Il programma energetico dei partiti nazionali - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il programma energetico dei partiti nazionali

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • scusa francesco ma non capisco il senso della tua risposta, che non centra niente con quello che ho detto......
    io credo che come ha osservato Fede finalmente avremo un governo che potrà e dovrà governare senza scuse, senza arcobaleni e senza casini, e chiaramente non è che il governo italiano possa risolvere il problema energetico mondiale, ne quello alimentare, potrà però cercare di fare del suo meglio perseguendo tutte le opzioni possibili, senza veti ideologici, questo è quello che spero, se poi sono un povero illuso lo vedremo, ma prima di elargire titoli gratuiti, aspetta un attimino..... è un consiglio

    Commenta


    • Originariamente inviato da criccux;
      [MODERAZIONE: Non va citato un messaggio per intero. nll]
      Finalmente non ci sono più i legacci parlamentari e quindi finalmente si arriverà ad un'opposizione più efficace.
      Chi crede che l'opposizione sia sparita per magia solo perché non siede in parlamento non ha capito molto di come funziona la politica. In Campania sono curioso di vedere quanto ci vuole per risolvere il problema rifiuti e sono curioso di vedere se a Scanziano Ionico la discarica nucleare sarà realizzata nei prossimi giorni. Berlusconi va al governo per sistemare le sue ultime pendenze, come al solito.
      Ultima modifica di nll; 28-04-2008, 14:02.

      Commenta


      • Originariamente inviato da snapdozier Visualizza il messaggio
        Chi crede che l'opposizione si sparita per magia solo perché non siede in parlamento non ha capito molto di come funziona la politica.
        tranquillo, nessuno si illude che chi ha preso la batosta, capisca il messaggio

        tutti ci aspettiamo che ricomincino scioperi e mobilitazioni continue

        no problem, altro carburante per la macchina elettorale delle prossime elezioni (non solo quelle politiche)

        Odisseo
        (E d'un tratto capii che il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione. (cit. Arancia meccanica) - Ma se quella non arriva, il cervelluto stà inguaiato assai (Odisseo - Gigantosaurus Carinii Patagoniae)

        Commenta


        • l'opposizione non è sparita, è in parlamento con un partito forte e serio, il PD, che finalmente potrà fare un'opposizione seria e costruttiva, basata spero sulle cose da fare e non su polverose ideologie, visto che ha avuto il coraggio di scrollarsi di dosso i pesi morti (che ancora non hanno capito il perchè della cocente sconfitta, e si guardano attorno cercando alibi che possano giustificare il permanere della loro inutile presenza...)

          Commenta


          • Originariamente inviato da illo41100 Visualizza il messaggio
            [MODERAZIONE: Non va citato un messaggio per intero. nll]
            vorrei ricordare che il petrolio non si usa solo per far andare le auto, l'ammoniaca viene ricavata dal metano lo sapete quanto sono importanti i fertilizzanti; l'energia nucleare di III gen non basta , inziamo a finaziare adegatamente il rubbiatron, il nucleare di IV gen in teoria a parità di uranio ottengo 100 volte l'energia da quello usato per la III , peccato che prima del 2030 non ci sarà un prototipo , ora una volta disponibile la IV gen la III diventa una palla al piede ( dopo 15-25 anni da una ipotetica attivazione di una centrale è già disponibile la IV gen ) non a caso L'EIA prevede una riduzione del nucleare al 4,3 %(energia primaria mondiale) ; in ogni caso se il prototipo del kitegen darà i risultati sperati è inutile puntare sul nucleare tradizionale (in futuro non sò cosa ci sarà); la paura fatte le centrali nuc. non si fanno le altre alternative (intendo al posto del nucl. come sostituto) perchè si devono recuperare i soldi investiti prima di pensare ad altro anche se la fame di energia è tale che forse non influirà molto.
            Ultima modifica di nll; 28-04-2008, 14:03.

            Commenta


            • scusa francesco, per caso sei straniero?? perchè noto che hai parecchi problemi con l'uso della lingua italiana, se tu cercassi di esprimerti un pò meglio magari capiremmo il senso dei tuoi interventi, che potrebbero anche essere interessanti.....

              Commenta


              • Originariamente inviato da criccux;
                [MODERAZIONE: Non va citato un messaggio per intero. nll]
                Non sbrodolare troppo, non sei in grado di salire sul pulpito per dare lezioni agli altri. Le osservazioni idi Francesco sono chiarissime, i tuoi problemi di comprensione derivano dagli evidenti limiti che dimostri in continuazione.
                Ultima modifica di nll; 28-04-2008, 14:04.

                Commenta


                • ehehehe, la frustrazione ti fa strani effetti, comunque prova a contare gli errori di ortografia e sintassi nell'ultimo post di francesco, è da guinnes dei primati, quanto ai concetti, pochi ma ben confusi, forse per quello che tu lo capisci così bene....

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da francescoG1 Visualizza il messaggio
                    [MODERAZIONE: Non si cita un messaggio per intero. nll]
                    Nessuno si illude che magicamente vengano risolti i problemi.
                    La crisi, anche a livello internazionale c'è e a mio modesto parere, ci sarà ancora di più in futuro.
                    Soltanto, visto che ci saranno da affrontare tempi difficili, sono contento che ci sia in carica un governo solido e coeso. Non che questo risolva i problemi, ma sarà sempre meglio che avere un governo che a causa dei veti incrociati non governa ed ogni due giorni è a gambe all'aria.

                    Saluti.

                    Federico
                    Ultima modifica di nll; 28-04-2008, 14:11.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Fede1975;
                      [MODERAZIONE: Non si cita un messaggio per intero. nll]
                      Su questo tema sarei molto prudente. Il fatto che il vincitore sia stata la lega non rafforza ma rende oltremodo fragile anche quella che sembra una solida maggioranza. Nel PDL AN ha rinunciato alla propria identità di partito suscitando non pochi malumori tra gli iscritti e la cambiale che Bossi vuole incassare va a pesare su quelli che sono i principi di fondo di AN tra i quali l'unità nazionale. L'altra volta la Lega era stata notevolmente ridimensionata e si trovava in difesa, ora ha il pallino del gioco in mano e mi sa che lo farà pesare. Già sulla spartizione delle poltrone si sta assistendo ad un certo dibattito.
                      Ultima modifica di nll; 28-04-2008, 14:12.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da snapdozier Visualizza il messaggio
                        Su questo tema sarei molto prudente. Il fatto che il vincitore sia stata la lega non rafforza ma rende oltremodo fragile anche quella che sembra una solida maggioranza.
                        ................
                        L'altra volta la Lega era stata notevolmente ridimensionata e si trovava in difesa, ora ha il pallino del gioco in mano e mi sa che lo farà pesare. Già sulla spartizione delle poltrone si sta assistendo ad un certo dibattito.
                        come scrivevo nel mio post precedente, nessuno si illude che chi ha preso la batosta, comprenda il messaggio che gli elettori hanno dato
                        Anzi, a dire il vero, io spero che tale messaggio non venga compreso mai
                        Personalmente spero di cuore che il gufamento continui, dopotutto, Bossi ha imparato a sue spese, cosa significa seguire le sirene della sinistra
                        Non ha ripetuto l'errore nella passata legislatura Berlusconi, niente fà pensare che lo ripeterà nella legislatura entrante
                        Il continuo ripeterlo in tutte le salse, su tutti i giornali e, in tutte le sedi possibili, è un ottimo promemoria

                        Odisseo
                        (E d'un tratto capii che il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione. (cit. Arancia meccanica) - Ma se quella non arriva, il cervelluto stà inguaiato assai (Odisseo - Gigantosaurus Carinii Patagoniae)

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da snapdozier Visualizza il messaggio
                          Su questo tema sarei molto prudente. Il fatto che il vincitore sia stata la lega non rafforza ma rende oltremodo fragile anche quella che sembra una solida maggioranza.
                          Può darsi. Comunque è arduo dirlo ora e la lega ha già insegnato a molti a non fare calcoli troppo ottimistici sulle sue azioni. Saranno pure un pò rozzi ancora, ma scemi non lo sono più da tempo!
                          L'analisi del voto è appena iniziata ed è prestino per pensare alla rivincita. A mio parere il PD ha sbagliato a presentarsi nel 2006 con l'armata arcobaleno, si è così tarpato da solo le ali del necessario rinnovamento, affogato a colpi di veti demagosindacali, ed ha sprecato l'enorme vantaggio di approfittare del malcontento verso chi governa. Era allora che doveva presentarsi con un programma serio (non lo zibaldone fumoso da 300 pagine!) e dire "chi ci sta ci sta alle nostre condizioni e gli altri sognino pure!". E sperare così di sfondare al centro. Oggi era impensabile che non pagasse due anni di governucolo nè carne nè pesce.
                          Purtroppo si è sempre pensato che se non si caricava il brontosauro marxista in Italia non si poteva vincere. Gravissimo errore. Il brontosauro alla prova dei fatti reale vale come l'udeur, buonanima. E le percentuali sono lì a chiarirlo, per chi sa leggere. Gli elettori di "centro" (che non vuol dire di Casini, ma che significa che possono spostare il proprio voto!) nauseati da 5 anni di berlusconismo potevano pure avere accettato a naso turato i ministri "di lotta" e i deputati disobbedienti, ma è stata l'azione di questi sul governo a determinare il crollo, non la propaganda di Rete4 o la mancanza della falce e martello nei simboli! Prodi sapeva il rischio mortale che correva a farsi ricattare dalla sezione paleontologica della sua maggioranza, e a mio parere gran parte del paese ha capito benissimo che la maggior parte del centrosinistra dopo 6 mesi di governo parlava più volentieri con Casini e Fini che con gli "alleati"!
                          Ultima analisi la debacle ambientalista. Causata esclusivamente dalla scelta suicida di incatenare le politiche ambientali alle visioni paleoideologiche. Per di più senza nemmeno coerenza, visto che lo stesso Grillo, paladino a corrente alternata della visione "decrescitoria" ora sul suo blog si straccia le vesti dicendo che presto ci sarà la recessione e ogni punto di PIL ci costerà totmilioni di disoccupati... ma come? Ma non dovevamo salvarci con la decrescita del PIL? E chi pensavano l'avrebbe pagata la decrescita? Mah!
                          Che duri 5 anni o meno questo governo è totalmente legittimato. La lega ha un programma preciso e per nulla utopico, la gente del nord, immigrati compresi, lo ha perfettamente capito e sarà meglio che pure il PD ne prenda presto atto (e difatti lo sta già facendo). L'Italia ormai è molto più federale nei fatti che unita nella retorica. Se ne prenda atto e si agisca di conseguenza. E alle prossime elezioni si presenti un partito coeso, con programma semplice, preciso e chiaro, in grado di far convergere i voti dei delusi da PDL-lega (che ci saranno, e pure molti!).
                          La sinistra arcobaleno sarà nelle piazze. Ottimo. Non è un dramma, nè occorre trattarla da specie a rischio di estinzione da "salvare" (e perchè mia? Per difendere la "biodiversità" politica? Ma va là.. và! ). Se vuol rientrare nel giro la possibilità ce l'ha, accetti il programma riformista portando le proprie peculiarità. Chi può farlo ovvio!
                          “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da BrightingEyes;
                            [MODERAZIONE: Non si cita un messaggio per intero. nll]
                            Caro Be,
                            mi sembra che la tua tendenza a trovare le soluzioni per risolvere i problemi della parte politica a te avversa possa essere interpretata anche in modo non proprio positivo. Se dovessi farmi consigliare come rapinare una banca non mi farei fare il piano dalla sicurezza della stessa.
                            A me comunque non importa granché di chi sia dentro o fuori al parlamento perché i problemi che c'erano prima permangono anche adesso e temo che, qualsiasi coalizione avesse vinto, le soluzioni proposte fossero nettamente inadeguate. Non si tratta di difendere la biodiversità politica, si tratta di "salvarsi le chiappe" tutti, destri o sinistri (per alcuni la cosa è meno essenziale, ma via, non facciamo distinzioni). Le scelte che portano ad ulteriore cementificazione del territorio, l'incremento del PIL come obiettivo primario, lo spreco delle risorse e l'incremento dei consumi, la cecità nei confronti dei segnali ambientali ed economici che arrivano lascia ormai pochi dubbi sul futuro che ci viene preparato. Il fatto di far finta che tutto vada perfettamente bene non allontana il pericolo semplicemente ci fa arrivare (Dario Fo lo diceva molto bene da Fazio sabato sera) come gli Gnù sul burrone. Tutti contenti di volare verso la fine. Cominceremo a costruire le centrali nucleari e a prepararci al nostro radioso futuro felici di poter incrementare i consumi senza sapere se il petrolio residuo permetterà di finirle. Bruceremo carbone per far funzionare i condizionatori che ci difenderanno dal calore provocato dall'aumento della co2 in atmosfera prodotto dal carbone bruciato. Tutto molto bello.......
                            Ultima modifica di nll; 28-04-2008, 14:13.

                            Commenta


                            • da come la vedo io la lega in questo momento è una garanzia, non un ostacolo, la garanzia che si procederà verso il federalismo fiscale e l'allontanamento degli immigrati illegali che stanno in Italia non per lavorare ma per delinquere, cose su cui anche Fini è daccordo e che non contrastano con il programma del PDL, ma ne sono parte fondamentale, per cui tutte le chiacchiere dei vari portasfiga scivolano via come il nulla della loro rappresantanza parlamentare..... fuori dal parlamento, e fuori dalla storia contemporanea, relegati finalmente come giusto nella storia delle dittature del secolo scorso

                              Commenta


                              • perchè non fate un nuovo theread, del genere: cosa una forza ambientalista può proporre oggi in Italia.
                                se mi propongono no alle centrali nucleari, no a tutto, e poi accettano di comprare energia elettrica a caro prezzo dalla Francia, io li snobbo.
                                se mi propongono un bel programma alternativo per avere una buona percentuale di energia da FER, io li ascolto.
                                www.energyraft.org: energia da solare ad un costo inferiore a quella da nucleare (https://www.energeticambiente.it/ter...e-commons.html)

                                Commenta


                                • per quanto riguarda il problema energetico, le tecnologie per risolverlo già esistono, e come sempre è successo cominceranno ad essere impiegate massicciamente solo quando sarà economico e strettamente indispensabile, per cui biocarburanti da alghe o miscanto ogm, e alternative ai fossili, FER e nuke (3,4,5 generazione, poco importa), perchè non mi stanco di ripeterlo, il vero nemico per tutti i "veri" ambientalisti dovrebbe essere il carbone, non il nuke! , e i catastrofisti del "siamo sull'orlo del baratro" faranno quello che hanno sempre fatto, da cassandra in poi: una figura di m...!

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da criccux Visualizza il messaggio
                                    [MODERAZIONE: Non va citato un messaggio per intero. nll]
                                    anche io sono pro nuke, se devo scegliere fra avere energia da nuke prodotta in francia o prodotta qui.

                                    però preferirei l'energia solare.
                                    non c'è da scavare, non produce rifiuti, durerà milioni di anni. (e poi c'è anche un appagamento, diciamo così, estetico, nel sapere che sto ciucciando energia gratuitamente inviata dal sole, con tranquillità...)
                                    Ultima modifica di nll; 28-04-2008, 14:00.
                                    www.energyraft.org: energia da solare ad un costo inferiore a quella da nucleare (https://www.energeticambiente.it/ter...e-commons.html)

                                    Commenta


                                    • MODERAZIONE: C'è stato uno scadimento della discussione, che si è allontanata dal tema e sono stato costretto a cestinare TUTTI gli interventi che seguivano quello qui sopra. Qualche utente ha più volte richiamato al rispetto del tema, ma non è stato preso in considerazione. VIOLAZIONE DEL PUNTO 5 DEL REGOLAMENTO. Verrà modificato il titolo di questa discussione, perché non in linea con lo spirito del forum. nll

                                      ••••••••••••

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da criccux;
                                        e i catastrofisti del "siamo sull'orlo del baratro" faranno quello che hanno sempre fatto, da cassandra in poi: una figura di m...!
                                        Guarda che Cassandra non veniva creduta,ma quello che prediceva si avverava sempre. Che figura da criccux...

                                        x Nil
                                        Se cancelli il quote in toto non si capisce più nulla della discussione. Le citazioni servono anche a seguire il filo del discorso.

                                        [MODERAZIONE:
                                        1) Non ho eliminato il messaggio cui ti riferisci, semplicemente chi vuole se lo va a rileggere dall'originale: metti i riferimenti nickname, data e ora del post!!! La citazione serve SOLAMENTE per evidenziare una piccola parte di un messaggio.
                                        2) Rispetta il tema della discussione, o cestino anche i post OT che seguiranno per violazione del punto 5 del regolamento del forum.
                                        nll]
                                        Ultima modifica di nll; 29-04-2008, 13:01.

                                        Commenta


                                        • ahahahahah, ..... [MODERAZIONE: Gli attacchi personali non sono consentiti. Cerca di controbattere sul piano tecnico, o astieniti se ti mancano gli argomenti. Il tuo intervento è stato rimosso. nll]
                                          Ultima modifica di nll; 29-04-2008, 14:39.

                                          Commenta


                                          • ahahahhaah, è sufficiente! grazie

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da snapdozier Visualizza il messaggio
                                              Guarda che Cassandra non veniva creduta,ma quello che prediceva si avverava sempre. Che figura da criccux...
                                              [MODERAZIONE: Gli attacchi personali non sono consentiti. Cerca di controbattere sul piano tecnico, o astieniti se ti mancano gli argomenti. Il tuo intervento è stato rimosso. nll]

                                              Saluti.

                                              Federico
                                              Ultima modifica di nll; 29-04-2008, 21:26.

                                              Commenta


                                              • MODERAZIONE:
                                                Gli interventi dal 529 in poi domani verranno rimossi perché OT e utilizzati solo per battibecchi tra utenti. Confido che ritroviate un po' di senso critico e torniate a discutere l'aspetto tecnico del tema di questa discussione

                                                ••••••••••••

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da snapdozier Visualizza il messaggio
                                                  Guarda che Cassandra non veniva creduta,ma quello che prediceva si avverava sempre. Che figura da criccux...
                                                  E sempre a proposito di mitologia...

                                                  Originariamente inviato da snapdozier Visualizza il messaggio
                                                  Quello che preoccupa....
                                                  La mancanza di una progettualità per il futuro, il calcolo di quanto ci resta prima delle catastrofi in termini di decenni sta creando le premesse per qualcosa di pauroso.
                                                  Spero di sbagliarmi, spero di essere solo una Cassandra visionaria e frustrata, ma tira una brutta aria, non solo in Italia.
                                                  Che figura da --+--+-++-


                                                  Per nll

                                                  Anche questo è un attacco personale?
                                                  Bel modo di fare moderazione, tolleri chi offende e non vuoi che si replichi.
                                                  Dici che devo controbattere sul piano tecnico. Dimmi un po' come si fa a controbattere sul piano tecnico alle affermazioni che ho riportato. Non censuri chi le mette e banni me che mi limito a riportarle e commentarle?
                                                  Continua così, che si va proprio bene.

                                                  Saluti.

                                                  Federico

                                                  [MODERAZIONE:
                                                  1) I chiarimenti che chiedi qui vanno richiesti con messaggio personale, hai violato il punto 14 del regolamento del forum.
                                                  2) Se noti, la stessa identica moderazione riguardo agli attacchi personali è stata fatta anche a quello col quale vi siete scambiati gli attacchi: al moderatore non interessa censurare una tesi discordante, ma il comportamento scorretto.
                                                  3) Non so, e non credo, che nessuno ancora qui sia meritevole d'essere bannato, certamente non sei stato bannato neanche tu, altrimenti non avresti potuto scrivere qui, come hai fatto. Forse confondi la moderazione col bannare un utente?
                                                  nll]
                                                  Ultima modifica di nll; 30-04-2008, 08:25.

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da Fede1975;
                                                    E sempre a proposito di mitologia...



                                                    Che figura da --+--+-++-




                                                    Saluti.

                                                    Federico
                                                    Fede hai solo dimostrato che non hai capito quello che hai letto. Cassandra era visionaria e frustrata perché prevedeva il futuro e non veniva creduta. Anche la capacità di comprendere la lingua è essenziale per cercare di interpretare i programmi politici, soprattutto per quanto riguarda l'energia. Mi sembra che il nuovo governo abbia imboccato con decisione la strada segnata da Chavez con la nazionalizzazione dell'Alitalia. Speriamo non nazionalizzino anche gli impianti fotovoltaici ed eolici, certo per rilanciare il nucleare una politica statalista diventa obbligatoria.

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da snapdozier Visualizza il messaggio
                                                      Mi sembra che il nuovo governo abbia imboccato con decisione la strada segnata da Chavez con la nazionalizzazione dell'Alitalia. Speriamo non nazionalizzino anche gli impianti fotovoltaici ed eolici, certo per rilanciare il nucleare una politica statalista diventa obbligatoria.
                                                      Ecco, concordo. Concentriamoci sul titolo del post.
                                                      Il programma energetico dell'opposizione sia istituzionale che virtuale ormai per qualche anno conterà poco, ormai è sul programma di chi ha il potere che serve confrontarsi.
                                                      Starei tranquillo sul pericolo che l'Alitalia possa seguire strade di nazionalizzazione, tantomeno per FV ed eolico. Una cosa sono le dichiarazioni "sanguigne" della coppia Silvio-Umberto, ben altra realtà i conti. La gente non è disposta a sobbarcarsi i costi delle centrali nucleari forse, ma è del tutto sicuro che sarà anche meno disposta a vedere altre "ricapitalizzazioni" per garantire i 4000€/mese netti alla hostess! La strada per chi acquisterà è chiara a tutti, appena se ne renderanno conto anche le sigle sindacali la partita sarà chiusa.

                                                      Tra poco sarà il momento di capire se il pericolo per l'eolico agitato all'inizio del post fosse realtà o disperata propaganda preelettorale. E si comincerà finalmente a parlare di scelte politiche strategiche energetiche. Preso atto del suicidio ideologico della buonanima sinistra ambientalista... da dove si riparte per trovare sponde in politica e non solo nelle mitizzate e ormai pressochè virtuali "piazze"?
                                                      Il problema non è affatto da poco. E' il momento di agire, anche per far sentire a chi governerà che c'è una forte richiesta di azione realmente "ambientalista" che non si limita alle sciocchezze neofrancescane o alla ribellione antiinceneritore, ma chiede una politica attenta ai reali problemi dell'ambiente.
                                                      “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

                                                      Commenta


                                                      • io credo che la strada giusta sia quella che vede grandi gruppi industriali impegnarsi nelle FER, con la neopresidente di confindustria Marcegaglia impegnata nel FV, credo che il settore acquisti maggiore credibilità anche politica, perchè la difesa dell'ambiente deve potersi coniugare con la realtà economica e produttiva esistente, non con le fumose utopie pecoraroscaniesche.....

                                                        Commenta


                                                        • [MODERAZIONE:
                                                          1) I chiarimenti che chiedi qui vanno richiesti con messaggio personale, hai violato il punto 14 del regolamento del forum.

                                                          E' vero, ho violato il punto 14. Ma visto che ritengo di essere stato moderato ingiustamente, non mi va che gli altri utenti non possano leggere il mio messaggio e chissà cosa si possano immaginare che abbia scritto di tanto grave per essermi meritato la moderazione, alla luce del fatto che qui vengono tollerati ben altri tipi di interventi. Di conseguenza rispondo pubblicamente in modo che chi legge possa sapere veramente per cosa sono stato moderato.


                                                          2) Se noti, la stessa identica moderazione riguardo agli attacchi personali è stata fatta anche a quello col quale vi siete scambiati gli attacchi:
                                                          al moderatore non interessa censurare una tesi discordante, ma il comportamento scorretto.



                                                          L'unica cosa che noto è che gli è stato fatto un blando richiamo a non uscire dal tema, senza rimuovere ciò che aveva scritto, e non solo in questa occasione. Basta sfogliare questa discussione per trovare decine di attacchi a me ed altri utenti, senza che nessuno di questi fosse moderato. Si badi bene, non sono qui a chiedere la moderazione verso altri utenti; a chi mi attacca so benissimo rispondere da solo senza bisogno di farmi difendere dagli altri; dopotutto da buon toscano sono polemico per natura e, non essendo un obiettore di coscienza, non mi faccio scrupoli a rispondere per le rime a chi mi attacca. Quello che chiedo ai moderatori è semplicemente un po' di equilibrio: se la linea è il rispetto rigoroso delle regole, bene, mi adeguo. Ma se qualcuno mi attacca e non viene moderato, allora mi ritengo in diritto di rispondere ed a quel punto pretendo che nemmeno la mia risposta sia moderata. Stesso discorso per gli OT e la politica. E' stato tollerato di tutto in queste discussioni, c'è chi tira in ballo di continuo Americani, armi nucleari, Irak, G8 di Genova e quant'altro con calunnie continue ai danni delle Forze Armate italiane (ricordo che tra l'altro è un reato) e di Paesi alleati, accusandole delle peggiori nefandezze e poi si modera me per "violazione del punto 5 del regolamento". Semplicemente ridicolo.
                                                          Si tollerano continue offese a esponenti del centrodestra, alcune delle quali che trovo oltremodo odiose perché basate sull'aspetto fisico (oggi si offende uno per la statura, domani per qualche disabilità) e si cancella un mio messaggio dove criticavo il comportamento di un Ministro e mi auguravo la sua scomparsa dalla scena politica. Alla faccia dell'equidistanza.
                                                          Ribadisco, non sono mai il primo ad attaccare gli altri o a tirare in ballo nelle discussioni argomenti che niente c'entrano. Ma se si sta parlando di energia e qualcuno viene a dire che i nostri soldati massacrano civili in Irak e non viene moderato, io mi sento in diritto di rispondere.

                                                          3) Non so, e non credo, che nessuno ancora qui sia meritevole d'essere bannato, certamente non sei stato bannato neanche tu, altrimenti non avresti potuto scrivere qui, come hai fatto. Forse confondi la moderazione col bannare un utente?
                                                          nll]

                                                          Su questo hai perfettamente ragione, ho utilizzato un termine inappropriato.

                                                          Saluti.

                                                          Federico

                                                          Commenta


                                                          • Fede1975, sei ingiusto nei miei confronti, perché è ben difficile che tu possa trovare nella mia moderazione due pesi e due misure, al massimo potrai trovare delle parti moderate e altre no, per il semplice fatto che non è il mestiere di moderatore che mi dà da vivere (spendo solo, non ne ricavo proprio nulla) e a volte faccio altro nella vita ché moderare questo forum, quindi qualcosa può anche sfuggirmi e qualcos'altro magari è moderato da altri moderatori che possono avere altri metodi (compreso quello di eliminare parte del testo senza lasciare alcuna giustificazione e quindi senza che rimanga traccia della moderazione).

                                                            Non puoi accusarmi di favorire una parte politica a discapito di un'altra, anche perché non puoi conoscere la mia opinione politica, non avendola mai espressa qui, e la mia moderazione nel forum (e non limitata a questa discussione) è stata sempre equidistante, al punto che ho preso rimproveri simili al tuo anche da sostenitori dell'altra parte politica.

                                                            A volte la moderazione può essere fatta lasciando il messaggio originale, ma altre volte no. Non sei libero di scrivere quello che ti pare su questo forum, il responsabile legale di quanto compare su queste pagine è l'amministratore e a lui chiederanno conto di quanto compare qui sopra e, se diffamatorio, o contro la Legge, non viene prontamente rimosso.
                                                            Il tuo nickname, Fede1975, non è un riferimento sufficiente, per la Legge, per scagionare l'amministratore e rivolgere a te le eventuali querele dovessero giungere a seguito di un tuo intervento.

                                                            Se hai delle questioni sull'operato di un moderatore il regolamento vieta che siano sollevate all'interno delle discussioni del forum, come invece stai facendo tu, devi rivolgerti via email o messaggio personale al moderatore stesso, o all'amministratore del forum, se questo non ti fornisce chiarimenti soddisfacenti. Come moderatore avrei dovuto eliminare i post e le parti di esse in violazione a questa norma, se non l'ho fatto è per farti vedere che non temo che si vedano le tue accuse, visto che non coinvolgono altri, ma allo stesso tempo ti prendi pubblicamente la mia replica.
                                                            Però ora basta, usa i MP secondo regolamento, perché questo spazio serve agli altri utenti per gli argomenti d'interesse che ci vogliono trovare.

                                                            ••••••••••••

                                                            Commenta


                                                            • sarebbe bene che quando "uno" inizia a fare attacchi personali e offensivi, ed è sempre il solito, venisse bloccato immediatamente, per evitare poi il degenerare degli interventi, Fede ha sempre risposto con educazione e nei limiti della civile convivenza, è che di fronte a ripetute offese anche le persone solitamente educate si scocciano un pochino....

                                                              anche io sono stato "moderato", quando invece permanevano i riferimenti offensivi personali, per questo poi magari viene il sospetto che la moderazione non sia non proprio "super partes"

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X