annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Orari di riscaldamento (a pavimento) / COP / Fasce orarie / controllo climatico o per preset ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Orari di riscaldamento (a pavimento) / COP / Fasce orarie / controllo climatico o per preset ?

    Sottotitolo: Orari di riscaldamento (a pavimento) / COP della pompa di Calore in base a temp. ambiente / Fasce orarie / controllo climatico o per preset ?

    Avevo in idea di iniziare un funzionamento H24 con gestione "climatica", ma:

    - la temperatura esterna (in un giorno esemplificativo) varia come riportato dalla curva blu in figura
    - la casa sfasa l'onda termica esterna con 4 - 5 ore di ritardo
    - la pompa di calore con controllo climatico della temperatura di mandata, immette acqua al pavimento che gradualmento lo rilascia facendone percepire gli effetti dopo 1 / 2 ore
    - il COP della macchina ( mettiamo 3,2 a 0° e 4,5 a 10° C -semplificando- su un ampio range di temperature di mandata ad es. 27 - 34 ° C) è minore di prima mattina
    - il costo pagato all'azienda di fornitura elettrica varia con le fasce orarie e certamente è maggiore tra le 8 e le 19

    costi_erogazione_termica_PdC.jpg

    Se si aggiunge che:
    - al mattino si va via di corsa e nemmeno ci si accorge della temperatura in casa
    - i vicini potrebbero essere infastiditi dai defrost notturni
    - se durante il giorno spunta il sole, i benefici entrano anche dalle finestre
    - la sera può esser piacevole sentire il pavimento un poco più tiepido sotto i piedi

    penso proprio che rimarrò al controllo della temp. di mandata per preset impostati su fasce orarie.

    ...e guarderò le previsioni meteo previsioni_meteo_24genn.jpg

    Ci sono altre argomentazioni da considerare ?

    AlGaBeTa

  • #2
    Non capisco cosa vuoi fare.... Guardare le previsioni ogni giorno?

    Commenta


    • #3
      Vorrei impostare una temperatura di mandata che mi vada bene per un certo periodo, vorrei comunque dare una pausa notturna, ma vorrei che alla ripartenza l'inseguimento della macchina non fosse troppo repentino (controllo non troppo reattivo) per evitare rumore, una eccessiva erogazione ed un basso rendimento.
      D'altronde per far ciò con la mia P. di C. Aermec BHP 080 [ vedasi la discussione qua ] posso soltanto agire sul valore impostato della T e sul sul ΔT (delta T) cioè i gradi che separano la temp. di ritorno da quella di mandata.

      Saluti
      AlGaBeTa

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da iolo79 Visualizza il messaggio
        .... Guardare le previsioni ogni giorno?
        Potrebbe esser sufficiente consultare l'andamento previsto a 9 giorni, ad es.:

        https://www.wunderground.com/forecast/it/gorizia

        https://www.wetterzentrale.de/en/sho...w=&geoid=74145

        Commenta


        • #5
          Circa la regolazione è interessante leggere la TESI: Regolaz. imp. a pavimento ( trovata qua ).
          In particolare rimando alle argomentazioni intorno alla pagina 42 ed alla 84 (preaccensione).
          Infine il riferimento alla UNI 11300-2 a pag. 251

          Commenta

          Sto operando...
          X
          TOP100-SOLAR