Cambio fornitore energia elettrica - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cambio fornitore energia elettrica

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da VorreiManonpo Visualizza il messaggio
    IC = iva compresa
    Rimango perplesso, un anno fa a gennaio 2023 ho consumato 130 kWh ed ho speso 72,8 eur con il SEN, pari ad un costo unitario per kWh di 56 cents (totale/kWh = 72,8/130)
    Ora il costo al kWh è sceso a 39 cents
    Sei rimasto con SEN fino adesso, ora che il PUN è 10 e in calo , cambi fornitore per andare a spendere di + ?!?! ti hanno già fatto il conto di quanto avresti speso a rimanere con SEN a gennaio

    Commenta


    • Il PUN cala ogni mese mentre con SEN devi aspettare il trimestre.
      quando si inverte il trend si passa al fisso se ci sono consumi importanti di kWh questo è l'uni co sistema che mi ha permesso sino ad ora di risparmiare.
      in questa fase di transizione di passaggio a STG per chi consuma molto poco E' conveniente rimanere in SEN anche perchè ti spostano automaticamente a luglio in STG poi da STG se si mette male puoi andare via quando vuoi sempre con tempi congrui, io per riuscire a venire via ci ho messo 2 mesi purtroppo fatto il 1 gennaio 2022 ma passato purtroppo il 1 marzo 2022 e presi la bastonata ma forte di SEN di allora.
      non so se il ritardo sia dovuto a SEN o ENGIE ma pagare l'energia mi sembra era 38 centesimi invece di 9,99 fu una bella botta su uno che consuma in un mese quasi quanto qualcuno qui consuma in 1 anno.
      20 o 30 euro di differenza all'anno non li considero neanche ma quando i risparmi arrivano a 3 cifre per me in una sola bolletta e' un altro discorso.
      ora che si e' invertito il costo se consumate poco e siete ancora in SEN rimanente in SEN chi vi chiama racconta solo delle gran frottole, buttate giu' il telefono vi romperanno le scatole a piu non posso alla faccia del registro delle opposizioni.
      codice Octopus a richiesta con messaggio privato
      nella mia pagina personale trovate codice becharge

      Commenta


      • Originariamente inviato da gruppo Visualizza il messaggio
        Il PUN cala ogni mese mentre con SEN devi aspettare il trimestre.
        C'è la perequazione , che dovrebbe compensare quando paghi più o meno nel trimestre precedente.

        Commenta


        • Teoricamente la perequazione serve a questo e lo scorso anno tutti si aspettavano una compensazione con valori negativi di PPE ma qualcosa non ha funzionato e per 4 trimestri hanno continuato ad aggiungere 3 o 4 cent/kWh di PPE.

          Questo trimestre, per la prima volta da tanto tempo, la maggior tutela ha messo la PPE negativa di -2,5 cent/kWh, 6 cent in meno rispetto al trimestre precedente.
          Mai vista una variazione del genere.
          Ne parlavamo con Franco62 qualche post addietro.

          In ogni caso per fortuna il PUN è previsto in discesa: le previsioni per maggio danno il monorario a 7 cent/kWh.
          Ultima modifica di JO GREEN; 27-02-2024, 08:13.
          FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

          Commenta


          • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio
            Teoricamente la perequazione serve a questo e lo scorso anno tutti si aspettavano una compensazione con valori negativi di PPE ma qualcosa non ha funzionato e per 4 trimestri hanno continuato ad aggiungere 3 o 4 cent/kWh di PPE.

            Questo trimestre, per la prima volta da tanto tempo, la maggior tutela ha messo la PPE negativa di -2,5 cent/kWh, 6 cent in meno rispetto al trimestre precedente.
            Mai vista una variazione del genere.
            Ne parlavamo con Franco62 qualche post addietro rinnovabile/fotovoltaico/aspetti-economici-e-bancari/60285-cambio-fornitore-energia-elettrica?p=2267282#post2267282

            In ogni caso per fortuna il PUN è previsto in discesa: le previsioni per maggio danno il monorario a 7 cent/kWh.
            Per qualche motivo il link e' stato troncato:
            https://www.energeticambiente.it/fon...82#post2267282
            Fogli di comparazione offerte luce e gas

            Commenta


            • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio
              Teoricamente la perequazione serve a questo e lo scorso anno tutti si aspettavano una compensazione con valori negativi di PPE ma qualcosa non ha funzionato e per 4 trimestri hanno continuato ad aggiungere 3 o 4 cent/kWh di PPE.
              Quando passi da 6-7 medi a meno di 4 e dopo a 50cent è un pò difficile stargli dietro , in quel periodo come era la PPE ?

              Commenta


              • Originariamente inviato da nama Visualizza il messaggio
                Quando passi da 6-7 medi a meno di 4 e dopo a 50cent è un pò difficile stargli dietro , in quel periodo come era la PPE ?
                Nel mio post citato dal JO GREEN c'e' questa tabella allegata.
                File allegati
                Fogli di comparazione offerte luce e gas

                Commenta


                • Originariamente inviato da tguido56 Visualizza il messaggio
                  Sul Portale Offerte avrai inserito 2400 kWh/anno, contatore 3 kW, profilo standard (33% in F1). Al che viene quel che dici: 570,65 €/anno ( = spesa prevista nel prossimo anno).
                  Se guardi allo scorso anno, stessi dati, la spesa reale in tutela sarebbe stata 727 € https://tutela.neocities.org/Dettagl...131&bi=12&b=12. Quindi Dolomiti non è stata poi così esosa.
                  Nel corso del 2023 e ancora adesso il costo energia s'è alquanto ridotto. Confrontare il passato con la stima futura può essere fuorviante.
                  no aspetta, io il confronto l'ho fatto con i fogli di Franco62
                  ho preso il consumo annuale e l'ho inserito in quei fogli, da cui si legge il valore speso in tutela

                  poi l'ho confrontato con le offerte fisse che hanno (in quei fogli) il costo materia più simile alle tariffe odierne dei suoceri

                  mi aspetto che i valori economici siano molto sensati

                  ora i dubbi sono come operare:
                  - per elettricità la tariffa vulnerabili rispetto a SEN quanto vale? per entrare in SEN ho capito come si fa, per i vulnerabili devo verificare se l'attuale gestore permette la sua scelta, giusto?

                  - per il gas invece abbiamo una possibile fissa che pareggia la tariffa vulnerabili, quindi sono incerto

                  grazie


                  FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                  Commenta


                  • Scusate, devo stipulare un contratto di fornitura di energia elettrica in un'abitazione fornita di PV, con consumi irrisori ma presenti: come faccio a individuare l'offerta con i minori costi fissi?
                    grazie

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Another Visualizza il messaggio
                      no aspetta, io il confronto l'ho fatto con i fogli di Franco62
                      ho preso il consumo annuale e l'ho inserito in quei fogli, da cui si legge il valore speso in tutela
                      Il Portale Offerte dà un suo il costo stimato in tutela. Sia l'Excel di Franco62 sia il mio tool usano gli stessi identici criteri del Portale e danno lo stesso costo futuribile. Tutti e tre allineati entro ±0,02 €. Non è un valore speso, ma un costo che (si suppone) si spenderà da qui a un anno.

                      Originariamente inviato da Another Visualizza il messaggio
                      poi l'ho confrontato con le offerte fisse che hanno (in quei fogli) il costo materia più simile alle tariffe odierne dei suoceri
                      mi aspetto che i valori economici siano molto sensati
                      Pensavo che il totale fosse la somma aritmetica delle bollette di un anno (con sottratto il canone TV). Anche perché suffragato dal tuo "mi son fatto dare le bollette dai suoceri, il riassunto... 2400 kWh... spesa stimata 770 Euro". Così come dici di aver fatto non saprei più se è carne o se è pesce. Non era più facile - e più sicuro - fare la vera somma?

                      Per la tutela ormai la domanda "quanto si spenderà" non ha molto senso visto che finisce fra quattro mesi. Ma per i vulnerabili è pur vero che continua come prima.
                      Comunque sia, il Portale dà la cifra di 570,65 €/anno (tutto compreso tranne canone TV). Nell'ipotesi invece che le tariffe in tutela di questo trimestre potessero restare inalterate per un altro anno (non realistico data l'attuale discesa) avremmo 617,14 €/anno.
                      L'esercizio serve a poco per i non vulnerabili, perché a luglio passeranno in STG.

                      Commenta


                      • Se ho ben capito per chi al momento fosse impegnato nel passaggio a SEN (o altro gestore tutela) e ha da fare anche una voltura...
                        Va fatto prima il passaggio in tutela e poi la voltura. O le due cose contestualmente. Non prima la voltura e poi il passaggio in tutela.
                        Perché per i clienti in... tutela il contributo al venditore è azzerato per l'anno 2024, mentre nessun contributo... è dovuto ai distributori. Ossia la voltura fatta in tutela ha costo zero. https://www.arera.it/en/atlante-per-...-o-un-subentro
                        Due tra i possibili casi che si prospettano:
                        - Genitore vulnerabile e figlio/a conviventi, contratto tutela intestato al genitore » potrebbe convenire intestare(gratis) a figlio/a se - come sembra - STG costerà meno della tutela
                        - Genitore vulnerabile e figlio/a conviventi, contratto tutela intestato a figlio/a » non ci dovrebbero essere ragioni per fare la voltura. Arera al momento non dà indicazioni sul costo voltura in STG.
                        Inoltre, dopo il 1º luglio
                        - Contratto in STG » si può chiedere all'esercente STG la voltura ad altro intestatario mantenendo le tariffe STG https://www.arera.it/fileadmin/alleg.../23/549-23.pdf pag. 36, punto c.: "i non vulnerabili possono richiedere la voltura su un punto di prelievo associato a STG"

                        Commenta


                        • Salve a tutti,
                          scusatemi, ho letto un pò di post, ma sinceramente faccio fatica a capire se ha senso cambiare fornitore al momento e soprattutto quale scegliere.
                          Se uso i vari comparatori su internet, stessa cosa, ma soprattutto mi danno delle rate mensili troppo più basse di quanto io spendo al momento (fino ad oltre il 50%!).
                          E quindi non capisco dov'è l'inghippo.
                          Ho una fornitura monofase a 6kW. Casa tutta elettrica in classe A3.
                          Impianto fotovoltaico da 6kW con 10 di accumulo.
                          Dall'ultima bolletta ricavo:
                          Consumo annuo
                          Fascia F1: 939 kWh
                          Fascia F2: 1.202 kWh
                          Fascia F3: 3.267 kWh
                          determinato dal 31.01.2023 al 31.01.2024
                          Spesa annua sostenuta
                          3.606,70 €
                          determinata dal 08.03.2023 al 16.02.2024

                          Quindi circa 300€/mese di media.

                          Cosa faccio ?

                          Commenta


                          • Ma che tariffa hai , vengono + di 65cent al kWh compreso i fissi , quando adesso siamo sui 20-25cent
                            ma poi con 6kW di FV e pila riesci a consumare ancora 5500kWh anno?! quanto consumi in totale ?

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da tguido56 Visualizza il messaggio
                              Il Portale Offerte dà un suo il costo stimato in tutela. Sia l'Excel di Franco62 sia il mio tool usano gli stessi identici criteri del Portale e danno lo stesso costo futuribile. Tutti e tre allineati entro ±0,02 €. Non è un valore speso, ma un costo che (si suppone) si spenderà da qui a un anno.

                              Pensavo che il totale fosse la somma aritmetica delle bollette di un anno (con sottratto il canone TV). Anche perché suffragato dal tuo "mi son fatto dare le bollette dai suoceri, il riassunto... 2400 kWh... spesa stimata 770 Euro". Così come dici di aver fatto non saprei più se è carne o se è pesce. Non era più facile - e più sicuro - fare la vera somma?

                              Per la tutela ormai la domanda "quanto si spenderà" non ha molto senso visto che finisce fra quattro mesi. Ma per i vulnerabili è pur vero che continua come prima.
                              Comunque sia, il Portale dà la cifra di 570,65 €/anno (tutto compreso tranne canone TV). Nell'ipotesi invece che le tariffe in tutela di questo trimestre potessero restare inalterate per un altro anno (non realistico data l'attuale discesa) avremmo 617,14 €/anno.
                              L'esercizio serve a poco per i non vulnerabili, perché a luglio passeranno in STG.
                              ok ho scritto 'speso' ma intendevo dire 'previsione di spesa'

                              non capisco perchè avrei ragionato ne carne ne pesce

                              ho usato la simulazione excel per stimare da qui in avanti ovviamente con tariffe ferme quanto spenderebbero i suoceri con i consumi dello scorso anno

                              ora non mi interessano i 10 euro + o - ma capire:
                              - per elettricità, dove sicuramente non ha senso rimanere con Dolomiti a 0.17 - se rientrare semplicemente in SEN a 0.10 o quanto è, oppure chiedere una tariffa vulnerabili

                              - per gas se avete considerazioni sulle 2 alternative (anche se siamo nella discussione elettricità, vi ringrazio)
                              FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da nama Visualizza il messaggio
                                ma che tariffa hai , vengono + di 65cent al kwh compreso i fissi , quando adesso siamo sui 20-25cent
                                ma poi con 6kw di fv e pila riesci a consumare ancora 5500kwh anno?! Quanto consumi in totale ?
                                a2a start.
                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   image_83184.jpg 
Visite: 333 
Dimensione: 100.3 KB 
ID: 2271427
                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Consumo.jpg 
Visite: 323 
Dimensione: 100.3 KB 
ID: 2271429

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da duduita Visualizza il messaggio

                                  a2a start.
                                  [ATTACH=JSON]n2271427[/ATTACH]
                                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Consumo.jpg 
Visite: 323 
Dimensione: 100.3 KB 
ID: 2271429
                                  Carichi l'auto a casa?
                                  FV 6080Wp con 16 pannelli LG Neon H da 380W, Sunny Boy 6.0 1AV-41, Sunny Island 6.0H-13 con batteria LG Resu 48V 6.5 KWh, Azimut +50, tilt 20

                                  Commenta


                                  • duduita intendevo quanto autoconsumi anche oltre a quello che prelevi , a2a start non mi dice niente quanto costa la materia energia al cent per arrivare a 65cent ?

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da duduita Visualizza il messaggio
                                      dal 31.01.2023 al 31.01.2024
                                      Spesa annua sostenuta
                                      3.606,70 €

                                      Quindi circa 300€/mese di media.

                                      Cosa faccio ?
                                      Ad occhio posso dirti che non puoi fare una media mensile perché buona parte dei consumi li hai nei mesi in cui il PUN è più caro.

                                      Dalla distribuzione dei consumi suppongo che ti scaldi con PDC ed hai la maggior parte dei consumi quando il FV produce poco e la PDC consuma tanto.
                                      I consumi elevati in F3 potrebbero farci pensare alla ricarica di un veicolo elettrico o magari il sole ti copre i consumi in F1, la batteria ti assiste in F1 e poi si scarica e hai quasi tutti i consumi in F3…

                                      Se vuoi posta una bolletta dettagliata (togliendo i dati sensibili) così è più facile consigliarti.
                                      Magari hai un prezzo fisso che era buono quando hai stipulato ma ora è troppo alto.
                                      FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                                      Commenta


                                      • se non ho capito male un ultra75enne che rientri in questo periodo in SEN, dopo il 30 giugno non passerà in STG ma continuerà in SEN giusto?

                                        e per il gas invece puoi chiedere la tariffa vulnerabili al tuo attuale operatore, che però mi pare equivalga a una tariffa placet

                                        ma le placet non sono generalmente più care delle indicizzate standard?
                                        FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da Another Visualizza il messaggio
                                          ...ora non mi interessano i 10 euro + o - ma capire:
                                          - per elettricità,... se rientrare semplicemente in SEN a 0.10 o quanto è, oppure chiedere una tariffa vulnerabili
                                          Originariamente inviato da Another Visualizza il messaggio
                                          - per il gas invece abbiamo una possibile fissa che pareggia la tariffa vulnerabili, quindi sono incerto
                                          Originariamente inviato da Another Visualizza il messaggio
                                          ...per il gas... puoi chiedere la tariffa vulnerabili al tuo attuale operatore, che però mi pare equivalga a una tariffa placet
                                          ma le placet non sono... più care delle indicizzate standard?
                                          Passando ora in SEN verrà autometicamente "dato il bollino" di vulnerabilità (se >75 anni o bonus sociale in corso). In tal caso la tutela continua anche dopo il 1º luglio. A dir la verità Arera non ha spiegato la trafila per un 75-enne che al 1º luglio è sul libero e (dopo il 1º luglio) vuole che gli sua riconosciuta. La chiede al suo fornitore sul libero? La chiede al fornitore in tutela della sua zona? La chiede a quello STG? Non lo dicono. Poi nei fatti trovi ostruzionismo (come già segnalato da altri per il gas).
                                          Se la vulnerabilità si guadagna dopo il 1º luglio avevo suggerito un rientro - puremente "cautelativo" e da ora - in tutela per poi passare a STG e (al 75º compleanno) a tutela vulnerabili. Probabilmente avverrebbe in automatico ma - mal che vada - la si richiede al fornitore STG. Questo è il quadro burocratico attuale.

                                          Per il quadro economico metto il grafico che confronta il costo energia a consumo in bolletta, sia per i tutelati (PE+PPE) sia per un ipotetico contratto sul libero a spread zero (solo PUN+perdite). Si vede che la tutela col 1º trimestre 2023 ha esaurito (facendo pagare tardivamente agli utenti) il suo passivo di cassa dovuto al "sottocosto" dell'estate 2022. Da aprile 2023 e sino ad ora non ci sono differenze significative. Gli scarti sono dovuti per lo più alla fissazione anticipata (per la tutela) del costo trimestrale rispetto al mercato all'ingrosso. Ma nel trimestre successivo gli eventuali scarti (il PPE) trovano addebito/accredito e alla fine si va pari. Nei contratti reali sul libero ci sarà anche il costo della commercializzazione (diversa dai 58,40 €/anno della tutela) e dello spread. Alla fine un buon contratto sul libero come costo può allinearsi alla tutela, la quale però non richiede un monitoraggio semestrale/annuale "anti fregature" ma neanche regala i "porta un amico" del libero (ma che i suoceri forse non sfrutterebbero).

                                          Per il gas, finendo ora la stagione invernale, puoi rimandare una scelta ad agosto-settembre.
                                          C'è Placet e Placet. La tutela vulerabilità gas è allineata (come costo gas a consumo) alle Placet "in deroga", delibera 100/23. Tutte le altre Placet sul libero fanno quel che vogliono. Scellerata scelta di Arera: usare lo stesso nome per cose molto diverse.

                                          File allegati

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio
                                            Ad occhio posso dirti che non puoi fare una media mensile perché buona parte dei consumi li hai nei mesi in cui il PUN è più caro.

                                            Dalla distribuzione dei consumi suppongo che ti scaldi con PDC ed hai la maggior parte dei consumi quando il FV produce poco e la PDC consuma tanto.
                                            I consumi elevati in F3 potrebbero farci pensare alla ricarica di un veicolo elettrico o magari il sole ti copre i consumi in F1, la batteria ti assiste in F1 e poi si scarica e hai quasi tutti i consumi in F3…

                                            Se vuoi posta una bolletta dettagliata (togliendo i dati sensibili) così è più facile consigliarti.
                                            Magari hai un prezzo fisso che era buono quando hai stipulato ma ora è troppo alto.
                                            Bolletta A2A 524501693454_2024_s.pdf

                                            Commenta


                                            • Dovresti chiedere la dettagliata, lì non si capisce niente di quanto costa un singolo kWh senza fisso.... si può fare solo una media

                                              comunque non esiste a gennaio 2024 di pagare 44cent compreso i fissi , leggo che l'offerta è di dicembre 2022 quando il kWh costava molto di più, scappa subito , in tutela a spanne pagavi 400€ in meno....

                                              Ma come fai a prelevare così tanto con casa in A3 , FV e accumulo ?
                                              Ultima modifica di nama; 28-02-2024, 10:55.

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da duduita Visualizza il messaggio

                                                [ATTACH]n2271534[/ATTACH]
                                                Non è la bolletta dettagliata.
                                                Puoi scaricarla nella tua arrivare riservata.
                                                Comunque è troppo cara: 754€ di materia diviso 2.301 kWh è energia è un salasso,
                                                siamo ad almeno 32 cent/kWh.
                                                Puoi tornare in maggior tutela (che poi diventerà servizio tutele graduali con variabile mensile.
                                                Considerando che hai quasi tutti i consumi in inverno (come me) potresti scegliere un operatore che ti consente cambio offerta.

                                                Io con il PUN in discesa (attualmente 9 cent ma per maggio potrebbe scendere a 7) ora ho il variabile e quest’estate penso di bloccare una tariffa fissa che mi faccia passare serenamente l’inverno (in genere il PUN sale nei mesi freddi).

                                                Comunque la tua offerta è fuori mercato: la materia energia di novembre e dicembre con l’offerta variabile mono di octopus ti sarebbe costata circa 330€ contro i 754€ che hai pagato (il PUN di novembre era 12,17 e dicembre 11,546).
                                                Se ci metti l’iva al 10% fanno 466€ in meno.

                                                Se non hai la pazienza di stargli dietro meglio tornare in maggior tutela e per 33 mesi non ci pensi più.
                                                FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da nama Visualizza il messaggio
                                                  Ma come fai a prelevare così tanto con casa in A3 , FV e accumulo ?
                                                  E' la stessa domanda che mi sono posto io, casa sua è simile alla mia ma da me c'è una calderina a gas da 16kWh che basta e avanza
                                                  Zona E - Casa singola cl.energ. A4 con VMC centralizzata, FV 3.2 kWp

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da VorreiManonpo Visualizza il messaggio
                                                    E' la stessa domanda che mi sono posto io, casa sua è simile alla mia ma da me c'è una calderina a gas da 16kWh che basta e avanza
                                                    Non carichi l'auto elettrica? Se così non fosse o qualcuno ti ruba la corrente o hai una dispersione enorme. Tutto questo a parte il prezzo folle che paghi a Kwh
                                                    FV 6080Wp con 16 pannelli LG Neon H da 380W, Sunny Boy 6.0 1AV-41, Sunny Island 6.0H-13 con batteria LG Resu 48V 6.5 KWh, Azimut +50, tilt 20

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da Franz1979 Visualizza il messaggio
                                                      Non carichi l'auto elettrica?
                                                      Sono allergico alle diavolerie elettriche, abito in città e per spostarmi uso una bella bici a pedali, la moglie fa uguale, 365gg l'anno
                                                      Zona E - Casa singola cl.energ. A4 con VMC centralizzata, FV 3.2 kWp

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da nama Visualizza il messaggio
                                                        Dovresti chiedere la dettagliata, lì non si capisce niente di quanto costa un singolo kWh senza fisso.... si può fare solo una media

                                                        comunque non esiste a gennaio 2024 di pagare 44cent compreso i fissi , leggo che l'offerta è di dicembre 2022 quando il kWh costava molto di più, scappa subito , in tutela a spanne pagavi 400€ in meno....

                                                        Ma come fai a prelevare così tanto con casa in A3 , FV e accumulo ?
                                                        Il fotovoltaico in inverno fa poco, ha volte riesce a caricarmi la batteria, ma poi quando la PDC parte in meno di 2 ore la scarica, perchè la PDC consuma 5kWh abbondanti...
                                                        Dopo è tutto consumo.
                                                        Adesso ho installato un termostato smart per alzare la temperatura di giorno e abbasarla la sera e la notte.
                                                        Non carico l'auto elettrica, anche perchè non ce l'ho....
                                                        Non penso di avere dispersioni, perchè nel periodo estivo spendo pochissimo.

                                                        Allego bolletta con dettaglio Bolletta A2A 524501693454_2024_s.pdf

                                                        Commenta


                                                        • ecco , sono 30,5cent di materia energia contro i 12 circa di SEN compreso perdite , basta quello per scappare di corsa....

                                                          andiamo OT
                                                          ma PDC che consuma 5kW , ma che potenza di PDC ti hanno installato in un A3 ?!?!

                                                          per la EV uno pensa che consumi migliaia di kWh al mese, io con la mia Zoe ho bisogno di 140-160kWh al mese (compreso inefficienza di ricarica) per fare 1000km. le differenze sono fra estate/inverno .

                                                          Commenta


                                                          • Probabilmente la tua PDC non modula bene ma qui siamo OT: chiedi consiglio qui https://www.energeticambiente.it/for...89#post2270906 su come gestirla per ridurre i consumi.

                                                            Per l’energia elettrica hai un prezzo folle:
                                                            fisso di 31,39 cent/kWh (incluse perdite) i F1 e F2 e poco meno in F3.
                                                            96€ di fissi annui (ragionevole).

                                                            Prova a chiamare subito A2A e vedi se riesci a farti fare la Easy luce: ha 160,77€ di fissi ma zero spread.
                                                            Se ti dice bene la nuova tariffa parte dal primo marzo e hai tempo di guardarti intorno.
                                                            FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                                                            Commenta


                                                            • una Mitsubishi PUMY-P140VKM4
                                                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   2024-02-28 14.54.44.jpg 
Visite: 478 
Dimensione: 901.5 KB 
ID: 2271581
                                                              File allegati

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X