte che è poco a 60cent a kWh? non lo so e non conosco nemmeno la spesa, prendo atto che fu una sua scelta dell'epoca forse ben azzeccata.

    Ragazzi un decennio fa si facevano grandi affari sui materiali il mio inverter mi fu fatturato 3000€+iva scoprii solo due mesi dopo, da un mio amico che non sapevo vendeva quel materiale che in realtà ne costava 2000 al dettaglio e i pannelli che mi furono fatti pagare 300€ cadauno 1,25€ a W
    All'epoca da 240W "al banco" costavano già 80cent/W.

    Con i CE c'era una speculazione esattamente pari al 110% di oggi ( i pannelli oggi costano mediamente 30/35cent a W eppure si installano alla cifra fissa di 2400€ a kWp)

    Allora è stato proprio sciocco chi ha investito con i CE sul FV ? Direi proprio di no, sciocco è stato chi non l'ha fatto ( me compreso che potevo farne tantissimo di più) ma oggi sono pronto a recuperare
    obbiettivo per ott 2022 12kWp sul tetto stavolta però con maggior cognizione di causa su costi/benefici.

    Lascia un commento:


  • sergio&teresa
    ha risposto
    E perché?... osservo solo che quando hai messo l'impianto di casa NON hai sovradimensionato. Semmai è dolam che ti caxxia.

    Lascia un commento:


  • Alby62
    ha risposto
    Nel 2007 spesi 6400€/kwpper 50kwp, nel 2012 spesi 2000€/kwpper 94kwp, sempre nel 2012 per la casa 2900€/kwp per 2,94 kwp ora 1500€ per 9kwp, e 1200 per 100kwp, come cambia il mercato nel tempo.
    ma avete notato il punto pagato per ssp e eccedenze, 0,129€/kwh , mizzica.... L energia la pago 0,065, è la prima volta che mi sento un approfittatore.... Mo Sergio mi cazxia

    Lascia un commento:


  • sergio&teresa
    ha risposto
    Adesso però c’è lo sconto in fattura, allora nisba, o avevi i soldi, o facevi il debito…. per poi farti ridare le eccedenze a prezzo RID con le tasse da pagare, si come no…

    Lascia un commento:


  • fedonis
    ha risposto
    Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Ecco infatti, siccome nel 2009 non sai dire meglio non dire.

    Anche 24000 euro nel 2010 bisognava averli, buon per il tuo amico che li aveva ma se vogliamo dire che il FV è roba da ricchi… ok.
    Diciamo che era un grande esborso a quei tempi. Ad averli, anche se non ricco, uno ci pensava un momento ad investire quel danaro. Insomma, eran bei soldoni. Anche ora 24000 euro non e' certo una cifretta...

    Lascia un commento:


  • sergio&teresa
    ha risposto
    Ecco infatti, siccome nel 2009 non sai dire meglio non dire.

    Anche 24000 euro nel 2010 bisognava averli, buon per il tuo amico che li aveva ma se vogliamo dire che il FV è roba da ricchi… ok.

    Lascia un commento:


  • dolam
    ha risposto
    Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio
    …..
    Nel 2009 non so dirti ma ti credo
    con i prezzi successivi o almeno quelli che ti ho citati i sovraddimensionamenti erano un toccasana e oggi lo sono ancora di più con la detrazione al 50% ovviamente con SSP.La contingenza attuale la lascio fuori per il momento perché non possiamo prevederne la durata

    Lascia un commento:


  • rrrmori53
    ha risposto
    Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio

    I conti sono questi e non c'è da discuterli poi se ovviamente qualcuno ha pagato nel 2010/2011 più di 4000€ a KWp , beh allora ragazzi il problema è lì ma i prezzi se pur alti allora non erano 6000€.

    Non ho conoscenza di impianti pagati 6000€ a kWp tra il 2010/2011 ma ovviamente non posso escluderne la loro esistenza ma è altra storia questa.
    Prova a farti fare un preventivo nel Marzo 2009.................................. poi mi dici, Io ho speso 5890 Euro a Kw piu pratica Gse, ed i pannelli posso dire di averli caricati da solo direttamente in Cina franco fabbrica, quando è arrivato il container eravamo tutti in fila sul Molo.......................
    Chi li ha montati sta ancora sul mercato ed è sempre stato concorrenziale, fidati

    Anche il mio impianto da 2.88 porta a casa 20.000 in 10 anni, il problema che è costato 16500 Euro e con alcune spese di manutenzione si fotte 10 anni, il resto serve per reinvestire ed aggiornare dopo i 20 anni, diciamo che a quei prezzi erano come le batterie oggi senza detrazioni

    P.s. Immagina che non erano disponibili nemmeno dei Driver per l'inverter e ci siamo messi Io e un amico programmatore su una scheda prototipo e li abbiamo creati, modificando quel poco che il mercato offriva, ci sono voluti oltre 6 mesi.
    Ed infatti il mio inizio monitoraggio non corrisponde con l'avvio inerter
    Ultima modifica di rrrmori53; 22-05-2022, 06:24.

    Lascia un commento:


  • dolam
    ha risposto
    allora non posso che riportarvi la mia esperienza e l'ho già fatto e quella di un mio amico a 42cent a kWh oltre SSP con la formula di tutti noi, lui però ha pagato 24000€ un 6 kWp poco più di un anno prima
    poichè ha il mio stesso impianto nella stessa località produce 9000kWh annui in media x42cent = 3780€ ha avuto un RID medio di 300€ ( 180 netto ha aliquota alta) e scambia per una media di 350 euro con autoconsumo pe r altri 500€,
    totale 4460 € annui di vantaggi che per 12 anni fanno 53520€ ,

    che dite avrà avuto convivenza a sovradimensionare?

    Ovviamente non ho minimamente calcolato il 2021 e il 2022 come anni straordinari sia per il RID che per lo SSP.

    I conti sono questi e non c'è da discuterli poi se ovviamente qualcuno ha pagato nel 2010/2011 più di 4000€ a KWp , beh allora ragazzi il problema è lì ma i prezzi se pur alti allora non erano 6000€.

    Non ho conoscenza di impianti pagati 6000€ a kWp tra il 2010/2011 ma ovviamente non posso escluderne la loro esistenza ma è altra storia questa.

    Lascia un commento:

Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR