PDC Panasonic Aquarea - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

PDC Panasonic Aquarea

Comprimi
Questa una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
    la funzione silent non dovrebbe far girare piu piano la ventola (appunto per far meno rumore) ma non avere influenza su cosa fa il compressore?
    mi sembrava di aver letto che consumava anche meno

    Commenta


    • c' qualcosa che non quadra con la mia Aquarea (splittata, serie J 7kW, ACS 500 Litri HybridCube). Oggi ho provato a monitorare il funzionamento e vorrei sapere se vi torna... Non vorrei che alla messa in servizio mi abbiano configurato male qualche parametro. Macchina impostata in modalit solo ACS con set point 40C.

      OUT la temperatura di mandata
      IN la temperatura di ritorno
      ACS la temperatura misurata al serbatoio
      Hz la frequenza del compressore
      l/min la portata della pompa interna
      ora IN OUT ACS Hz l/min
      12:54 47 55 32 34 10,5 la valvola a tre vie commuta su ACS e la pompa interna parte con Δt 8
      13:32 55 58 35 36 26,2 l'accumulo si scaldato, Δt sceso a 3 e la portata stabilizzata su 26 l/min
      13:53 57 57 38 0 21,2 Δt 0, non pu pi scambiare calore, il compressore giustamente si ferma
      14:08 56 56 39 0 20,8 perch mai il circolatore interno continua a girare?
      14:20 56 55 39 0 20,8 mezz'ora che gira e disperde calore (mandata pi fredda del ritorno...)
      14:38 55 55 40 26 13,0 qui il compressore riparte...
      14:41 56 59 40 36 25,1 il ciclo avr vita breve perci spengo la macchina

      - anche a voi il circolatore continua a girare con compressore spento?
      - su che valore hex vi hanno impostato il circolatore? Il mio su 0x96
      ...

      Commenta



      • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
        - anche a voi il circolatore continua a girare con compressore spento?
        - su che valore hex vi hanno impostato il circolatore? Il mio su 0x96
        1) NO, in modalit solo ACS il circolatore da me va solo quando il compressore acceso. In inverno, in modalit Riscaldamento + ACS, capita ogni tanto che la macchina faccia ripartire il circolatore a compressore fermo (immagino per "sondare" andata e ritorno e capire se deve accendersi).

        Poco dopo l'installazione della mia PDC ricordo che avevo anche io il problema che il circolatore andava sempre, anche quando non doveva. Questo (unito al problema della valvola a 3 vie che stava fissa in ACS, vedi sotto) mi faceva disperdere calore. A un certo punto ha smesso di farlo: purtroppo non ricordo se stato in seguito a qualche modifica da parte mia (era un periodo che smanettavo parecchio con la PDC e facevo parecchi test) o meno... ricordo solo che a un certo punto (parecchi giorno dopo) analizzando i grafici di uso mi sono accorto che ha smesso di farlo, senza sapere esattamente perch.

        L'unico ricordo che ho che il CAT, interpellato al collaudo alcuni giorni dopo, mi disse che un parametro che potrebbe interferire con quell'aspetto quello relativo allo spegnimento quando la temperatura esterna supera un certo valore (di default 24) - che servirebbe per evitare di far andare il circolatore della macchina quando fuori c' temperatura estiva e quindi "portando caldo" dentro casa. Ma francamente mi pare che facendo alcuni test dopo non avevo notati particolari correlazioni.

        2) Ho lasciato il default (che mi pare 0x96)

        Ma la valvola a 3 vie non torna mai in modalit ambiente? Da me dopo che ha finito di ripristinare la temperatura in accumulo, la valvola a 3 vie torna su ambiente (in questo modo il bollitore viene "isolato" dal resto dell'impianto PDC ed evita di avere perdite). Ricordo che, appena avevo montato la PDC, c'era un problema nella valvola a 3 vie che rimaneva fissa su ACS, e questo mi faceva disperdere parecchio calore del bollitore. Sistemato il problema alla valvola a 3 vie, tutto risolto.
        Casa con cappotto in stiferite, PDC Panasonic Aquarea 9kW monoblocco su radiatori in alluminio, FV 6kW + batteria 10kWh. I consumi del primo anno di utilizzo.

        Commenta


        • Originariamente inviato da gotheric Visualizza il messaggio
          Ma la valvola a 3 vie non torna mai in modalit ambiente?
          Thx. La valvola a 3 vie a molla torna nella posizione di default (i.e. alimenta i pannelli radianti) se spengo tutto. Se non spengo non so precisamente cosa succeda ma domani la troverei in blocco con codice F12, che per immagino sia l'effetto ultimo di un problema che nasce a monte. Sul manuale di servizio elencano, credo in ordine di probabilit, 10 possibili cause per F12. Domani provo a ampliare il range di funzionamento del circolatore, se non aiuta mi sa che devo rivolgermi al CAT ipotizzando un intervento in garanzia su una macchina appena installata... Accedendo via rete si troverebbe un "log degli eventi" in chiaro?

          Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   Screenshot from 2023-08-28 19-23-39.png  Visite: 0  Dimensione: 147.5 KB  ID: 2248855
          Ultima modifica di kaladiluna; 28-08-2023, 19:29.
          ...

          Commenta


          • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
            Thx. La valvola a 3 vie a molla torna nella posizione di default (i.e. alimenta i pannelli radianti) se spengo tutto. Se non spengo non so precisamente cosa succeda ma domani la troverei in blocco con codice F12, che per immagino sia l'effetto ultimo di un problema che nasce a monte. Sul manuale di servizio elencano, credo in ordine di probabilit, 10 possibili cause per F12. Domani provo a ampliare il range di funzionamento del circolatore, se non aiuta mi sa che devo rivolgermi al CAT ipotizzando un intervento in garanzia su una macchina appena installata... Accedendo via rete si troverebbe un "log degli eventi" in chiaro?
            Riguardo alla valvola a 3 vie intendevo se commutava su ambiente subito dopo aver messo l'accumulo a temperatura (alle 13:53 del tuo esempio).
            Non credo che la macchina mantenga un generico log degli eventi (ha solo un log degli errori), per lo meno non mi pare di averlo mai visto ne con il service cloud (che per non uso da pi di un anno, e quindi non vorrei sbagliami) ne con Heishamon.
            Tramite Service cloud hai uno per storico di tutti i parametri che puoi mostrare nel grafico temporale.
            Casa con cappotto in stiferite, PDC Panasonic Aquarea 9kW monoblocco su radiatori in alluminio, FV 6kW + batteria 10kWh. I consumi del primo anno di utilizzo.

            Commenta


            • Originariamente inviato da mettia69 Visualizza il messaggio

              mi sembrava di aver letto che consumava anche meno
              si, influenza anche la potenza erogata, e' riportato anche su libretto utente, quello famoso e sconosciuto che nessuno legge, e che indica che appunto, con funzione silent le prestazioni in termini di erogazione potenza sono inferiori. Logicamente anche i consumi. Ovvio non aspettarti miracoli.
              [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

              Commenta


              • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
                c'è qualcosa che non quadra con la mia Aquarea (splittata, serie J 7kW, ACS 500 Litri HybridCube). Oggi ho provato a monitorare il funzionamento e vorrei sapere se vi torna... Non vorrei che alla messa in servizio mi abbiano configurato male qualche parametro. Macchina impostata in modalità solo ACS con set point 40°C.

                OUT è la temperatura di mandata
                IN la temperatura di ritorno
                ACS la temperatura misurata al serbatoio
                Hz la frequenza del compressore
                l/min la portata della pompa interna
                [TABLE="border: 1, cellpadding: 1, width: 500"]


                - anche a voi il circolatore continua a girare con compressore spento?
                - su che valore hex vi hanno impostato il circolatore? Il mio su 0x96
                No, il circolatore in modalita' solo acs non deve girare (se ovviamente la macchina e' in stby). Qualche cosa da sistemare sicuramente, o lato impianto o lato impostazione macchina. Vedrai che la macchina non ha alcun problema, dovrebbero solo svegliarsi in occasione del primo avviamento.
                Ultima modifica di fedonis; 29-08-2023, 07:13.
                [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                Commenta


                • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                  si, influenza anche la potenza erogata, e' riportato anche su libretto utente, quello famoso e sconosciuto che nessuno legge, e che indica che appunto, con funzione silent le prestazioni in termini di erogazione potenza sono inferiori. Logicamente anche i consumi. Ovvio non aspettarti miracoli.
                  Allora come pensavo.

                  Secondo te (ovviamente sono da fare delle prove) potrei prima provare a farla andare H24 in modalit silent? E se vedo che non va bene parzializzare le ore di funzionamento?

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                    No, il circolatore in modalita' solo acs non deve girare (se ovviamente la macchina e' in stby). Qualche cosa da sistemare sicuramente, o lato impianto o lato impostazione macchina. Vedrai che la macchina non ha alcun problema, dovrebbero solo svegliarsi in occasione del primo avviamento.
                    l'impianto relativamente semplice, e fra quelli presenti nel manuale di installazione. Cercando di capire perch il circolatore resta sempre in funzione mi venuto un dubbio: l'idraulico (col buon proposito di prevenire fenomeni di circolazione naturale) ha aggiunto due valvole di non ritorno in ingresso e uscita della serpentina di carico serbatoio, rendendo il circuito unidirezionale. Non sar che nelle fasi in cui si prende il polso della situazione il circolatore viene fatto girare anche "al contrario" e si trova impedito dalle valvole?

                    Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   Screenshot from 2023-08-30 08-35-03.png  Visite: 0  Dimensione: 42.5 KB  ID: 2248953
                    ...

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
                      l'impianto relativamente semplice, e fra quelli presenti nel manuale di installazione. Cercando di capire perch il circolatore resta sempre in funzione mi venuto un dubbio: l'idraulico (col buon proposito di prevenire fenomeni di circolazione naturale) ha aggiunto due valvole di non ritorno in ingresso e uscita della serpentina di carico serbatoio, rendendo il circuito unidirezionale. Non sar che nelle fasi in cui si prende il polso della situazione il circolatore viene fatto girare anche "al contrario" e si trova impedito dalle valvole?
                      Dubito fortemente che il problema sia quello: non mi risulta che l'acqua possa girare al contrario, e comunque in modalit ACS la PDC non ha bisogno di "prendere il polso" di nulla, per decidere se accendersi per ripristinare la temperatura in accumulo usa i sensori di temperatura nell'accumulo stesso.
                      E in ogni caso, anche se fosse non giustificherebbe il comportamento che hai: al pi l'acqua nel circolatore si bloccherebbe (non potendo circolare), non sarebbe accesa sempre.
                      Casa con cappotto in stiferite, PDC Panasonic Aquarea 9kW monoblocco su radiatori in alluminio, FV 6kW + batteria 10kWh. I consumi del primo anno di utilizzo.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
                        l'impianto è relativamente semplice, e fra quelli presenti nel manuale di installazione. Cercando di capire perché il circolatore resta sempre in funzione mi è venuto un dubbio: l'idraulico (col buon proposito di prevenire fenomeni di circolazione naturale) ha aggiunto due valvole di non ritorno in ingresso e uscita della serpentina di carico serbatoio, rendendo il circuito unidirezionale. Non sarà che nelle fasi in cui si prende il polso della situazione il circolatore viene fatto girare anche "al contrario" e si trova impedito dalle valvole?

                        Clicca sull'immagine per ingrandirla.  Nome: Screenshot from 2023-08-30 08-35-03.png  Visite: 0  Dimensione: 42.5 KB  ID: 2248953
                        Ma no, lo escludo. In che posizione e' il selettore di funzionamento? Non mi ricordo cosa indica la tua versione. Nella mia c'e' auto, estivo, riscaldamento e acs, solo acs etc etc. Non e' che c'e' qualche cosa in chiamata dal circuito di riscaldamento?
                        Ultima modifica di fedonis; 31-08-2023, 08:29.
                        [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da mettia69 Visualizza il messaggio

                          Allora è come pensavo.

                          Secondo te (ovviamente sono da fare delle prove) potrei prima provare a farla andare H24 in modalità silent? E se vedo che non va bene parzializzare le ore di funzionamento?
                          Certo, prova, non credo tu risolva, la relativa inferiore potenza e' determinata dal minore scambio termico addebitabile alle ventole che girano meno veloci in "quiet". Non saprei quantificare quanta potenza in meno possa venire erogata, tuttavia non molta. Panasonic ovviamente lo indica quale info di interesse. Alla peggio comunque, potrai parzializzzare anche con quiet inserita. Come giustamente dici, dovrai fare delle prove...
                          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                            In che posizione e' il selettore di funzionamento?
                            per come configurata la mia ho tre modalit: ACS, RISC, ACS/RISC. Oggi provando la terza ho riscontrato il medesimo problema. Con set point ACS 45 ha raggiunto mandata 57 e ritorno 57 (e giustamente il compressore si spento...) ma il tank era ancora a solo 41 (e quindi la macchina non ha commutato su riscaldamento). Ho quindi provato a abbassare improvvisamente il set point ACS a 40, di meno non permetteva, e allora la valvola a tre vie ha commutato su riscaldamento.

                            A questo punto ho ispezionato tutto da cima a fondo... Il pozzetto portasonde del Daikin (19 in figura) profondo circa 150cm, la "sonda per serbatoi di terze parti" CZ-TK1 di Panasonic entra si e no per 10 cm, non raggiungendo neanche il pelo dell'acqua dell'accumulo. Non sar questo il problema? Magari in pancia l'acqua era a 45, ma pur essendo il pozzetto in metallo conduttivo la sonda su in alto misurava 41. Che ne dite?

                            Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   Screenshot from 2023-09-02 19-46-12.png  Visite: 0  Dimensione: 385.7 KB  ID: 2249320
                            Clicca sull'immagine per ingrandirla.à  Nome:   Screenshot from 2023-09-02 19-37-50.pngà Visite: 0à Dimensione: 51.7 KBà ID: 2249317
                            ...

                            Commenta


                            • Non deve entrare del tutto la sonda, ma se riesci prova a spingerla piu in basso. Tuttavia, se anche misurasse qualche grado in meno, dovrebbe continuare a caricare accumulo, non fermarsi e fare continuare a girare il circolatore. Prova a togliere alimentazione e lasciarla un minuto staccata, poi alimenta di nuovo. (giusto per resettare qualche parametro nel caso servisse)
                              [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                                se anche misurasse qualche grado in meno, dovrebbe continuare a caricare accumulo, non fermarsi e fare continuare a girare il circolatore.
                                non conosco la logica di controllo della macchina, ma mi aspetterei che se vede mandata 57 = ritorno 57 (i.e. ΔT = 0) significa che non pi possibile smaltire calore a valle, quindi se in modalit solo-ACS inevitabile spegnere il compressore. Poi certo che a quel punto sarebbe meglio spegnere anche il circolatore... La sonda CZ-TK1 va a posarsi in fondo al pozzetto corto venduto assieme alla sonda stessa, oltre non va.... Potrei vedere se riesco a trovare un pozzetto pi lungo e calarla dentro quello, sperando che negli anni il cavo resista senza problemi alla temperatura massima prevista per l'acqua di accumulo.
                                ...

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
                                  non conosco la logica di controllo della macchina, ma mi aspetterei che se vede mandata 57° = ritorno 57° (i.e. ΔT = 0) significa che non è più possibile smaltire calore a valle, quindi se è in modalità solo-ACS è inevitabile spegnere il compressore. Poi certo che a quel punto sarebbe meglio spegnere anche il circolatore... La sonda CZ-TK1 va a posarsi in fondo al pozzetto corto venduto assieme alla sonda stessa, oltre non va.... Potrei vedere se riesco a trovare un pozzetto più lungo e calarla dentro quello, sperando che negli anni il cavo resista senza problemi alla temperatura massima prevista per l'acqua di accumulo.
                                  si, se mandata e ritorno coincidono spegne il compressore, perche' e' arrivata al massimo scambio, tuttavia se la sonda rileva 4 gradi in meno, qualche cosa non torna. Ovvero non dovrebbe spegnere il compressore.In pratica ha un parametro che non gli torna , quindi spegne compressore in base al delta M/r. Hai provato a correggere i gradi misurati dalla sonda? Prova a inserire +4 come correzione. Vediamo se cambia qualche cosa. Comunque, una cosa e' certa:in acs a fine carico la macchina spegne compressore e circolatore.
                                  Ultima modifica di fedonis; 03-09-2023, 07:59.
                                  [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                  Commenta


                                  • ci pensavo proprio stanotte, invece di abbassare fisicamente la sonda modificare l'offset del parametro relativo...
                                    ...

                                    Commenta


                                    • Ho un problema con la produzione di ACS: io l'ho impostata a 43 gradi, se la produce durante il giorno ok, se per caso capita di notte la porta fino a 51 gradi

                                      Non capisco come mai, non ho impostato nient'altro

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
                                        c' qualcosa che non quadra con la mia Aquarea (splittata, serie J 7kW, ACS 500 Litri HybridCube). Oggi ho provato a monitorare il funzionamento e vorrei sapere se vi torna... Non vorrei che alla messa in servizio mi abbiano configurato male qualche parametro. Macchina impostata in modalit solo ACS con set point 40C.

                                        OUT la temperatura di mandata
                                        IN la temperatura di ritorno
                                        ACS la temperatura misurata al serbatoio
                                        Hz la frequenza del compressore
                                        l/min la portata della pompa interna
                                        ora IN OUT ACS Hz l/min
                                        12:54 47 55 32 34 10,5 la valvola a tre vie commuta su ACS e la pompa interna parte con Δt 8
                                        13:32 55 58 35 36 26,2 l'accumulo si scaldato, Δt sceso a 3 e la portata stabilizzata su 26 l/min
                                        13:53 57 57 38 0 21,2 Δt 0, non pu pi scambiare calore, il compressore giustamente si ferma
                                        14:08 56 56 39 0 20,8 perch mai il circolatore interno continua a girare?
                                        14:20 56 55 39 0 20,8 mezz'ora che gira e disperde calore (mandata pi fredda del ritorno...)
                                        14:38 55 55 40 26 13,0 qui il compressore riparte...
                                        14:41 56 59 40 36 25,1 il ciclo avr vita breve perci spengo la macchina
                                        - anche a voi il circolatore continua a girare con compressore spento?
                                        - su che valore hex vi hanno impostato il circolatore? Il mio su 0x96
                                        Io tra poco dovrei attivare l'impianto quindi la discussione mi interessa perch ho lo stesso sistema Panasonic+HYC. Perdonate l'ignoranza.. se il setpoint impostato a 40 e a 39 in e out sono uguali, il compressore si spegne e funziona solo il circolatore.. (ho letto che secondo voi dovrebbe spegnere tutto. Circolatore e compressore). Dici che disperde e dovrebbe spegnerlo ma dai dati mi sembra che tenendolo acceso alla fine arriva al setpoint di 40 che era l'obiettivo da raggiungere. Se spegneva tutto non si fermava a 39? Poi scrivi che a 40 si riattiva il compressore.. a me questo punto non torna. Se raggiunge il setpoint perch deve riattivarlo?

                                        A me sembra che la macchina spenga il compressore perch non ha senso riscaldare acqua di mandata oltre se il ritorno uguale e la temp ACS 39.. per fa girare cmq il compressore per metterci acqua calda nel serbatoio (57 sempre maggiore di 39).. e alla fine riesce cos a raggiungere l'obiettivo di 40.. e l dovrebbe spegnere tutto. Il dato di 55 in ingresso e 56 in uscita secondo me falsato. Perch se assorbisse temperatura dall'accumulo non si spiega perch poi la T ACS sale da 39 a 40

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                                          Hai provato a correggere i gradi misurati dalla sonda? Prova a inserire +4 come correzione. Vediamo se cambia qualche cosa.
                                          forse mi sfugge, ma nelle impostazioni della WH-UD07JE5 non vedo un parametro di "correzione temperatura sonda". Tu ce l'hai? Io vedo un "temperatura riavvio serbatoio" (che mi hanno impostato a -3) ma altra cosa...
                                          ...

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
                                            forse mi sfugge, ma nelle impostazioni della WH-UD07JE5 non vedo un parametro di "correzione temperatura sonda". Tu ce l'hai? Io vedo un "temperatura riavvio serbatoio" (che mi hanno impostato a -3) ma è altra cosa...
                                            si, nella mia e' nel menu assistenza. Sicuramente c'e' anche nella serie J, dato che e' successiva.
                                            [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
                                              forse mi sfugge, ma nelle impostazioni della WH-UD07JE5 non vedo un parametro di "correzione temperatura sonda". Tu ce l'hai? Io vedo un "temperatura riavvio serbatoio" (che mi hanno impostato a -3) ma altra cosa...
                                              La correzione degli offset nel service menu "segreto" per installatori.
                                              Ci si accede tenendo premuto back + return + dx per 5 secondi a macchina spenta.
                                              Casa con cappotto in stiferite, PDC Panasonic Aquarea 9kW monoblocco su radiatori in alluminio, FV 6kW + batteria 10kWh. I consumi del primo anno di utilizzo.

                                              Commenta


                                              • ma li mortacci loro... ho perso due ore della mia vita a cercarlo!
                                                ...

                                                Commenta


                                                • @GGB: credo che finch non ho risolto il problema macroscopico (il non spegnimento del circolatore) possa essere fuorviante fare analisi puntuali di +/- 1 C in un certo istante. Probabilmente la macchina lavora comunque con medie calcolate su determinate finestre temporali. Quando ti faranno l'avviamento? Potrebbe essere interessante confrontare le rispettive impostazioni...
                                                  ...

                                                  Commenta


                                                  • Ci vuole ancora un po'. Io ho la T-Cap monoblocco. A me faceva strano che spegnesse il compressore prima di raggiungere il setpoint. Perci insinuavo il dubbio che magari continuasse a girare per raggiungerlo.

                                                    Commenta


                                                    • Se spegne il compressore c'e' un motivo, ovvero stessa temperatura (parliamo del suo caso) tra mandata e ritorno. Te lo insinuo io un dubbio: come puo' una pdc, in modalita' acs, spegnere il compressore e fare uso del circolatore per raggiungere un set point distante 4 gradi? Dove la prende energia che serva a colmare il gap se ha spento il compressore?
                                                      [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                      Commenta


                                                      • niente da fare. Ho aumentato di 2 gradi l'offset della sonda accumulo (consente solo 2C) ma il problema permane. Compressore che si ferma ma circolatore che continua a girare mantenendo cos T_mandata=T_ritorno nel tempo.

                                                        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   photo_2023-09-06_15-14-56.jpg 
Visite: 283 
Dimensione: 113.9 KB 
ID: 2249671
                                                        ...

                                                        Commenta


                                                        • Unica cosa che mi viene da pensare e' qualche cosa nel collegamento. Hai provato il raffrescamento? Nel caso, hai notato qualche cosa di strano?
                                                          Certo che manda altissima la temperatura per un setpoint a 40 o 45?
                                                          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                          Commenta


                                                          • setpoint ACS era a 40.
                                                            In raffrescamento non posso usarla per la condensa.

                                                            Questo lo schema, se non ci vedete
                                                            qualcosa di sbagliato chiamo Panasonic.
                                                            Non sar un baco del firmware?

                                                            Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   PDC_4.png  Visite: 0  Dimensione: 126.4 KB  ID: 2249675
                                                            ...

                                                            Commenta


                                                            • Non credo, lo farebbe anche ad altri. Visto cosi' mi sembra tutto a posto, ma forse e' il caso di controllare i collegamenti. Altro non mi viene.
                                                              [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X