annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Coibentazione tetto/sottotetto/mansarda: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Salve a tutti,
    sto procedendo con la ristrutturazione di un immobile che utilizzero' come ambulatorio medico specialistico privato. Chiedo numi a voi, l'immobile è in classe climatica E al primo piano (poi c'è sottotetto non abitabile ed infine il tetto). E' previsto un cappotto in polistirene con grafite da 12cm, infissi pvc con 3vetro VMC e VRV per riscaldare/raffrescare. Al piano terra ci sono altri ambulatori medici (che spero siano sempre aperti!!!
    Sono indeciso su come procedere con l'isolamento del solaio del sottotetto, vorrei coibentare per utilizzarlo come deposito/archivio e come vano tecnico per l'UTA dell'ambulatorio chirurgico. Praticamente ho tutto il sottotetto e tutto il tetto che va 0 a circa 2mt per poi riscendere a 0. Inoltre al centro dove il tetto è alto circa 2mt c'è una trave in cemento.
    Grazie mille in anticipo a tutti per l'attenzione!

    Commenta


    • Buongiorno, mi chiamo Alex, nuovo iscritto, ciao a tutti.
      Scrivo per avere cortesemente un vostro parere in merito a in intervento fai-da-te che vorrei eseguire.
      Ho una casa con tetto in legno (poco) coibentato e (poco) ventilato.
      Una stanza verso sud risulta molto calda d'estate.
      I muri perimetrali sono in poroton e cappotto eps da 5cm,
      il tetto, dall'interno, ha travi da 16 cm a vista, interasse 65, assito da 2 cm, freno/barriera vapore, 5 cm di eps, ventilazione, ondulina e coppi. In cima la ventilazione è chiusa, il colmo è sigillato con malta.
      L'intervento che vorrei apportare è molto semplice: fibra di legno flessibile da 60kg/mc, spessore 16 cm, tra i travi. Poi chiusura con nuovo assito interno da 2 cm.
      Domande: è un intervento che ha un senso? Avrei un miglioramento per il caldo?
      Inoltre, avrei qualche problema con le condense? Devo mettere qualche altro freno, o lascio solo quello che c'è, che a questo punto sarebbe più verso fuori che dentro (e che, per ovvie ragioni, non sono in grado di rimuovere)?
      Ovviamente non mi aspetto di avere in luglio temperature da gennaio, ma che quando spengo il clima la temperatura non si impenni di nuovo in 5 minuti...
      Grazie mille, saluti!

      Commenta


      • Non so se qui c'è un termotecnico in grado di darti un parere professionale al 100%

        Commenta


        • Stessa situazione di avvalex!
          Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
          Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

          Commenta


          • Aspettate di vedere se c'è qualcuno davvero competente che possa rispondervi, così su due piedi mi verrebbe da dire che il materiale che si va ad usare come isolante di riempimento, non dovrebbe avere uno sfasamento così diverso dal legno, quindi alla fine andrebbe bene. Rimane il fatto che le travi rimarranno dei bei ponti termici, enormi. Bisognerebbe capire la percentuale di ponte termico rispetto alla parte che si va ad isolare, se è un 50 e 50 non so quanto beneficio possa esserci a farlo, sicuramente c'è, ma sarà moderato. Anche io ho un tetto così con trave massello da 30-40 cm ed ho concluso che è meglio rifare il tetto da sopra, a parte i ponteggi il tetto non costa poi molto.

            Commenta


            • Nel mio caso le travi a vista (non quelle principali, che stanno sotto a questa orditura, e comunque non passano nella stanza in questione) sono di abete lamellare da 160x100, e hanno una luce tra trave e trave di 65 cm.

              Commenta


              • Originariamente inviato da avvalex Visualizza il messaggio
                il tetto, dall'interno, ha travi da 16 cm a vista, interasse 65, assito da 2 cm, freno/barriera vapore, 5 cm di eps, ventilazione, ondulina e coppi. In cima la ventilazione è chiusa, il colmo è sigillato con malta.
                A cosa serve un tetto "non ventilato" cosi............................ventilato, come si scrive andrebbe anche realizzato
                Per prima cosa apri il colmo............................altrimenti hai buttato i tuoi soldi
                La trave di legno non è un grosso ponte termico, mica si tratta di cls o ferro
                Riempi il tutto con fibre di legno e otterai degli ottimi risultati con spesa abbordabile, lavoro simile gia fatto anni fa ad un mio cliente.........................ancora non ha reclamato......................................
                RICORDATI IL COLMO VENTILATO
                Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                Utente EA dal 2009

                Commenta


                • Originariamente inviato da vonklausen Visualizza il messaggio
                  Pensavo di suggerire un piano in osb sorretto da un telaio di legno e sotto insufflare o cellulosa o fiocchi di altro (tenete conto che la casa non è raggiungibile da veicoli da lavoro ma solo da piccoli fuoristrada, quindi niente cisterne o simili)
                  Sono in una situazione analoga mi è stato suggerito (oltre a sabbia e cemento per livellare) di posare pannelli di osb accoppiati a poliestere (pannelli di osb accoppiati a poliestere - Google Search

                  Si potrebbero posare anche direttamente ma dovresti lavorare per ricavare il passaggio per i cavi (incassandoli nel pannello).
                  Monti prenestini (RM) - 1885gg
                  LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
                  Fotovoltaico 4.76 kWp

                  Commenta


                  • Chi ha coibentato un sottotetto con rotoli di lana di vetro?
                    Dura nel tempo o decade con l'umidita o con la polvere?

                    Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

                    Commenta


                    • Io dopo aver avuto a che fare col cartongesso ti consiglio caldamente di usare un materiale naturale tipo il sughero. Le lane non sono mai materiali privi di rischi e problemi in fase di smaltimento.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da mArCo1928 Visualizza il messaggio
                        Io dopo aver avuto a che fare col cartongesso ti consiglio caldamente di usare un materiale naturale tipo il sughero. Le lane non sono mai materiali privi di rischi e problemi in fase di smaltimento.
                        Rischi di che tipo?

                        Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

                        Commenta


                        • Eischi per la salute, devi montarlo con la mascherina, e per smaltirlo mi viene da ridere. La lana di roccia e di vetro, che secondo me ti sbagli, sarà lana di roccia, è da maneggiare con i dispositivi di protezione individuale, mascherina, occhiali e guanti.

                          Commenta


                          • In realtà le lane roccia e vetro non sono considerate né tossiche né nocive. La mascherina serve per evitare irritazioni da sfregamento meccanico delle fibre.
                            La presunta pericolosità da dove arriva Marco?
                            F.

                            Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

                            Commenta


                            • Potendo scegliere io preferisco evitare, la movimentazione crea fibre volatili.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da mArCo1928 Visualizza il messaggio
                                Eischi per la salute, devi montarlo con la mascherina, e per smaltirlo mi viene da ridere. La lana di roccia e di vetro, che secondo me ti sbagli, sarà lana di roccia, è da maneggiare con i dispositivi di protezione individuale, mascherina, occhiali e guanti.
                                Io ero orientato verso la lana di vetro, in particolare isover 4k ibr da 12 cm.
                                Ieri sono stato da leroy merlin e la tengono all'aria aperta.
                                Sei sicuro che ci sono tutte queste restrizioni?

                                Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

                                Commenta


                                • Non sono sicuro, è così, poi quando sarà da smaltire sta lana di vetro sai già come smaltirla? Il cartongesso va trasportato da soggetto autorizzato e costa 140€ solo il trasporto, il sughero te lo porti tu dove vuoi. Ma mi sto ripetendo per la terza volta, direi che basta. Hai anche il problema del calpestio.

                                  Commenta


                                  • [QUOTE=matador0975;119910714]Io ero orientato verso la lana di vetro, in particolare isover 4k ibr da 12 cm.
                                    Ieri sono stato da leroy merlin e la tengono all'aria aperta.
                                    ..
                                    .. ?
                                    ]

                                    Ti ricordi il prezzo indicativo?

                                    Commenta


                                    • Consiglio ... per sottotetto non abitato, calpestabile ma non livellato.

                                      Salve, dopo aver letto centinaia di post, ho scelto di coibentare il solaio del sottotetto, .
                                      Il problema è che non è livellato perché durante le ristrutturazioni degli appartamenti sono stati passati i tubi degli impianti elettrici e termici.

                                      Avrei voluto evitare materiali fibrosi minerali. Ho pensato alla soluzione seguente:
                                      Riempire di pallet di legno (li ho quasi gratis), in maniera da avere un livello pari e sovrapporre l'eps.

                                      Ora consigliatemi... Sarebbe inutile visto che il materiale isolante non è diretto contatto con il solaio o potrebbe essere una buona soluzione?

                                      O c'è una soluzioni che a parità di costi sia migliore?

                                      grazie!

                                      Commenta


                                      • [QUOTE=mflash;119910721]
                                        Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                        Io ero orientato verso la lana di vetro, in particolare isover 4k ibr da 12 cm.
                                        Ieri sono stato da leroy merlin e la tengono all'aria aperta.
                                        ..
                                        .. ?
                                        ]

                                        Ti ricordi il prezzo indicativo?
                                        3euro e 50 al mq
                                        Rullo da 7 metri a 23.50

                                        Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da mArCo1928 Visualizza il messaggio
                                          Non sono sicuro, è così, poi quando sarà da smaltire sta lana di vetro sai già come smaltirla? Il cartongesso va trasportato da soggetto autorizzato e costa 140€ solo il trasporto, il sughero te lo porti tu dove vuoi. Ma mi sto ripetendo per la terza volta, direi che basta. Hai anche il problema del calpestio.
                                          Non ti incazzare :-)
                                          Era solo per sapere.
                                          Tra sughero e lana di vetro c'e un fattore 10 sui costi e visto che ne ho per 160mq spendere 3.50 per 12cm di lana di vetro mi sembrava un ottima cosa.
                                          Pero chiaramente volevo capire i side effect ...
                                          :-)

                                          Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

                                          Commenta


                                          • Diciamo che le lane sono più problematiche per questi motivi, poi di fatto ci puoi mettere anche la segatura, se vuoi, nessuno ti vieta di fare nulla all'interno delle mura di casa tua.

                                            Commenta


                                            • Io invece ancora non ho deciso, ma probabilmente, per il rapporto qualità/prezzo, opterò per far spruzzare EPS da 10/12 cm... (almeno stando ai suggerimenti dell’impresa che sta ristrutturando l’immobile )...

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da mArCo1928 Visualizza il messaggio
                                                Il cartongesso va trasportato da soggetto autorizzato e costa 140€ solo il trasporto,
                                                Il cartongesso può essere trasportato da chiunque e puoi smaltirlo nelle discariche di rifiuti inerti.
                                                Monti prenestini (RM) - 1885gg
                                                LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
                                                Fotovoltaico 4.76 kWp

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da melux Visualizza il messaggio
                                                  Io invece ancora non ho deciso, ma probabilmente, per il rapporto qualità/prezzo, opterò per far spruzzare EPS da 10/12 cm... (almeno stando ai suggerimenti dell’impresa che sta ristrutturando l’immobile )...
                                                  Quanto ti hanno chiesto?

                                                  Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da raffaelem Visualizza il messaggio
                                                    Il cartongesso può essere trasportato da chiunque e puoi smaltirlo nelle discariche di rifiuti inerti.

                                                    Non dove vivo io, l'isola ecologica non lo ritira e lo smaltimento va affidato ad un soggetto abilitato che può smaltirlo ovviamente solo se glielo porti tramite soggetto autorizzato.

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                                      Non ti incazzare :-)
                                                      Era solo per sapere.
                                                      Tra sughero e lana di vetro c'e un fattore 10 sui costi e visto che ne ho per 160mq spendere 3.50 per 12cm di lana di vetro mi sembrava un ottima cosa.
                                                      Pero chiaramente volevo capire i side effect ...
                                                      :-)

                                                      Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
                                                      fibra di legno?

                                                      Commenta


                                                      • qualche considerazione...

                                                        Isolare un sottotetto è un investimento che dà benefici immediati, mentre lo smaltimento avverrà tra 20-30 anni minimo o forse MAI, ha senso preoccuparsene?

                                                        Riguardo la lana di vetro...i materiali sono migliorati, ma ho visto pannelli anni 70-80 ridotti a pochi cm di spessore ...valutate bene, un po' di calpestio in un sottotetto può avvenire, dipende da come è fatto il tetto.

                                                        I pallet...direi proprio di no, non livellano mica e l'aria intermedia fa più male che bene.
                                                        Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                                                        I miei articoli qui:
                                                        https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                                        Commenta


                                                        • E dato che da benefici immediati tanto vale spendere un po’ di più e prendere un materiale più gestibile piuttosto che rimandare il mal di testa di 20 anni, pessima mentalità italiana questa.

                                                          Commenta


                                                          • Evidentemente non hai capito cosa ho scritto...
                                                            Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                                                            I miei articoli qui:
                                                            https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                                            Commenta


                                                            • Mai dire mai.

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR