Tutta la procedura per Cessione a Poste Italiane dei crediti fiscali Legge 77 ed altre ristrutturazioni - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tutta la procedura per Cessione a Poste Italiane dei crediti fiscali Legge 77 ed altre ristrutturazioni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • confesso che stanotte, qualche minuto dopo mezzanotte, ho dato un occhio alle mail.
    pia illusione.


    vabbè, i 20 giorni son passati e hanno violato il contratto.
    pazienza, abbiamo giocato.

    Commenta


    • Una cosa non ho capito: il cedente ha tempo fino al 16 Marzo per comunicare la cessione dei crediti relativi a lavori fatti il precedente anno: quanto tempo ha il cessionario per accettare i crediti? Oppure tutta l'operazione (cessione + accettazione) deve essere obbligatoriamente completata entro il 16 Marzo ?

      Commenta


      • 16 Marzo è data limite per la comunicazione a AdE (e solo per quella). Poi c'è da tener conto anche del fatto che il cessionario la disponibilità del credito l'avrà solo a partire dal giorno 10 del mese successivo a quello della comunicazione, il che potrebbe aggiungere all'iter fino a 40 giorni.
        ...

        Commenta


        • Scusa ma io ancora non ho capito: il cessionario deve fare la comunicazione di accettazione del credito entro il 16 marzo?

          Commenta


          • Ma sto leggendo che oggi in Consiglio discuteranno ( anzi hanno già discusso) sulla cessione del credito, di cosa si tratta?
            Ultima modifica di rauf1982; 21-01-2022, 16:49.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Bocalb Visualizza il messaggio
              Scusa ma io ancora non ho capito: il cessionario deve fare la comunicazione di accettazione del credito entro il 16 marzo?
              no, il cedente deve comunicare a AdE (entro il 16 Marzo 2022) che intende cedere il credito al cessionario (per spese sostenute nel 2021), con cui ha preventivamente stipulato un contratto di cessione. Poi il cessionario accetta o meno.... finalizzando così il trasferimento del credito. E' soprattutto in quest'ultima fase che si stanno accumulando ritardi su ritardi.
              ...

              Commenta


              • Originariamente inviato da rauf1982 Visualizza il messaggio
                Ma sto leggendo che oggi in Consiglio discuteranno ( anzi hanno già discusso) sulla cessione del credito, di cosa si tratta?
                ansa.it
                ...

                Commenta


                • [...] deputati e senatori M5S che chiedono che la norma sia "radicalmente rivista" e ripropongono "l'implementazione di una piattaforma informatica di cessione e certificazione dei crediti d'imposta" [...]

                  cessione del credito in streaming (con l'immancabile contorno di blockchain) su piattaforma Rousseau
                  ...

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
                    no, il cedente deve comunicare a AdE (entro il 16 Marzo 2022) che intende cedere il credito al cessionario (per spese sostenute nel 2021), con cui ha preventivamente stipulato un contratto di cessione. Poi il cessionario accetta o meno.... finalizzando così il trasferimento del credito. E' soprattutto in quest'ultima fase che si stanno accumulando ritardi su ritardi.
                    Quello che volevo sapere è proprio la scadenza che ha il cessionario per accettare il credito : ad esempio se faccio cessione il giorno 16 marzo, il cessionario ha il tempo di accettare il credito ?

                    Commenta


                    • se sottoscrivi un contratto di cessione e poi fai comunicazione AdE il 16 Marzo, allora AdE dovrebbe girare il credito a Poste il 10 Aprile ("il giorno 10 del mese successivo"). Poi Poste tempo per accettarlo ne ha finché vuole... A fine 2020 si impegnava a accettare/rifiutare entro 5 giorni, poi sono diventati 20, ora sono 60... E allora come ora capitava che questo impegno temporale venisse disatteso, solo che allora si trattava di pochi casi isolati mentre adesso sembra essere una evenienza piuttosto comune: il caso peggiore è quando non te lo accetta ma neanche te lo rifiuta (a me è successo, riconoscevano l'anomalia ma non sapevano spiegarmi il perché) allora passa il tempo e ti ritrovi con il tuo credito incagliato, e puoi solo sperare che una qualsiasi risposta ti arrivi al più presto.
                      ...

                      Commenta


                      • les jeux sont faits.

                        È stato bello finché è durato.

                        File allegati

                        Commenta


                        • Ma questi sono davvero dei maledetti.....
                          io non ho più parole, sembra di vivere un incubo
                          PdC Panasonic 7kW + PdC ASC Panasonic - VMC - FV 13kW+ accumulo BYD 19,3kWh - Domotica - wallbox - cappotto resphira + solaio poliuretano + stiferite controterra - infissi PVC - Indice EPgl,nr 0,82 kWh/m2

                          Commenta


                          • Una bella ripulita fà bene al sistema...pochi ma buoni!!!

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da rauf1982 Visualizza il messaggio
                              Una bella ripulita fà bene al sistema...pochi ma buoni!!!
                              Si certo, così le migliaia di persone e imprese oneste la prendono nel c**o...voglio proprio vedere in quanti proporranno ancora lo sconto in fattura e quanti istituti accetteranno i crediti.
                              PdC Panasonic 7kW + PdC ASC Panasonic - VMC - FV 13kW+ accumulo BYD 19,3kWh - Domotica - wallbox - cappotto resphira + solaio poliuretano + stiferite controterra - infissi PVC - Indice EPgl,nr 0,82 kWh/m2

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da maun Visualizza il messaggio

                                Si certo, così le migliaia di persone e imprese oneste la prendono nel c**o...voglio proprio vedere in quanti proporranno ancora lo sconto in fattura e quanti istituti accetteranno i crediti.
                                Si attrezzeranno per farlo altrimenti non lavorano più... d'altronde prima o poi sarebbe successo!

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da rauf1982 Visualizza il messaggio

                                  Si attrezzeranno per farlo altrimenti non lavorano più... d'altronde prima o poi sarebbe successo!
                                  Giusto per capire, com'è che uno dovrebbe attrezzarsi?
                                  PdC Panasonic 7kW + PdC ASC Panasonic - VMC - FV 13kW+ accumulo BYD 19,3kWh - Domotica - wallbox - cappotto resphira + solaio poliuretano + stiferite controterra - infissi PVC - Indice EPgl,nr 0,82 kWh/m2

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
                                    se sottoscrivi un contratto di cessione e poi fai comunicazione AdE il 16 Marzo, allora AdE dovrebbe girare il credito a Poste il 10 Aprile ("il giorno 10 del mese successivo"). Poi Poste tempo per accettarlo ne ha finché vuole... A fine 2020 si impegnava a accettare/rifiutare entro 5 giorni, poi sono diventati 20, ora sono 60... E allora come ora capitava che questo impegno temporale venisse disatteso, solo che allora si trattava di pochi casi isolati mentre adesso sembra essere una evenienza piuttosto comune: il caso peggiore è quando non te lo accetta ma neanche te lo rifiuta (a me è successo, riconoscevano l'anomalia ma non sapevano spiegarmi il perché) allora passa il tempo e ti ritrovi con il tuo credito incagliato, e puoi solo sperare che una qualsiasi risposta ti arrivi al più presto.
                                    Scusami ma sono io che ho sbagliato a formulare la domanda: se faccio contratto con poste e comunicazione ADE il 28 Febbraio, e pertanto nel cassetto fiscale di poste compare il credito da accettare il 10 marzo, quanti giorni ha poste a disposizione per accettare o rifiutare ? Non penso che lo possa fare dopo 60 giorni lavorativi.

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da maun Visualizza il messaggio

                                      Giusto per capire, com'è che uno dovrebbe attrezzarsi?
                                      Cedendo il credito.

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da rauf1982 Visualizza il messaggio

                                        Cedendo il credito.
                                        Forse non hai capito che con questa norma proprio cedere il credito, o meglio, farsi accettare il credito, sarà molto più difficile. Il fatto che chi lo acquista poi deve tenerselo e usarlo solo in detrazione è un deterrente enorme.
                                        PdC Panasonic 7kW + PdC ASC Panasonic - VMC - FV 13kW+ accumulo BYD 19,3kWh - Domotica - wallbox - cappotto resphira + solaio poliuretano + stiferite controterra - infissi PVC - Indice EPgl,nr 0,82 kWh/m2

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da maun Visualizza il messaggio

                                          Forse non hai capito che con questa norma proprio cedere il credito, o meglio, farsi accettare il credito, sarà molto più difficile. Il fatto che chi lo acquista poi deve tenerselo e usarlo solo in detrazione è un deterrente enorme.
                                          Vuol dire che si abbasseranno gli importi delle cessioni ( si abbasseranno i prezzi) e vedrai che ci saranno più cessioni!!!

                                          Commenta


                                          • Non credo...ma spero ti abbia ragione...
                                            Ma basta leggere gli articoli che stanno cominciando a girare per intuire che i professionisti e giornalisti di settore additano questa norma come assurda, incomprensibile e bloccante per l'intero sistema dell'edilizia.
                                            Vedrai quanti si rifiuteranno di applicare lo sconto in fattura..
                                            Ultima modifica di maun; 22-01-2022, 09:39.
                                            PdC Panasonic 7kW + PdC ASC Panasonic - VMC - FV 13kW+ accumulo BYD 19,3kWh - Domotica - wallbox - cappotto resphira + solaio poliuretano + stiferite controterra - infissi PVC - Indice EPgl,nr 0,82 kWh/m2

                                            Commenta


                                            • Bocalb : nei giorni di poco (max 5) precedenti il 28 Febbraio avrai sicuramente sottoscritto il contratto con Poste. Lì o in una guida allegata che ti manderanno ci sarà scritto quanti giorni si prendono. Non ho contratti in corso, ma da quanto leggo chi sottoscrive adesso si ritrova scritto 60 giorni...
                                              ...

                                              Commenta


                                              • Questa mattina un amico che ha una impresa di costruzioni mi ha confidato che ha un cessione con poste di € 150.000 in valutazione dal 28 novembre: ha deciso di rivolgersi ad un legale per fare sollecito con richiesta risarcimento danni.

                                                Commenta


                                                • non so se la nuova stretta passerà, sarebbe un tentativo di interrompere le catene del post 415 https://www.energeticambiente.it/for...82#post2180882
                                                  ...

                                                  Commenta


                                                  • Poste in parte già si era premurata, infatti da privati non accetta crediti di seconda mano...
                                                    ...

                                                    Commenta


                                                    • Per me senza sconto in fattura o cessione del credito niente lavori di nessun tipo.
                                                      Il rischio di restare senza lavoro e rimetterci anche la detrazione è troppo elevato e, che capiti dopo aver pagato degli impianti a prezzi gonfiati (con il benestare dello Stato) non mi va.

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da Bocalb Visualizza il messaggio
                                                        Questa mattina un amico che ha una impresa di costruzioni mi ha confidato che ha un cessione con poste di € 150.000 in valutazione dal 28 novembre: ha deciso di rivolgersi ad un legale per fare sollecito con richiesta risarcimento danni.
                                                        Auguri sinceri all'amico, non tanto perche non possa vincere la causa, tuttaltro direi che ka vittoria è certa, piuttosto il problema è il quando.

                                                        Spero non abbia bisogno di liquidità e che sia in grado di reggere una botta da 150.000

                                                        Senza una legge seria sulle class action è micidiale scontrarsi coi colossi o le multinazionali.

                                                        Commenta


                                                        • Spesso di fronte al rischio di pagare pesanti costi legali anche gli enti pubblici abbassano la cresta.

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da Bocalb Visualizza il messaggio
                                                            Spesso di fronte al rischio di pagare pesanti costi legali anche gli enti pubblici abbassano la cresta.
                                                            Si se ci sono migliaia di richieste, tuttavia credo che se Poste si permette di non pagare per mesi fuori contratto , tenuto contoche sicuramente ha una moltitudine di legali che redigono i contratti, sarà sicura che in qualche piega e riga del contratto poco o per niente attenzionata da tutti finche tutto andava bene la terrà al riparo da qualunque causa per ritardato pagamento.

                                                            Per inciso ho riletto il contratto e c è scritto che puo prendersi un tempo RAGIONEVOLE per rifiutare il credito dopo che è stato trasferito.

                                                            È come scrivere un tempo ANTANI TAPIOCA PREMATURATA SCARPALLACCIA.

                                                            Ragionevole per chi? E comunque ragionevole puo essere di tutto.
                                                            Ultima modifica di Kkkamakkk; 22-01-2022, 20:37.

                                                            Commenta


                                                            • Originariamente inviato da Kkkamakkk Visualizza il messaggio

                                                              Si se ci sono migliaia di richieste, tuttavia credo che se Poste si permette di non pagare per mesi fuori contratto , tenuto contoche sicuramente ha una moltitudine di legali che redigono i contratti, sarà sicura che in qualche piega e riga del contratto poco o per niente attenzionata da tutti finche tutto andava bene la terrà al riparo da qualunque causa per ritardato pagamento.

                                                              Per inciso ho riletto il contratto e c è scritto che puo prendersi un tempo RAGIONEVOLE per rifiutare il credito dopo che è stato trasferito.

                                                              È come scrivere un tempo ANTANI TAPIOCA PREMATURATA SCARPALLACCIA.

                                                              Ragionevole per chi? E comunque ragionevole puo essere di tutto.
                                                              Nel contratto stipulato con poste in data 30 ottobre 2021 l'unico riferimento a "tempi ragionevoli" è al punto 5.3 in cui si fa riferimento ad eventuale ritrasferimento del credito ceduto al cedente qualora dovessero emergere delle difformità e nel caso in cui poste abbia già accettato tali crediti. Per quanto riguarda invece l'accettazione del credito c'è il punto 3.2 dove si fa riferimento solo ed esclusivamente ai 20 giorni lavorativi.

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X