[LAVATRICI] ..con doppio ingresso acqua CALDA / FREDDA - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[LAVATRICI] ..con doppio ingresso acqua CALDA / FREDDA

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (dibilino @ 10/8/2007, 11:38)</div><div id="quote" align="left">Il link è funzionante, però, PURTROPPO il numero non corrisponde al Sig. Alessandro ma ad una casa editrice (???). E siamo punto e a capo. La direzione, però, dovrebbe essere questa.</div></div><br><b>CI SONO AGGIORNAMENTI</b>... Sono riuscito a beccare questo Sig. o meglio dr. Alessandro Pullini che qualche tempo fa si è personalmente interessato alla questione; ci ho parlato per un quarto d&#39;ora .... molto disponibile al problema.<br>Il discorso è che i contatti che ha avuto con qualche casa produttrice di lavatrici hanno portato tutti alla stessa richiesta e cioè: ogni casa ha bisogno (giustamente&#33 di un certo numero di ordini da garantire (quella che ne ha chiesto di meno si aggirava sui 300 pezzi).<br>Lui mi ha detto che se gi&agrave; avesse quel numero rifarebbe il giro di telefonate verso le varie aziende per vedere chi gli fa l&#39;offerta migliore..<br><br>A questo punto, credo personalmente che non sia una cifra così esagerata da raggiungere, considerato che &quot;grazie&quot; a questa finanziaria ci sar&agrave; un aumento di persone che passer&agrave; alle energie alternative...<br><br>Se volete vi passo il numero del suo studio (su sua autorizzazione, ovviamente) per eventuali accordi o magari per fargli avere un idea del numero di persone realmente interessate (anche lui lo è&#33.<br><br>054328454 RIPETO DR ALESSANDRO PULLINI<br><br>Spero di aver fatto cosa buona e soprattutto che la cosa abbia un buon seguito e magari un buon fine&#33;&#33;&#33;<br>Un saluto a tutti.
    Impianto 24 tubi heat-pipe CN 200 LT orient. SUD / 58°
    Caldaia Junkers ZWB 24 KW + riscald. pannelli rad. Rehau
    Serbatoio recupero H2O piovana 5000 lt + Lavastov. e Lavatrice collegate ad ACS
    Gradi Giorno 1.648 -Zona Climatica D - 220 mslm

    Commenta


    • #32
      Nel link che avete fornito,<br><a href="http://www.portalsole.it/sezione.php?d=55" target="_blank">http://www.portalsole.it/sezione.php?d=55</a><br><br>sbaglio ma hanno calcolato un risparmio di €57/anno ma si sono dimenticato di togliere il costo del gas necessario per portare l&#39;acqua a 40°C.<br><br>Calcoliamo quanto costa con il metano a portare 14L di acqua della lavatrice da 7°C a 60°C<br>Q.metano = DT x Q.H2O / PCI *100/ Rend<br>Q.met in m³/h = 53°C x 14L / 8750kCAL/m³ *100/ 90%<br>Q.met = 0,0942m³/h * costo €0,61/m³ = €0,057<br>Costo per 365 lavaggi = €20,98/anno + €0,8/m/anno di acqua sprecato nel tubo.<br><br>Calcoliamo quanto costa con il metano a portare 14L di acqua della lavatrice da 7°C a 40°C<br>Q.met in m³/h = 20°C x 14L / 8750kCAL/m³ *100/ 90%<br>Q.met = 0,0587m³/h * costo €0,61/m³ = €0,036<br>Costo per 365 lavaggi = € 13,06/anno + €0,6/m/anno di acqua sprecato nel tubo.<br><br>Calcoliamo quanto costa con energia elettrica a portare 14L di acqua della lavatrice da 7°C a 60°C<br>Portasole dice 0.86 kWh<br>Costo all&#39;lavaggio = 0.86 kWh * €0,16/kWh = €0.1376<br>Costo 365 lavaggi = €50,22 /anno<br><br>Calcoliamo quanto costa con energia elettrica a portare 14L di acqua della lavatrice da 40°C a 60°C<br>Portasole dice 0.32 kWh<br>Costo all&#39;lavaggio = 0.32 kWh * €0,16/kWh = €0.051<br>Costo 365 lavaggi = €18,69 /anno<br><br>Il prezzo del metano e del energia elettrica sono stati calcolati prendendo varie bollette faccendo volgarmente il pagato diviso il consumo.<br>Sono in fascia D2 ho un consumo annuo oltre il 4500kWh, non capisco la differenza cosi diversa per chi scende anche di un pello il mio consumo, forse non hanno capito , che la tariffa e a fasce a scalare.<br><br>Sconsiglio a differenza di quello che consigla portasole, di allacciare all&#39;acqua calda dalla caldaia a metano, perchè se consideriamo, l&#39;acqua fredda nel tubo in arrivo, è l&#39;acqua calda lasciato nel tubo dopo, il risparmio si riduce notevolmente.<br>Nel mio caso ho la caldaia ad oltre 9 metri di tubo di distanza.<br>Vediamo di calcolare la quantit&agrave; di acqua che contiene la tubazione:<br>Q.H2O = 2 * pi *r * Lunghezza<br>quindi 2 * 3,16 * 1cm * 900cm = 5,68L<br><br>Carico quindi 5,68L fredda e lascia altre 5,68L calda nel tubo &#33;&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/231dc2199b54d05be5bb62b914f0d046.gif" alt=":woot:"><br>Subisco solo un danno dovendo scaldare sempre 5,6 L con energia elettrica e scaldare in più altre 5,6 L che rimane inutilizzato nel tubo &#33;&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/231dc2199b54d05be5bb62b914f0d046.gif" alt=":woot:"><br>Ho fatto una prova pratica con una caraffa, dopo 5 litri inizia ad arrivare acqua tiepida in un rubinetto a circa la stessa distanza della lavatrice.<br>€5,23 di gas lasciato nel tubo e €20.4 di energia elettrica per riscaldare comunque da 7 a 60°C (ricordiamoci che 5,68 litri sono il 40% dell&#39;acqua che deve entrare in lavatricae.<br>Quindi dall&#39;mio ipotetico risparmio secondo portasole dal €18,5 risparmiati dovrei togliere €5,23 di acqua calda sprecata e €20,4 di acqua fredda che entra in lavatrice sommando €7 di acqua che non c&#39;è da scaldare da 40 a 60°C<br>Totale = ci rimetto € 0,13/annuo <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/231dc2199b54d05be5bb62b914f0d046.gif" alt=":woot:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/231dc2199b54d05be5bb62b914f0d046.gif" alt=":woot:"><br>Quindi la distanza ha un grosso peso, il punto di pareggio dovrebbe essere intorno ai 9 metri, questi vuoi dire che non ci risparmi mai. dai 5 a 9 metri, ci vuole oltre 20 anni per recuperare le spese, a meno di 5 metri, fallo per i tuoi pronipoti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a8c438a2ba9a389ba3a12f9b352a64c3.gif" alt=":lol:"><br><br><b>Soluzione finale:<br>1. Lasciare tutto come è spendo €50,22 /anno e nessun risparmio.<br>2. Faccio secondo il consiglio Portasole sono € 13,06/anno gas + €18,69 /anno energia elettrica totale €31,75<br>risparmio €18,5/anno meno spreco per la distanza del tubo di circa €2,1/metro/annuo<br>3. L&#39;acqua calda mi viene a 40°C dal solare termica pago €18,69/anno quindi risparmio €31,5/anno</b><br><br><span class="edit">Edited by pinetree - 10/8/2007, 21:58</span>

      Commenta


      • #33
        Ciao a tutti,<br>ho ricevuto risposte da Miele, Indesit e LG. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/23ec40ca9aba99ae086874541090bff0.gif" alt="h34r:"><br>LG: le uniche con calda-fredda sono i tre modelli a WF-T6500 , WF-T8500 e WF-T1022 e NON hanno resistenza&#33; Lavano sfruttando principalmente la fredda e i vari movimenti dell&#39;acqua...<br>Miele rimanda al sito x il modello w 3841: Tmax In 60°C<br>Indesit: Esistono alcuni modelli ma solo x mkto UK (della serie <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a03619d954407fdf253c0265a5c6f12d.gif" alt=":alienff:"> )<br>Però fa una precisazione interessante: non è consigliabile il collegamento all&#39;acqua calda (invecie di qlla fredda - ndr) inquanto alcuni lavaggi innalzano la temperatura in 2 step: tra i due c&#39;è un ciclo di rotazione del cestello e questo inquanto alcuni tipo di sporco vengono &quot;fissati&quot; anzichè eliminati se sottoposti ad elevate temp sin da subito...<br>INDI: il progetto di comando esterno tramite PLC e quant&#39;altro mi sa che deve essere rivisto....<br><br>Sapetto risposte da altri produttori, sempre che rispondano.... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5e625a585872d6419b8f5c37e8048d27.gif" alt="&lt;_&lt;">

        Commenta


        • #34
          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (CiccioeFranco @ 10/8/2007, 20:44)</div><div id="quote" align="left">Ciao a tutti,<br>ho ricevuto risposte da Miele, Indesit e LG. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b9f2f7475487cb84e807948ec35556a8.gif" alt="h34r:"><br>LG: le uniche con calda-fredda sono i tre modelli a WF-T6500 , WF-T8500 e WF-T1022 e NON hanno resistenza&#33; Lavano sfruttando principalmente la fredda e i vari movimenti dell&#39;acqua...<br>Miele rimanda al sito x il modello w 3841: Tmax In 60°C<br>Indesit: Esistono alcuni modelli ma solo x mkto UK (della serie <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1e314f0fbf4f1cc1989cc95bd410f7a1.gif" alt=":alienff:"> )<br>Però fa una precisazione interessante: non è consigliabile il collegamento all&#39;acqua calda (invecie di qlla fredda - ndr) inquanto alcuni lavaggi innalzano la temperatura in 2 step: tra i due c&#39;è un ciclo di rotazione del cestello e questo inquanto alcuni tipo di sporco vengono &quot;fissati&quot; anzichè eliminati se sottoposti ad elevate temp sin da subito...</div></div><br>Confermo quanto dici nella prima parte anche se le LG le ho escluse da tempo per il tipo di lavaggio. L&#39;unica (per uso familiare e non professionale) al momento completa è la MIELE, ma costa tra i 1200 e 1400 €&#33;&#33; Della Indesit mi piacerebbe conoscere i modelli e poi per i consigli che ti hanno dato beh, francamente credo che siano legati esclusivamente al fatto che non le vendono in Italia..... ALTRIMENTI LAVEREBBERO BENISSIMO&#33;<br><br>Fammi sapere se puoi quali sono i modelli della Indesit,<br>grazie Linus.
          Impianto 24 tubi heat-pipe CN 200 LT orient. SUD / 58°
          Caldaia Junkers ZWB 24 KW + riscald. pannelli rad. Rehau
          Serbatoio recupero H2O piovana 5000 lt + Lavastov. e Lavatrice collegate ad ACS
          Gradi Giorno 1.648 -Zona Climatica D - 220 mslm

          Commenta


          • #35
            La Indesit Moon venduta da Trony a 449 euro, ma in Germania pare si trovi a 399, come si suol dire noi italiani cornuti e mazziati.<br>Il pare è legato al fatto che la sigla che ho inviato agli amici tedeschi non coincide.<br>Se trovo un corriere che me la spedisce a poco prezzo vedi i vaff......... che si prende la Indesit, questa è la sua risposta, se può essere considerata tale:<br>Gentile cliente,<br><br>purtroppo non possiamo soddisfare la sua richiesta.<br>infatti allimentando il prodotto con acqua calda può causare danni al<br>funzionamento della lavabiancheria.<br>In allegato il l.i. di un modello di Moon nel quale, parte istallazione, si<br>evince che l&#39;acqua fornita in gresso deve essere fredda.<br><br>(See attached file: SIXL 125 MOON.pdf)<br><br><br>Cordiali Saluti<br><br>Servizio Consumer Care<br>Indesit Company<br>
            Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.

            Commenta


            • #36
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (pinetree @ 10/8/2007, 18:53)</div><div id="quote" align="left"><b>Soluzione finale:Lasciare tutto come è.</b></div></div><br>E&#39; la stessa soluzione a cui ero arrivato io tenendo conto delle mie esigenze, e dei 15m di tubazioni caldaia-lavatrice.

              Commenta


              • #37
                Scusa e se metti un tubo nascosto dal raccordo dell&#39;acqua calda del bidet o del lavabo, anche se non l&#39;hai predisposto dal collettore che c&#39;è in bagno, quanti metri vuoi che ci siano.<br>Solitamente una lavatrice è posta di fianco ad uno di questi due sanitari.
                Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.

                Commenta


                • #38
                  Appena trovo un po&#39; di tempo vado a Chiasso a vedere cosa si trova in vendita...Cavoli, ma non ci saranno mica problemi doganali (a differenza della Germania)?

                  Commenta


                  • #39
                    CITAZIONE (dotting @ 11/8/2007, 17:03)
                    Scusa e se metti un tubo nascosto dal raccordo dell'acqua calda del bidet o del lavabo, anche se non l'hai predisposto dal collettore che c'è in bagno, quanti metri vuoi che ci siano.
                    Solitamente una lavatrice è posta di fianco ad uno di questi due sanitari.

                    Devi conteggiare anche la distanza dalla caldaia all'bidet,
                    io ho calcolato la quantità di acqua fredda che entra in lavatrice prima dell arrivo di quello caldo (il 40% nel mio caso di 9metri, 5,7L), e poi lo spreco di lasciare 9metri di acqua calda scaldata a gas nel tubo (5,7L).

                    Per riempire la lavatrice di 14L ne faccio entrare prima 5,7L freddi, poi butto altre 5,7L di acqua inutilmente riscaldata.

                    Potrebbe essere utile se ci fosse un controllo della caldaia ed un elettrovalvola, l'elettrovalvola scarica l'acqua fredda da qualche parte per altre usi, e spegne la fiamma 6 liltri prima dell'pieno carico di acqua, diversamente con un tubo di 9 metri ci si rimette.

                    Edited by pinetree - 11/8/2007, 18:30

                    ----------------------

                    Ulteriore messaggio del 11-08-2007, 18:13:

                    CITAZIONE (Lolio @ 11/8/2007, 17:20)
                    Appena trovo un po' di tempo vado a Chiasso a vedere cosa si trova in vendita...Cavoli, ma non ci saranno mica problemi doganali (a differenza della Germania)?

                    Affitta un station wagon e decorarlo come una pompe funebre, non penso che avranno voglia di vedere cosa trasporti
                    Ultima modifica di gattmes; 20-01-2010, 09:13.

                    Commenta


                    • #40
                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (pinetree @ 11/8/2007, 17:56)</div><div id="quote" align="left">Devi conteggiare anche la distanza dalla caldaia all&#39;bidet,<br>io ho calcolato la quantit&agrave; di acqua fredda che entra in lavatrice prima dell arrivo di quello caldo (il 40% nel mio caso di 9metri, 5,7L), e poi lo spreco di lasciare 9metri di acqua calda scaldata a gas nel tubo (5,7L).<br><br>Per riempire la lavatrice di 14L ne faccio entrare prima 5,7L freddi, poi butto altre 5,7L di acqua inutilmente riscaldata.<br><br>Potrebbe essere utile se ci fosse un controllo della caldaia ed un elettrovalvola, l&#39;elettrovalvola scarica l&#39;acqua fredda da qualche parte per altre usi, e spegne la fiamma 6 liltri prima dell&#39;pieno carico di acqua, diversamente con un tubo di 9 metri ci si rimette.</div></div><br>Sono d&#39;accordo sul fatto che più vicina alla caldaia / solare si trovi la lavatrice, meglio è..... però non credo sia un&#39;impresa (ovviamente soprattutto d&#39;estate quando la produzione di acqua calda è esagerata&#33 tirare i tuoi 6 lt di acqua fredda (da usare magari al posto dello sciacquone) e far si che entri direttamente quella calda nella lavatrice, no? Se mi consente di far &quot;lavorare&quot; meno o zero la resistenza, io questo piccolo sacrificio sono disposto a farlo&#33;&#33;<br>Ciao, Linus.<br><br>P.S.: Per favore insistete con le aziende..... che si convincano che anche in ITALIA c&#39;è gente disposta a comprarle queste benedette &quot;DUAL FEED&quot;&#33;&#33;
                      Impianto 24 tubi heat-pipe CN 200 LT orient. SUD / 58°
                      Caldaia Junkers ZWB 24 KW + riscald. pannelli rad. Rehau
                      Serbatoio recupero H2O piovana 5000 lt + Lavastov. e Lavatrice collegate ad ACS
                      Gradi Giorno 1.648 -Zona Climatica D - 220 mslm

                      Commenta


                      • #41
                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (dibilino @ 11/8/2007, 18:42)</div><div id="quote" align="left">......<br>Sono d&#39;accordo sul fatto che più vicina alla caldaia / solare si trovi la lavatrice, meglio è..... però non credo sia un&#39;impresa (ovviamente soprattutto d&#39;estate quando la produzione di acqua calda è esagerata&#33 tirare i tuoi 6 lt di acqua fredda (da usare magari al posto dello sciacquone) e far si che entri direttamente quella calda nella lavatrice, no? Se mi consente di far &quot;lavorare&quot; meno o zero la resistenza,<br>....</div></div><br>Ma infatti l&#39;utilit&agrave; c&#39;è solamente se hai come dice dotting un stoccaggio di acqua calda, diversamente e solo un danno ecologico ed economico, e le mie cifre lo dimostrano.<br><br>Gli inglesi non sono più intelligente di noi, hanno tutti la caldaia elettrica, ed a causa dell&#39;loro vizio, o spreco, lo lasciano sempre accesa, non ha senzo non usarla, e scaldare l&#39;acqua tramite la resistenza della lavatrice.<br>I produttori di lavatrice Italiani mandano li la lavatrice a doppio allacciamente sempliciamente perchè o cosi o pomi, devono pure fare la concorrenza ai produttori locali che dettano le regole.

                        Commenta


                        • #42
                          Ciao Vi state dimenticando la lavatrice a doppio ingresso General Electric ex. modello WWH 7709 ne parlano benissimo, nella mia zona (TV) c&#39;e&#39; un negozio che le rivende. Ciao

                          Commenta


                          • #43
                            Mi potresti dare qualche info in più ??? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ab4949d5010d23765c94a426e93a7634.gif" alt=":"><br><br>prezzo ... dove trovarla ... intanto GRAZIE &#33;&#33;&#33;

                            Commenta


                            • #44
                              A Ponte della Priula (TV) c&#39;e&#39; un grande negozio che si chiama SET-IN li sono rivenditori GE, almeno lo erano l&#39;hanno scorso.... Ciao&#33;<br>

                              Commenta


                              • #45
                                ... sulle pagine bianche non riesco a trovarli ...<br><br>hai qualche riferimento telefonico? anche in pvt

                                Commenta


                                • #46
                                  <a href="http://www.set-in.it" target="_blank">www.set-in.it</a> e trovi tutto. Ciao&#33;

                                  Commenta


                                  • #47
                                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (EdiFregolent @ 6/9/2007, 09:47)</div><div id="quote" align="left">Ciao Vi state dimenticando la lavatrice a doppio ingresso General Electric ex. modello WWH 7709 ne parlano benissimo, nella mia zona (TV) c&#39;e&#39; un negozio che le rivende. Ciao</div></div><br>Ciao&#33;<br>Ma sei sicuro che quel modello ha il doppio ingresso? Perchè non riesco a trovare una scheda tecnica dettagliata che ne parli&#33; O magari hanno fatto un modello nuovo?<br>Aspetto ansioso vs notizie&#33;<br>Grazie, Linus&#33;
                                    Impianto 24 tubi heat-pipe CN 200 LT orient. SUD / 58°
                                    Caldaia Junkers ZWB 24 KW + riscald. pannelli rad. Rehau
                                    Serbatoio recupero H2O piovana 5000 lt + Lavastov. e Lavatrice collegate ad ACS
                                    Gradi Giorno 1.648 -Zona Climatica D - 220 mslm

                                    Commenta


                                    • #48
                                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (EdiFregolent @ 6/9/2007, 09:47)</div><div id="quote" align="left">Ciao Vi state dimenticando la lavatrice a doppio ingresso General Electric ex. modello WWH 7709 ne parlano benissimo.....</div></div><br>Non è che per caso qualcuno riesce a trovare la scheda tecnica o il manuale di questa lavatrice? Giusto per avere la conferma del doppio ingresso&#33; Perchè su qualche sito ancora si vende&#33;&#33;<br>Ciao, Linus.
                                      Impianto 24 tubi heat-pipe CN 200 LT orient. SUD / 58°
                                      Caldaia Junkers ZWB 24 KW + riscald. pannelli rad. Rehau
                                      Serbatoio recupero H2O piovana 5000 lt + Lavastov. e Lavatrice collegate ad ACS
                                      Gradi Giorno 1.648 -Zona Climatica D - 220 mslm

                                      Commenta


                                      • #49
                                        Ora le lavatrici &quot;solari&quot; le regalano&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><a href="http://web.tiscali.it/risparmio_energetico/Lavatrice_solare.jpg" target="_blank">http://web.tiscali.it/risparmio_energetico...rice_solare.jpg</a><br><br>per telefono non mi hanno voluto dire il modello.<br>Qualcuno la riconosce, mi hanno detto che è quella della foto.
                                        Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.

                                        Commenta


                                        • #50
                                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (dotting @ 13/9/2007, 08:09)</div><div id="quote" align="left">Ora le lavatrici &quot;solari&quot; le regalano&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><a href="http://web.tiscali.it/risparmio_energetico/Lavatrice_solare.jpg" target="_blank">http://web.tiscali.it/risparmio_energetico...rice_solare.jpg</a><br><br>per telefono non mi hanno voluto dire il modello.<br>Qualcuno la riconosce, mi hanno detto che è quella della foto.</div></div><br>Dalla foto è un&#39;impresa&#33;&#33; Chissa come mai non hanno voluto dire il modello&#33;?&#33;<br>Sull&#39;altra della GE, ci sono novit&agrave; per quanto riguarda i maggiore dettagli tecnici? Qualcuno ne ha trovati?
                                          Impianto 24 tubi heat-pipe CN 200 LT orient. SUD / 58°
                                          Caldaia Junkers ZWB 24 KW + riscald. pannelli rad. Rehau
                                          Serbatoio recupero H2O piovana 5000 lt + Lavastov. e Lavatrice collegate ad ACS
                                          Gradi Giorno 1.648 -Zona Climatica D - 220 mslm

                                          Commenta


                                          • #51
                                            Salve a tutti,<br>posseggo una lavatrice LG da circa 4 anni (probabilmente lo stesso modello esposto da Fabrizio nel suo sito <a href="http://www.portalsole.it/sezione.php?d=35" target="_blank">http://www.portalsole.it/sezione.php?d=35</a> ), mi ci trovo molto bene perchè ha tanti vantaggi e qualche svantaggio.<br>Iniziamo subito col dire che è legerissima essendo una lavatrice a rotazione verticale, quindi non ha bisogno pesi per bilanciare la rotazione come quelle ad asse orizzontale e costa meno delle lavatrici tradizionali.<br>Me la sono &#39;caricata&#39; da solo e l&#39;ho portata su casa...provate voi con quelle tradizionali...hehehe.<br>Dato che la rotazione è verticale fa pochissimo rumore e quando entra la centrifuga è molto silenziosa.<br>Ha due ingressi dell&#39;acqua :fredda e calda e non possiede resistenze interne, cioè per lavare in acqua calda occorre fornirgliela ed è per questo che non consuma molto, il consumo è relativo alla sola rotazione del motore.Un lavaggio ha un costo irrisorio.<br>Entriamo nel merito del funzionamento: si riempie la lavatrice, si seleziona la temperatura per il lavaggio:bassa, media, alta e Start&#33;&#33;&#33; Cosa fa la lavatrice? Fa un paio di giretti e pesa il carico e poi<br>se è selezionata la temperatura bassa apre la valvola del tubo provenienete dell&#39;acqua fredda; se è selezionata la temperatura alta apre la valvola proveniente dal tubo dell&#39;acqua calda; se è selezionata la temperatura media apre contemporaneamente i due tubi. Tutto qui, quindi la temperatura è diciamo orientativa...probabilemente come è giusto che sia&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>Consideriamo i costi e gli eventuali risparmi.<br>Intanto io l&#39;ho scelta perchè ho dei pannelli solari termici sopra i tetto di casa...e quindi recupero l&#39;acqua calda, e poi perchè consumare energia elettrica (che tra parentesi mi produco con rendimenti al 10-15% ) invece che utilizzare quelli del sole che hanno rendimenti 7/8 volte piu&#39; alti? (il discorso è complesso ma spero di essere stato chiaro)<br>Per capire un eventuale risparmio c&#39;è da considerare il consumo elettrico che ha una normale lavatrice o lavastoviglie e in che modo le si fornisce l&#39;acqua calda.<br>Per quanto riguarda il rendimento dell&#39;energia elettrica (nonostante qualcuno pensi il contrario) è altissimo, ma il probelma è :quanto mi costa un kw/h di energia? E se utilizzassi l&#39;acqua proveniente della caldaia? Ma la caldaia è a metano o a gpl?<br>E se domani il costo del gas raddoppiasse?<br>Quindi fate voi&#33;<br>Bolle

                                            Commenta


                                            • #52
                                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (NonSoloBolleDiAcqua2 @ 24/9/2007, 16:16)</div><div id="quote" align="left">.....</div></div><br>L&#39;entrata doppio, come fanno notare diverse persone e conveniente solamente se si ha un stock di acqua calda.<br><br>Per usare il metano e probabile che non conviene:<br>Tenendo conto di scaldare 7 litri di acqua, cestello e vestiti, direi circa 10 centessimi all&#39;lavaggio con Metano, e 20 centessimi con l&#39;elettricit&agrave;.<br><br>Per il metano bisogna aggiungere circa €10 centessimi per ogni 10 metro di tubo dalla caldaia.<br><br>quindi se hai la caldaia ad oltre circa 5 metri dalla lavatrice, è più conveniente l&#39;energia elettrica, a causa dell&#39;acqua fredda che va comunque scaldata che entra in lavatrice e l&#39;acqua calda che lasci nell&#39;tubo.<br><br>Se fai 300 lavaggi all&#39;anno hai risparmiato circa €35/anno<br>

                                              Commenta


                                              • #53
                                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (NonSoloBolleDiAcqua2 @ 24/9/2007, 16:16)</div><div id="quote" align="left">Salve a tutti,<br>posseggo una lavatrice LG da circa 4 anni (probabilmente lo stesso modello esposto da Fabrizio nel suo sito <a href="http://www.portalsole.it/sezione.php?d=35" target="_blank">http://www.portalsole.it/sezione.php?d=35</a> ), mi ci trovo molto bene perchè ha tanti vantaggi e qualche svantaggio.<br>Iniziamo subito col dire che è legerissima essendo una lavatrice a rotazione verticale, quindi non ha bisogno pesi per bilanciare la rotazione come quelle ad asse orizzontale e costa meno delle lavatrici tradizionali.<br>Me la sono &#39;caricata&#39; da solo e l&#39;ho portata su casa...provate voi con quelle tradizionali...hehehe.<br>Dato che la rotazione è verticale fa pochissimo rumore e quando entra la centrifuga è molto silenziosa.<br>Ha due ingressi dell&#39;acqua :fredda e calda e non possiede resistenze interne, cioè per lavare in acqua calda occorre fornirgliela ed è per questo che non consuma molto, il consumo è relativo alla sola rotazione del motore.Un lavaggio ha un costo irrisorio.<br>Entriamo nel merito del funzionamento: si riempie la lavatrice, si seleziona la temperatura per il lavaggio:bassa, media, alta e Start&#33;&#33;&#33; Cosa fa la lavatrice? Fa un paio di giretti e pesa il carico e poi<br>se è selezionata la temperatura bassa apre la valvola del tubo provenienete dell&#39;acqua fredda; se è selezionata la temperatura alta apre la valvola proveniente dal tubo dell&#39;acqua calda; se è selezionata la temperatura media apre contemporaneamente i due tubi. Tutto qui, quindi la temperatura è diciamo orientativa...probabilemente come è giusto che sia&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>Consideriamo i costi e gli eventuali risparmi.<br>Intanto io l&#39;ho scelta perchè ho dei pannelli solari termici sopra i tetto di casa...e quindi recupero l&#39;acqua calda, e poi perchè consumare energia elettrica (che tra parentesi mi produco con rendimenti al 10-15% ) invece che utilizzare quelli del sole che hanno rendimenti 7/8 volte piu&#39; alti? (il discorso è complesso ma spero di essere stato chiaro)<br>Per capire un eventuale risparmio c&#39;è da considerare il consumo elettrico che ha una normale lavatrice o lavastoviglie e in che modo le si fornisce l&#39;acqua calda.<br>Per quanto riguarda il rendimento dell&#39;energia elettrica (nonostante qualcuno pensi il contrario) è altissimo, ma il probelma è :quanto mi costa un kw/h di energia? E se utilizzassi l&#39;acqua proveniente della caldaia? Ma la caldaia è a metano o a gpl?<br>E se domani il costo del gas raddoppiasse?<br>Quindi fate voi&#33;<br>Bolle</div></div><br>Non lo so..... sono più quelli che me ne hanno parlato male che il resto&#33;&#33; In effetti cosa ci perdevano a mettere una resistenza nel caso del bisogno??<br>Ho grossi dubbi sull&#39;efficacia dei lavaggi dei capi bianchi a bassa temperatura&#33;&#33; E poi dicono che consumi fiumi di acqua e stropicci molto i capi&#33;&#33;<br>Se si può trovare di meglio sul mercato....
                                                Impianto 24 tubi heat-pipe CN 200 LT orient. SUD / 58°
                                                Caldaia Junkers ZWB 24 KW + riscald. pannelli rad. Rehau
                                                Serbatoio recupero H2O piovana 5000 lt + Lavastov. e Lavatrice collegate ad ACS
                                                Gradi Giorno 1.648 -Zona Climatica D - 220 mslm

                                                Commenta


                                                • #54
                                                  Ho individuato il modello di lavatrice pubblicizzato nell&#39;offerta dei pannelli solari termici.<br>E&#39; il modello WD12361ND della LG, ma non è assolutamente predisposta per il collegamento dell&#39;acqua calda.<br>Ho telefonato nuovamente e mi hanno detto che &quot;probabilmente&quot; il modello non corrispondeva, anche perchè dovrebbe essere una lavatrice con carica dall&#39;alto.<br>E quindi torniamo a bomba: LG WF-T6500TP la solita.
                                                  Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.

                                                  Commenta


                                                  • #55
                                                    Peccato....<br>intanto ho trovato qualcosa sulla Smeg. Almeno in apparenza su quasi tutti i manuali si parla del doppio ingresso; verificare al seguente link per credere:<br><br><a href="http://www.smeg.it/Catalogo/Washers.aspx" target="_blank">http://www.smeg.it/Catalogo/Washers.aspx</a><br><br>Così gli ho scritto una mail per avere la conferma. Appena so qualcosa, lo rendo pubblico <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/04daab01516c08fc50a14fc20e44365e.gif" alt=""> &#33;<br>Speriamo bene&#33;&#33;&#33;
                                                    Impianto 24 tubi heat-pipe CN 200 LT orient. SUD / 58°
                                                    Caldaia Junkers ZWB 24 KW + riscald. pannelli rad. Rehau
                                                    Serbatoio recupero H2O piovana 5000 lt + Lavastov. e Lavatrice collegate ad ACS
                                                    Gradi Giorno 1.648 -Zona Climatica D - 220 mslm

                                                    Commenta


                                                    • #56
                                                      Mi autocito:<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (dibilino @ 26/9/2007, 15:58)</div><div id="quote" align="left">Peccato....<br>intanto ho trovato qualcosa sulla Smeg. Almeno in apparenza su quasi tutti i manuali si parla del doppio ingresso; verificare al seguente link per credere:<br><br><a href="http://www.smeg.it/Catalogo/Washers.aspx" target="_blank">http://www.smeg.it/Catalogo/Washers.aspx</a><br><br>Così gli ho scritto una mail per avere la conferma. Appena so qualcosa, lo rendo pubblico <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c8c25b17dbca5ce1dd4f9f4d86b71f4e.gif" alt=""> &#33;<br>Speriamo bene&#33;&#33;&#33;</div></div><br>Niente da fare .... sui manuali c&#39;è scritto, ma mi hanno detto che riguarda sempre prodotti da esportazione <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/76d197b4a7fa4869fc60dbdd2ea1b6e0.gif" alt=":angry:"> &#33;<br><br>Qualcuno mi può fornire qualche link di siti esteri da cui si possono acquistare questi cavolo di modelli a doppio ingresso? Almeno per avere un&#39;idea dei costi&#33;&#33;<br>Linus.
                                                      Impianto 24 tubi heat-pipe CN 200 LT orient. SUD / 58°
                                                      Caldaia Junkers ZWB 24 KW + riscald. pannelli rad. Rehau
                                                      Serbatoio recupero H2O piovana 5000 lt + Lavastov. e Lavatrice collegate ad ACS
                                                      Gradi Giorno 1.648 -Zona Climatica D - 220 mslm

                                                      Commenta


                                                      • #57
                                                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (dotting @ 26/9/2007, 12:21)</div><div id="quote" align="left">Ho individuato il modello di lavatrice pubblicizzato nell&#39;offerta dei pannelli solari termici.<br>E&#39; il modello WD12361ND della LG, ma non è assolutamente predisposta per il collegamento dell&#39;acqua calda.<br>Ho telefonato nuovamente e mi hanno detto che &quot;probabilmente&quot; il modello non corrispondeva, anche perchè dovrebbe essere una lavatrice con carica dall&#39;alto.<br>E quindi torniamo a bomba: LG WF-T6500TP la solita.</div></div><br>sono da due settimane possessore della lg LG WF-T8500TP, e devo dire che sono molto soddisfatto, anche mia moglie dice che lava molto bene, dato che mio fratello ha acquistato la moon della indesit circa due giorni dopo la mia e dato che non era convinto del mio acquisto ha voluto fare una prova, premetto che e&#39; un elettrotecnico specializzato, ha installato dei misuratori tra i vari rubinetti e prese e le due lavatrici.<br>la prova l&#39;abbiamo effettuata cosi, un carico di biancheria ( di due bambini ) jeans e varie, ( ad occhi 6 kg ), con il tipo di lavaggio piu&#39; pesante per la lavatrice, dopo 69 minuti ha finito il lavaggio, biancheria pulita , mio fratello a raccolto i dati dai vari misuratori, gas, elettricita&#39; e acqua, il giorno dopo, a biancheria asciutta abbiamo preso la roba e inserita nella sua lavatrice ( abbastanza pigiata) , che aveva predisposto con i vari misuratori, abbiamo fatto partire il lavaggi e qui arriva la prima sorpresa, la lavatrice si ferma perche&#39; troppo carica, allora aspetta che scarichi l&#39;acqua, che si sblocchi il portello, e poi abbiamo tolto il piu, dopo 73 minuti a finito il lavaggio, mio fratello a preso i vari dati acqua ed elettricita, e ha tirato giu&#39; i conti, e qui la delusione si e&#39; dipinta sul suo volto , nonostante la lg abbia lavato circa due kg di roba in piu&#39; ( ho capito solo ieri come vedere il peso della biancheria in macchina ) e che ha usato il metano per scaldare l&#39;acqua, a livello economico il lavaggio e&#39; costato ( secondo i suoi calcoli ) circa il 18,59 % in meno.<br>quindi per quel poco che vale la mia opinione, la consigli, in piu&#39; costa 50 euro in meno che la moon .

                                                        Commenta


                                                        • #58
                                                          E no fammi capire, non hai detto le cose più importanti o meglio devi dare una conferma.<br>Sappiamo tutti che la LG ha il doppio ingresso, ma non ha resistenza, quindi l&#39;acqua calda la devi fornire tu, come la fornisci?<br>La Moon invece non gestisce l&#39;acqua calda, ho una risposta ufficiale della Indesit in tal senso, e tu invece affermi &quot;ha usato il metano per scaldare l&#39;acqua&quot;, che significa?<br>Illuminaci&#33;&#33;&#33;&#33;<br><b r>
                                                          Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.

                                                          Commenta


                                                          • #59
                                                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (coazze @ 17/10/2007, 18:16)</div><div id="quote" align="left">sono da due settimane possessore della lg LG WF-T8500TP, e devo dire che sono molto soddisfatto, anche mia moglie dice che lava molto bene, dato che mio fratello ha acquistato la moon della indesit circa due giorni dopo la mia e dato che non era convinto del mio acquisto ha voluto fare una prova, premetto che e&#39; un elettrotecnico specializzato, ha installato dei misuratori tra i vari rubinetti e prese e le due lavatrici.<br>la prova l&#39;abbiamo effettuata cosi, un carico di biancheria ( di due bambini ) jeans e varie, ( ad occhi 6 kg ), con il tipo di lavaggio piu&#39; pesante per la lavatrice, dopo 69 minuti ha finito il lavaggio, biancheria pulita , mio fratello a raccolto i dati dai vari misuratori, gas, elettricita&#39; e acqua, il giorno dopo, a biancheria asciutta abbiamo preso la roba e inserita nella sua lavatrice ( abbastanza pigiata) , che aveva predisposto con i vari misuratori, abbiamo fatto partire il lavaggi e qui arriva la prima sorpresa, la lavatrice si ferma perche&#39; troppo carica, allora aspetta che scarichi l&#39;acqua, che si sblocchi il portello, e poi abbiamo tolto il piu, dopo 73 minuti a finito il lavaggio, mio fratello a preso i vari dati acqua ed elettricita, e ha tirato giu&#39; i conti, e qui la delusione si e&#39; dipinta sul suo volto , nonostante la lg abbia lavato circa due kg di roba in piu&#39; ( ho capito solo ieri come vedere il peso della biancheria in macchina ) e che ha usato il metano per scaldare l&#39;acqua, a livello economico il lavaggio e&#39; costato ( secondo i suoi calcoli ) circa il 18,59 % in meno.<br>quindi per quel poco che vale la mia opinione, la consigli, in piu&#39; costa 50 euro in meno che la moon .</div></div><br>Scusa ma tuo fratello ha fatto funzionare la moon con il doppio ingresso in modo automatico o con un miscelatore o in maniera tradizionale?<br>Sulla LG credo sia pacifico il fatto che consumi poco, il problema credo si ala qualit&agrave; dei lavaggi&#33;&#33;<br>Ma cosa ci perdevano a mettere una resistenza di supporto???????
                                                            Impianto 24 tubi heat-pipe CN 200 LT orient. SUD / 58°
                                                            Caldaia Junkers ZWB 24 KW + riscald. pannelli rad. Rehau
                                                            Serbatoio recupero H2O piovana 5000 lt + Lavastov. e Lavatrice collegate ad ACS
                                                            Gradi Giorno 1.648 -Zona Climatica D - 220 mslm

                                                            Commenta


                                                            • #60
                                                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (dotting @ 17/10/2007, 18:51)</div><div id="quote" align="left">E no fammi capire, non hai detto le cose più importanti o meglio devi dare una conferma.<br>Sappiamo tutti che la LG ha il doppio ingresso, ma non ha resistenza, quindi l&#39;acqua calda la devi fornire tu, come la fornisci?<br>La Moon invece non gestisce l&#39;acqua calda, ho una risposta ufficiale della Indesit in tal senso, e tu invece affermi &quot;ha usato il metano per scaldare l&#39;acqua&quot;, che significa?<br>Illuminaci&#33;&#33;&#33;&#33;</div></div><br>forse mi sono spiegato male, mio fratello per la moon ha calcolato solo i &quot; dati di acqua ed elettricita&quot;, come dicevo e&#39; un calcolo puramente economico, ma vien da se che si tratta anche di un risparmi a livello di inquinamento,<br>per rispondere a dibilino, l&#39; ha fatta funzionare nel modo tradizionale, il fatto di non avere la resistenza per il riscaldamendo dell&#39;aqua calda , penso che sia non solo dovuto solo al fatto che non avrebbe molto senso dotare una macchina che deve utilizzare una fonte esterna per avere l&#39;acqua calda, ma proprio per il modo in cui e&#39; costruita la macchina stessa, cestello verticale, senza chiusura ermetica, ecc,. per quanto riguarda la bonta&#39; del lavaggio, ti posso solo dire che gli indumenti dei miei due figli ( 7 e 5 anni ) tornano puliti, ma ti diro di piu&#39;, mia moglie lavora in un laboratorio fotografico e di chimica applicata, ed utilizza un camice bianco, e anche senza l&#39;uso di sbiancanti o di candeggine varie, torna pulito, logicamente e&#39; una macchina da imparare ad usarla, sicuramente il lavaggio dipende anche dalla durezza dell&#39;acqua, dal tipo di detersivo, ecc.io ho acquistato questa lg anche in previsione della nostra nuova casa che sara&#39; dotata di impianto geotermico, questa era l&#39;unica lavatrice sul mercato italiano che facesse al caso mio, per motivi di lcostruzione della mia nuova casa, sono in contatto con persone in germania ed in svezia, e mi hanno confermato quello che mi aveva detto un tecnico indesit, e cioe che la maggior parte delle lavatrici vendute nei loro paesi, hanno si il doppio attacco, ma la resistenza per riscaldare l&#39;acqua non viene montata. spero di esservi stato d&#39;aiuto.

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X